Extra

Simei 2013, Olio Officina. Più cultura per dare valore agli extra vergini

Un appuntamento con gli approfondimenti di Olio Officina nell'ambito degli incontri culturali della manifestazione fierristica Simei, per venerdi 15 novembre 2013. Il tema del convegno: "Fatti, non parole. Soluzioni concrete per ridare valore agli oli extra vergini di oliva". Si tratta di una iniziativa Unione Italiana Vini e Olio Officina

Olio Officina

Simei 2013, Olio Officina. Più cultura per dare valore agli extra vergini

Restituire valore all’olio extra vergine di oliva, è questo l’impegno comune che chiama in causa tutti gli attori della filiera. L’obiettivo che ci si pone nell’immediato, è superare la fase di crisi strutturale. Finora si è avuto a che fare con un prodotto costantemente venduto in promozione, spesso svilito da prezzi sottocosto. C’è qualcosa che non va, è evidente; ma alcune aziende virtuose riescono comunque a imporsi sul mercato, spuntando condizioni migliori e ottenendo buoni margini di guadagno. Sulla base degli esempi positivi, resta da chiedersi se esista una strategia commerciale comune e condivisa, in grado di valorizzare l’olio extra vergine di oliva, insieme con l’intera gamma merceologica degli oli da olive.

Il programma del convegno

Fatti, non parole. Soluzioni concrete per ridare valore agli oli extra vergini di oliva

Venerdi 15 novembre 2013, ore 14.30 sala Aries, Fiera Milano – Rho

Moderatore: Luigi Caricato, direttore “Olio Officina”

 

Alti fatturati, bassi utili. Le aziende olearie messe a nudo attraverso la lettura dei bilanci

Massimo Occhinegro

Esperto marketing

 

Un documento strategico nazionale su innovazione e ricerca

Anna Vagnozzi

Dirigente Inea

 

Un comparto disarmonico. Le richieste e le offerte di olio di oliva non si incontrano. Quali soluzioni

Mauro Meloni

Direttore Ceq, Consorzio extra vergine di qualità

 

Il mercato cambia, le imprese meno. Strategie d’impresa e azioni collettive per l’olio extra vergine italiano

Giovanni Anania

Dipartimento di Scienze Economiche, Statistiche e Finanziarie – Università degli Studi della Calabria

 

Oltre le responsabilità del passato. Le risposte di oggi alla crisi strutturale del comparto olivicolo e oleario

Claudio Ranzani

Vice Presidente Organizzazione nazionale dell’Interprofessione olio di oliva

 

Le strategie del comparto oleario spagnolo. Quale scenario è possibile immaginare per il futuro

Juan Penamil

Direttore di Mercacei

 

Testimonianze

Un caso aziendale di successo: il Frantoio Turri a cavaion Veronese

Interviene Laura Turri

Una iniziativa di marketing a cura dell’associazione delle Donne dell’Olio

Interviene Gabriella Stansfield

Iscriviti alle
newsletter