Terra Nuda

Wooe, incremento del consumo di oli da olive in Spagna

Secondo quanto riferiscono dal World Olive Oil Exhibition, riguardo a uno studio del Ministero dell’agricoltura, anche i prezzi aumentano leggermente

Olio Officina

Wooe, incremento del consumo di oli da olive in Spagna

Il consumo domestico di oli da olive rappresenta una quota del 65% degli oli vegetali consumati in Spagna nel 2018. Si tratta di quanto emerge da uno studio condotto dal Ministero dell'agricoltura, della pesca e dell'alimentazione, Alimentos de España, che indica un aumento globale del 2,3% in termini di volume e un leggero calo del prezzo dell'1,5%.

L'olio d'oliva o l'olio raffinato catturano la maggior parte del consumo rappresentando il 32,1%, seguito dall'olio extra vergine di oliva con il 22,4% e dall'olio di oliva vergine con il 10,5%; e l'olio di sansa di oliva rappresenta lo 0,9% del consumo totale.

Escludendo l'olio di sansa di oliva, il consumo totale di olio d'oliva nelle case è stato di 355,5 milioni di litri per un ammontare di circa 1.600 milioni di euro; e il consumo per persona e per anno era di circa 8 litri, senza tenere conto del consumo locale e del catering sociale. L'olio più consumato è l'olio d'oliva che ammonta a 3,83 litri, seguito dall'Ovo pari a 2,67 litri e l'olio di oliva vergine a 1,25 litri.

Iscriviti alle
newsletter