Le forme dell'olio

Magnus Siculus

2019
Magnus Siculus

Una bottiglia cubica con etichetta angolare e minimal, per l'azienda siciliana. Obiettivo: cambiare totalmente prospettiva e dare importanza al consumatore, usando gli angoli della bottiglia come frecce scagliate da un “cupido meditarraneo”. La bottiglia è trasparente ed impilabile. All’interno della confezione, una spugna inserita come rinforzo alla base dove è stato spruzzato un profumo agli agrumi di Sicilia

Il mio nome è Piero Centonze e rappresento, insieme ad altri tre soci, una piccola e giovane start-up, nata poco più di due anni fa, la Magnus Siculus S.r.l.

La nostra missione è quella di promuovere nel panorama nazionale ed internazionale un prodotto di eccellenza: l’olio extra vergine d’oliva ottenuto dalla spremitura dei frutti della cultivar NOCELLARA DEL BELICE.

La nostra visione è quella di far conoscere in tutto il mondo i profumi, i sapori e le proprietà nutritive dei prodotti d’eccellenza della nostra terra, dando a questi la giusta veste nonché il giusto valore.

Dopo questa breve premessa, sulla company e la sua filosofia aziendale, ritengo opportuno riportarvi, brevemente, qui di seguito le ragioni che a seguito di una lunga e attenta ricerca, hanno fatto ricadere la nostra scelta su questa bottiglia non convenzionale per vestire il nostro prodotto.

BOTTIGLIA CUBICA CON ETICHETTA ANGOLARE

Abbiamo scelto questa bottiglia, con questa tipologia di etichetta, per cambiare totalmente prospettiva: dare importanza al consumatore, usando gli angoli della bottiglia, ottenuti dall’incontro delle sue linee armoniche ma nello stesso tempo decise, come frecce che scagliate da un “cupido meditarraneo” lo trafiggono, attirando subito la sua attenzione e lasciandolo straordinariamente “folgorato”.

L’etichetta è minimal, anche nelle dimensioni, per dare quasi totale importanza al suo protagonista: l’olio extra vergine di oliva.

È una bottiglia trasparente ed impilabile, scelta per:

- la facilità logistica nelle grandi spedizioni ( i pallet vengono calcolati secondo l’operazione peso x volume); in questo caso, ottimizziamo spazio e costo per il consumatore;

e per promuovere una piccola azione di SCR, incentivare il non spreco; una volta finito il contenuto è possibile riutilizzare in tanti modi il contenitore, una volta rimosso il tappo antirabocco: lampada, bottiglia per altre bevande (come amari fatti in casa) , diffusore profumo per ambiente home-made, etc.

FORMATI E CONFEZIONE

Avendo scelto una bottiglia trasparente, abbiamo dovuto trovare una soluzione per entrambi i formati, tenendo presente che ogni formato si posiziona su un mercato diverso.

Il formato 500 ml (sia Tradizionale che Bio) pensato prevalentemente per il canale retail (es. enoteche, piccole catene Made in Italy, etc.) e/o il consumatore finale. I partner ai quali ci rivolgiamo sono operatori attivi nel mercato di nicchia dei prodotti agroalimentari premium, che valorizzano i prodotti nazionali e/o regionali.

La confezione originale ed elegante, da un lato, garantisce totale protezione e sicurezza alla bottiglia, tutelandola da potenziali urti o impatti, dall’altro tiene lontano il prodotto dal contatto con la luce, in questo modo rallentando sensibilmente i tempi del suo naturale processo di ossidazione.

Nota profumata. All’interno della confezione, sulla spugna inserita come rinforzo alla base, abbiamo deciso di spruzzare un profumo agli agrumi di Sicilia, per avvolgere subito il consumatore con i profumi della nostra terra, accompagnandolo sin da subito in questo sua unica esperienza sensoriale, fatta non solo di sapori, ma anche di odori e profumi.

Il formato 250 ml, invece, pensato per lo più per il canale HORECA, e in particolare per l’alta ristorazione d’eccellenza, è protetto da una mantellina di nostra creazione.

Il nostro intento è di usare la bottiglia come un elemento d’arredo della tavola, facendola emergere in tutta sua bellezza e unicità. Il formato ridotto consente all’operatore di garantire al cliente un prodotto sempre vivo e intenso, facilita così la logistica all’interno del locale, e al contempo la mantellina, oltre a proteggere la bottiglia dalla luce, permette al gestore dell’esercizio commerciale di personalizzare il prodotto apponendo il proprio logo.

ARTIGIANALITÀ

La scelta di scrivere a mano sia il lotto che la data di scadenza sia sull’etichetta, che sulla scatola, non è casuale, ma altro non è se non che la nostra firma d’autore!

È una bottiglia il cui processo è totalmente artigianale, dalla raccolta del prodotto all’etichettatura, con questa libera scelta vogliamo dare contezza e valenza a tutto ciò.

CAPSULE

Le vecchie capsule sono state sostituite con le nuove. Tuttavia, per completezza, ci teniamo ad illustrare di seguito il passaggio che faremo a breve, dalle vecchie alle nuove capsule, con le relative modifiche.

BIO. Vecchie capsule

TRADIZIONALE. Vecchia capsula

La capsula nuova per la BIO sarà di colore nero mattato ed oltre ad essere dell’esatta misura per il collo delle nostre due varianti, 500 ml e 250 ml, la linguetta d’apertura sarà di colore bianco e riporterà in testa il logo aziendale.

BIO. Nuova capsula
TRADIZIONALE. Nuova capsula

La capsula nuova per il TRADIZIONALE sarà di colore bianco mattato ed oltre ad essere dell’esatta misura per il collo delle nostre due varianti, 500ml e 250ml, la linguetta d’apertura sarà di colore bianco e riporterà in testa il logo aziendale.

Piero Centonze

Magnus Siculus S.r.l.

Iscriviti alle
newsletter