Visioni

Parlare di inclusione, non alimentare odio

Non posso certo dire che prima fosse meglio. Oggi, 22 novembre 2022, a Monopoli è lutto cittadino. Si celebrano i funerali di Sofia, una ragazzina di 13 anni, con il volto ancora da bambina, che si è tolta la vita una terribile domenica pomeriggio di pioggia battente e […]

Quale politica per l’interesse nazionale

Oggi le politiche che più contano sono quelle che hanno a che fare coi cambiamenti climatici, l’alimentazione, l’energia, il contrasto all’inflazione, le relazioni internazionali e la difesa, a partire dal sostegno al governo ucraino. Sono tutte politiche che il governo appena nato dovrà decidere insieme agli altri stati […]

Alfonso Pascale


Dove ci porta la sovranità alimentare?

Come interpretare la decisione della presidente Giorgia Meloni di aggiornare la denominazione del ministero delle Politiche agricole, con l’aggiunta delle parole “sovranità alimentare”? Vuole evocare un simbolo identitario o un problema cruciale della contemporaneità? La parola “sovranità” non è né di destra né di sinistra. Compare, infatti, nell’art. […]

Alfonso Pascale


Quando il tema cibo entra in tv nel modo sbagliato

Non riesco quasi più a guardare la Tv “normale”. Domenica 16 ottobre, a proposito del 5 febbraio quale Giornata mondiale dell’alimentazione e della lotta allo spreco alimentare, dopo aver sentito trasmissioni importanti via radio, sono incappato nella coppia televisiva Fabio Fazio-Massimo Bottura. Improvvisamente, l’opera costante di centinaia di […]

Carlo Romito


È arrivato il tempo dell’olio sospeso

Cosa significa “olio sospeso”? Molto semplice, rievoca nel nome e nei propositi il celeberrimo “caffè sospeso”, iniziativa lodevolissima in voga da lungo tempo a Napoli. Ebbene, dal caffè all’olio il passo è stato breve. Nel caso specifico dell’olio, ad aver avuto tale intuizione è stata l’azienda siciliana Frantoi […]

Maria Carla Squeo


Serve coesione e perseveranza

La Russia risulta essere la grande perdente di una guerra da essa stessa voluta, invadendo l’Ucraina. Mentre la Nato – l’obiettivo principale contro cui Putin combatte – ne esce sostanzialmente rafforzata. Vittima del proprio avventurismo, lo “zar” ha finito per ottenere risultati opposti a quelli che si prefiggeva. […]

Alfonso Pascale


Iscriviti alle
newsletter

Il valore della cucina italiana

Il Re è nudo. Il miglioramento della situazione pandemica in Italia e nel mondo, e la possibilità per ristoranti e pubblici esercizi di riaprire al pubblico, praticamente senza restrizione alcuna, hanno portato a galla il reale problema del settore. Un problema che, sicuramente aggravato dalla crisi e dalle […]

Roberto Carcangiu


Quale Unione Europea nella prima civiltà planetaria

Con la guerra di Putin all’Ucraina si è rotto il vecchio ordine globale faticosamente costruito dopo la seconda Guerra mondiale. Si sono, infatti, lesionati i due pilastri fondamentali di quell’ordine: l’apertura dei mercati e l’interdipendenza tra gli Stati. Un ordine progettato da statisti come Roosevelt o economisti-pensatori come […]

Alfonso Pascale