se non leggi correttamente questo messaggio, consulta la versione on line

Mercoledì 04 Dicembre 2013 - numero 10 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

 

Elaiografia Istriana

L'atlante delle principali varietà di olivi coltivate in Istria, un libro di cui è autore Carlo Hugues, pubblicato per la prima volta nel 1902, e ora disponibile grazie all'editore Ceres di Zagabria

Altro che made in Italy

di Ettore Franca

Povere scuole d’assaggio dell’olio

C’è qualcosa che non va nelle associazioni che riuniscono a sé gli assaggiatori professionisti, oltre che quelli amatoriali, dell’olio da olive. Quando si dice povere, si dice povere in tutti i sensi, e vi spieghiamo il perché. Con alcuni consigli utili per uscire dallo stato di miseria in cui si versa

Erba fresca e mandorla verde

Gli oli da agricoltura biologica sono la nuova tendenza del mercato, premiati da un consumatore sempre più sensibile e alla ricerca di un alimento salubre. L'eleganza dell'extra vergine bio di Masserie di Sant’Eramo

Extra vergini dal miglior packaging

C’è tempo entro il 20 dicembre per partecipare. Un concorso per stabilire le migliori confezioni in commercio. Con “Le forme dell’olio” si individueranno le aziende più attente nel curare anche l’aspetto estetico e funzionale, oltre alla bontà del contenuto. La premiazione nell’ambito di Olio Officina Food Festival

Si chiama Sonetto

E' un inno lirico al vino di Puglia. Non è una poesia in senso stretto, ma un Primitivo di Manduria da uve Primitivo prodotto dal Consorzio Produttori Vini di Manduria. Ne è autore Leonardo Pinto

Pesto d’aglio

E' una salsa di consistenza cremosa di colore bianco avorio, dal sapore tendenzialmente dolce e con una nota di pinolo di fondo

Un sogno condiviso non è più utopia

L’impegno di Giuseppe Stagnitto nel differenziare un olio oggettivamente superiore. Quello d’alta quota, in Liguria. Coltivando olivi - dice - si salvano i territori e si evitano disastri ecologici. Con TreeDream, una giusta battaglia di valori apre una porta alla speranza

Alimentaria 2014. Si accende di internalizzazione

A metà novembre, a Barcellona, è stata presentato alla Stampa Internazionale il Salone internazionale dell’alimentazione e delle bibite, che si svolgerà in Recinto de Gran Via de Fira dal 31 marzo al 3 aprile 2014. Ci sarà anche il salone Olivaria

E’ tempo di Qoco, un filo d’olio nel piatto

Ad Andria, la grande kermesse rigorosamente ispirata alla cultivar Coratina, dal 9 al 15 dicembre. Un concreto esempio di di marketing territoriale di successo, giunto alla quattordicesima edizione. Tutto fondato su certezze consolidate: circa 13 mila ettari di ulivi, oltre 6 mila produttori di olive, circa 30 frantoi. Nella sola Andria si produce una quantità d’olio pari all’intera Toscana

Olio italiano, dove sarà la verità?

Come si spiega il cospicuo e repentino decremento delle rese? Una lucida analisi della forza produttiva italiana mette in luce le contraddizioni tra dati Istat e Agea. Un balletto di cifre che non ci onora. Ci vorrebbe una mappatura satellitare delle piante, mentre resta tuttora irrisolta la questione dei quantitativi di oli non extra vergini

L'Oro delle Marche, eccellenze olearie

Nell’ambito della manifestazione “Aromi e Sapori d’Autunno”, Olea ha selezionato e premiato le eccellenze i migliori extra vergini della 14^ edizione di “L’Oro delle Marche”, concorso riservato al prodotto delle aziende olivicole e frantoiane della regione

Feste dell’olio, ovunque

Tutti a salire sul carro dell’olio. Ma si è davvero in grado di veicolare una attenzione qualificata? In Cile l’olivicoltura non è solo un settore produttivo, ma il migliore biglietto da visita da offrire al turista. E in Italia? Mentre gli spagnoli sono un popolo, noi siamo tanti campanili che cercano di copiare quel che di sbagliato stan facendo gli altri

Anche l'olio protagonista a Simei ed Enovitis

Le due manifestazioni - cui ha collaborato anche Olio Officina - rappresentano una importante fonte di richiamo dei big player internazionali e confermano così di essere l'unica piattaforma di confronto, oltre che punto di riferimento per operatori e imprese del settore vitivinicolo, come pure per quello olivicolo e oleario

A Sciacca l’olio è bOb

Immaginate un viaggio in Sicilia, a partire dagli extra vergini. Ecco dunque l’evento bOb, benefit Olive business, dal 5 all'8 dicembre: bOb gastronomia, formazione, cultura, business, educational, informazione, tradizioni, olive oil tasting

Troppo bravi nell'essere autolesionisti

Una lettera aperta di Raffaele Cazzetta, presidente dell'Associazione Amici dell’olivo secolare del Salento: "amareggiati per come si sta affrontando il caso del disseccamento degli olivi", scrive. E' stata una campagna diffamatoria senza precedenti

Su tutti i grassi l'olio da olive

"Il mio papà mi fa assaggiare oli un po' strani, a volte perché di sapore strano, ma che mi piace quasi sempre". E' quanto afferma Sara C. nell'intervista rilasciata per la sezione "Junior" di Olio Officina, nella quale ha anche l'intuizione di definire l'agricoltura una "fabbrica della natura dell'uomo"

Gli artisti per l'olio

E' il momento della sosta e del riposo, di respirare nella quiete e nel verde il profumo delle olive. Appuntamento a Fiesole, dai Buonamici, per una domenica, il primo dicembre, all'insegna della cultura. Una inziiativa di Olio Officina Food Festival e Arte da Mangiare Mangiare Arte

Il gusto d’olio della mia infanzia oggi è cambiato

Di un olio le interessa il punto di vista della salute, il profumo di frutta delle olive. Kyoko Matsuyama 松山 恭子 dopo aver lavorato in una compagnai aerea ha scelto l’Italia come Paese del cuore e oltre a gestire una scuola di lingua e cultura italiana in Giappone, ora si occupa anche di gastronomia

Quotazioni di mercato per gli oli da olive del 03 dicembre 2013

Mercato stazionario per gli extra vergini in Italia, con pochi scambi. All'estero discreti scambi in Spagna, mercato sostanzialmente sostenuto in Grecia

Foléto

Altrimenti detto "folletto"; nel dialetto veronese: colui che pigia le olive nel torcoletto

 

A norma del Dlgs 196/2003, Codice in materia di protezione dei dati personali, la Sua e-mail è stata inserita nel nostro database perchè espressamente da Lei richiesto o perchè reperita da pubblici registri, elenchi, atti o documenti conoscibili da chiunque, fermi restando i limiti e le modalità che le leggi, i regolamenti e la normativa comunitaria stabiliscono per la conoscibilità e pubblicità dei dati.
Questo messaggio include la possibilità di essere rimosso da ulteriori invii di posta elettronica.
Qualora non intendesse ricevere ulteriori comunicazioni la preghiamo di cliccare qui.