Terra Nuda

Un olio “Colto”, pensato per chi sa apprezzare un gusto fruttato e deciso

Nuove referenze. Al Sial di Parigi, l’azienda spoletina Pietro Coricelli presenta in anteprima un extra vergine che racchiude tutto il sapere acquisito in quasi ottant’anni di storia familiare condivisa con il proprio, vasto, pubblico di consumatori. Non manca di evidenziare, nel contempo, il restyling delle etichette dei Classici, concepiti nell'ambito della serie "Racconti di famiglia"

Olio Officina

Un olio “Colto”, pensato per chi sa apprezzare un gusto fruttato e deciso

Un gusto fruttato e deciso, che racconta del saper fare e di una cultura dell’olio che si tramanda di generazione in generazione dal 1939. E’ quanto si legge in una nota diffusa in queste ore, a pochi giorni dal Sial di parigi. Si tratta di un extra vergine che racchiude tutte le caratteristiche di un buon fruttato maturo, ideale per completare i piatti della tradizione o esaltare i sapori più delicati della cucina.

Sono queste le caratteristiche di “Colto”, il nuovo extra vergine che la Pietro Coricelli ha scelto di presentare il prossimo 16 ottobre in anteprima al Sial di Parigi, uno dei più importanti eventi internazionali dell’agroalimentare.

“Colto racchiude due significati molto importanti per la nostra azienda”, spiega Chiara Coricelli. “Còlto come il frutto che è alla base del prodotto, che lo connota con un fruttato maturo, rotondo e amabile, e Cólto, inoltre, perché racchiude ciò che ormai da tre generazioni si tramanda nella nostra famiglia: la cultura dell'olio extra vergine di oliva”.

La nuova veste di Colto, con etichetta dalla nuance dorata, è una dedica al nuovo prodotto in cui viene concentrata tutta l'esperienza di Coricelli in ciò che sa fare meglio. Le olive entrano nel logo con il colore caldo dell'oro, la nuova grafica dona alla bottiglia un aspetto più attuale e ben riconoscibile sugli scaffali, con una connotazione estetica Premium.

Un restyling che non è solo grafica ma anche racconto, così i Racconti di Famiglia, la nuova cornice in cui si sviluppa la comunicazione del marchio Coricelli arriva sugli scaffali. I Racconti sono tradizione, ma anche il paesaggio delle terre umbre con i suoi profumi e sapori, le emozioni delle persone che hanno incrociato le loro vite con il marchio, dal fondatore ai suoi figli e nipoti e tutti coloro che hanno lavorato per fare la storia dell'azienda. I Racconti di Famiglia sono una grande ricchezza che l'azienda ha deciso di mettere in primo piano.

Il restyling delle etichette che l'azienda presenta nella capitale francese riguarda tutta la linea de I Classici - Olio Extra Vergine d'Oliva, Olio Extra Vergine d'Oliva 100% Italiano e Colto - ridisegnati per dare un’immagine più fresca e moderna a una linea di prodotti che porta innovazione e qualità. Ma Sial 2016 è anche l'occasione per presentare al pubblico internazionale presente a Parigi alcune novità, messe a punto negli ultimi mesi, grazie alla dinamicità imprenditoriale della terza generazione Coricelli che ha preso in mano le redini dell’azienda.

Come Racconti di Famiglia, format che fa vivere da vicino la passione che da Pietro, il fondatore dell’azienda, al figlio Antonio, fino ai quattro nipoti oggi ai vertici aziendali, ha costituito il Dna profondo di una famiglia, tra le protagoniste più significative della cultura dell’olio in Italia. Partendo da qui, anche il sito (www.coricelli.com) ha cambiato veste, con una narrazione originale e impattante, e l'aggiunta di Casa Coricelli, la nuova sezione del sito e-commerce che propone prodotti esclusivi e selezionati, a marchio Coricelli, nella maggior parte dei casi difficilmente reperibili nei canali Gdo.

Tante, e diverse tra loro, le novità proposte ai clienti digitali: dai sughi pronti, genuini e naturali come l'Arrabbiata, il Pesto, e il sugo al Basilico da abbinare a ottima pasta. Innovative e molto interessanti, le proposte pensate per completare la gamma di offerta con un occhio rivolto ai gusti e alle esigenze contemporanee: nascono così le linee “Creatività in cucina”, una selezione di olii per accompagnare cene gourmand; “I racconti di una Cena Italiana”, una soluzione che presenta tutti gli ingredienti per una cena in famiglia; “Selezione d'autore” una proposta per una serata sfiziosa tra amici. Linee e prodotti, che completano l’offerta di un’azienda, da sempre in grado di dialogare a 360° con il consumatore, con prodotti di alta qualità.

Proponendo, per esempio, accanto ai più tradizionali Olio Extra Vergine di Oliva 100% Italiano o Olio Extra Vergine di Oliva, novità che soddisfano il palato dei creativi in cucina come gli Oli aromatizzati con le migliori erbe e spezie dal mondo. Per chi è più attento a uno stile di vita sano è nata la linea certificata VeganOk, oli con proprietà benefiche da utilizzare in cucina o come base di prodotti per la cura del corpo. Mentre una selezione di oli di sola spremitura, biologici, con sapori che richiamano anche culture lontane si trova nella linea Ethnos, dedicata a chi ama una cucina ricca e ricercata.


LA STORIA DI PIETRO CORICELLI

Era il 1939 quando l’olio extra vergine di oliva Pietro Coricelli faceva il suo debutto sulle tavole italiane, a Spoleto, nel cuore dell’Umbria. Una passione per i sapori più genuini tramandata di generazione in generazione che ha visto sempre coinvolti i membri della famiglia, fianco a fianco con dedizione e amore, nella gestione dell’azienda. La Famiglia Coricelli, alla sua terza generazione, è oggi rappresentata dai 4 fratelli Pietro, Marco, Lorenzo e Chiara che portano avanti l'azienda. Da oltre 70 anni l’azienda si impegna per la sicurezza e la qualità dei propri prodotti grazie a una tradizione mai interrotta, fatta di aromi e sapori intensi, ma anche di grande competenza, professionalità e tecnologia ed è da sempre attenta a garantire l’eccellenza dei propri oli, adottando i più elevati e severi standard di qualità.

Oggi la Pietro Coricelli è tra le più grandi aziende olearie in Europa ed arriva in oltre 110 Paesi nel mondo, con la missione di diffondere la cultura della buona tavola e del vivere sano, rappresentando così uno dei marchi italiani più distribuiti a livello globale. Il brand portfolio è composto da due marchi principali, Pietro Coricelli e, dal 2009 Cirio, per le categorie olio d’oliva ed aceto, in cui l’azienda investe continuamente, sia in termini di comunicazione che di innovazione prodotto. Pietro Coricelli rappresenta il brand storico dell’azienda e punta a promuovere la tradizione artigianale nella produzione di olio di oliva. È un marchio, che propone una gamma di prodotti ampia e di grande qualità: non solo oli da olive italiane e comunitarie, ma anche oli da seme biologici, aceti, pasta e sughi per il mercato export. Si rivolge a consumatori gourmand i quali ricercano un profondo coinvolgimento in rapporto all' alimentazione, fatto di consapevolezza e curiosità per tutto ciò che si muove attorno al cibo.

Dal 21 aprile 2016 Pietro Coricelli fa parte di "Gradita", la nuova rete di imprese italiane d'eccellenza nel campo alimentare composta dai brand Divella, Callipo, Gelateria Callipo, Coricelli (con Cirio olio e aceto) e Polli che hanno deciso di unire le loro forze, senza però rinunciare alla propria indipendenza e libertà decisionale, al fine di incrementare la potenza del Made in Italy, che i cinque marchi ben rappresentano. Unite dal valore della famiglia, che è alla base di queste straordinarie realtà italiane e che ne determina la forza, tutte e cinque le aziende fanno della ricerca e dell’innovazione il loro cavallo di battaglia, ritenendo che, per competere sui mercati internazionali, non sia proficuo focalizzarsi esclusivamente sui prodotti tradizionali.

Due i principali obiettivi dichiarati: in primo luogo, diffondere nel mondo e riaffermare, anche in Italia, i valori della dieta mediterranea e, in secondo luogo, affrontare insieme le sfide del mercato internazionale, nel quale le ridotte dimensioni delle imprese italiane possono rappresentare un limite.
Un accordo, quindi, che consente di superare i limiti dimensionali dei 5 marchi leader del Made in Italy e di diffondere insieme i principi della dieta mediterranea nel mondo, valorizzando la tradizione che essi portano, da generazioni, sulle tavole degli italiani.

Pietro Coricelli SpA sarà dunque presente a Sial 2016, in programma a Parigi dal 16 al 20 ottobre, presso il padiglione 5B, stand L063.


Si ringrazia Anna Alemani per la collaborazione

Iscriviti alle
newsletter