Immagini

L'omaggio di Zona Franca a Olio Officina

Due realtà creative di primo piano - e ci scusiamo se in questo giudizio includiamo pure noi, ma ci sembra che corrisponda al vero. Zona Franca è un progetto di ricerca nato per sostenere e diffondere l'alta cultura attraverso l'organizzazione di eventi, convegni e seminari, ma è anche una casa editrice, fondata da Franca Severini, giornalista, editore ed esperta d'arte, con studi a Londra alla Sotheby's Acution House e specializzata in "Styles in Art". Noi di Olio Officina non abbiamo da presentarci, siamo qui di casa

Olio Officina

Gli ulivi che ammirava Freya Stark

La bellezza degli olivi nel loro pieno rigoglio, ad Asolo, nel grande, vastissimo giardino della villa in cui ha soggiornato a lungo la scrittrice britannica, nata però a Parigi nel bel mezzo di un viaggio dei suoi genitori

Olio Officina


C'è qualcuno che non ha ancora letto Oliocentrico 15?

Il mensile sfogliabile digitalmente, ed edito da Olio Officina, è una iniziativa unica al mondo, interamente dedicata alle recensione degli oli. Non a caso il sottotitolo è Saggi Assaggi e altre storie. Siete curiosi di capire quali sono le altre storie? QUI, sì, proprio QUI, potete scoprirlo

Olio Officina


Sorrisi scintillanti

Nella redazione di Olio Officina., il nostro direttore Luigi Caricato è con Clelia d’Onofrio. Lei è la grande storia della cucina italiana riassunta nell’attività professionale di una persona, una donna, che vanta tanti meriti: è autrice, tra i tanti titoli pubblicati, de Il Cucchiaio d'Argento (1997-2011), e di molto altro, tra cui, ultimo, per Sperlink & Kupfer, Rugiada a colazione

Olio Officina


Olio settembrino

In questa foto c'è tutta la felicità di chi ha compiuto il gesto di fermare l'immagine nell'atto in cui l'olio sgorga fluente dal separatore. È l'olio nuovo prodotto da Felice Modica, fine intellettuale, autore di svariate pubblicazioni, nonché olivicoltore e vignaiolo in Sicilia. Il luogo in cui gli olivi di varietà Moresca e Verdese sono coltivati è quello delle colline di Bufalefi, in una zona che ricade nell'area della Dop Monti Iblei - Val Tellaro

Olio Officina

Oliva Taggiasca a Beuzi

In Liguria, sulle alture di Taggia, a 349 mslm, con un oliveto vista mare, per ora tutto è perfetto, ammette l'autore della foto, il designer Mauro Olivieri, che all'oliva Taggiasca ha dedicato un monumento, proprio in una piazza di Taggia

Olio Officina


Dieci volte Olio di Famiglia

Il tempo scorre in fretta e così passano dieci anni e prende il via la X^ edizione del concorso Olio di Famiglia oli preziosi da olivicoltori dilettanti. Una idea di grande successo, formulata e messa in atto da Mimmo Lavacca in Puglia. "Siamo a buon punto per chiudere il programma di questa X^ edizione", dichiara. "Vogliamo festeggiare i nostri dieci anni di attività con delle belle novità. Riproponiamo in questa X^ edizione il manifesto ideato per la I^ edizione di Olio di Famiglia. Per le altre novità, un pò di pazienza...

Olio Officina


La Coldiretti alle radici del populismo

Alfonso Pascale, tra gli intellettuali più lucidi del Paese, con il libro di Emanuele Bernardi, La Coldiretti e la storia, edito da Donzelli. "Lo consiglio - dice - a coloro che vogliono capire da dove nasce il populismo che oggi è al governo. Le radici sono conficcate in 76 anni di pratica sociale e politica fatta essenzialmente di due elementi: 1) individuazione di un nemico da dare in pasto ai ceti rurali (ieri il comunismo, oggi la globalizzazione) come un mito capace di giustificare ogni cosa; 2) erogazione di una miriade di provvidenze più  o meno assistenziali agli agricoltori e di sostegni finanziari pubblici ad un colosso economico (Federconsorzi) in grado di condizionare la vita politica del Paese. L'unico politico che davvero combattè la Coldiretti, senza riuscire a ridimensionarla, fu Luigi Sturzo.  E già questo dice tutto. Ora ne paghiamo tutte le conseguenze con un'agricoltura in profonda crisi e con una mentalità paternalista e populista che ha incancrenito ogni piega della società"

Olio Officina


Quando gli amici ci vengono a trovare in Redazione

Ora che il Covid-19 continua a far paura ma senza incutere quel terrore della fase più cruciale della pandemia, iniziano a farci visita gli amici. E non si tratta, in questo caso, di  un amico qualsiasi. A sinistra, il nostro direttore Luigi Caricato. A destra uno dei più prestigiosi esperti di marketing applicato all'olio, Massimo Occhinegro. Due ultra ciquantenni che giocano, ciascuno con il proprio iPhone, a farsi i selfie come i ragazzini. Però - se li osservate bene - sono gioiosi

Olio Officina

Nuovi oliveti in Sardegna

lI periodo del Covid-19 - scrive l'imprenditore Pasquale Manca, di Olio San Guliano - non ha intaccato per fortuna il lavoro di “svezzamento” dei 42 mila nuovi virgulti di olivo. Come si nota nella foto, queste giovani piante iniziano a mostrare le loro tipiche fattezze e, soprattutto, iniziano a farsi notare come fanno gli adolescenti. Ancora qualche anno - precisa Manca - e anche loro faranno parte della squadra a pieno titolo

Olio Officina


Direttamente dall’albero

Vi è mai capitato di andare in vacanza in una tenuta agricola e di girovagare per i campi e imbattersi in tanti differenti colture, tra cui, visto il periodo, l'alberto del fico? Potete ben immaginare il piacere di gustare i frutti cogliendoli con le proprie mani. Cercare di andare nelle campagne, apritevi in una nuova dimensione. Lo sapere che questa foto, cui è seguita la degsutazione di tutti i fichi dell'albero in questione ci ricorda in bellissimo libro Rugiada a colazione di Clelia d'Onofrio? Lo avete già letto? 

Olio Officina


L'olivo ovunque

Immagnare tutti i nostri piccoli borghi, come pure le grandi metropoli, corredati da olivi, perché un Paese come l'Italia non uò certo mancare di raccontarsi attraverso la presenza di questa alberto che è entrata di diritto nell stemma della stessa Reubblica Italiana. In questa foto, una pianta di olivo su un marciapiede a San Pietro in Lama, nel Salento. Viva l'olivo, con le sue olive

Olio Officina


Buon Ferragosto

Chissà perché in questo periodo dell'anno tutti immaginano le vacanze al mare, noi siamo tra questi. Non mancate però di onorare le campagne. Quando potete, percorrete i campi. Andate dagli agricoltori e onorateli, attraverso l'acquisto dei loro prodotti, per tutto il lavoro sociale a favore della collettività

Olio Officina

Olivi in un parco

Nel cuore della città di Massa, in Toscana, nell'area urbana, tra le varie piante compaiono alla vista anche gli alberi tanto cari agli dèi: gli ulivi. Avete mai letto il brano tratto dal libro dei Giudici, contenuto nell'Antico Testamento?

Olio Officina


Forza, natura

Il volumetto ha per sottotitolo La risposta all’allarme lanciato dall’ambiente è la wilderness. Ecco cos’è. L'autore è Felice Modica, che i lettori di Olio Officina conoscono bene, sia nei panni di giornalista, sia in quelli di vignaiolo e olivicoltore. Una pubblicazione che consigliamo di leggere, la si trova in edicola, pubblicata nella collana "Fuori dal coro" per il quotidiano il Giornale

Olio Officina


OOF 2021, decima edizione

Ebbene sì, possiamo dichiarare aperti i lavori di preparazione della decima edizione di Olio Officina Festival. La creatività della cartolina è dello scrittore Omar Di Monopoli, il tema portante è “L’olivo rinasce - Olive reborn”. Le date: 4 - 6 febbraio 2021. Il luogo: Milano, Palazzo delle Stelline

Olio Officina


I pomodori li abbiamo, l’olio pure

I pomodori sono del signor Mario, di Poveromo, in Toscana. Basta poco, a volte. Un pizzico di sale, dell'origano su un letto di frisa (un pane biscottato d’orzo o di grano duro) e il cibo si fa romanzo. E voi che olio extra vergine di oliva mettereste?

Olio Officina

Da decenni non mi arrampicavo su un ulivo

"Il patriarca degli ulivi si trova a Creta", scrive lo scrittore Roberto Saviano in un post sui suoi canali social. "Secondo l’Università del luogo - aggiunge - avrebbe 4mila anni"

Olio Officina


L'olio democratico, l'olio elitario

Quella che vedete, è la copertina del numero 11 di OOF International Magazine. L'autrice della illustrazione  è Stefania Morgante. Gli strilli di copertina tengono conto di quanto è accaduto nel mondo, e ora c'è un ante e un post Covid-19. La rivista sarà distribuita a fine agosto. Prenota il numero 11 o abbonati

Olio Officina


Le buone letture dei sommelier

È la rivista più bella tra quelle in circolazione, la più innovativa e originale, con una veste grafica impeccabile e una ricercatezza sia nei contenuti che nella forma, con uno spazio amio dedicato anche agli oli extra vergini di oliva. Si chiama Vitae ed è la rivista dei sommelier Ais. La copia che vedete è l’ultimo numero, fresco di stampa

Olio Officina


La storia non si cancella

Nella foto, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella con il Presidente della Repubblica di Slovenia Borut Pahor a Trieste. “Le esperienze dolorose sofferte dalle popolazioni di queste terre – ha dichiarato Mattarella -  non si dimenticano. Proprio per questa ragione il tempo presente e l’avvenire chiamano al senso di responsabilità, a compiere una scelta tra fare di quelle sofferenze patite, da una parte e dall’altra, l’unico oggetto dei nostri pensieri, coltivando risentimento e rancore, oppure, al contrario, farne patrimonio comune, nel ricordo e nel rispetto, sviluppando collaborazione, amicizia, condivisione del futuro”

Olio Officina

Iscriviti alle
newsletter

Noi siamo qui, entrando sulla destra

Questo è l’ingresso che porta alla Redazione di Olio Officina a Milano. Noi siamo nel secondo cortile

Olio Officina


La Xylella avanza. Nell’indifferenza di molti

Lo scenario è questo. Non è bene avere una visione negativa dell'olivicoltura, occorre guardare avanti, certo, ma è bene anche trovare soluzioni e cercare di fronteggiare l’avanzata del batterio

Francesco Caricato


L'oliva Taggiasca in tutta la sua bellezza

In questa foto d'ambientazione, del Frantoio di Sant'Agata d'Oneglia, potete osservare i frutti per quello che sono, minuscoli ma sapidi, dalle molteplici sfumature di colore. Il frutto di questa varietà unica e speciale - dicono le sorella Mela di Imperia, titolari con il padre Antonio dell'azienda fondata nel 1827 - è stato raccolto a mano e poi denocciolato nel frantoio di proprietà, e - aggiungiamo noi - per chi vorrà tutta questa bontà/bellezza viaggia e arriva direttamente nelle case e cucine di chiunque lo desideri

Olio Officina

Aperitivi al fresco, al gusto Italiano

In questa foto d'ambientazione, la valorizzazione dell'olio extra vergine di oliva italiano ad opera dell'Oleifico Rocchi di Lucca. Il motto è eloquente: "Olio Rocchi con te in ogni stagione dell'anno"

Olio Officina


Letture per chi ama guardarsi dentro

Fresco di stampa per Olio Officina, in edizione fuori commercio, il nuovo lavoro del teologo Sante Ambrosi, Confesso, sottovoce, che anch’io sono spaventato. Appunti dal confinamento da Coronavirus, nella nuova collana Extra di Olio Officina

Olio Officina


Le buone letture di Clelia D'Onofrio

Lei è un punto di riferimento per chi ama il mondo del cibo. Giornalista e scrittrice, ha scritto di viaggi e di gastronomia e diretto, tra le tante, la rivista Meridiani / Viaggi del Gusto. Ha anche curato diciassette edizioni dell'agenda-cult Il Libro di Casa. È inoltre autrice de Il Cucchiaio d'Argento Regionale, Feste di Natale, Cucina Veloce e del bestseller Il Cucchiaio d'Argento, tradotto in quattordici lingue. Oggi collabora con una serie di short story gastronomiche al sito milanese Mangiarebene e per le edizioni Pime ha scritto Il Cucchiaio dei Popoli. Mentre, dal 2013, è uno dei giudici di Bake Off Italia. A Olio Officina Festival ha presentato il suo ultimo libro, Rugiada a colazione. Storia di un'amicizia: emozioni, segreti, sapori, per le edizioni Sperling & Kupfer

Olio Officina