Terra Nuda

Tutto pronto per Biol Innova 2019

Con la collaborazione, e a partire dall’idea dell’Associazione Dialoghi Fluidi, il Premio Biol intende divulgare i temi e i risultati delle ricerche riguardanti l’innovazione e la ricerca tecnologica per la sostenibilità della filiera olivicola olearia, mettendola in esposizione in una specifica sezione

Olio Officina

Tutto pronto per Biol Innova 2019

Dopo l'esperienza della precedente edizione, anche in quella del 2019 si ripresenta Biol Innova, il concept che si compone di una serie di elementi

Una mostra permanente delle ricerche e di olii sperimentali ottenuti dalle attività di ricerca attraverso l’affissione di poster di sintesi delle attività svolte o short PowerPoint Presentation (max 7 slide) o inalternativa video max 5 min. Sarà pertanto una vetrina espositiva permanente delle attività di sperimentazione e ricerca realizzate nell’ambito della filiera olivicola olearia con la presenza di desk espositivi, dove sarà possibile consultare in breve l’attività dei gruppi di ricerca. Questa esposizione sarà in particolare installata fin dal primo giorno del Premio Biol.

Dialoghi fluidi tra i protagonisti e i potenziali fruitori della ricerca, con speech di condivisione e di confronto. Gli obiettivi dell’incontro sono la conoscenza dei filoni di ricerca in essere, spunti diriflessione e approfondimenti. Un riscontro qualificato da parte dei giurati sulle ricerche in programma in Puglia a marzo 2019. Per gli speech di presentazione delle ricerche saranno inderogabilmente assegnati 15 minuti a ricerca.

Sono inoltre previsti assaggi degli oli prodotti con le attività di sperimentazione: la giuria del premio Biol ospite di Biol Innova, in un panel aperto anche al pubblico, sarà invitata dai ricercatori che presenteranno le proprie ricerche ad esprimere pareri, raccogliere informazioni sulla ricerca e manifestare eventuali suggerimenti o stimolare orientamenti e approfondimenti delle ricerche stesse. Gli oli saranno provenienti da tutte le attività di ricerca anche quelle di buone prassi e servizi alle aziende. 

Poiché obiettivo del Premio Biol è premiare e valorizzare la sostenibilità, i requisiti per poter presentare la ricerca in seno alla mostra Biol Innova sono i seguenti:

1 - che il programma di ricerca si sia sviluppato con criteri di sostenibilità economica, ambientale esociale e non preveda l’impiego di Ogm;

2 - che l’attività di sperimentazione e ricerca in campo o in frantoio abbia prodotto un olio anche non certificato da poter presentare al panel internazionale del Biol.

3 - che gli oli da presentare siano il frutto di ricerca sperimentale di qualsiasi fase della filiera e che non siano oggetto di attività commerciale o di marchio.

Il progetto coglie l’occasione della presenza in Puglia della professionalità e della internazionalità della giuria del Premio Biol. L’obiettivo è dunque l’incontro e il dialogo sullo stato della ricerca, confrontarsi sui risultati e veicolarli al pubblico, anche all’estero, grazie alla presenza dei giurati internazionali (Germania, Stati Uniti, Giappone).

Presso la sede dell’evento, sarà predisposta una sala di dialogo e mostra dedicata al Biol Innova, dove saranno affissi o proiettati i materiali delle ricerche. La sala sarà attrezzata con speech’s desks dedicati che a rotazione accoglieranno diverse tematiche di discussione, dando luogo a incontri R2R e R2B.

Lo spazio è curato dall’Associazione Dialoghi Fluidi che si occuperà della gestione del materiale, dell’organizzazione della sala, dell’affissione dei materiali o della loro proiezione. Curerà, inoltre, gli speech e gli assaggi aperti alla discussione.

I referenti dello Biol Innova sono: l’Associazione Olio di Puglia Dialoghi Fluidi e il Premio Biol.

Materiale da inviare per la partecipazione al Biol Innova 2019:

-  Scheda di partecipazione (entro e non oltre venerdì 21 dicembre 2018)

-  Poster (70x100) o presentazione in ppt di massimo 7 diapositive o, in alternativa, un video di massimo 10 minuti (entro e non oltre lunedì 8 marzo 2019).

-  n. 4 bottiglie di 250 o 500 ml di olio etichettate con l’intestazione dell’Ente, Istituto o Dipartimento referente della Ricerca, il nome del responsabile del progetto e il nome della Ricerca su fondo bianco (entro e non oltre lunedì 8 marzo 2019).

Gli organizzatori invitano gli interessati a scrivere a lolodipugli@gmail.com

 

Sintesi scadenze

-  21 dicembre 2018 scadenza invio Scheda di Partecipazione

-  8 marzo 2019 scadenza invio Poster/presentazione/video

-  8 marzo 2019 scadenza invio n. 4 bottiglie di 250 o 500 ml di olio (etichetta: riportante su fondo bianco denominazione dell’Ente, Istituto o Dipartimento, Nome e Cognome del referente della Ricerca, nome del responsabile del progetto e nome della Ricerca.

-  Data di marzo 2019 da definire Allestimento spazio Mostra permanente ricerche e campioni si olio da olive al Premio Biol e al pubblico.

-  Data di marzo 2019 da definire degustazione del panel del Premio Biol dei campioni di olio da olive e altri prodotti derivati dall’olio da olive appartenenti alle ricerche presentate al Biol Innova

-  Data di marzo 2019 da definire Presentazione ricerche in Convegno Internazionale con degustazione dei campioni di olio da olive e altri prodotti derivati dall’olio da olive presentati nelle ricerche al pubblico

Iscriviti alle
newsletter