Le forme dell'olio

Evosì

2021
Evosì

Per rappresentare la Sicilia, l’isola del sole, è stata scelta una etichetta su misura, totalmente di origine naturale e impreziosita da una lamina in oro 

“Evosì è un olio Evo che vuole rappresentare la Sicilia una terra straordinaria per i suoi colori, i sapori, i paesaggi, la storia, il clima, il mare e l’arte, fonte di ispirazione per poeti, scrittori e artisti e proprio per questo che abbiamo chiamato la nostra azienda agricola Evo Sicily.

Evosì perché bisogna sempre scegliere un olio extra vergine di qualità, perché ci accompagna durante il nostro vivere quotidiano nella nostra alimentazione come fonte di benessere per la nostra salute.

Evosì racchiude in sé un’essenza tutta siciliana.

In Sicilia mangiare è un rito: il cibo prima si mangia con gli occhi, poi si aspira l’aroma e infine si assapora. La cucina siciliana è un vero e proprio scrigno culturale, l’amalgama perfetto delle influenze delle diverse culture. Una terra forte e feconda, con un clima favorevole al centro del Mediterraneo, che ha sviluppato una naturale vocazione per l’olivicoltura con prodotti dalle caratteristiche organolettiche uniche.

Un viaggio sensoriale fatto non solo di profumi e sapori, ma di storia e tradizioni, un viaggio di gusto tra sacro e profano, che hanno dato vita a piatti unici al mondo.

Viaggiare tra i sapori dell’isola significa immergersi tra i frutti di questa terra baciata dal sole.

Un’etichetta antiolio, in carta naturale impreziosita da una nobilitazione in spessorato Uv, come un’esplosione della natura e degli ulivi, e una lamina in oro per rappresentare la Sicilia l’isola del sole e il suo oro verde.

Un lavoro che diventa missione.

Un territorio, un clima che rendono il nostro olio di qualità unico al mondo, impossibile da riprodurre in altre zone, con una identità chiara e irripetibile, arricchito di un contesto paesaggistico, storico, culturale e dal fattore umano rappresentato da conoscenza, professionalità, consapevolezza, tradizione, passione.

Un olio unico, capace di esprimere la perfetta fusione tra ambiente, conduzione agricola e trasformazione del frutto in un olio in grado di esaltare tutte quelle caratteristiche organolettiche di una cultivar di lunga tradizione siciliana”.

Iscriviti alle
newsletter