tag: le forme dell'olio

Komarija Gift Pack

L’etichetta è stata concepita come una pianta catastale, dove gli ulivi sono stati realizzati con i colori dell’olio, giallo e verde


San Domenico Biologico, Pocket Collection e Pumolì

Il design moderno ed elegante del Biologico fa da sfondo a una etichetta minimal che accoglie il marchio, impreziosito dai dettagli in oro. La bottiglia, inoltre, è molto solida così come lo sono le radici della Puglia. Nella versione Pocket Collection Monodose assume la forma di un cofanetto dall’anima pop, versatile ma sempre contraddistinto dall’eleganza dei colori dell’azienda: bianco, nero e oro. Infine, la versione Pumolì racconta uno dei simboli della Puglia, il pumo, che da sempre significa prosperità e fecondità


Amabile Igp Sicilia

Quello per la Sicilia è un amore sconfinato. L’etichetta apposta sulla bottiglia vuole rendere omaggio a questa terra, e lo fa con l’icona della tradizione siciliana: i colori usati per dipingere il Carretto, simbolo della coltura contadina


Gran riserva, Dop Sardegna, Dop Sardegna Bio

L’etichetta della bottiglia è concepita per ricordare lo sguardo dei Giganti di Mont’e Prama. Il loro ritrovamento ha restituito alla Sardegna un posto di primo piano assoluto nella statuaria di grandi dimensioni del Mediterraneo 

Linea Caninese, Essenziale, Bio

Sono stati proprio la pianta, il frutto e l’olio a ispirare le nuove texture dei packaging. Il gioco di forme e linee sulla confezione, capace di differenziarsi, conquista l’attenzione del cliente


Amabile, Distinto, Galante, Primizio

Gli oli sono racchiusi e proposti in bottiglie contraddistinte da particolari etichette artistiche, che vedono riprodotti i mascheroni tipici del barocco ragusano


Luxury Pack Domjan

La personalità della bottiglia, dalla forma elegante che seppur distante dagli standard permette una presa sicura, si sposa con lo stile del packaging, dove una grafica raffinata e testi in oro impreziosiscono la confezione


Collezione ceramiche

Anfore della tradizione lucana, ma rivisitate in un’ottica più moderna e dipinte a mano, vestono l’olio dei colori della natura, come il giallo, il verde, il blu

Olio Prencipe Trames & Monocultivar Peranzana

Trames è una parola latina che lega e racconta le generazioni che, nel tempo, hanno portato avanti la passione per la Puglia e per i suoi ulivi attraverso l’azienda di famiglia


Nocellara Bio Dop Valle del Belice & Biancolilla Bio

La tradizione olearia dell’azienda si riflette nella scelta di una bottiglia elegante ma anche maneggevole e stabile, capace di rievocare la forza, simbolo dell’ulivo. Gli elementi grafici dell’etichetta sono espressione della famiglia, dove ogni foglia dell’ulivo rappresenta ciascun membro


L'Orocolato

La terra è il filo conduttore che ha ispirato la realizzazione della bottiglia in ceramica. Il colore nero, scelto per verniciarla, ricorda il terreno, impreziosito dalle colature verdi dell’olio


100% Italiano Monocultivar Leccino

L’oliva, protagonista assoluta della confezione, è espressione dell’identità del territorio in cui viene coltivata e lavorata. Le forme irregolari scelte per rappresentarla ricordano le particolarità stesse del frutto

Nuovi linguaggi e tanta creatività: il nuovo approccio delle case olearie al design

Nel corso dell’undicesima edizione di Olio Officina Festival sono state premiate le aziende vincitrici dei contest Le Forme dell’olio e Le Forme dell’aceto. Il tabloid numero 5 è completamente dedicato alle bottiglie e alle confezioni che si sono rivelate delle nuove espressioni di stili e di innovazione. Proprio perché sono le protagoniste assolute, abbiamo deciso di raccontarvele attraverso poche parole, ma tanti scatti

Chiara Di Modugno


Incanto

L’olio restituisce un percorso sensoriale fin dal primo momento in cui si osserva la bottiglia. Poi, quando la si apre, si sprigionano i profumi accompagnati dalle sfumature dei colori giallo e verde. Infine, il viaggio si conclude con il sapore, quando l’olio avvolge il nostro palato


Athena, Demetra, Taras

I volti degli dèi greci fanno da filo conduttore. Attraverso Athena, Demetra e Taras si rende omaggio alla storia che ci ha preceduto


Milleanni

Ulivi millenari danno vita a un olio che, da generazioni, viene prodotto nella regione più vocata all’agricoltura, la Puglia. Il nome dell’olio racchiude tutta la storia di queste piante che continuano a regalare un alimento così prezioso

Monocultivar Coratina

La trama dell’etichetta è nata da una prospettiva diversa di guardare l’ulivo, ribaltata: da sdraiati sotto la maestosa pianta, dove i colori scelti richiamano l’azzurro del cielo e il verde delle foglie. Ad accompagnare la bottiglia, uno sleeve packaging che racconta l'olio contenuto al suo interno


60 passi

Una bottiglia nata con l’idea che dovesse essere essenziale, dove l’etichetta ospita l’idea di futuro della famiglia. Il protagonista è il figlio, un bambino di tre anni, ritratto mentre attraversa un’arteria del Regio Tratturo Magno, largo, appunto, 60 passi


Origine

Tutta l’anima della Sicilia racchiusa in una bottiglia avvolta dalla figura del satiro danzante dalle mille trame e colori, dove la sua danza richiama i riti dionisiaci che celebrano la forza vitale


L'evoluzione del design degli oli

Mauro Olivieri

Iscriviti alle
newsletter

Venerdì 18 marzo appuntamento a Milano per la premiazione dei vincitori del contest Le Forme dell’olio

Il prestigioso concorso, che si è esteso nel tempo anche all’aceto e che ha aperto una finestra sui migliori designer, che lavorano per portare una visione nuova e per interpretare gli oli in un’ottica discontinua e diversa rispetto al passato, si dà appuntamento a Olio Officina Festival 2022 a Milano. Ecco tutti i premiati con le considerazioni del presidente della giuria, il food designer Mauro Olivieri

Olio Officina


Reserva de Familia

C’è grande cura e attenzione ai particolari nel design della confezione regalo realizzata dalla casa olearia spagnola Casas de Hualdo.  Non a caso si è aggiudicata il Premio Forme d’Oro 2021. In questo modo la qualità elevata dei loro extra vergini viene a coincidere con un abbigliaggio di altrettanto valore e fascino


Le Forme dell’olio 2022, qualche anticipazione in attesa della proclamazione dei vincitori

Avevamo chiesto alle aziende produttrici e confezionatrici di proporre tutte le bottiglie espressione di un design e di una creatività capaci di esprimere originalità. E ci sono arrivati tanti esempi, alcuni felici, altri meno, tutti comunque orientati al cambiamento di prospettiva. La giuria si è riunita in più momenti, per evitare rischi di contagi. Nel frattempo vi anticipiamo quanto è emerso

Chiara Di Modugno


Il 31 dicembre, e non oltre, per partecipare alla nona edizione del concorso Le Forme dell'Olio

Il miglior design per gli oli, ma anche per gli aceti. Le creatività più originali e insolite saranno premiate a Milano nell'ambito di Olio Officina Festival venerdì 11 febbraio 2022. Il contest da una idea di Olio Officina

Olio Officina

Non oltre il 31 dicembre. Le Forme dell'Olio 2022, il miglior design per esaltare gli extra vergini

Le creatività più belle e funzionali, le più originali e insolite, saranno premiate a Milano, nell'ambito di Olio Officina Festival venerdì 11 febbraio 2022. Non solo spazio agli oli e a quanto vi ruota intorno, ma c'è pure il contest riservato agli aceti

Olio Officina


Il miglior design delle aziende olearie? Sarà premiato a Olio Officina Festival 2022

Nell'ambito della undicesima edizione di OOF 2022, nel pomeriggio di venerdì 11 febbraio saliranno sul palco i produttori protagonisti  delle più orignali "forme dell'olio". Chissà cosa emergerà, da noi in redazione stanno giungendo nel frattempo tante belle bottiglie e confezioni

Olio Officina


Concorso di design Le Forme dell'Olio, la nona edizione

Il valore dell'imagine, della bellezza, dell'ergonomia e della funzionalità dei contenitori sono tutti elementi distintivi importanti. La qualità non è solo nel contenuto ma anche nella veste esterna. C'è tempo fino al 15 dicembre 2021 per partecipare al contest

Olio Officina


Se nove edizioni del concorso Le Forme dell'Olio vi sembran poche

È incredibile come un contest possa consentire a un intero settore di voltare pagina pensando a una qualità totale, non solo ferma al valore del contenuto, ma estesa anche alla bellezza e funzionalità del contenitore. Il regolamento per la partecipazione apre lo sguardo a nuove creatività e a nuove concezioni di packaging e design

Olio Officina