libri

Visualizzazione di 17-31 di 31 risultati

THE BIG BOOK OF OIL An insider’s guide to the world’s finest commercial extra-virgin olive oils

Acquista

32,00 
in edizione cartacea

This is neither a manual nor a guide but, like a manual, it offers useful information and, like all guides, it helps to steer choices, including purchasing decisions, through a careful selection of the world’s finest extra-virgin olive oils.


Capricci napoletani

Acquista

12,00 
in edizione cartacea

I Capricci napoletani sprizzano una naturalezza quasi stendhaliana, ne hanno lo stesso beau désordre; li si legge rapiti, felici, leggermente attoniti, sorpresi d’incontrare fulminanti aforismi inframmezzati a ricordi e gags.


Cyber Propaganda

Acquista

10,00 
in edizione cartacea

Oggi siamo di fronte a un nuovo processo di alfabetizzazione, l’unico in grado di rendere il cittadino consapevole e protagonista di un afflusso comunicativo e informativo tanto ampio da permettergli di essere anche protagonista in senso pluridirezionale.


È l’olio, bellezza

Acquista

15,00 
in edizione cartacea

L’olio ricavato dalle olive può essere annoverato tra le cose più belle della vita. Come la poesia. Ha certamente colto nel segno chi, comparando l’olio alla poesia, ha polemizzato con certa tendenza della narrativa contemporanea, che «si è snaturata e riprende più il cinema che non i movimenti classici della letteratura», mentre la poesia, per sua natura, «deve essere selettiva al massimo» e «come l’olio conserva una certa integrità e nobiltà» e ha «questa trasparenza e levità».


Succo di olive

Acquista

30,00 
in edizione cartacea

Un manuale di grande respiro, con tanti autori, a partire dai curatori e coautori del volume: Giovanni Lercker, Luigi Caricato, Stefano Cerni e Lorenzo Cerretani. Vi si trova tutto quello che serve sapere per affrontare il tema dell’olivo e dell’olio con un approccio tra il divulgativo e lo scientifico


I sensi e la lingua dell’olio

Acquista

10,00 
in edizione cartacea

Cosa distingue il semplice consumo dell’olio da olive da una scelta consapevole guidata dalla capacità di degustarlo? Quali sono i sensi che ci permettono di riconoscerlo, di sceglierlo e di apprezzarlo?


Libero olio in libero Stato

Acquista

10,00 
in edizione cartacea

L’olio è l’alimento più politico che esista in Italia. Prima ancora che a tavola, viene servito in Parlamento, quale merce di scambio. Così, da quando il settore olivicolo e oleario è stato generosamente foraggiato senza una progettualità, a partire dalla seconda metà degli anni ’60 è iniziato un progressivo declino che non lascia alcuna speranza di ripresa e rilancio.


Il mago del Sud. Ritratti di Sossio Giametta

Acquista

18,00 
in edizione cartacea

Il primo libro di critica integrale sui molteplici talenti di Sossio Giametta: aforista, conferenziere, divulgatore, epistolografo, ermeneuta, filologo, filosofo, freddurista, giornalista, memorialista, moralista, novelliere, oratore, poeta, romanziere, saggista, storico, traduttore. Un maestro elevato all’interno d’un volume eccentrico e sui generis; giacché, per render conto d’una mente tanto proteiforme, occorreva, come in un ritratto cubista, riuscire a moltiplicare le prospettive e le loro sequenze, per poi farle convergere con un sol gesto in un sol punto.

Autore: autori vari, a cura di Marco Lanterna


Quale bellezza salverà il mondo

Acquista

14,00 
in edizione cartacea

Un sottotitolo alquanto evocativo: L’idiota di Fëdor Dostoevskij e la grammatica dell’amore. L’umanità può vivere senza la scienza, può vivere senza pane, ma non senza la bellezza. Non potrebbe più vivere perché non ci sarebbe più nulla da fare al mondo. Ma qual è la bellezza che salverà il mondo? Per Dostoevskij c'è un solo modo per riconoscerla


Il volto umano dell’olio

Acquista

8,00 
in edizione cartacea

L'uomo è mondo e crea mondo. È frutto della Natura e la regima, è costruito dalla Natura e la costruisce, perché in questo sta la sua essenza antropologica.La cura dell'olivo – il passaggio dall’olivo selvatico all’olivo coltivato - e la produzione dell'olio, sono forse l'esempio degli esempi di tali intersecazioni complesse, che hanno contribuito in maniera determinante allo sviluppo della società umana.


Perché il diavolo

Acquista

15,00 
in edizione cartacea

Il grande biblista e teologo Bultmann, nei primi decenni del secolo scorso, iniziò una profonda rilettura dei Vangeli con l’intento di demitizzare la loro narrazione e rivalutare l’autentica e storica figura di Cristo. Allo stesso modo Sante Ambrosi in queste pagine intende avviare la demitizzazione del demonio, per riscoprirlo come realtà legata al profondo della psiche e della complessità della natura umana


L’olio spiegato alle mie figlie

Acquista

15,00 
in edizione cartacea

L'olio spiegato alle mie figlie, dell’oleologo Lorenzo Cerretani, è un libro dal titolo molto ambizioso. Seppure si tratti di una spremuta di olive, pur nella sua apparente immediatezza l’olio extra vergine di oliva non è così semplice da raccontare.


L’uomo senza etichetta

Acquista

18,00 
in edizione cartacea

Un talento naturale nel fiutare gli odori. Un naso sorprendente. Nella rocambolesca scoperta di una vocazione umana e professionale che non si aspettava minimamente di avere, Giacomo Botter si imbatte in una intensa e complessa storia d’amore, improvvisa e inattesa.


La gravidanza della terra

Acquista

12,00 
in edizione cartacea

ANTOLOGIA DI POESIA RURALE

La Gravidanza della Terra è una antologia di poesie inedite allestita con l’intento di riportare l’attenzione dei poeti italiani ed europei sulla campagna.Il lettore troverà versi di autori italiani, croati, francesi, portoghesi, rumeni, svedesi e svizzeri.Daniela Marcheschi, la curatrice del volume, ha invitato quarantatre autori con la dichiarata intenzione di fare i conti con ciò che nel Ventunesimo secolo può essere, e significare, la vita rurale.


La valigia dei ricordi. Racconti scientifici e d’amore

Acquista

14,00 
in edizione cartacea

Davanti al jukebox ho riletto i passi di un’adolescenza vissuta in modeste risorse economiche ma con il riferimento di persone eccezionali, forti e di grande dignità. Ho rivisto i passaggi, allora impensabili e improbabili, che mi hanno portato all’emozione del lavoro con l’Istituto Atomico di Vienna. Ho riflettuto sulle implicazioni sentimentali di una vita vissuta di corsa, di una vita colpevole di assenze, frequenti e prolungate, dagli affetti, e se oggi non avessi gioito di quel lavoro scientifico, mi sarebbe crollato addosso il peso delle molte responsabilità disattese.