Video

Il Premio Olio Officina a Guido Conti

Uno scrittore che sa raccontare come pochi la campagna, senza nostalgie, valorizzando la civiltà rurale che sta nascendo. Ne abbiamo parlato, nell’ambito di Olio Officina Festival 2020, con il critico letterario Daniela Marcheschi

Massimiliano Bordignon

Comunicare l’identità attraverso il packaging

La comunicazione è come una etichetta, deve essere “appiccicata” al prodotto ed esprimere piena aderenza con la natura del prodotto stesso, il brand e il territorio. Il pensiero di Antonio Mele, creative director, nell’ambito di Olio Officina Festival 2020

Massimiliano Bordignon


In Puglia la settimana dell’olio a Vieste

Una manifestazione polifonica, in cui a essere protagonisti sono mare e campagna. Un modo per svelare ai turisti non solo il mare, ma anche il grande e vasto mare di ulivi dell’entroterra. Dario Carlino, l’assessore all’agricoltura al Comune di Vieste, racconta il proprio territorio e le iniziative per far scoprire un mondo ricco di risorse alimentari e di extra vergini peculiari e unici

Massimiliano Bordignon


L’olio musicale

È un olio che racconta la passione della famiglia Mela per la musica ed è dedicato ai 70 anni del Festival di Sanremo. A raccontarlo, a Olio Officina festival 2020, Serena Mela, dell’azienda imperiese Frantoio di Sant’Agata d’Oneglia

Massimiliano Bordignon


Il Premio Dono di Atena

Riservato alle aziende olivicole e olearie condotte da donne, ne valorizza gli extra vergini prodotti. Ne ha parlato a Olio Officina Festival 2020 Maria Grazia Barone, dell’Associazione nazionale delle Donne dell’Olio

Massimiliano Bordignon

Il sottocosto dell’olio extra vergine di oliva

È un approccio commerciale decisamente sbagliato, perché non attribuisce il reale valore a un olio che vanta invece grandi meriti nutrizionali, salutistici e perfino edonistici. Ne abbiamo parlato con Andrea Carrassi, direttore generale di Assitol, organizzazione da tempo impegnata a contrastare pratiche commerciali che sviliscono un prodotto di alto valore

Massimiliano Bordignon


Un progetto per sensibilizzare le attenzioni per le donne

Nell’ambito della nona edizione di Olio Officina Festival è stato riservato uno spazio a una lodevolissima iniziativa di Alice Sommariva, illustre imprenditrice olearia di Albenga, che ha dedicato una bottiglia di olio, chiamata “You, a una nobile causa. Da qui l’intervista alla giornalista Francesca Carollo, presidente della associazione Wall of Dolls Onlus, contro la violenza sulle donne

Massimiliano Bordignon


La grande storia di una storica impresa olearia

Giorgio Novaro, presidente della Olio Novaro, racconta in brevi cenni l’esordio, nel 1860, della ditta Paolina Sasso & Figli, fondata dal bisnonno Agostino Novaro. Da allora, il segno della continuità nel nome di una famiglia che ha fatto la storia dell’olio in Italia e nel mondo, non è mai venuto meno; e oggi, nel 2020, si celebra un importante anniversario, proprio a seguito dei 160 anni dedicati dalla famiglia Novaro alla cultura e al commercio oleario

Olio Officina


L’agricoltura non è più quella di una volta

Il narratore e saggista Antonio Pascale, che è pure agronomo, anche nell’ambito della nona edizione di Olio Officina Festival ha affrontato il tema a lui caro della modernità, per invitarci ogni volta e con vari esempi a non avere paura del nuovo e della tecnologia applicata all’agricoltura

Olio Officina

Sostieni la ristorazione

Euro Tocques Italia scende in campo. Siamo cuochi. Siamo ristoratori. Siamo l'Italia che lavora. Un breve video per sensibilizzare l’opinione pubblica a salvaguardia della vita delle attività commerciali

Olio Officina


Il mondo dell’olio di oliva in termini economici

Identificare il cliente che ha più possibilità di investire in tecnologia è molto importante, considerando che vi sono ben due tipologie di produttori d’olio e che, tra queste, una è particolarmente vocata alla qualità e può di fatto godere del rapporto privilegiato con il consumatore. La testimonianza di Domenico Fazio, di Evp System, nell’ambito di Olio Officina Festival 2020

Massimiliano Bordignon


Il cantautore Eugenio Finardi: amo l’olio di oliva, forse più del vino

Il cantante e musicista, autore di brani celebri consegnati alla storia della musica leggera, è stato tra i visitatori di Olio Officina Festival 2020, in compagnia di Giorgio Antolini, del Frantoio Salvagno. La testimonianza

Massimiliano Bordignon


Quando l’olio è sostenibile

Una delle più antiche aziende italiane, Salov, è oggi presente sul mercato con due marchi celebri, Filippo Berio, noto in tutto il mondo ma solo da pochi mesi al suo esordio in Italia, e Sagra. La testimonianza dell’amministratore delegato di Salov Fabio Maccari nell’ambito di Olio Officina Festival 2020 ci aiuta a comprendere l’impegno a tutto tondo sul fronte della sostenibilità in agricoltura, a partire dalla stessa tenuta olivetata di proprietà

Massimiliano Bordignon

L’olio del Marocco e della Tunisia

Lisa Paglietti, economista della Fao, si occupa, per i due Paesi magrebini, di progetti di rilancio e valorizzazione del settore olivicolo. Nell’ambito della nona edizione di Olio Officina Festival, ha raccontato il frutto di questa esperienza

Massimiliano Bordignon


Per comunicare l’olio? Target, contenuti e strategie

Il mondo dell’olio da olive è un mondo dalle grandi capacità narrative. La giornalista Anna Prandoni ci spiega come sia possibile trasmettere un sapere educando nel contempo il consumatore attraverso il ricorso ai nuovi media digitali

Olio Officina


I frantoi nel bacino del Mediterraneo

È un progetto che coinvolge diversi Paesi, nato per mettere a confronto le realtà produttive e osservare l’evoluzione tecnologica che ne è seguita nei secoli. La testimonianza dell’architetto Antonio Monte, del Cnr-Ispc

Olio Officina


La campagna informativa per fronteggiare la diffusione della Xylella

Se da un lato abbiamo compreso il dramma del coronavirus e le conseguenze terribili che ne derivano, in pochi comprendono quanto l'epidemia Xylella fastidiosa stia falcidiando gli olivi in Puglia. Con lo slogan "Da sola non si ferma" è stata lanciata una campagna informativa per informare sulla lotta al vettore sputacchina mediante le lavorazioni dei terreni

Info Xylella

L’eccellenza e la specificità degli oli extra vergini di oliva

È un prodotto non più giovane, ma non per questo è da mandare in pensione. In questi sessanta anni da quando è stata introdotta tale categoria merceologica, c’è stato un passaggio sostanziale, da prodotto indifferenziato a livello sensoriale a prodotto molto diversificato. E c’è ancora molto da fare, perché le grandi potenzialità di questo grasso alimentare ci consentono di definire ancora meglio, e più in dettaglio, qualità e peculiarità degli oli extra vergini di oliva. Intervista ad Anna Cane, presidente del gruppo oliva di Assitol

Massimiliano Bordignon


L’importanza dell’olio per il gelato

Ricco di buoni nutrienti, salutisticamente molto importanti, la presenza dell’olio extra vergine di oliva tra gli ingredienti permette di ottenere degli ottimi risultati. L’esperienza a Olio Officina Festival lo dimostra, anche a partire da un extra vergine monocultivar Taggiasca. Ne parliamo con il maestro gelataio Antonio Cipriano, della Gelateria Toldo a Milano

Massimiliano Bordignon


Tutto il buono dell’olio da trasmettere al consumatore

Ogni anno sono sempre migliori gli extra vergini presenti sugli scaffali dei punti vendita, ma non sempre i consumatori percepiscono il valore di tutta questa qualità sempre più crescente. Per il presidente di Federolio Francesco Tabano occorre puntare su tre elementi portanti: bisogna fare, saper fare e far sapere. L’alta qualità è un valore che va fatto conoscere. L’intervista nell’ambito di Olio Officina Festival 2020 

Massimiliano Bordignon


You, l’olio per le donne

Alice Sommariva, ultima generazione della storica azienda olearia Sommariva Tradizione Agricola di Albenga, in Liguria, racconta per brevi cenni dell’importante progetto che ha ideato e che venerdi 8 febbraio 2020 ha avuto modo di presentare nell’ambito della nona edizione di Olio Officina Festival

Massimiliano Bordignon

Iscriviti alle
newsletter

La letteratura per l’olio

 

Francesca Salvagno, veronese, racconta la sua esperienza a Olio Officina Festival 2020, impegnata nella veste di attrice, con una lettura di brani scelti in cui emerge l’olio nella sua piena identità attraverso il ricorso ai nostri sensi, per mezzo dei quali possiamo percepire tutta la bontà. Produttrice,rappresenta la terza generazione frantoiana nell’azienda di famiglia, il Frantoio Salvagno, dove si occupa di produzione e del mercato estero

Olio Officina


Anche l’aceto si può assaggiare

Quasi tutti pensano che solo l’aceto balsamico sia possibile assaggiarlo, in realtà tutti gli aceti possono essere degustati, sia lisci, in purezza, sia come bevanda, sia utilizzato nei cocktail, una nuova idea che combina la parte alcolica con quella acida. L’intervista a Elda Mengazzoli nell’ambito di Olio Officina Festival 2020

Olio Officina


Una settimana dell’olio a Vieste

A parlarne, nell’ambito della nona edizione di Olio Officina Festival (2020), la tecnologa alimentare e assaggiatrice d’olio professionista Sabrina Pupillo

Olio Officina

La cucina senza sale

La sapidità dell’olio extra vergine di oliva è quanto mai salutare, anche perché il suo impiego nelle varie preparazioni consente di ridurre sensibilmente la quantità di sale da utilizzare in cucina. L’intervista allo chef Giuseppe Capano nell’ambito di Olio Officina Festival 2020

Olio Officina


Gli “oli da viaggio” targati Biorussi

L’occhio vuole la sua parte e proprio per questa ragione si punta molto sul packaging e sull’estetica. La qualità è anche nella forma, oltre che nell’olio extra vergine di oliva. L’intervista a Maria Giulia Russi nell’ambito di Olio Officina Festival 2020

Olio Officina


Più valore agli extra vergini

Secondo l’esperto di marketing Massimo Occhinegro la certificazione di qualità Ceq è l’unica strada possibile per valorizzare un alimento fondamentale qual è l’olio extra vergine di oliva. Il consumatore deve poter scegliere in piena consapevolezza a partire da un prodotto di alto profilo. Perché ciò avvenga, occorre fare in modo di guidarlo nelle scelte con consigli appropriati ma anche certificando la qualità. Da qui, di conseguenza, l’impegno nel divulgare la conoscenza delle peculiarità che caratterizzano gli extra vergini

Olio Officina