Olio
Officina
Festival

Milano

14a Edizione

Cosa aspettarsi dal Forum Olio & Ristorazione 2024

La settima edizione è in programma a Milano presso la Cascina Cuccagna. L’appuntamento è per lunedì 27 maggio. Il tema portante è la mise en place. C’è grande attesa sull’argomento, perché il punto debole sta proprio nella sala. L’olio extra vergine di oliva non deve essere confinato nelle cucine, ma deve tornare protagonista della sala e avere una sua specifica e autorevole collocazione

Olio Officina

Come sarà l’olivagione 2024? Le previsioni a partire dalla fioritura

Sappiamo bene tutti quanto sia prematuro immaginare oggi, a distanza di mesi, l’andamento della prossima campagna olearia. Ogni valutazione odierna è aleatoria, ma ascoltando i protagonisti della filiera olivicola prevale ovunque l’ottimismo. Tutto sembrerebbe sotto controllo. Si spera soltanto nella clemenza del clima

Olio Officina


OliveRec, un’app per rispondere ai patogeni dell’olivo e al cambiamento climatico

Realizzata nell’ambito del progetto europeo Gen4olive, nasce con l’obiettivo di raccogliere dati utili e funzionali al miglioramento genetico dell’olivo e consente anche ai semplici cittadini, oltre ai tecnici, di segnalare piante potenzialmente utili per i diversi progetti olivicoli in corso. La tenuta agricola Villa Filippo Berio, di proprietà del gruppo Salov, non solo ha ospitato la giornata di presentazione, ma mette a disposizione dell’iniziativa una porzione del vasto oliveto che si estende per settantacinque ettari

Olio Officina


Lo stato del comparto oleario al 30 aprile 2024

Secondo i dati forniti dall'Icqrf, sulla base dei dati contenuti nei registri telematici dell'olio, gli operatori del settore risultano pari a 22.728, dei quali restano in giacenza 223.409 tonnellate di olio da olive con riduzione dell'8,0% rispetto al 31 marzo scorso (242.803 t). Le giacenze di olio sono inferiori (-23,8%) rispetto allo stesso periodo dello scorso anno

Olio Officina


L’arte di indagare la realtà tra scienza, letteratura e filosofia

Nell’ambito dell’incontro “L’asse intestino-cervello-cuore. Da animale a uomo”, organizzato dall’Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Bologna, si è tenuto un omaggio a Massimo Cocchi, scienziato e umanista, scomparso il 19 maggio 2022. Riportiamo l’intervento del direttore di Olio Officina Magazine

Luigi Caricato


Visioni

I vincitori del Milan International Olive Oil Award 2024

Anche la quinta edizione del MIOOA si è conclusa. Il vincitore assoluto è un olio pugliese, monocultivar Coratina. Ecco gli extra vergini che hanno ottenuto riconoscimenti e menzioni speciali a seguito di una accurata selezione. La Spagna si è imposta con più referenze, ma anche la Croazia ha saputo conquistare le diverse giurie. Nel frattempo, ricordate questa data: lunedì 27 maggio, giorno in cui si terranno le premiazioni a Milano, presso la Cascina Cuccagna in occasione del Forum Olio & Ristorazione

Olio Officina


Cosa si prospetta per la campagna olearia 2024-2025

È impossibile pronosticare il futuro, tanto più che le produzioni agricole sono soggette all’imponderabilità del clima. Eppure a Milano la storica Associazione Granaria ha organizzato un incontro martedì 21 maggio per cercare di tracciare uno scenario dal quale partire in vista della prossima olivagione. Vista la penuria di scorte d’olio, le preoccupazioni sono tante. Interverranno Adriano Caramia, quale membro della consulta nazionale merceologica Fimaa ed esperto soprattutto di mercati esteri, e il direttore di Olio Officina Magazine Luigi Caricato

Olio Officina


Design Contest

2024
I profumi e i colori di Villa Barbera racchiusi in una elegante gift box

I profumi e i colori di Villa Barbera racchiusi in una elegante gift box

Si tratta di una maestosa abitazione, situata al centro della Conca d’Oro di Palermo, che dà il nome anche alla linea composta dagli extra vergini Bio Igp Sicilia e Dop Valle del Belice dell’azienda Manfredi Barbera & Figli. Ogni elemento grafico vuole essere un chiaro ricordo al luogo in cui la struttura è accolta

2024
La cultura culinaria abruzzese incarnata dall’Olio Santo

La cultura culinaria abruzzese incarnata dall’Olio Santo

L’olio piccante, in passato, non si limitava ad essere utilizzato come un semplice condimento, ma veniva spesso in soccorso in caso di malesseri e malattie. Fattorie Frentane ha presentato alle Forme dell’Olio un design moderno e accattivante, capace di dialogare e accogliere un prodotto della tradizione

2024
Natura Viva è l’olio dall’anima scoppiettante come l’Etna

Natura Viva è l’olio dall’anima scoppiettante come l’Etna

Presentata dalla storica azienda siciliana Manfredi Barbera & Figli alle Forme dell’Olio, la gift box è una riproduzione dell’identità del vulcano che sovrasta il territorio dove si produce la Nocellara Etnea, varietà di oliva alla base dell’extra vergine di cui vi raccontiamo

Pics

Tanta musica per il palato

C’è olio e olio. Alcuni di questi ci invitano all’ascolto. Come l’olio “Musicale” del Frantoio di Sant’Agata d’Oneglia della famiglia Mela, espressione identitaria per palati fini. Sarà possibile degustarlo nell’ambito della settima edizione del Forum Olio & Ristorazione

Olio Officina

L’asse intestino-cervello-cuore. Da animale a uomo

A Bologna, domenica 19 maggio 2024, il primo Convegno Internazionale organizzato dall’Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Bologna. Un ricco programma, con un omaggio a più voci in memoria del professor Massimo Cocchi

Olio Officina


Mare&Mosto. Le Vigne Sospese. Il vino e l’olio di Liguria

Si terrà nelle giornate del 19 e 20 maggio 2024 a Sestri Levante, nella cornice dell’ex Convento dell’Annunziata, la nona edizione di un evento divenuto ormai cult. Una iniziativa dei sommelier di Ais Liguria. Quale migliore occasione, allora, per poter trascorrere del tempo buono in un luogo magico assaporando vini e oli liguri di grande qualità. Per gli appassionati oleofili tra l’altro sarà possibile assistere alla premiazione dei migliori oli Dop Riviera Ligure. E ci sarà anche modo di assistere alla presentazione del libro Storia della Taggiasca, edito da Olio Officina

Olio Officina


Oliocentrico

Oliocentrico N 33

Oliocentrico N 33

È un numero interamente dedicato a Olio Officina Festival 2023, con un focus dettagliato sui principali protagonisti dell’happening annuale, di cui ora sono disponibili peraltro anche le date del 2024. Non meno fondamentale lo sguardo di approfondimento sugli extra vergini, con le recensioni riportate nella sezione “saggi assaggi”, quindi a seguire lo spazio alle consuete rubriche e, in chiusura, il momento di riflessione sugli aceti, nella sezione “Oxos”

Oliocentrico N 32

Oliocentrico N 32

È disponibile il nuovo numero della nostra rivista di “saggi assaggi” di extra vergini, con le recensioni dettagliate e gli articoli di approfondimento, con tante interessanti segnalazioni, così da poter vivere questo inizio di primavera 2023 in un’ottica tutta  oliocentrica. Il “Ritratto di Oleofilo” è dedicato ad Alberto Fachechi, pioniere con l’olio di lentisco di una rinascita del Salento oleario orfano degli olivi decimati dalla Xylella

Oliocentrico N 31

Oliocentrico N 31

Ecco il numero della rivista dei “saggi assaggi” che abbraccia due tempi distinti, a cavallo del 2022 e del 2023, con tutti i buoni auspici del caso. Tante le recensioni, oltre alla segnalazione dei Premi Platino del Milan International Olive Oil Award. E tanto, tanto altro. Per esempio: l’icona Taggiasca, esaltata dalla grande inventiva e originalità delle sorelle Mela. E, per restare in tema, la recensione del libro Storia della Taggiasca

Oliocentrico N 30

Oliocentrico N 30

È tempo di olivagione, e per salutare come si deve la raccolta delle olive, lo abbiamo fatto con una copertina ad hoc, a firma di Giulia Serafin. Tanti i contenuti di questo ricchissimo numero della nostra rivista digitale sfogliabile: si va dall’annuncio della pubblicazione di una Agenda oliocentrica ai tanti saggi assaggi preceduti dalle teste di serie del Milan International Olive Oil Award, e tanto, tanto altro

L’olivicoltura piemontese del Monferrato si rende protagonista di un nuovo corso

Il ritorno della coltivazione apre a nuovi scenari, tanto più in un contesto come quello attuale, con un cambiamento climatico che consente di fatto il diffondersi della pianta anche in aree di produzione per molto tempo ritenute estreme. Il 16 maggio si svolgerà un incontro per fare il punto sullo stato dell’arte e sugli obiettivi da raggiungere. Tra i relatori Luigi Caricato, Marco Giachino, Giuseppe Giordano, Paolo Massobrio, Carlo Ricagni e Mariano Rabino

Olio Officina


C’è tanto bisogno di cultura per assegnare un valore immateriale al vino e all’olio

I due capisaldi dell’economia agricola italiana saranno al centro dell’attenzione venerdì 17 maggio 2024, in occasione della quattordicesima edizione della Giornata nazionale della cultura del vino e dell’olio, evento organizzato dall’Associazione Italiana Sommelier. Per andare oltre la connotazione puramente merceologica, occorre scavare nelle radici profonde della nostra identità di popolo. Il vino e l’olio sono molto di più di una bevanda e di un alimento

Olio Officina


Gotha Alimentare

La Riviera Ligure

La Riviera Ligure

Fondata come mezzo di diffusione dei prodotti oleari della Ditta Sasso nel 1895, concedeva ampio spazio a tematiche localistiche e connesse al paesaggio ligure. Un radicale mutamento della pubblicazione avvenne nel 1899 che, sotto la direzione avanguardista di Mario Novaro, assunse un volto totalmente innovativo nella grafica e nella scelta dei contenuti

Accademia Italiana della Cucina

Accademia Italiana della Cucina

Fondata nel 1953 da Orio Vergani, il 29 luglio 2023 ha festeggiato il settantennale dalla fondazione. Per l’occasione, Poste Italiane ha emesso un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “il Patrimonio artistico e culturale italiano”. Nel 2003 il Ministero per le Attività e i Beni culturali ha riconosciuto i meriti culturali, ampiamente documentati, conferendole il titolo di “Istituzione culturale”, ponendola, quindi, tra le più grandi ed importanti realtà culturali italiane

Alfredo Mancianti

Alfredo Mancianti

Fondatore della Corporazione dei Mastri oleari, è stato un imprenditore illuminato, tra i pochi ad aver compreso, da vero pioniere, l’importanza del luogo di origine degli oli, contrassegnandone distintamente i vari “cru”, e muovendosi in largo anticipo su tutti, sin dal 1976

Planeta

Planeta

È un’azienda agricola con una storia di diciassette generazioni e tra le più importanti in Sicilia. Tutto ha inizio nel corso del Novecento, quando Vito Planeta ha voluto dimostrare come, oltre la gestione statica della proprietà terriera, ci si dovesse muovere tutti verso nuove soluzioni e nuove prospettive. Con 151 ettari di oliveto, 371 di vigneto e altre coltivazioni, da sempre l’obiettivo è quello di valorizzare singolarmente ogni territorio attraverso un grande lavoro di ricerca, sempre nell’ottica della sostenibilità

Estero

  • Grecia
  • Tunisia
  • Spagna
  • Marocco

Italia

  • Andria
  • Bitonto
  • SUD PUGLIA

 

Iscriviti alle
newsletter

Video

Francesco Lenoci: l’olio deve crescere e inventarsi altri strumenti di narrazione

Professore di Metodologie e determinazioni quantitative d’azienda all’università Cattolica di Milano, è un volto storico di Olio Officina Festival. Nell’ambito della tredicesima edizione, che nel 2024 si è svolta nella bellissima cornice della Fabbrica del Vapore a Milano, ha posto l’accento su un concetto che ancora sembra distante per molti: la prosa con cui è sempre stato promosso l’extra vergine non è sufficiente a esprimere determinati sentimenti. E cosa bisogna fare, allora? Guardare a nuovi linguaggi, come quello musicale e poetico

Olio Officina

OOF News

Tra le migliori cento aziende agricole italiane spicca San Giuliano

Il progetto AGRIcoltura 100 ha insignito la storica azienda algherese del premio speciale per il suo impegno nel perseguimento della qualità e salute alimentare. Questo riconoscimento - sottolinea Pasquale Manca, amministratore delegato della Domenico Manca Spa - testimonia e certifica il ruolo fondamentale tanto a livello ambientale quanto di benefici per la salute della coltivazione dell'olivo e della produzione di oli extra vergini di oliva di eccellenza

Olio Officina


Un’economia circolare più rafforzata con l’apporto delle Pat

Nuovi possibili scenari in termini di occupazione e sviluppo sono possibili attraverso l’impiego delle Proteine animali trasformate valorizzate dalle aziende del rendering. Tale attività consiste nella raccolta e nella trasformazione dei sottoprodotti di origine animale, che ai fini della biosicurezza, devono essere trattati in impianti autorizzati sulla base della stringente normativa dell'Ue. Mercoledì 22 maggio, a Roma, l’evento organizzato da Assograssi con i rappresentanti delle istituzioni e delle organizzazioni di filiera

Olio Officina


Le tante forme di bellezza a Olio e Dintorni

Dal 24 al 26 maggio, chiunque si trovi a Oleis di Manzano, in provincia di Udine, potrà conoscere l’olio extra vergine di oliva come in poche altre occasioni. Le tre giornate ospiteranno stand di produttori e momenti dedicati alle degustazioni ma, soprattutto, numerosi eventi, anche distanti dal mondo oleario, come quello di sabato sera. A partire dalle 20.30, infatti verrà presentata una collezione di abiti nel corso di una sfilata di moda e, a seguire, si potrà ballare sulle note delle musiche degli anni Novanta. L’olio così si racconta tra pedalate, momenti culinari, laboratori e intrattenimenti per bambini

Olio Officina


Tutto ciò che c’è da sapere sull’olio Dop Dauno

Organizzato su iniziativa del Consorzio Daunia Verde, l’evento che avrà luogo il 31 maggio a Carpino, presso il Frantoio Ortore, nasce con l’obiettivo di realizzare uno scambio di conoscenze su questa importante denominazione pugliese accompagnata da quattro possibili menzioni geografiche - Alto Tavoliere, Basso Tavoliere, Gargano, Sub-Appennino - attraverso i contributi di esperti del settore. Interverrà anche Luigi Caricato, direttore di Olio Officina

Olio Officina


Corso Italia 7

Il premio “Eugenio Montale” a Elio Pecora

Si tratta di un riconoscimento a un poeta e narratore vero e importante, che abbiamo l'onore di avere come nostro contemporaneo. La cerimonia si terrà martedì 4 giugno presso l'Aula Magna dell'Accademia di Belle Arti di Roma

Corso Italia 7


L’importanza di saggi, memorie e romanzi che forniscono testimonianze dei Lager

Da leggere perché… Trasmettono informazioni cospicue ed esperienze profonde e inducono a riflettere. Molti di questi libri, di cui non si parla abbastanza, sono pubblicati dalla casa fiorentina Giuntina, a cui piace qui rendere omaggio per il suo lavoro di cernita mai scontata

Daniela Marcheschi