Terra Nuda

Workshop Ordine dei tecnologi alimentari su etichettatura e presentazione di alimenti e materiali e oggetti a contatto con gli alimenti

Olio Officina

L’8 febbraio 2018 è stato pubblicato il D.lgs 231 del 15/12/2017, recante “Disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni del regolamento (UE) n. 1169/2011”, relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori e l’adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del medesimo regolamento (UE) n. 1169/2011 e della direttiva 2011/91/UE, ai sensi dell’articolo 5 della legge 12 agosto 2016, n. 170 “Legge di delegazione europea 2015”, che entrerà in vigore a partire da 9 maggio 2018.

Questo nuovo decreto, che conferma la validità del regime sanzionatorio attualmente previsto dal D.lgs. n° 206/05 “Codice del Consumo” e che riguarda tutti gli OSA, fa seguito a quelli emanati nel 2017 sull’etichettatura: il D.lgs. n° 27/17 relativo alle indicazioni nutrizionali e sulla salute fornite sui prodotti alimentari e il D.lgs. n° 29/17 relativo ai materiali e oggetti a contatto con gli alimenti (MOCA).

Il nuovo quadro normativo, ponendosi l’obiettivo di tutelare i consumatori, per essere efficace e svolgere il proprio ruolo, richiederà un dialogo costruttivo tra “controllati e controllori”, coinvolgendo in modo permanente e dinamico Associazioni di Categoria, Ordini Professionali, Autorità Competente, Associazioni dei Consumatori.

WORKSHOP ETICHETTATURA E PRESENTAZIONE DI ALIMENTI E MOCA

Programma dei lavori:

Ore 14.00 – registrazione partecipanti e Welcome Coffee

Ore 14.30 – inizio lavori
Introduce e modera
Dott. Massimo Artorige Giubilesi, Presidente OTALL

Ore 15.00
Scenario tecnico-giuridico sull’etichettatura e presentazione dei prodotti alimentari
Avv. Giorgia Andreis, Esperto in diritto alimentare, Studio Avvocati Andreis e Associati

Ore 15.30
Quadro tecnico-normativo per i materiali a contatto con gli alimenti
Dott. Gianluigi Vestrucci, Amministratore e Resp. Tecnico Scientifico PACK CO. SRL

Ore 16.00
Disciplina Sanzionatoria e ruolo delle autorità competenti
Dott. Antonio Iaderosa, MIPAAF Dipartimento dell’Ispettorato centrale della tutela della qualità e della repressione frodi dei prodotti agroalimentari

Ore 16.30 – Discussione e domande del pubblico

Lunedì 26 Marzo 2018 ore 14.00 – 17.00
Fondazione Filarete per le Bioscienze e l’Innovazione
Viale Ortles 22/4 – Milano

Iscriviti alle
newsletter