tag: xylella fastidiosa

nota stampa

Sostenere gli investimenti e semplificare le procedure: così la Puglia olivicola può ripartire

A marzo 2020 sono stati stanziati 300 milioni di euro per il l Piano straordinario per la rigenerazione olivicola della Puglia, ma le tempistiche di attuazione procedono a rilento. Cia – Agricoltori italiani chiede di velocizzare le pratiche e sottolinea anche l'importanza di investire, il prima possibile, in ricerca e sperimentazione

Olio Officina


L’emergenza Xylella porta alla modifica del disciplinare di produzione dell’olio Dop Terra d’Otranto

Si tratta di una modifica temporanea, motivata dalla diffusione del devastante batterio che ha fortemente colpito la produzione olivicola-olearia della Puglia e del Salento in particolare. Le cultivar Leccino ed FS-17 possono far parte delle varietà da cui si può ricavare olio certificato con attestazione di origine

Olio Officina


Cosa è accaduto in agosto in Puglia nei luoghi del batterio degli ulivi

È entrato in vigore la tanto attesa autorizzazione all’impianto di diverse specie immuni a Xylella fastidiosa in zona infetta. È il caso di dire: finalmente. Non è stato facile giungere a un simile obiettivo.  Cosa comporta tutto ciò

Info Xylella


Il racconto del dramma degli olivi afflitti dalla Xylella Fastidiosa attraverso "The Apocalypse of Salento"

Nell'ambito della decima edizione di Olio Officina Festival, giovedì 4 febbraio 2021, l'autrice del cortometraggio "L'apocalisse del Salento", la regista Paola Ghislieri, è intervenuta per presentare il suo docufilm. Con lei, oltre al direttore di Olio Officina Luigi Caricato, anche l'architetto Carmela Riccardi

Olio Officina

Dieci scatti di natura morta in Puglia

Il cimitero degli olivi affetti da Xylella fastidiosa sono il segno di una nuova tendenza in atto. Ci si sta organizzando, evidentemente, per il lancio di una formula alternativa al classico turismo che vede al centro il paesaggio. Ora che esiste una legge che favorisce il turismo dell'olio ci si sta attrezzando per promuovere un turismo sepolcrale con il motto "Il funereo che avanza". Noi ironizziamo, certo, ma le foto sono alquanto evocative

Olio Officina


L'appello. Cercasi volontari per il monitoraggio della Sputacchina

Di cosa si tratta? È l'insetto che funge da vettore del batterio che sta affligendo gli ulivi. Per arginare l'avanzata della Xylella fastidiosa in Puglia, si è messo in piedi un sistema capillare di monitoraggio degli stadi di sviluppo della sputacchina, nome scientifico Philaenus spumarius. Serve una rete di rilevatori volontari: agronomi, agrotecnici, agricoltori, studenti, ma anche appassionati e normali cittadini. Bastano alcune istruzioni di base ed è sufficiente trasmettere le foto via mail o whatsapp

Info Xylella


Tutto ciò che ha riguardato la Xylella fastidiosa nel 2020

Mese per mese, il racconto in brevi pillole. Dalla scomparsa del professor Giovanni Martelli al video dell’attrice, Premio Oscar, Hellen Mirren, fino alla menzione al premio internazionale John Maddox 2020 per il ricercatore Donato Boscia

Info Xylella


Un piano straordinario per fronteggiare la Xylella. Bisogna ricreare subito reddito

Intervista a Donato Pentassuglia. Xylella, Psr, Consorzi di bonifica, 12 leggi prodotte, alcune delle quali inapplicate o ancora inapplicabili per eccesso di burocrazia. Si impone una svolta radicale. Ilneoassessore regionale all’Agricoltura della Puglia concorda: “il blocco delle attività ha creato molti danni e bisogna ridare fiducia a tutti”. In prospettiva, “anche i fondi del Recovery Fund per ricostruire il patrimonio olivicolo”

Roberto De Petro

L’apocalisse del Salento, un cortometraggio di Paola Ghislieri sulle devastanti conseguenze della Xylella

È italiana, ma vive a Ginevra, in Svizzera. Con The Apocalypse of Salentofirma il suo primo documentario in cui racconta il grande dramma che si sta vivendo nel sud della Puglia. Nel numero 12 di OOF International Magazine uscirà un’intervista in cui la cineasta pugliese presenta il suo docufilm. Ne anticipiamo alcuni stralci

Maria Carla Squeo


Il mondo agricolo continua a essere sordo

Giovanni Melcarne


nota stampa

Destinati 5 milioni per gli ulivi monumentali. Firmato il decreto a salvaguardia del patrimonio olivicolo storico

Xylella fastidiosa. Il piano straordinario per la rigenerazione olivicola della Puglia ora è ufficiale: 1 milione di euro per il 2020 e 4 milioni per il 2021. Si stabiliscono criteri e modalità di concessione dei contributi in favore di proprietari, detentori o possessori di terreni in cui ricadono gli alberi monumentali censiti, i quali si impegneranno ad attuare gli interventi necessari a bloccare l’avanzata della fitopatia

Olio Officina


Continua l'avanzata della Xylella verso nord, nuovo focolaio con due piante di olivo

Con il riscontro dell'ultimo monitoraggio il batterio è stato rinvenuto in località Lamalunga, in agro di Fasano, ad appena 350 m dal confine dell'agro di Monopoli, coincidente con l'attuale limite della zona cuscinetto

Info Xylella

nota stampa

Fronte Xylella ulivi, superata prima fase ammissione per tre progetti da 135 milioni di euro di investimenti

Sono in tutto 193 le aziende partecipanti. La richiesta di finanziamenti a fondo perduto è di circa 80 milioni di euro a fronte di una disponibilità attuale di 13 milioni, oltre ai 5 milioni previsti dal Piano di rigenerazione olivicola della Puglia

Olio Officina


nota stampa

Sono 30 i milioni di euro destinati agli olivicoltori pugliesi

Sono stati pensati per il sostegno a investimenti e al ripristino del potenziale produttivo in seguito alle problematiche derivanti dalla Xylella fastidiosa.Allo stesso tempo si sta lavorando per velocizzare l'intera attuazione del piano di rilancio da 300 milioni di euro

Olio Officina


Se questa è olivicoltura

Il Salento olivicolo piange la propria dipartita, ma la speranza resta viva e rimane fortemente impressa nella volontà e nell’operato di chi - nonostante tutto, nonostante l’assenza delle Istituzioni - resiste e reagisce, credendo in una reale rinascita. Lo spettacolo che appare alla vista è tuttavia devastante, e desolante. Provate a chiedervi anche voi se si poteva gestire diversamente il dramma Xylella

Francesco Caricato


Moria degli ulivi, l’appello corale

Salvare le piante, sostenere i produttori colpiti, con l’invito ad agire presto e bene. Sono circa ottomila gli ettari di uliveti contaminati, tra i cinque e i sei mila alberi a rischio. Le dichiarazioni di Politi, Mercuri, L’Abbate e Sisti

Agra Press

Iscriviti alle
newsletter