Corso Italia 7

Rivista internazionale di Letteratura – International Journal of Literature
Diretta da Daniela Marcheschi

Una guida letteraria alla città di Genova

Genova di carta è uno strumento per osservare la città attraverso il filtro magico della scrittura. Il lettore curioso si lascia condurre dai grandi della letteratura italiana contemporanea che sanno suggerirgli perché Genova sia fatta per perdersi da ponente a levante, davanti a un mare senza limiti

Corso Italia 7

Una guida letteraria alla città di Genova

La Fondazione Mario Novaro ci segnala l’edizione del volume Genova di carta – Guida letteraria della città, ideato e realizzato da Alessandro Ferraro per le edizioni Il Palindromo, e che con grande piacere segnaliamo ai nostri lettori.

Si tratta di un percorso dal Ponente al Levante di Genova, dalla fine dell’Ottocento a nostri giorni, per scovare o riscoprire i luoghi dei poeti (da Gozzano a Campana, da Sbarbaro a Montale, da Caproni a Sanguineti, da De Signoribus a Testa) ma anche dei narratori (da Remigio Zena a Flavia Steno, da Arpino a Soldati, da Tabucchi a Maggiani) e di qualche grande autore solo “di passaggio” in città (da Carlo Emilio Gadda ad Anna Maria Ortese).

Per valorizzare questo patrimonio urbanistico-letterario con pagine affidabili e appassionanti; in una circostanza come quella che ci tocca di attraversare, in cui abbiamo voglia di riappropriarci degli spazi, dell’aria aperta, delle nostre città, questo libro potrebbe essere di conforto e di stimolo.

C’è da camminare, da emozionarsi e divertirsi, e alla fine pure da bere, durante la chiacchierata dell'autore con Enrico Testa ed Ernesto Franco sui luoghi letterari. 

Corso Italia 7

Commenta la notizia

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati.
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Iscriviti alle
newsletter