Terra Nuda

Appuntamento a Finalpia con il nostro autore Sante Ambrosi

Presenterà un interessante accostamento tra l'opera L'Idiota , di Fëdor Dostoevskij, e i momenti "pratici" della vita di Gesù, a partire anche dai suoi libri editi da Olio Officina, tra cui Quale bellezza salverà il mondo. L’idiota di Fëdor Dostoevskij e la grammatica dell’amore

Olio Officina

Appuntamento a Finalpia con il nostro autore Sante Ambrosi

Segnate in agenda e non mancate, soprattutto se siete in zona. L'appuntamento con il teologo Sante Ambrosi è per domenica 13 settembre 2020, in Liguria ed esatamente a Finalpia, ovvero a Finale Ligure. In un monastero, quello di "Santa Maria".

Noi crediamo moltissimo nel nostro autore e le sue riflessioni sono molto preziose. Così, in attesa dell'incontro, per quanti vorranno saperne di più, in modo da arrivare preparati domenica, alle ore 16, è possibile prendere visione di un video realizzato dal Gruppo culturale "Libere Voci" di Varese, in cui protagonista è appunto Sante Ambrosi e il suo libro Quale bellezza salverà il mondo. L’idiota di Fëdor Dostoevskij e la grammatica dell’amore

Il romanzo L'Idiota è un capolavoro di Fëdor Dostoevskij. Chi non ha avuto modo di leggere il testo può magari inziiare dal libro di Sante Ambrosi. Nel volume Quale bellezza salverà il mondo. L’idiota di Fëdor Dostoevskij e la grammatica dell’amore  si scopre che l'umanità può vivere senza la scienza, può vivere senza pane, ma non senza la bellezza. Non potrebbe più vivere perché non ci sarebbe più nulla da fare al mondo. Tutto il segreto è qui. Tutta la storia è qui. Ma qual è la bellezza che salverà il mondo? Il tema della bellezza non è tra i più facili da approfondire ed esaminare. Quella vera non sarebbe nemmeno da ricercare in ciò che appare più evidente. Dostoevskij nelle sue opere la individua in tutte le sue manifestazioni, dalla natura alla bellezza dell’arte, ma la sola bellezza che può salvare il mondo, quella autentica, per lui è da ricercare altrove. In questa ricerca di un senso profondo da assegnare alla vita, Dostoevskij si pone su un altro piano, del tutto originale e spiazzante. Così, attraverso le pagine di un capolavoro letterario come L’idiota, si scopre e si comprende la vera essenza del bello, in grado di sradicare e trascendere il quieto vivere dell’uomo di ogni tempo.

Vi siete incuriositi? Ecco il programma del ciclo di incontri legato all'Incoronazione della Madonna di Pia.

Se avete piacere di leggere i libri di Sante Ambrosi pubblicati da Olio Officina, oltre a quello citato, segnaliamo anche Morire non è una festa. Oltre il conflitto tra vita e morte e I paradossi di don Milani, scritto insieme con Valeria Mariani e Martina Roic. 

La foto di apertura è di Olio Officina

Iscriviti alle
newsletter