Terra Nuda

I lunedì accademici dei Georgofili, appuntamenti da non perdere

È una iniziativa della Sezione Centro-Est dell’Accademia dei Georgofili. Un riccco programma di incontri, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze agrarie, alimentari e ambientali dell'Università Politecnica delle Marche. Si svolgono ogni primo lunedì del mese, a esclusione del mese di agosto. Si parte il 10 maggio e si protrarranno fino a dicembre 2021

Olio Officina

I lunedì accademici dei Georgofili, appuntamenti da non perdere

Lo scopo dei "Lunedì Accademici" è di migliorare la qualità dell’informazione nel settore delle produzioni agricole, della tecnologia di trasformazione delle materie prime di origine animale e vegetale e della nutrizione umana. A organizzarli è la Sezione Centro-Est dell’Accademia dei Georgofili. 

Si tratta dei Lunedì Accademici, che consistono in letture monotematiche tenute da illustri scienziati e da esperti di chiara fama nel settore dell’agricoltura, della produzione agro-alimentare e dell’alimentazione.

La finalità di questa iniziativa è l’approfondimento e la divulgazione di nuove acquisizioni ed esperienze per consentire un collegamento sempre più stretto con gli addetti ai lavori e con il pubblico interessato.

I lunedì Accademici sono programmati il primo lunedì di ogni mese, escluso il mese di agosto, alle ore 17,30 a partire dal 10 maggio e si protrarranno fino a dicembre per l’anno in corso. Solo la prima lettura non si terrà lunedì 3 maggio ma il lunedì successivo 10 maggio.

La partecipazione è aperta non solo agli Accademici ma a tutti gli interessati ed è assolutamente gratuita, basta collegarsi  QUI

Il calendario delle letture

Andrea SEGRÈ: Perdite, spreco alimentare e Dieta mediterranea: quale relazione?  [Per seguire: cliccare QUI]

Massimo COCCHI: Il colesterolo sul viale del tramonto, il declino di un mito.

Saverio CINTI: Obesità, diabete e organo adiposo.

Fabio GABRIELLI: Uomo e cibo.

Giovanna TRAINA: Microbiota intestinale, nutrienti e infiammazione.

Marino QUARANTA: L'UE monitorerà le popolazioni di 2000 specie di apoidei in tutti gli Stati membri.

Jack TUSZYNSKI:  Nuove frontiere sugli aspetti molecolari della coscienza. 

In apertura, una foto di Olio Officina

Commenta la notizia

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati.
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Iscriviti alle
newsletter