AUTORI

Sossio Giametta

Sossio Giametta

Filosofo, traduttore, saggista, critico letterario, scrittore e pubblicista, è nato a Frattamaggiore il 20 novembre 1929. Laureatosi in Giurisprudenza a Napoli nel 1952, nel 1953 collabora con Giorgio Colli all’Enciclopedia di autori classici per l’editore Boringhieri e all’edizione critica delle Opere di Nietzsche per Adelphi. Dal 1965 è stato funzionario presso il Consiglio dei ministri della Comunità europea a Bruxelles, dove vive. Molte le sue opere, tra le quali si evidenzia un nutrito corpo di studi dedicati al filosofo Friedrich Nietzsche, di cui è considerato tra i massimi conoscitori mondiali. Tra le tante pubblicazioni, ne segnaliamo alcune: "Nietzsche, il poeta il moralista, il filosofo" (Garzanti, 1991), "Nietzsche e i suoi interpreti. Oltre il nichilismo" (Marsilio, 1995), "Commento allo Zarathustra" (Bruno Mondadori, 1996), "Nietzsche. Il pensiero come la dinamite. Da «La gaia scienza» a «Ecce homo»" (Bur Rizzoli, 2007), "Introduzione a Nietzsche. Opera per opera" (Bur Rizzoli, 2009), "Il bue squartato e altri macelli. La dolce filosofia" (Mursia, 2012), "Cortocircuiti" (Mursia, 2015), "Il Dio lontano. Scienza, filosofia, religione, politica" (Castelvecchi, 2016). "Madonna con bambina e altri racconti morali", per le edizioni Bur Rizzoli (2005), segna il suo esordio ufficiale nella narrativa. Per Olio Officina ha pubblicato il libro di racconti "Una vacanza attiva"

Gli articoli di Sossio Giametta

Colloquio sulla fede

Il teologo e il filosofo, il credente e il laico. Da un lato l’arcivescovo Bruno Forte, dall’altro l’epistemologo Giulio Giorello. Uno si batte da leone per la sua fede e non esita a sparare con tutta l’artiglieria. L’altro solo raramente tira fuori, quasi costrettovi, qualche argomento pungente, forse per rispetto umano. Può l’uomo credere che Dio abbia creato il mondo, se già secondo gli antichi filosofi greci, e pure secondo Nietzsche, non ha né principio né fine, dal momento che il tempo, come lo spazio, non esiste che nella nostra percezione?

Sossio Giametta


È l’uomo che fa la storia o è la storia che fa l’uomo?

Noi che ci arroghiamo di essere padroni, autori dei nostri pensieri, in realtà non li controlliamo; ci limitiamo a ricevere quelli che vengono, anche quelli che non vorremmo ricevere. I pensieri fioriscono nella nostra mente come le foglie sui rami dell’albero, sono pensieri-foglie sui rami dell’albero-pensiero

Sossio Giametta


Il subdolo e maligno Covid-19

Da cosa deriva tutto questo male? Aumenterà? Diminuirà? Scomparirà, ritornando da dove è sortito? O è venuto per stare e rimanere con noi per sempre? Per dirla con Goethe, la natura riempie con la sua sconfinata produttività tutti gli spazi. La sapiente riflessione sul Corona-virus di uno tra i filosofi contemporanei più autorevoli e originali

Sossio Giametta


Finis Europae

Sossio Giametta


Intorno alla litigiosità degli italiani

Sossio Giametta


La civiltà e la natura

Sossio Giametta


Iscriviti alle
newsletter