Terra Nuda

nota stampa

La Regione Puglia boccia il metodo biodinamico in quanto privo di prova scientifica

La scelta del presidente della Commissione regionale bilancio e programmazione Fabiano Amati è stata accolta all'unanimità

Olio Officina

La Regione Puglia boccia il metodo biodinamico in quanto privo di prova scientifica

“Grande prova di aderenza alla prova scientifica è stata data oggi in Commissione sanità, che ha bocciato l’agricoltura biodinamica come metodo esoterico e magico. Sono molto soddisfatto perché tutti i gruppi politici hanno votato la raccomandazione da me proposta”. 

A comunicarlo nella giornata di oggi, 7 giugno 2021, è stato il presidente della Commissione regionale bilancio e programmazione Fabiano Amati

“Nel testo di un parere per le azioni comunitarie ai fini dell’utilizzo sostenibile dei pesticidi, era raccomandata l’esigenza d’incentivare l’adozione di tecnologie già pronte per essere utilizzate dalle aziende agrarie, con particolare riferimento all’agricoltura biologica e all’agricoltura di precisione. In questo contesto ho proposto di precisare che tra queste tecnologie non si possa annoverare l’agricoltura biodinamica, perché fondata su pratiche esoteriche, magiche e comunque sfornite di prova scientifica. La mia proposta è stata approvata all’unanimità dalla Commissione, ponendo ancora una volta il Consiglio regionale della Puglia tra le Assemblee regionali più accordate con la prova scientifica.Ringrazio il presidente della Commissione Mauro Vizzino e i colleghi consiglieri”.

La foto di apertura è di Olio Officina

Commenta la notizia

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati.
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Iscriviti alle
newsletter