tag: icqrf

Lo stato del comparto oleario al 31 maggio 2021

Secondo i dati forniti dall'Icqrf, sulla base dei dati contenuti nei registri telematici dell’olio, gli operatori del settore sono in tutto 22.956, dai quali risultano in giacenza 320.432 tonnellate di oli da olive, con una riduzione del 7,5% rispetto al 30 aprile scorso (346.462 t). Le giacenze di olio sono leggermente inferiori rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (-5,3%)

Olio Officina


Lo stato del comparto oleario al 31 marzo 2021

Secondo i dati forniti dall'Icqrf, sulla base dei dati contenuti nei registri telematici dell’olio, gli operatori del settore sono in tutto 22.956, dai quali risultano in giacenza 366.284 tonnellate di oli da olive, con uno aumento del 0,5% rispetto al 28 febbraio scorso (364.466 t). Le giacenze di olio sono leggermente inferiori rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (-1,3%)

Olio Officina


Olive Oil stocked in Italy. Update of 28 February 2021

The Report is drawn up by the Icqrf on data recorded in the olive oil computerized registers (RTO), which at 28 February 2021 are 22,956. Olive oils: 364,466 tons in stocks. Compared to 31 January 2021 a 4.5% increase was recorded (348,707 tons). Stocks are slightly lower than the stocks recorded the same period of last year (- 3,9%)

Olio Officina


Olive Oil stocked in Italy. Update of 31 January 2021

The Report is drawn up by the Icqrf on data recorded in the olive oil computerized registers (RTO), which at 31 January 2021 numbered 20,626. Olive oils: 348,707 tons in stocks. Compared to 31 December 2021 a 3.7% increase was recorded (336,404 tons). Stocks are slightly lower than the stocks recorded the same period of last year (- 4,0%)

Olio Officina

Lo stato del comparto oleario aggiornato al 30 novembre

Secondo i dati forniti dall'Icqrf, sulla base dei dati contenuti nei registri telematici dell’olio, gli operatori del settore sono in tutto 24.217, con un totale di 26.322 stabilimenti attivi e di 292.797 tonnellate di tonnellate in giacenza, con um incremento del 14,4% rispetto al 4 novembre scorso (256.053 t). Le giacenze di olio continuano a essere molto alte, superiori del 33,8% rispetto al 30 novembre 2019

Olio Officina


Olive oil stocked In Italy. Update of 21 October 2020

The Report is drawn up by the ICQRF on data recorded in the olive oil computerized registers. On 21 October 2020, the operators present in the online olive oil register were 24,217, representative of 26,322 active premises. Olive oils: 252,224 tons in stocks. Compared to 14 October 2020 a 0.5% reduction was recorded (253,467 tons). Stocks keep being higher than the stocks recorded the same period of last year (+54,1%)

Olio Officina


Perché l’ICQRF non cambierà né nome né modello organizzativo

Le aziende, onde evitare problemi e incorrere in sanzioni, non potranno usufruire di un servizio che invece le agevolerebbe, attraverso un “visto si stampi” delle proprie etichette da parte dell’ICQRF. A confermarci tale impossibilità è il sottosegretario alle Politiche agricole Giuseppe L’Abbate, da noi intervistato. Il quale tra l’altro ci spiega anche il motivo per cui non vi è alcuna intenzione, almeno finora, nel cercare di snellire l’attuale acronimo eliminando l’antipatica e spaventevole dicitura “repressione frodi”

Luigi Caricato


La qualità degli extra vergini non viene compresa

Una sanzione per aver indotto in confusione il consumatore? Si tratta di un abuso di potere. Il valore della trasparenza non viene compreso dai funzionari dell’Icqrf. Tutto ciò accade perché esiste una seria difficoltà, da parte degli organismi di controllo, nel comprendere il valore dell’olio extra vergine di oliva. I burocrati restano ancorati a una visione vetusta e primitiva, ancorata a una veteroburocrazia non più in sintonia con la modernità. La dura presa di posizione di Chiara Del Vecchio, product development food division di Palazzo di Varignana

Massimiliano Bordignon

Lo stato del comparto oleario italiano aggiornato al 31 agosto

Secondo i dati forniti dall'Icqrf, sulla base dei dati contenuti nei registri telematici dell’olio, gli operatori sono  24.217, con un totale 26.322 stabilimenti attivi. Risultano 275.782 le tonnellate in giacenza, con riduzione del 5,3% rispetto al 5 agosto scorso (291.330 t). Le giacenze di olio continuano a essere molto alte, superiori del 43,1% rispetto al 31 agosto 2019

Olio Officina


Lo stato del comparto oleario italiano al 17 giugno

Secondo i dati forniti dall'Icqrf, sulla base dei dati contenuti nei registri telematici dell’olio, gli operatori sono 24.217, con un totale 26.322 stabilimenti attivi. Dal report emerge che sono in tutto 327.708 le tonnellate di oli da olive in giacenza, con una riduzione del 2,0% rispetto al 10 giugno scorso (334.498 t). Le giacenze di olio continuano ad essere molto alte, superiori di oltre un terzo rispetto al 15 giugno 2019 (+34,2%)

Olio Officina


Iscriviti alle
newsletter