Festival

La cosmesi a partire dall'olio estratto dalle olive. Un focus a Olio Officina Festival 2022

Tanti gli appuntamenti della rassegna in programma in febbraio a Milano, con quello che possiamo definire l'altro impiego, alternativo, degli oli da olive e delle foglie di olivo. Preziosissima al riguardo l'iniziativa congiunta del Comitato Evo&Eva e l'associazione nazionale delle Donne dell'Olio. Ecco alcune anticipazioni

Olio Officina

La cosmesi a partire dall'olio estratto dalle olive. Un focus a Olio Officina Festival 2022

ATTENZIONE!

NUOVA DATA PER OLIO OFFICINA FESTIVAL. SEGNATE IN AGENDA: 17-19 MARZO 2022

Con le crescenti e motivate preoccupazioni per la diffusione del virus, è inevtabile la scelta che riteniamo essere la più saggia e appropriata: far slittare l'undicesima edizione del grande happening. Vi attendiamo dunque numerosi alle porte della pimavera e nel frattempo seguite tutte le anticipazioni

L'appuntamento è per sabato 12 febbraio 2022 in sala Leonardo, nell'ambito della undicesima edizione di Olio Officina Festival 2022, presso il Palazzo delle Stelline a Milano.

È una iniziativa nata in collaborazione con il Comitato Evo&Eva e l'associazione nazionale delle Donne dell'Olio.

Sarà un focus interessantissimo e coinvolgente, con una introduzione di Martina Rusconi Clerici, che del Comitato Evo&Eva è presidente.  A seguire l'intervento del dottor Michele Bianchini, chirurgo estetico dell'Istituto Medlight di Firenze, il quale relazionerà intorno alle caratteristiche della pelle, fornendo tutte le indicazioni utili e i conseguenti benefici nell’utilizzo di creme a base di olivo.

Quindi i dottori Francesco e Gianbattista Rastrelli, cosmetologi, fondatori di Kalichem, nonché membri del Comitato tecnico del Premio Evo&Eva. Con loro si prenderanno in esame le formulazioni cosmetiche, considerando le possibilità e gli utilizzi di materie prime derivanti dall’olivo,  e i relativi principi attivi.

Nel corso di Olio Officina Festival, anche nei giorni precedenti il focus, giovedì 10 e venerdì 11 febbraio, sarà possibile affrontare il tema della cosmesi all'olio da olive da più punti di vista, con il racconto di come l’olivo sia una pianta straordinaria, visto che dalle foglie e dal frutto è possibile ricavare tanti benefici, potendo diventare materie prime fondamentali da impiegare nei trattamenti di benessere. 

Sempre nella giornata di sabato, in una sala da definire, si svolgerà un laboratorio esperenziale condotto da ISPE-Institute of Skin and Product Evaluation, a cura del dotor. Sebastiano Rigano e della dottoressa Simona Varesi:, con una simulazione di Consumer Test di alcuni prodotti cosmetici selezionati, dopo una breve introduzione per spiegarne le basi operative e scientifiche.

Il tema della undicesima edizione di Olio Officina Festival ha quale tema portante "L'olio della bellezza", e non mancheranno certo le occasioni per esprimere e far vivere delle esperienze dirette.

Il chiostro del Palazzo delle Stelline sarà infatti presidiato dal Comitato Evo&Eva e dall'associazione nazionale delle Donne dell'Olio, sia con del materiale informativo, sia con l'allestimento di un beauty break tenuto da estetista specializzata, nel quale saranno proposti dei brevi massaggi alle mani con prodotti specifici.

Non ci si ferma qui, ovviamente. Tante altre saranno le iniziative che avranno la cosmesi e i trattamenti di bellezza in primo piano. Prest

In apertura, "Petali d'arte. L'orto della bellezza", performance di Arte da Mangiare, foto di Gianfranco Maggio

Commenta la notizia

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati.
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Iscriviti alle
newsletter