Le forme dell'olio

Sleever Verde

2019
Sleever Verde

La nota azienda ligure Raineri, con sede a Chiusanico, in provincia di Imperia, fondata nel 1910, si è imposta all'attenzione del Premio Le Forme dell'Olio con una bottiglia che punta sul fondo di colore bianco della pellicola protettiva e su una illustrazione, dorata, dell'albero dell'olivo, accompagnata dalle scritte verdi ben evidenziate con impresso il nome del marchio

L'azienda ligure Raineri si presenta sul mercato con una ricca gamma di oli extra vergini di oliva, oltre che di altri prodotti incentrati sull'olio.

Tra le varie referenze, si segnala quella denominata Sleever Verde, riconducibile a una bottiglia che per dare maggiore visibilità ed espressività comunicativa, si serve proprio di questa nuova tecnica che ora sta riguardando anche il confezionamento degli oli extra vergini di oliva.

"La scelta del materiale - scrivono in una nota in cui si presenta il concept con cui si sono presentati al concorso Le Forme dell'Olio 2019 - è il risultato di una continua ricerca per il miglioramento del prodotto, della sicurezza e dell’estetica legato ad un prodotto che, purtroppo, per tradizione non ha molti connotati al di fuori del proprio utilizzo".

"L’olio extra vergine è considerato, per il momento, ancora solo un condimento e non un alimento", sostengono alla Raineri. Per questo l'impegno a comunicare una visione nuova.

Ecco pertanto lo sleever, che "permette di mantenere il prodotto al riparo della luce e abbellisce la bottiglia dando la possibilità di intervenire e aprendo nuove soluzioni grafiche, che una semplice etichetta non consente appieno".

L'olio confezionato in questa bottiglia è un extra vergine 100% italiano, filtrato, ottenuto da olive raccolte al momento giusto, quando il loro colore comincia appena a cambiare.

TAG: Raineri

Iscriviti alle
newsletter