AUTORI

Michele Librandi

Michele Librandi

Nato a Corigliano Calabro nel 1978, agronomo, con specializzazione in olivicoltura ed elaiotecnica, si è laureato in Scienze e tecnologie agrarie presso l’Università degli Studi di Firenze e master in Olivicoltura e olio di qualità presso l’Università di Pisa. Ha lavorato in una nota azienda di macchine d’estrazione olearia e dirige, insieme con i fratelli, l’azienda agricola Tenute Pasquale Librandi di Vaccarizzo Albanese.

Posta elettronica: michele.librandi@gmail.com

Gli articoli di Michele Librandi

Olivagione 2015 in Calabria

Nella seconda regione produttrice italiana, dopo il calo produttivo della passata campagna olearia si ritorna alla normalità. Le popolazioni di Bactrocera oleae sono rimaste in limiti accettabili e contrastabili. C’è grande attesa, anche perché la qualità segue un andamento positivo. Le operazioni di raccolta sono già partite, con buone performance quantitative

Michele Librandi


Il percorso delle olive in frantoio

Expertise. Tecnologia olearia, andata e ritorno: terza puntata, le regolazioni in frantoio. A cosa si è andati incontro con una olivagione travagliata e complessa come quella di quest’anno? Ci sono compromessi da accettare quando si portano le olive a molire. Non sempre è possibile avere l’impianto a propria disposizione. Va bene essere esigenti, ma ci vuole anche comprensione

Michele Librandi


Avviamento e messa in marcia del frantoio

Expertise. Tecnologia olearia, andata e ritorno, la seconda puntata. Svariati inconvenienti possono verificarsi. Come comportarsi? La tipologia delle verifiche dipendono dal tipo di impianto installato. A chi affidarsi? E’ possibile richiedere all’azienda fornitrice dell’impianto la consulenza di un esperto di processo

Michele Librandi


Tecnologia olearia, andata e ritorno

L’installazione di un impianto oleario esaminata in tutti i suoi passaggi, con l’occhio dell’esperto. Un percorso a puntate alla scoperta dei trucchi del mestiere per diventare bravi frantoiani, all’insegna della qualità. L’iter dell’installazione è complesso, il fattore tempo è importante

Michele Librandi


Iscriviti alle
newsletter