AUTORI

Romano Satolli

Romano Satolli

Dopo essere stato funzionario del Servizio Repressione Frodi, della Direzione generale della tutela economica dei prodotti agricoli, è stato nominato coordinatore del servizio in tutta la Sardegna. Consulente in legislazione vinicola e di consumi, è stato fondatore, a Cagliari, del Comitato regionale dell’Unione Nazionale Consumatori. Nel 1988 ha fondato il periodico “Il Giornale del Consumatore”, rivista specializzata nei temi del consumerismo, che tuttora dirige.

Nato a Fabriano, in provincia di Ancona, il 16 febbraio 1939 e residente a Cagliari, ha conseguito il diploma di Perito Agrario nel 1958, presso l’Istituto Tecnico Agrario Statale “G. Vivarelli” di Fabriano. Nel 1959, vincitore di un concorso al Ministero dell’Agricoltura, viene assegnato alla sede di Cagliari in qualità di funzionario del Servizio Repressione Frodi, della Direzione Generale della Tutela Economica dei Prodotti Agricoli. Successivamente, viene nominato Coordinatore del Servizio in tutta la Sardegna.

Si congeda nel 1982. Apre uno studio di consulenze in legislazione vinicola, al quale ricorrono tutte le più grandi e conosciute aziende vinicole della Sardegna. Come esperto di legislazione vinicola e di consumi ha partecipato a diversi servizi e dibattiti radiotelevisivi, oltre che essere interpellato dai media locali per commenti e pareri.

Nel 1986, Vincenzo Dona lo incarica di fondare a Cagliari il Comitato Regionale dell’Unione Nazionale Consumatori, prima associazione di tutela dei consumatori creata in Sardegna.

Nel 1988, fonda il periodico “Il Giornale del Consumatore”, la prima – e a tutt’oggi unica - rivista sarda specializzata nei temi del consumerismo, che tuttora dirige come giornalista pubblicista.

Dal 1992 a tutto il 2011 (fino al termine dell’efficacia della legge 164/92), ha rappresentato l’Unione Nazionale Consumatori, per nomina Ministeriale, nel Comitato Nazionale per la tutela dei Vini a Denominazione d’Origine.

Ha inoltre rappresentato l’Unione ed i consumatori nei Comitati di Certificazione dei formaggi e dell’agnello sardo.

E’ stato il primo rappresentante dei Consumatori nominato nel Consiglio della Camera di Commercio di Cagliari ed eletto dallo stesso come membro della Giunta.

Dal 2005, ha fatto parte del Consiglio di Amministrazione dell’Aeroporto di Cagliari e da gennaio ad aprile 2006 è stato Presidente dello stesso.

Nel corso degli anni ha fondato in Sardegna numerose delegazioni locali dell’Unione Nazionale Consumatori (Carbonia, Iglesias, S. Antioco, Oristano, Tortolì, Nuoro, Olbia, Alghero, Sassari).

Nel 2009, il Comitato di Cagliari dell’Unione Nazionale Consumatori si aggiudica il premio “Vincenzo Dona, Voce dei Consumatori”.

 

Gli articoli di Romano Satolli

Iscriviti alle
newsletter