Gotha Alimentare

Enzo Fedeli

Enzo Fedeli

Il suo nome è legato alla Stazione Sperimentale per le Industrie degli Olii e dei Grassi, che ha guidato dal 1977 al 1994. Ha inoltre diretto la Rivista Italiana delle Sostanze Grasse e derivati industriali e presieduto il Comitato scientifico del Consiglio Oleicolo Internazionale

Olio Officina

Enzo Fedeli [Monza 1928 - Poschiavo (Svizzera), 25 gennaio 2016], è un chimico specializzato nel campo degli oli e dei grassi.

Laureato in Chimica industriale all’Università degli Studi di Milano, dove tenne per due anni il corso di disegno di macchine di impianti chimici, continuando nel contempo una serie di ricerche sui prodotti naturali.

Successivamente, sempre presso l’Università degli Studi di Milano, è stato docente, alla Facoltà di Agraria, di Tecnologia degli oli, grassi e derivati.

È stato inoltre visiting professor presso le università del Minnesota, del Massachussets e della USPI di San Paulo del Brasile.

Ha lavorato inoltre per alcuni anni anche nell’industria farmaceutica, in qualità di ricercatore, occupandosi di sintesi e ricerche su prodotti naturali. 

Nel corso della sua esperienza professionale ha percorso vari gradi della carriera di ricercatore, divenendo ricercatore capo del Cnr.

Ha inoltre diretto, dal 1977 al 1994, la Stazione Sperimentale per le Industrie degli Olii e dei Grassi di Milano, dove era stato assunto nel 1960, e, sempre di questo ente, è stato anche presidente del Consiglio di Amministrazione.

È stato successivamente direttore anche del Centro sperimentale dell’Istituto agrario provinciale di San Michele all’Adige. Ed è stato anche segretario della Società italiana per lo Studio delle sostanze grasse.

Per due volte è stato infine presidente del Comitato scientifico del Consiglio Oleicolo Internazionale.

 

Pubblicazioni

È stato direttore della Rivista Italiana delle Sostanze Grasse e derivati industriali, edita dalla Stazione Sperimentale per le Industrie degli Olii e dei Grassi di Milano.

È stato autore di oltre 400 pubblicazioni scientifiche prevalentemente incentrate sulla tecnologia, sulla chimica e sulla analitica di oli, grassi e derivati indusriali.

È inoltre coautore, insieme con Pompeo Capella, Giorgio Bonaga e Giovanni Lercker, del volume Manuale degli oli e dei grassi, edito da Tecniche Nuove nel 1997.

 

Premi

Enzo Fedeli ha ottenuto il Workshop Centre Award e la "Medaille Chevreul" dell'Associazione francese per lo studio delle sostanze grasse.

 

Iscriviti alle
newsletter