tag: sostenibilità

Sembra facile dire qualità e sostenibilità, quando si ha a che fare con l’olio extra vergine di oliva

Sono due obiettivi che si intersecano all’interno della filiera olivicola. Due paradigmi dai quali non si può prescindere. Due aspetti che vanno affrontati in prospettiva futura ma che vanno concepiti e pianificati ora, subito. L’associazione tra olio Evo e concetto di sostenibilità rappresenterebbe un tassello aggiuntivo nell’ottica di valorizzazione di un prodotto troppo spesso banalizzato. Da  qui le priorità degli imprenditori del settore e le conseguenti motivazioni delle scelte di acquisto del consumatore

Consorzio Ceq


nota stampa

Un nuovo modo di intendere l’olio extra vergine di oliva è possibile

Si sta lavorando con determinazione sui principi di aggregazione e collaborazione fra tutti gli attori della filiera olio - dall’agricoltura all’industria, fino alla distribuzione - in modo da creare un sistema di valori in grado di comunicare e interagire con il consumatore finale. Nel corso dell’originale format di Carapelli Firenze, impegnata periodicamente con una digital conversation sui temi più significativi e attuali, è emerso il valore della sostenibilità. Da qui un focus sul Protocollo adottato dall’azienda, a partire dal rilancio dell’extra vergine a marchio “Il Frantolio” da produzione sostenibile

Olio Officina


Un futuro all'insegna della sostenibilità per Carapelli Firenze

Nell'ambito della decima edizione di Olio Officina Festival, venerdì 5 febbraio 2021 è stato presentato da Roberto Sassoni, Head of Business Unit Italia Carapelli Firenze, un ambizioso percorso di sostenibilità sull'intera filiera, dalla produzione agricola ai frantoi, fino ad arrivare al confezionamento, coinvolgendo tutti gli operatori, a partire dalle linee guida dei Sustainable Development Goals delle Nazioni Unite, per una sostenibilità a 360° - sociale, economica, ambientale, e qualitativa - certificata dall’ente internazionale Intertek, che si traduce in una garanzia di valore e di trasparenza per il consumatore finale

Olio Officina


nota stampa

Carapelli “Il Frantolio”: quando la tradizione italiana incontra la sostenibilità

L’olio extra vergine di oliva capostipite della gamma Carapelli, e testimone della tradizione olearia, è protagonista di un ambizioso percorso di sostenibilità sull’intera filiera. Con Roberto Sassoni, Head of Business Unit Italia Carapelli Firenzesi parlerà di una sostenibilità a 360° - sociale, economica, ambientale, e qualitativa - certificata dall’ente internazionale Intertek, a Olio Officina Festival

Olio Officina

Iscriviti alle
newsletter