Terra Nuda

nota stampa

È l’olio da olive a segnare numeri da record

I prodotti delle cooperative del Gruppo Dcoop sono sbarcati in più di 75 Paesi. Tra i generi alimentari che hanno raggiunto tutti gli angoli del pianeta è impossibile non soffermarsi sul successo dell’olio d’oliva: la sua esportazione, dal 2019, è aumentata del 53%

Olio Officina

È l’olio da olive a segnare numeri da record

Olio, olive, latte di capra, vini e frutta secca sono i prodotti che Dcoop ha esportato in più di 75 Paesi, in particolare, nell’ordine, troviamo: Stati Uniti, Italia, Francia, Germania, Portogallo, Regno Unito, Giappone, Cina, Belgio e Russia. Altre destinazioni di interesse sono la Mongolia e la Polinesia francese, ma anche Cuba, Thailandia e Niger.

Nel 2019 i litri di olio da oliva imbottigliati e pronti a essere esportati erano 43 milioni.

Attraverso la sua filiale industriale Mercaóleo, l’aumento registrato è del 53%, a 66 milioni nel 2020. Il mercato statunitense è fondamentale per il commercio dell’olio da oliva, dove solo nel 2020 ne è stata esportata una quantità pari a 70.000 tonnellate.

Che sia sfuso o che sia confezionato, l’olio si afferma come principale attività di esportazione di Dcoop, raggiungendo cifre come 144,9 milioni di chili venduti al di fuori della Spagna, pari a un volume di vendita di 332,84 milioni di euro.

Un miglioramento di vendite notevole, nonostante tutte le difficoltà arrecate dalla pandemia, è stato ottenuto dai vini in bottiglia. Oltretutto, anche il valore del prodotto stesso è mutato in positivo.

Dati non troppo positivi, invece, sono stati registrati dalle olive da tavola.

Un comparto, questo, sicuramente molto colpito dalla situazione pandemica, che ha subito un calo del 25,75% in termini di volume esportato rispetto al 2019.

Nonostante questi risultati, le olive da tavola restano l’alimento esportato nella maggior parte delle destinazioni.

La foto in apertura è di Olio Officina©

TAG: dcoop

Commenta la notizia

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati.
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Iscriviti alle
newsletter