Terra Nuda pagina 4 di 161

Anche quest’anno il premio Mario Solinas ha i suoi vincitori

Sono 120 i campioni di extra vergini, provenienti da undici Paesi, che sono stati valutati da una attenta giuria internazionale, e riconosciuta dal Coi, per il concorso qualità. Giunto alla sua ventiduesima edizione, il contest porta con sé l’obiettivo di incoraggiare la commercializzazione di oli dotati di precise caratteristiche, ma vuole anche far avvicinare i consumatori a questo prodotto così importante per la nostra alimentazione e per la nostra salute

Olio Officina


La strategia comune dell’Europa meridionale in risposta all’attuale crisi agroalimentare

Davanti a un quadro così complesso, così difficile, i Paesi devono ragionare come Unione europea e non più come singoli stati, perché è solo attraverso un’ottica condivisa che si potranno fronteggiare i gravi danni derivanti dal conflitto russo-ucraino. Questo è l’invito che il ministro delle Politiche agricole, Stefano Patuanelli, ha rivolto a Spagna, Portogallo e Grecia nel corso della riunione da lui promossa, senza tralasciare altri aspetti di primaria importanza quali assicurare la produzione di cibo per una popolazione in costante crescita impattando il meno possibile sull’ambiente

Olio Officina


La grande responsabilità dell’Italia nella riforma del Sistema delle Indicazioni Geografiche

Nel corso del seminario organizzato da Origin Italia, in collaborazione con Afidop e Federdop e con il supporto di Fondazione Qualivita, sono stati presentati gli elementi chiave che caratterizzano la proposta, mettendo a fuoco i punti prioritari. La visione strategica che delinea il nostro settore dei Consorzi di tutela - ha spiegato il ministro delle Politiche agricole Stefano Patuanelli - deve essere portata in Europa da tutti gli attori della filiera. Il modello italiano delle Ig è dotato di una importante struttura, capace di affermarsi e trainare gli altri Paesi per uno scopo comune

Olio Officina


Carapelli for Art, la quinta edizione ha per tema il Rispetto in tutte le sue forme

Il premio internazionale per le arti visive quest’anno avrà come protagonista uno dei valori fondanti dell’azienda olearia toscana, costantemente impegnata nell’ambito della cultura e dell’arte. L’ampio significato che questo concetto porta con sé, verrà espresso attraverso le visioni personali sia degli artisti professionisti, sia degli studenti delle Accademie di Belle Arti. Sabato 2 aprile si sono aperte le iscrizioni, e tutti gli interessati avranno modo di mandare la loro candidatura entro domenica 10 luglio 2022

Olio Officina

Il nuovo volto dell’agricoltura 4.0 con l’impiego di GranoScan

Nata per rispondere alle esigenze degli agricoltori, e di attori della filiera quali tecnici e agronomi, l’applicazione è il frutto della collaborazione tra Barilla, l’Istituto per la BioEconomia, Cnr-Ibe, l’Istituto di Scienza e Tecnologie dell’Informazione, Cnr-Isti, e Yoo-no Lab. Il suo uso è immediato, infatti dopo aver scattato una fotografia, da smarphone o da device, vengono identificati i principali stress del frumento, permettendo così di agire con interventi mirati. Inoltre, è dotata di un sistema di allerta che segnala l’insorgenza di fitopatie e la possibilità di contrastare per tempo il problema iniziale

Olio Officina


Made in Italy, necessarie maggiori tutele per l’agroalimentare

Il presidente dell’Accademia Nazionale di Agricoltura, Giorgio Cantelli Forti nel corso dell’inaugurazione per il 215° Anno Accademico ha esposto le problematiche che si celano dietro a uno dei comparti più importanti per la nostra economia. Sono noti i molti casi in cui vi è un uso improprio del marchio italiano, eppure la tracciabilità d’origine dei singoli componenti del prodotto finale non è ancora normata. Bisogna, quindi, fare sistema e investire nella ricerca scientifica per una maggiore competitività

Olio Officina


In Spagna si punta a una commercializzazione mirata e strategica delle olive da tavola

Sono sempre più numerose le catene con le quali Dcoop sta consolidando nuove collaborazioni, ampliandole non solo alle piattaforme tradizionali ma avvicinandosi anche alle opportunità offerte dall’e-commerce: la presenza del marchio su Amazon garantisce alle olive da mensa un’importante visibilità. Al contempo, in un’ottica di marketing, non può essere secondaria l’offerta garantita nei negozi fisici, così è stato dato forte rilievo alle produzioni regionali, introducendo nei supermercati Carrefour le olive biologiche verdi intere e denocciolate

Olio Officina


Sostenibilità e attenzione ai bisogni. Marca del Distributore risponde a una società in continuo mutamento

Un’evoluzione necessaria e costante ha permesso al marchio di incontrare un consenso sempre maggiore da parte delle famiglie. Da una ricerca condotta da European House – Ambrosetti, articolata in due momenti, è emerso l’elevato livello di riconoscibilità tra i consumatori italiani, e uno su quattro ha dichiarato che la scelta del proprio punto vendita è determinata dalla proposta dei prodotti Mdd. Inoltre, l’81 % degli intervistati ritiene che l’offerta, negli ultimi dieci anni, sia progressivamente migliorata, in termini di qualità ma anche per l’impegno verso temi etici e legati all’ambiente

Olio Officina

Extra vergini da inviare entro il 22 aprile. Per il Milan International Olive Oil Award

È il nuovo termine entro il quale partecipare. Tutte le indicazionbi utili per chi vorrà partecipare

Olio Officina


La passione per la ricerca nel concorso I giovani e le scienze

Giovani, giovanissimi. Alla 33° edizione della selezione italiana del prestigioso contest europeo hanno partecipato studenti e studentesse di età compresa tra 14 e i 20 anni che hanno saputo presentare interessanti lavori volti a proporre soluzioni innovative per la tutela dell’ambiente. Il tema, molto sentito dalle nuove generazioni, ha messo in moto le menti di tutta Italia, e sono numerosi i progetti che la giuria ha accolto con molto interesse e curiosità

Olio Officina


Inquinamento da ozono, forte preoccupazione per la superficie forestale italiana

In uno studio condotto da ricercatori provenienti da Enea, Cnr e Università di Firenze, sono state prese in analisi le foreste delle regioni italiane in quanto sono le più esposte ai rischi da O3 per via del clima molto caldo che consente la stimolazione di questo inquinante gassoso. Le aree destinate alla produzione di legname hanno subìto una riduzione di oltre l’1%, con un danno economico che potrebbe sfiorare i 2,85 miliardi di euro. Sotto questo aspetto, è la Liguria la più colpita, con 1.229 euro per ettaro, mentre la Sardegna, con una perdita di oltre diecimila ettari, ha riscontrato la maggiore riduzione di terreno redditizio

Olio Officina


Tutti i numeri del vino: le tendenze del 2022 di un settore sempre più in crescita

Elaborato da Unionecamere e Bmti, il report I prezzi nel mercato vitivinicolo italiano è stato presentato in occasione della prima giornata di Vinitaly. Dopo i rialzi degli ultimi mesi sta rallentando la crescita dei prezzi all’ingrosso, anche se, rispetto allo scorso anno, si è registrato un incremento di listino quasi del 20%. Uno dei maggiori rialzi è quello relativo al Prosecco Docg Conegliano Valdobbiadene, pari al 47% in più rispetto a marzo 2021, mentre i vini comuni hanno segnato un calo generale, in particolar modo i rosati, rispetto ai rossi e ai bianchi. Infine, con le esportazioni si è raggiunto il valore record di 7,1 miliardi di euro

Olio Officina

Accademia Nazionale di Agricoltura, inaugurazione a Bologna del 215° anno accademico

La cerimonia lunedì 11 aprile presso la sala Stabat Mater dell’Archiginnasio del capoluogo emiliano. In evidenza la relazione del prof. Giorgio Cantelli Forti, presidente dell’Accademia, e la prestigiosa nomina ad accademico onorario di Antonio Patuanelli, presidente Abi. Spazio anche al Premio Filippo Re, alla sua terza edizione, dedicato ad articoli, studi e pubblicazioni in ambito agronomico

Olio Officina


Agli Esao Awards è l’Olio San Giuliano ad eccellere con due importanti ori

Alla competizione spagnola hanno partecipato oltre 190 oli provenienti da sette Paesi, e in una terra così vocata all’olivicoltura è stato l’extra vergine Fruttato Cuor d’Olivo dell’azienda algherese ad aggiudicarsi i primi posti nelle categorie Best International e Miglior olio Italiano. Questi prestigiosi riconoscimenti vanno a sommarsi a quelli già conquistati

Olio Officina


Fari accesi sul progetto Sinol per la sicurezza degli olivicoltori

Nato dalla collaborazione tra il Cipat, Centro Istruzione Professionale e Assistenza Tecnica della Confederazione Italiana Agricoltori di Imperia, e partner quali l’Università di Genova, il piano di cooperazione Soluzioni meccaniche e di automazione per lo svolgimento in sicurezza delle principali operazioni colturali dell’olivicoltura ligure è volto a innovare e migliorare le tecniche in campo, limitando alcune attività pericolose attualmente svolte a mano. I primi risultati verranno presentati il 14 aprile in una diretta streaming dei canali social di Cia Imperia

Olio Officina


Libri in uscita: Amore per gli animali e amore per l'uomo

L’autore, Tito Brandsma, giustiziato dai nazisti a Dachau nel 1942, sviluppò il concetto di rispetto e amore non solo verso i propri simili, ma anche verso tutte le creature del cosmo. Il volumetto, edito da Graphe.it, sarà disponibile a partire dal 26 aprile

Olio Officina

No al Nustriscore. Un obiettivo comune di Italia e Francia a difesa del sistema Dop e Igp

Alla luce dell’attuale contesto comunitario, in cui sono in atto una serie di politiche di riforma, l’attenzione di OriGIn Italia si è soffermata sul futuro delle Indicazioni Geografiche e come il sistema di etichettatura potrebbe incidere su molte delle nostre eccellenze enogastronomiche. Gli stessi dubbi sono stati sollevati anche dalla rappresentanza francese dei Consorzi di Tutela, per questo risulta necessario attuare una strategia condivisa volta al rafforzamento e protezione del settore, in quanto il ruolo è fondamentale per entrambe le economie

Olio Officina


In quale direzione sta andando l'agroalimentare italiano

In termini di risorse economiche ma anche di garanzie per gli attori delle filiere. Il quadro in cui versa il nostro Paese fa sorgere una serie di dubbi tra i consumatori, ma anche, e soprattutto, tra i produttori, che si trovano a dover fronteggiare rincari sempre più significativi e assenza di materia prima. Mercoledì 27 aprile, nel corso del convegno Sicurezza alimentare e politiche agroalimentari, si terrà un lungo dialogo sulle principali tematiche che preoccupano il settore

Olio Officina


Enrico Derflingher confermato alla presidenza di Euro-Toques Italia

Eletto nel 2012, e nuovamente nel 2018, è stato ufficializzato il suo terzo mandato nel corso dell’Assemblea nazionale dell’associazione. Filippo Sinisgalli, invece, che in precedenza aveva ricoperto il ruolo di segretario generale, farà parte del Consiglio direttivo in qualità di vicepresidente. Nel corso delle elezioni si è discusso anche sulle strategie da adottare per rilanciare la professione dei cuochi e dell’importanza dei giovani: occorre puntare su di loro e lavorare a nuove e importanti iniziative

Olio Officina


Per il settore oleario è un momento di svolta: al comparto saranno destinati cento milioni di euro

L’obiettivo è quello di ammodernare o sostituire i frantoi più obsoleti con nuovi impianti, permettendo alle aziende di lavorare anche in un’ottica sostenibile. L’olio, estratto e lavorato con nuovi macchinari, risulterà di qualità superiore così da rendere ancora più competitivo il prodotto sul mercato, ma l’impiego delle nuove tecnologie contribuirà anche a ridurre l’impatto ambientale, un aspetto che non può più essere secondario a nessuna realtà

Olio Officina

Iscriviti alle
newsletter

Le olivicolture del mondo hanno bisogno di ricerca e scambi di conoscenze

Un anno fa veniva firmato il protocollo di intesa tra il Coi, il Consiglio Oleicolo Internazionale, e l’Institut Agro. ClimOliveMed è il progetto nato da questa collaborazione con lo scopo di promuovere la cooperazione scientifica, fondamentale per fronteggiare le sfide ambientali e le difficoltà produttive dovute ai cambiamenti climatici. Nei giorni scorsi si è tenuto un incontro a Marrakech per valutare la situazione attuale e sviluppare ulteriormente il lavoro attraverso un piano comune e condiviso, frutto di un proficuo scambio di idee 

Olio Officina


Nuove opportunità e investimenti nella tecnologia Rfid: così Fedrigoni segna un altro importante traguardo

Il Gruppo, affermato a livello mondiale nella produzione di carte speciali per editoria e grafica e di materiali autoadesivi premium, ha annunciato l’acquisizione della maggioranza di Tageos, leader nella progettazione di etichette intelligenti. Queste ultime, sempre più richieste in quanto consentono ai produttori di digitalizzare la propria offerta, aprono a un percorso che guarda a un nuovo mercato con grandi prospettive di crescita

Olio Officina


È con l’Olio Sagra che ripartono gli chef di Cucine da incubo

La nuova stagione è alle porte e saranno il Classico, il 100% Italiano, il Bassa Acidità e il Biologico i quattro extra vergini del noto marchio di Salov ad accompagnare le tante e diverse pietanze. Alla prima puntata ormai manca pochissimo: Sky dà appuntamento a domenica tre aprile 

Olio Officina


Miooa, ultimi giorni per partecipare al concorso internazionale di qualità degli oli

Per iscriversi al Milan International Olive Oil Award c’è tempo fino al 31 marzo. Dopo un’attenta e accurata selezione, i migliori extra vergini saranno i protagonisti de Il grande libro dell’olio, la guida ai migliori Evo del mondo

Olio Officina

Si va verso una maggiore tutela delle Indicazioni Geografiche

Italiane, ma anche europee. Così Leo Bertozzi, di Origin Italia, sarà il volto del nostro Paese nella più ampia Origin Europa. L’associazione, che vede riunite oltre 250 realtà del settore, vuole garantire una migliore rappresentanza dei membri, facilitando la risoluzione di eventuali esigenze e criticità. La nuova struttura della governance guarda anche al futuro, con progetti di crescita ambiziosi

Olio Officina


Niente più improvvisazione. Il cappuccino perfetto ha la sua ricetta certificata

È l’Istituto Espresso Italiano, Iei, ad averne descritto in modo accurato i passaggi. La bevanda simbolo della colazione italiana deve presentarsi di colore bianco, completato da un bordo marrone più o meno spesso, con un aroma intenso di fiori e frutta, così come di latte e di tostato. Luigi Odello, presidente del comitato scientifico dell’Istituto, ricorda l’importanza delle materie prime impiegate: se di buona qualità, il loro connubio non può che giovare alla nostra salute

Olio Officina


È il momento di Bere il territorio, il concorso letterario per gli appassionati di vini

Regioni e zone specifiche altamente vocate alla viticoltura popolano il nostro Paese. Così il contest, giunto alla sua ventunesima edizione e promosso dalla Associazione Go Wine, è rivolto a tutti gli enoturisti che dovranno raccontare questi luoghi attraverso le proprie esperienze. Gli elaborati degli interessati dovranno pervenire entro il 30 aprile 2022

Olio Officina


Il lievito è espressione di sostenibilità

Paolo Grechi, presidente del Gruppo Lievito di Assitol, nell’ambito di Sigep, ha affermato che la produzione di uno degli ingredienti chiave della nostra cucina avviene secondo un modello di economia circolare. Si parte dalla sua origine, totalmente naturale, per poi giungere all’effettiva coltivazione all’interno dell’azienda, controllata e gestita prima di una lavorazione che guarda al futuro, nell’ottica di tutelare l’ambiente e la nostra salute

Olio Officina