AUTORI

Giovanni Cocco

Nato a Napoli nel 1949, è professore ordinario e titolare di cattedra di Istituzioni di Diritto Pubblico presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca, nonché titolare per affidamento della cattedra di Diritto dell’Ambiente presso la stessa Università. Avvocato abilitato al patrocinio dinanzi alla Corte di Cassazione e alle altre giurisdizioni superiori, è socio titolare dello Studio Legale Cocco Salomoni di Milano e svolge la sua attività professionale principalmente nei settori del diritto amministrativo, diritto pubblico dell’economia, diritto costituzionale, diritto dell’Unione Europea, diritto dell’ambiente. Autore di oltre 60 pubblicazioni di cui tre monografie, partecipa, in qualità di relatore e di direttore scientifico, a numerosi convegni.
Membro del Comitato Scientifico di diverse riviste giuridiche.
Dall’a.a. 2016/2017 è membro della governance e docente del Master Universitario in Gestione delle Autonomie Locali dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca.
Dall’a.a. 2015/2016 è titolare del corso di Diritto Processuale Amministrativo presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali dell’Università degli Studi di Milano.

Gli articoli di Giovanni Cocco

Biodiversità e aree protette

L’imperativo etico della tutela della biodiversità si è universalmente affermato, ma è bene ragionare con la massima attenzione intorno a tale “concetto”. Ciò che va evidenziato, è che non si può pensare di esercitare una forma di protezione isolazionistica. Nemmeno deve esserci posto per una concezione angusta e statica, che releghi i territori in una condizione di apartheid. Si deve privilegiare una linea d’azione coinvolgente, che faccia assurgere le aree naturali protette a modelli e punti di riferimento per il territorio

Giovanni Cocco


Iscriviti alle
newsletter