Terra Nuda

Atleti per l’olio

L’olio fa bene alla salute, ma, soprattutto, è un ottimo alimento per gli sportivi. Diego Fortuna, un campione nel lancio del disco, oggi nutrizionista, sarà presente al Sol nello spazio espsoitivo del Consorzio olio Garda Dop

Maria Carla Squeo

Atleti per l’olio

“Olio e Sport: l'extravergine nella dieta dei campioni”, è questo il titolo dell’incontro che si svolgerà a Verona domenica 6 aprile alle 14, negli spazi del Sol&Agrifood (Area C / Stand 7).
A parlarne, raccontando la propria personale esperienza sportiva è Diego Fortuna, atleta olimpionico nella disciplina del lancio del disco e oggi preparatore atletico e nutrizionista. A moderare l’incontro è Luigi Caricato, oleologo, scrittore e giornalista. Intervengono anche Andrea Monico e Andrea Bertazzi, rispettivamente coordinatore e presidente del Consorzio di tutela dell’olio Garda Dop. A seguire, per essere davvero convincenti su quanti si dirà, una degustazione. E’ un segreto degli organizzatori, ma i ben informati dicono che con ogni probabilità si tratti di un piatto di uova e asparagi lessati conditi con olio Garda Dop.

Diego Fortuna non racconterà solo della sua attività sportiva e del suo passato di camione, parlerà anche delle proprietà nutrizionali e dei benefici derivanti dal ricorso all'olio extra vergine di oliva nella dieta quotidiana.

Fortuna è stato cinque volte al podio in manifestazioni internazionali e otto volte campione italiano, ma è anche una persona che ha voluto approfondire il valore degli alimenti, da scegliere sempre con grande cura, perché importanti per la nostra salute. Nel corso della sua esperienza personale ha conosciuto la dieta Zona e ne ha voluto fare la propria linea guida in fatto di alimentazione. Il cibo è prezioso, va scelto con la massima cura. Un alimento non vale l’altro. Proprio per questo va individuato tra i tanti in commercio, individuando quello funzionale a una alimentazione corretta.

“La Zona – ebbe a dichiarare – mi ha permesso di conoscere a fondo i meccanismi che regolano il nostro equilibrio ormonale e energetico. Il bello di tutto ciò è che tutti lo possono fare senza essere medici o biochimici basta un po’ di applicazione e impegno”.

Non resta che attendere domenica 6 aprile, intanto, per seguire le iniziative del Consorzio olio Dop Garda, potete leggere ulteriori informazioni QUI.

Iscriviti alle
newsletter