Festival

Dove c’è bellezza, c’è olio. La conferenza stampa

Siamo nel 2022, passano i giorni e torna la rassegna Olio Officina Festival. La undicesima edizione al Palazzo delle Stelline di Milano, sarà in presenza dal 17 al 19 marzo. Intanto si annuncia la conferenza stampa di presentazione

Olio Officina

Dove c’è bellezza, c’è olio. La conferenza stampa

È “L’olio della bellezza” il tema portante dell’edizione numero 11 di Olio Officina Festival. Ideato e diretto da Luigi Caricato, il grande happening internazionale dedicato all’olio extra vergine di oliva e ai “condimenti per il palato e la mente” si svolgerà in presenza non pù dal 10 al 12 febbraio 2022, come previsto, ma dal 17 al 19 marzo, sempre al Palazzo delle Stelline di Milano.

La decisione di individuare le nuove date è determinata dall'emergenza sanitaria in corso, ed è stato perciò inevitabile lo slittamento. 

Il programma prevede oltre a una rassegna di oli internazionali, laboratori di assaggio e incontri con i produttori, nonché focus su cosmesi all’ olio da olive, economia, cucina, analisi sensoriale, scienze, design, arte, letteratura, sempre con filo conduttore gli oli da olive, senza tuttavia trascurare gli aceti e gli altri condimenti.

“L’olio spremuto dalle olive non può prescindere dalla bellezza”, sostiene Luigi Caricato. “Immaginarlo solo come alimento, relegandolo negli stretti spazi della cucina, non rende certo piena giustizia. È arrivato il tempo di dare il giusto valore a un prodotto della natura così unico e speciale. In ogni elemento della natura vi è una logica stringente e la preferenza accordata all’olio extra vergine di oliva - precisa il direttore di Olio Officina, Luigi Caricato - non è solo riconducibile alla riconosciuta e apprezzata qualità degli acidi grassi in gran parte moninsaturi, ma sta soprattutto nelle molecole antiossidanti che lo rendono unico e inimitabile. Il principio è semplice: l’oliva contiene sostanze che la pianta ha elaborato per difendere e salvaguardare i propri frutti; le medesime molecole antiossidanti preservano l’olio prolungandone la vita; di conseguenza, anche quando lo si assume, o per via alimentare, o per usi esterni, si ottengono i medesimi benefici”.

 L'invito è strettamente riservato ai giornalisti, i quali, per ragioni di emergenza sanitaria, dovranno confermare anzitempo la presenza sino a esaurimento posti, ed esibire per l'occasione il green pass rafforzato, provvisti di opportuna mascherina Ffp2.

Commenta la notizia

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati.
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Iscriviti alle
newsletter