Autori

Olio Officina

Olio Officina è una casa editrice che pubblica riviste in versione web, digitale e cartacea, oltre a collane di libri di manualistica, saggistica, narrativa e poesia. È da considerare un osservatorio laico e indipendente sul mondo dell’olio da olive, sulle realtà affini (aceti, condimenti) e su altri mondi paralleli o lontani, tra scienza, tecnica, economia, arte e letteratura. Fondata da Luigi Caricato nel 2010, organizza dal 2012, a Milano, la rassegna internazionale Olio Officina Festival – Condimenti per il palato & la mente, nonché l’evento itinerante Olio Officina Anteprima, il Forum Olio & Ristorazione e altri incontri di formazione, seminari e convegni. Nata come progetto culturale, Olio Officina si è strutturata nel corso degli anni attraverso una ricca serie di attività che comprendono anche incursioni nel fumetto e nel design.

Gli articoli di Olio Officina

Si abusa troppo del termine “biodiversità”, concetto estremamente complesso

Da uno studio a cura del Cnr, Consiglio nazionale delle ricerche, in collaborazione con il Laboratory for Integrative Biodiversity Research, è emerso un utilizzo spesso inappropriato di un tema tanto complicato quanto ampio. Non restituendone la completezza, questa tendenza, osservata sia livello generalista sia scientifico, può essere molto rischiosa: risulta fondamentale seguire un’altra linea che comprenda il significato nella sua totalità

Olio Officina


Gran festa per i 40 anni di Onaoo a Napoli

Si terrà nel capoluogo campano il settimo meeting internazionale dell’Organizzazione nazionale assaggiatori olio di oliva. L’importante appuntamento è in concomitanza con i festeggiamenti per il quarantennale della più antica scuola di assaggio degli oli. Per i giorni 17 e 18 febbraio previste sessioni di aggiornamento professionale, incontri e approfondimenti sulla olivagione 2022/2023 e sulle strategie commerciali degli oli extra vergini di oliva

Olio Officina


Un nuovo modo per tutelare l’acquisto dell’olio Evo e produzioni Dop Igp  

Cittadine e cittadini potranno aumentare la propria consapevolezza sulle produzioni toscane di qualità attraverso la scannerizzazione di un QRcode, il quale permetterà la visione di tre video che raccontano i disciplinari di produzione, e navigando sul nuovo sito Info consumo Toscana. La raccolta dei filmati coprirà tutti e trentuno i prodotti con attestazione di origine, partendo dall’olio extra vergine di oliva Seggiano Dop, finocchiona Igp e fagiolo di Sorana Igp. Il progetto rientra nel protocollo Osservaprezzi sottoscritto a giugno tra Regione, organizzazioni agricole e dei consumatori

Olio Officina


Destinati cento milioni per frantoi oleari moderni e produzioni sostenibili

Oltre a riguardare l’ammodernamento dei macchinari e strutture dei frantoi, il decreto firmato dal ministro dell’Agricoltura, Francesco Lollobrigida, prevede anche una dotazione finanziaria di quattrocento milioni per l’innovazione del settore agricolo in termini più estesi. Questi, e altri interventi, sono elementi chiave per una maggiore competitività del comparto nel contesto internazionale

Olio Officina


Anticipazioni sul programma di Olio Officina Festival 2023

Il tema, ormai lo sanno tutti, è “L’olio è progresso”, l’appuntamento con la dodicesima edizione si avvicina, a Milano, dal 2 al 4 marzo. C’è tanta curiosità e noi con questo articolo intendiamo svelare gran parte degli incontri e dei workshop. Ecco alcune sostanziose anticipazioni

Olio Officina


L’Umbria dell’olio si racconta tra percorsi di assaggio e oleoturismo

Si terrà a Todi la seconda edizione della “Anteprima olio extra vergine Dop Umbria” nelle giornate del 6 e 7 febbraio. Luigi Caricato, direttore di Olio Officina, lunedì modererà la conferenza stampa di presentazione del nuovo olio Evo, e l’intera giornata sarà completamente dedicata alla conoscenza del prodotto

Olio Officina


È possibile scaricare il pdf con tutti i premiati delle Forme dell’Olio

Il decimo anno del concorso internazionale di packaging e design indetto da Olio Officina Forme dell’Olio si è concluso, e anche questa volta le sorprese sono state tante. L’olio è stato interpretato con nuovi stili, con nuove storie, e la giuria ne è rimasta entusiasta. Ecco allora tutti i vincitori di ogni categoria in gara, anche dei contest Forme dell’Aceto e Designer dell’anno

Olio Officina


Il settore oleario del domani ha bisogno di giovani

L’azienda umbra Farchioni ha aderito all'Associazione Amici dell'Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo in qualità di partner strategico. «Potremo investire sul contributo di tanti ragazzi in formazione – afferma Marco Farchioni, owner e manager – che ci aiuteranno a comprendere gli indirizzi che prenderà il cibo italiano e l’evoluzione delle aspettative e dei gusti dei consumatori». L’impegno di Farchioni è esteso a più settori ed è stato riconosciuto anche dal contest di design Forme dell’Olio, dove l’extra vergine “Olivicoltura eroica” ha conseguito il premio speciale “Valore sociale

Olio Officina


Far sentire gli odori quando non ci sono è il nuovo capitolo della comunicazione

Questo concetto, per nulla semplice da concretizzare, trova la sua applicazione nella tesi di Noemi Emidi, studentessa magistrale in design all’Università di Firenze. In questo lavoro, l’aroma si palesa attraverso la grafica riuscendo a comunicare e produrre emozione. Visto il suo grande potenziale, il Centro studi assaggiatori ha voluto che il progetto di laurea diventasse un libro, Comunicazione sensoriale, con l’introduzione del presidente Luigi Odello

Olio Officina


Il desiderio, e il bisogno, di raccontare la bellezza della pianta di ulivo

Nasce dalla collaborazione tra lo scrittore e poeta Mimmo Verrigni e il fotografo Fred Di Girolamo il progetto artistico e culturale Ulivart. Due arti che si fondono e, insieme, danno vita a un libro e a una mostra fotografica aperta a tutti gli appassionati che si svilupperà in un percorso emozionale di tredici scatti e tredici liriche presso la Villa Comunale di Trani, dal 21 gennaio al 5 febbraio

Olio Officina


La rete del germoplasma Coi si allarga

La collezione di piante di olivo istituita presso la Stazione sperimentale agricola di San Juan, in Argentina, è ora riconosciuta come parte della rete internazionale del Consiglio oleicolo internazionale. Questo traguardo si è concretizzato grazie a una solida collaborazione con l’Istituto nazionale di tecnologia agricola, che ha messo a disposizione numerose strutture per svolgere le ricerche necessarie

Olio Officina


Facitori d’olio, Bacco e il buon mangiare nella musica antica

Anticipazioni Olio Officina Festival 2023. “Musica a tavola”, il concerto di Atmosfera ensemble, con la direzione artistica di Maurizio Mingardi. Chanson, frottole, canti carnascialeschi e madrigali sul vino e il cibo tra Medioevo e Rinascimento. Con voci mezzosoprano e basso, strumenti musicali d’epoca - vielle, ribeca, mandora, liuto rinascimentale, organo portativo, flauti medievali e rinascimentali, clavicembalo, viole da gamba, violone e quintone del tardo Rinascimento - e voce recitante per racconti di storie, poesie, aneddoti e ricette storiche di cucina

Olio Officina


Come far conoscere gli oli di qualità attraverso la mediazione di giurie selezionatrici

La quarta edizione del Milan International Olive Oil Award mette in condizione i fruitori degli oli extra vergini di oliva di poter scegliere andando sul sicuro. C’è tempo fino al 31 marzo per inviare gli oli in concorso. Il contest è una iniziativa di Olio Officina

Olio Officina


Per comprendere i fenomeni climatici serve partire dalla variabilità delle temperature

La ricerca condotta dal Consiglio nazionale delle ricerche, Cnr, chiarisce come la frequenza e l’intensità di eventi climatici estremi cambino per effetto del riscaldamento globale, e come tali cambiamenti dipendano dalle proprietà statistiche delle temperature giornaliere nelle diverse aree della Terra. L’intensificazione e l’evoluzione di determinate situazioni sono possibili da prevedere proprio attraverso la variabilità naturale

Olio Officina


Tra nuove tendenze e artigianalità, tutti i modi di consumare il pane

Dalla ricerca Cerved promossa da Aibi emerge una fortissima attenzione agli sprechi, prediligendo quindi formati più piccoli o capaci di conservarsi per più giorni, come la pagnotta. Inoltre, si nota un crescente ritorno al naturale, dove i pani con frutta secca e grani antichi incontrano sempre più i gusti dei consumatori che guardano alla salute e sostenibilità

Olio Officina


Una tecnologia per autenticare le produzioni Dop e Igp

Si terrà a Roma, il 22 febbraio, il primo Simposio per diffondere la ricerca scientifica nel settore agroalimentare a Indicazione geografica. All’iniziativa prenderà parte l’Università del Sacro Cuore di Piacenza, che vedrà il professor Luigi Lucini affrontare il tema dell’autenticazione dei prodotti, e il Consorzio di tutela dell’olio Dop Riviera Ligure che, con un desk espositivo, divulgherà importanti risultati di uno studio condotto dagli scienziati accademici

Olio Officina


C’è bisogno di un nuovo modo di concepire la panificazione

I problemi a cui deve rispondere l’intera filiera del pane sono concreti, dove ogni giorno più figure vivono situazioni complicate a causa della difficoltà nel reperimento della materia prima e della crisi energetica. Oltre a queste problematiche di grande portata, ciò che ormai non funziona più come un tempo è la visione del comparto, e per Pietro Grechi, rappresentante del Gruppo lievito di Assitol, il settore deve rivedere l’attuale approccio al mercato

Olio Officina


I vincitori assoluti del contest di design Forme dell’Olio

Cresce sempre più la qualità delle proposte pervenute. Siamo arrivati alla decima edizione del concorso e lo scenario è davvero promettente in vista del futuro. Riusciranno le aziende ad arrivare a qualcosa di estremamente originale e unico? Intanto presentiamo i risultati delle varie sezioni del contest, aceti compresi

Olio Officina


Progetti di ricerca e innovazione nel nuovo numero della Rivista italiana sostanze grasse 

Con una periodicità trimestrale, la Risg pubblica lavori originali e sperimentali di autori italiani ed esteri riguardanti la chimica, la biochimica, l'analisi e la tecnologia di più comparti. In questo numero sarà presentato, tra gli altri, il piano “Stabilità ossidativa degli oli di oliva con estratti di anidride carbonica supercritica di foglie di olivo” (“Oxidative stability of olive oils with supercritical carbon dioxide extracts of olive leaf”) a cura di Didar Sevim

Olio Officina


La cucina è progresso, il progresso in cucina

Anticipazioni Olio Officina Festival 2023. L’invenzione, tutta umana, di cuocere il cibo, è una delle espressioni più distintive della nostra storia evolutiva, quella storia filogenetica attraverso cui siamo gradualmente diventati animali sapienti, che hanno trasformato la natura in cultura. Nella giornata di sabato 4 marzo, in sala Leonardo, la grande attesa per l’intervento di Rosalia Cavalieri, ordinario di Filosofia e teoria dei linguaggi all’Università di Messina

Olio Officina


Il nostro cervello risente degli effetti del digiuno, e non è una cosa positiva

“L’assenza di cibo rappresenta uno stimolo stressante per il nostro organismo, il quale si trova a dover rispondere alle richieste energetiche di un gran numero di tessuti” spiega Paola Tognini, ricercatrice dell’Università di Pisa. I risultati della ricerca, frutto della collaborazione con il Cnr, hanno dimostrato che i livelli dei geni dell’orologio circadiano, un sistema per regolare i processi biologici in sincronia con l’alternanza del giorno e della notte lungo le 24 ore, erano alterati, così come l’attività locomotoria ha subito dei cambiamenti

Olio Officina


I musei della produzione olearia

Anticipazioni Olio Officina Festival 2023. C’è grande attesa per l’intervento dell’architetto Antonio Monte, sabato 4 marzo a Milano. Attraverso una ricca documentazione iconografica e fotografica si cercherà di dimostrare il valore e l’efficacia sia dei musei dell’olio, sia dei cosiddetti musei di sito, di cui poco si parla

Olio Officina


Scarti? I sottoprodotti delle olive sono preziose risorse

Nasce dall’impegno di Dcoop e Biopharma Research il progetto Naturphenolive per un settore agroalimentare innovativo e più sostenibile. Si guarda così a una visione di economia circolare, ad attività imprenditoriali etiche e a una costante ricerca di modelli che consentano, oltre alla conservazione dell’ambiente, una alimentazione più sana

Olio Officina


Non c’è futuro nell’agroalimentare senza ricerca

Organizzato dalla Fondazione Qualivita, in collaborazione con Origin Italia e altre importanti realtà, il Simposio di mercoledì 22 febbraio si pone come un evento di formazione dedicato agli operatori delle imprese, al management dei Consorzi Dop Igp così come ai ricercatori delle università. Le sfide che il settore deve affrontare sono numerose e disparate, ed è in un contesto simile che un dialogo rivolto a nuove soluzioni e risposte ricopre un ruolo chiave

Olio Officina


L’intera gamma di prodotti Bono al Marca di Bologna

La storica casa olearia siciliana Bonolio, attiva anche nella produzione di prodotti a marchio del distributore per numerose insegne distributive, sarà presente alla manifestazione dedicata alle private label. L'azienda, di 400 ettari, di cui 185 sono olivetati ad alta densità, continuerà a investire nella coltivazione con l'intento di ampliare l’attuale filiera di ulteriori 200 ettari

Olio Officina


L’appuntamento con il Milan International Olive Oil Award 2023. Da non perdere

È giunta alla quarta edizione la selezione delle migliori e multiformi produzioni olearie mondiali. Una iniziativa di Olio Officina con cui si intende valorizzare le produzioni di qualità e rendere nel contempo popolare la percezione della qualità tra i consumatori e tra i vari operatori professionali, siano quest’ultimi buyer o ristoratori o chef o soggetti appartenenti ad altre categorie fruitrici del prodotto. C'è tempo fino al 31 marzo 2023

Olio Officina


Lo stato del comparto oleario al 31 dicembre 2022

Secondo i dati forniti dall’Icqrf, sulla base dei dati contenuti nei registri telematici dell’olio, gli operatori del settore risultano pari a 22.041, dei quali risultano in giacenza 310.751 tonnellate di olio da olive, con incremento del 15,5% rispetto al 30 novembre scorso (269.012 t). Le giacenze di olio sono superiori (+3,9%) rispetto allo stesso periodo dello scorso anno

Olio Officina


Vellutata di patate affumicate, porcini e biete

Ricetta oliocentrica. Una ricetta golosa, quella dell’executive chef Angelo Pumilia del ristorante La Foresteria, perfetta per questo clima invernale. Prima di servirla ai vostri ospiti, però, non dimenticate di versare un giro di olio extra vergine di oliva biologico Tradizionale – Igp Sicilia Planeta

Olio Officina


Ori d’Italia e del Mediterraneo: tornano i concorsi Olea

Con lo scopo di promuovere la cultura dell’olio, rafforzando di fatto tutte le figure del comparto, i premi della storica scuola di assaggio, presieduta da Renzo Ceccacci, e che vedono Olio Officina Magazine come media partner, sono giunti rispettivamente alla quattordicesima e dodicesima edizione. I campioni dovranno pervenire entro sabato 4 febbraio e gli oli partecipanti verranno suddivisi per sezioni, tipologie e categorie

Olio Officina


Trent’anni di assaggio professionale e scientifico del caffè

Era il 1993 quando a Brescia dodici personaggi in rappresentanza del settore caffè e scienze sensoriali fondarono l’Istituto internazionale assaggiatori caffè, Iiac. In questo lungo periodo, l’Istituto non ha mai smesso di innovarsi e trovare nuovi modi per formare attraverso molteplici modalità quasi 13mila allievi in oltre quaranta Paesi

Olio Officina


Come utilizzare i marchi Dop e Igp in etichetta e in pubblicità

Ecco le regole - in tredici punti, con tutte le indicazioni, compresi anche i divieti - riguardanti gli alimenti composti, elaborati o trasformati, prodotti, commercializzati o immessi al consumo con riferimento a una attestazione di origine. È necessario inoltrare una richiesta di autorizzazione e una scheda tecnica descrittiva del prodotto con il quale l’etichetta verrà utilizzata

Olio Officina


La produzione olearia italiana verso maggiori tutele e finanziamenti

“L’innovazione nel settore dell’olio da olive è essenziale per un ulteriore miglioramento della qualità dei prodotti e per la riduzione dell’impatto ambientale. Ad affermarlo è il ministro dell’Agricoltura, Francesco Lollobrigida, che vede nella modernizzazione del comparto un passo necessario per l'economia del Paese. È così prevista una dotazione finanziaria di 100 milioni di euro per l’ammodernamento dei frantoi oleari e una di 400 milioni per introdurre nuove tecniche nel più ampio settore agricolo

Olio Officina


Il futuro della panificazione tra sostenibilità e nuove proposte

Da sabato 21 a mercoledì 25 gennaio Aibi, l’Associazione italiana bakery ingredients, e Sigep saranno presenti alla Fiera di Rimini con un ricco programma di incontri. I principali volti della filiera del pane prenderanno parte a una serie di eventi per fare luce sulle dinamiche attuali che muovono il settore e sui progetti per un comparto più consapevole

Olio Officina


Si può definire e certificare un extra vergine con l’appellativo di olio nutraceutico?

Sono numerosi gli studi che confermano le proprietà nutraceutiche dell’olio Evo. Il marchio IQO, Index Qualitatis Oleum, nasce per certificare l’olio extra vergine come ad alto contenuto nutraceutico naturale, valorizzando il prodotto e tutelando il consumatore finale che, autonomamente, può verificare la salubrità del prodotto attraverso il QRcode riportato sulla bottiglia. Ricerche condotte dall’università di Firenze, un preciso algoritmo e strutture sono gli strumenti che hanno dato vita a questo progetto

Olio Officina


Come rispondono le piante a situazioni di stress ambientale?

Esiste una correlazione tra la disponibilità di energia nella pianta e la sua capacità di reagire adeguatamente a un contesto di stress. Dalla ricerca condotta dalla Scuola Superiore Sant’Anna e dal Cnr di Pisa emerge che solo se il vegetale dispone di una riserva energetica sufficiente, potrà attivare la risposta molecolare che ne permetterà la sopravvivenza. Attraverso lo studio di questi comportamenti si potranno individuare quali sono le specie più resistenti a determinati fenomeni, sviluppando così altre varietà

Olio Officina


Prosegue la raccolta degli oli in gara al Milan International Olive Oil Award

Continua senza interruzione la partecipazione da parte delle aziende italiane ed estere al contest dedicato alla qualità degli extra vergini. La premiazione a Milano in maggio, i termini della scadenza per l’adesione e l’invio entro il 31 marzo

Olio Officina


Nuovo anno, nuova edizione: “L’olio è progresso”

È questo il tema del dodicesimo appuntamento di Olio Officina Festival, in programma a Milano da giovedì 2 a sabato 4 marzo 2023 nelle sale e nell’atrio di Palazzo delle Stelline

Olio Officina


È tutta una questione di molecole. Le emozioni all’assaggio fanno la differenza

Esiste un chiaro legame tra familiarità e piacevolezza rispetto a un dato stimolo. Lo studio condotto da esperti di sette università e dagli istituti Cnr e Centro Studi Assaggiatori si sono avvalsi di test chimici e sensoriali per dimostrare le correlazioni tra le emozioni e i caratteri sensoriali di un determinato vino. L’indagine verrà approfondita, ma i dati sono già molto interessanti. Un vino dalle note floreali restituisce emozioni positive. I sorprendenti risultati di una ricerca ci portano a far credere che lo stesso varrà anche per gli oli extra vergini di oliva

Olio Officina


Quali saranno i migliori extra vergini del MIOOA 2023?

Olio Officina è già pronta ad accogliere i campioni di olio Evo per il concorso qualità Milan International Olive Oil Award, giunto alla sua quarta edizione. Per aderire c’è ancora tempo, per la precisione fino al 31 marzo, ma molte aziende hanno già fatto pervenire in redazione le loro bottiglie. Vedremo come la bontà ha saputo rispondere a una olivagione così difficile e preoccupante per gli olivicoltori dei maggiori Paesi produttori a seguito della forte siccità dei mesi passati

Olio Officina


Concorso design e packaging degli oli, presto saranno svelati i progetti vincitori

La giuria si riunirà nei primi giorni della seconda metà di gennaio. Tante le proposte in gara, sempre più interessanti e creative. Il mondo dell’olio sta cambiando abito e crede di più anche nella qualità della forma, oltre che nel contenuto eccellente. La qualità deve essere totale e attraente. Sullo scaffale le bottiglie si devono riconoscere e debbono catturare l’attenzione del consumatore

Olio Officina


Comparto oleario italiano, il 2023 chiede un cambio di rotta

Tante le complessità da affrontare, secondo gli esperti di Ceq Italia. Il nuovo modello produttivo non è più compatibile con l’olivicoltura hobbistica. Il cambiamento climatico impone un ripensamento dell’approccio agronomico. Il dimezzamento dei fitofarmaci entro il 2030 porta a competenze specifiche. I metodi e i limiti dei contaminanti, con forti disallineamenti tra i laboratori, creano non poche difficoltà. Per tutto ciò, serve più professionalità e competenza, e maggiori investimenti in formazione

Olio Officina


L’olio e l’olivo nelle parole del Papa emerito Benedetto XVI

Scomparso all’età di 95 anni il 31 dicembre, Joseph Ratzinger, venne eletto Papa il 19 aprile 2005 e rinunciò alla carica pontificia l’11 febbraio 2013. Un gesto che gettò nello sconforto e nella paura, ma fu anche certamente simbolo di coraggio. Abbiamo così deciso di ricordarlo attraverso un passaggio tratto da una sua omelia pronunciata nel giorno della benedizione degli oli durante la Messa crismale del Giovedì Santo

Olio Officina


È iniziato il 2023 e per tutti gli oleofili è disponibile l’Agenda oliocentrica

La scienza (e l’arte) dell’assaggio è il tema che fa da filo conduttore. Una pubblicazione edita da Olio Officina accompagna tutti i 365 giorni del nuovo anno

Olio Officina


Due anni consecutivi nell’Evoo World Ranking per la San Giuliano

La volontà di essere al centro del cambiamento e dell’innovazione nel settore oleario a livello internazionale, e un costante lavoro di ricerca per migliorare la tecnologia produttiva, hanno portato l’azienda di Alghero a collocarsi nella top 10 della classifica mondiale dei produttori. Il 2023 è già ricco di piani e progetti, da nuove linee di produzione a packaging ecosostenibili basati su biomateriali

Olio Officina


Una maggiore conoscenza dell’extra vergine toscano con il progetto “Gusto”

Garanzia, unicità, sapore, tradizione e origine. Sono questi i pilastri da cui prende il nome l’iniziativa cofinanziata dall’Unione europea al fine di valorizzare e promuovere quattro prodotti toscani d’eccellenza, olio Evo Igp, pecorino Dop, prosciutto Dop e finocchiona Igp, che guardano alla sostenibilità e alla tipicità organolettica

Olio Officina


Macchia dopo macchia: la tradizione avanza

Anticipazioni Olio Officina Festival 2023. Macchie d’olio che si espandono nello spazio e nelle trame di una tovaglia che diventano tele rappresentative della nostra convivialità e di un nuovo moderno simposio dove l’olio è protagonista. Alla dodicesima edizione del grande happening, dal 2 al 4 marzo 2023, si rinnova la partecipazione del movimento Arte da mangiare mangiare Arte con una grande installazione collettiva

Olio Officina


In Spagna calano ancora le stime per l’olivagione 2022

Nell’ultimo rapporto pubblicato dal Mapa, il Ministero dell’agricoltura spagnolo, la produzione di olio da olive si attesta a 768.894 tonnellate, con un calo del 48,4% rispetto alla stagione precedente. In Andalusia, principale regione per l’economia del settore, sono 586.380 le tonnellate di olio ricavate, nonché il 49% in meno rispetto alla campagna dello scorso anno

Olio Officina


Tutto quello che non sapevate sul prosciutto crudo iberico

Si tratta di uno degli alimenti spagnoli più rappresentativi per il Paese. Per poterlo degustare al meglio, i ricercatori del Dipartimento di industrie alimentari dell’Irta hanno elencato una serie di caratteristiche e tratti da tenere in considerazione per valutarne la qualità e gli aspetti negativi sia prima dell’acquisto, sia durante l’assaggio

Olio Officina


A Hospitality spazio anche per l’olio extra vergine di oliva

Un passo sicuramente decisivo quello voluto dal Salone dell’Accoglienza, in programma a Riva del Garda dal 6 al 9 febbraio. Winescape, l’area dedicata al vino e all’enoturismo, ospiterà dieci frantoi che hanno compreso le potenzialità di crescita del settore oleario e hanno saputo imporsi per la loro visione innovativa e turistica

Olio Officina


Come è possibile coniugare andamento climatico e una produzione olearia sostenibile?

Lo stato della campagna olearia 2022. Sostenibilità e qualità nella filiera, un confronto tra accademici e professionisti è l’evento organizzato dal Ceq, in collaborazione con la Federazione dei Dottori agronomi e Dottori forestali dell’Umbria, per fare il punto sulle dinamiche attuali che muovono il comparto in vista di direzioni future

Olio Officina


Perché bisogna tenere moderato il prezzo dell’olio da olive

A fronte di una olivagione difficile, dove la produzione spagnola ha registrato un calo di circa il 47% rispetto alla precedente, il ministro dell’Agricoltura Luis Planas ha portato l’attenzione sulla necessità di vendere l’extra vergine a prezzi ragionevoli nonostante le complicazioni incontrate dagli olivicoltori. Questo mantenimento favorirà il consumo e le esportazioni, senza rendere l’olio un alimento esclusivo

Olio Officina


Il premio Bper Banca “Restart Italy” a Cristina Santagata

L’ad della storica casa olearia ligure Santagata 1907 il riconoscimento per la resistenza e resilienza dimostrate sul territorio, oltre che per l’attività contingente che la sua azienda svolge e per ciò che rappresenta e ha rappresentato in decenni di attività imprenditoriale

Olio Officina


Chi sono i migliori dieci produttori di vino ligure secondo l’Ais

L’Associazione italiana sommelier, nel corso della presentazione della Guida vitae 2023 tenutasi a Rapallo, ha consegnato il premio Quattro Viti alle migliori aziende liguri presenti nel volume. A esprimere grande orgoglio durante la cerimonia è Marco Rezzano, presidente di Ais Liguria, che afferma «dietro questi vini c’è tutto un movimento ligure che mai come in questi anni si sta dimostrando vivo e recettivo, consapevole del fatto che la Liguria è un territorio che, come pochi altri, riesce a tracciare profili dei propri vini che sono indiscutibilmente legati a un territorio articolato e unico»

Olio Officina


Non tutto va bene per gli extra vergini di qualità. C’è il problema degli steroli

Alcuni oli Dop hanno possibilità limitate, o nulle, di miscelare extra vergini di differenti cultivar. Il contenuto minimo di tali composti organici di natura lipidica, utilizzato come parametro di purezza, sta creando non poche difficoltà alle aziende. Anche nelle produzioni di qualità si sta riscontrando un contenuto di steroli totali inferiore al limite di legge (1000 mg/kg). Se ne stanno occupando Ue e Coi, ma con procedure lente e macchinose. Sembrano non rendersi conto dei problemi del mondo reale. La questione è seria, e grave. Cosa si può fare nel frattempo? Intanto la Società Italiana per lo Studio delle Sostanze Grasse ha organizzato, in gennaio, una giornata di studio

Olio Officina


Tutte le bontà dolciarie delle aziende olearie per le festività

Immancabilmente, per Natale e Capodanno, in tanti si ingegnano per concepire un regalo che possa risultare originale e gradito. Per le lettrici e i lettori di Olio Officina abbiamo selezionato quel che di buono e gustoso le imprese dell’olio hanno proposto sul mercato, senza mai trascurare le loro materie prime d’elezione: le olive e l’olio

Olio Officina


Meknès, terra dell’olivo e dell’olio da olive

L’Agro-pôle Olivier di Meknes presenta l’eccellenza olearia del Marocco con un film documentario di dodici minuti in cui emerge la grande vitalità di un settore caratterizzato da una forte spinta propulsiva

Olio Officina


Olio su tavola. I capolavori dell’extra vergine

In questo periodo natalizio è stato rilanciato lo spot nato dalla campagna pubblicitaria avviata nel 2019 volta a promuovere una maggiore conoscenza dell’olio Evo presso il pubblico italiano. La comunicazione gioca sull’accostamento degli extra vergini del territorio a dipinti italiani senza tempo: un modo per promuovere un prodotto di grande valore associandolo all’idea di capolavoro

Olio Officina


Presto arriverà l’olio extra vergine di oliva di Madrid

L’olio, o aceite come si dice in Spagna, c’è già, c’è sempre stato. Solo che ora aspira a ottenere una attestazione di origine. Nel frattempo, in attesa che tutto vada per il meglio, è stata pubblicata sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea la domanda di registrazione della denominazione «Aceite de Madrid». Avete mai avuto modi di degustarlo andando nella capitale spagnola? Sappiate che è davvero molto buono. È ottenuto in gran parte da olive Cornicabra, Castellana e Manzanilla Cacereña

Olio Officina


Come è cambiato il modo di acquistare delle famiglie?

Difficoltà e nuove strategie per contenere i costi stanno tratteggiando un nuovo scenario. Si parte dagli oli vegetali, con una significativa espansione della spesa pari al +15,5%, mentre l’extra vergine ha registrato un aumento sul prezzo dell’11,6%. In termini generali, dal report Ismea emerge che le famiglie mature risentono meno dei rincari e si sta assistendo a un progressivo ritorno al punto di vendita fisico rispetto al canale digitale

Olio Officina


Le parole per raccontare la sostenibilità

Perché “per raccontarla”? Perché per farla comprendere a quante più persone possibili non basta che venga affrontata dalle aziende attraverso strumenti prettamente tecnici come report e bilanci. Se la si vuole veramente far arrivare a tutti serve uno strumento capace di veicolarla, e quale migliore alternativa se non un libro? E poi si avvicina il Natale, potrebbe essere un regalo per qualcuno o proprio per noi stessi

Olio Officina


Concorso design e packaging. Avviso per le aziende olearie e acetiere

Per facilitare le imprese partecipanti ai contest "Forme dell’Olio” e "Forme dell’Aceto” - in un periodo di grande stress per i corrieri, con consegne che avvengono ritardo - si accettano i campioni in concorso entro e non oltre il 10 gennaio 2023

Olio Officina


I percorsi dell’olio Dop Riviera Ligure sono tutti da scoprire

Valorizzare questi luoghi significa trasmettere la storia di un territorio, raccontando la realtà produttiva e la relazione con gli abitanti. Recentemente, una delegazione di guide ambientali della Liguria ha visitato un oliveto a Lucinasco, in provincia di Imperia, ed è proprio obiettivo di Carlo Siffredi, presidente del Consorzio, coinvolgere queste importanti figure per promuovere maggiormente attività escursionistiche, coinvolgendo un pubblico sempre maggiore

Olio Officina


Il ruolo delle donne nello sviluppo sostenibile e inclusivo in Spagna

Associazioni come Afammer lavora dal 1982 a favore dell’uguaglianza di genere nel settore agroalimentare e nei territori marginali. A ricordare questa realtà, e l’importanza delle figure femminili in questo contesto, è Isabel Bombal, direttrice generale dello sviluppo rurale, sottolineando la necessità di promuovere strumenti e politiche pubbliche che favoriscano la loro posizione e affrontino il divario di cui tuttora soffrono

Olio Officina


Le opportunità dell’extra vergine toscano al convegno “Olea”

Si terrà sabato 17 dicembre, a Pescia, l’appuntamento con al centro le riflessioni sulle dinamiche che muovono il mercato dell’olio, in particolare quello toscano, e sui futuri e possibili cambiamenti. A inquadrare la situazione, relatori e figure di grande risonanza

Olio Officina


È tempo di panettoni, dolci, specialità locali, e rinunciarci è impossibile

Nonostante sia un momento caratterizzato da rincari e aumenti generali, le famiglie italiane non abbandonano la tradizione del dolce natalizio. Ad affermarlo è Aibi, l’Associazione italiana bakery ingredients e tra le tendenze riportate della ricerca Cerved emergono l’incontro tra dolce e salato, così come l’aggiunta di ingredienti inaspettati per rendere il prodotto più versatile, favorendone il consumo in più orari e occasioni. Con risposte positive da parte dei consumatori, si auspica un andamento in continua crescita anche per il prossimo anno

Olio Officina


L’olio Filippo Berio al fianco degli aspiranti cuochi di MasterChef

Ancora pochi giorni, e giovedì 15 dicembre tornerà su Sky il tanto atteso programma che ha cambiato il modo di raccontare la cucina, non solo italiana. Anche in questa edizione, i concorrenti potranno affidarsi alla qualità degli extra vergini “Classico” e “100% Italiano” dello storico marchio di Salov per insaporire le proprie innovative ricette

Olio Officina


Tutti i modi con cui si può partecipare a Olio Officina Festival

Dal 2 al 4 marzo 2023, presso il Palazzo delle Stelline, a Milano, si terrà la dodicesima edizione del grande happening dedicato al mondo degli oli da olive e dei condimenti che avrà come tema portante “L’olio è progresso”. Sarà possibile prenderne parte come pubblico, ma anche come sostenitori attraverso una serie di differenti formule

Olio Officina


Lo stato del comparto oleario al 30 novembre 2022

Secondo i dati forniti dall’Icqrf, sulla base dei dati contenuti nei registri telematici dell’olio, gli operatori del settore risultano pari a 21.928, dei quali risultano in giacenza 269.012 tonnellate di olio da olive, con incremento del 24,3% rispetto al 31 ottobre scorso (216.388 t). Le giacenze di olio sono superiori (+16,9%) rispetto allo stesso periodo dello scorso anno

Olio Officina


Ultimi giorni per partecipare ai concorsi di design e packaging di Olio Officina

Il 15 dicembre è la data ultima per aderire a Forme dell’Olio, Forme dell’Aceto e Forme Design – Designer dell’anno. Saranno accolte le confezioni che arriveranno in redazione entro il 30 dicembre

Olio Officina


Non può esserci agricoltura senza ricerca. Il grande ruolo dell’Accademia dei Georgofili

Ad Ascoli Piceno, nel corso di un convegno in memoria del professor Massimo Cocchi, si è fatto il punto sullo stato del settore scientifico in Italia. “Sviluppo e progresso – chiarisce il professor Natale Giuseppe Frega, presidente della Sezione Centro Est dei Georgofili – non possono esistere senza investire in attività di ricerca”

Olio Officina


Si chiama “Frantoio in Jazz” ed è la grande svolta del mondo dell’olio

È il nuovo progetto della famiglia Ortore a Carpino, in Puglia. Nello spazio artistico del loro opificio il frantoio è operativo tutto l’anno e diventa agorà, luogo di incontro, di cultura e socializzazione. Una buona occasione, l’ennesima, per promuovere e celebrare l’olio che si produce in un territorio ad alta vocazione olivicola

Olio Officina


Quando si parla di extra vergine la formazione deve essere il punto di partenza

Per chi lavora in cucina, saper impiegare l’olio migliore per ogni preparazione è necessario. Al contempo, chi lavora in sala deve saper raccontare il prodotto e far sì che i commensali possano degustarlo e comprenderlo, non solo mangiarlo. Questi i pilastri dei due appuntamenti formativi organizzati dall’Istituto superiore Giancardi-Galilei-Aicardi di Alassio, sezione alberghiera, volti a far conoscere agli studenti i tratti dell’olio Dop Riviera Ligure sia da un punto di vista teorico sia pratico attraverso l’assaggio professionale

Olio Officina


Si riaffaccia il tema dell’alta qualità degli extra vergini. Fronte comune sul panel test

Il comparto olio da olive si interroga sul proprio futuro e il Ceq, il Consorzio di garanzia dell’olio extra vergine di oliva di qualità, lo fa a partire dal prodotto, invocando un adeguamento della classificazione merceologica, ormai datata, e auspicando un nuovo lessico, attraverso cui valorizzare gli elementi di pregio e costruire valore da comunicare in modo efficace al consumatore

Olio Officina


C’è chi teme le frodi sugli extra vergini. Questi timori si potranno superare

L’importante aiuto per combattere queste pratiche scorrette, volte a ingannare e a danneggiare i consumatori, arriva dai ricercatori di Enea. Il sistema si chiama FoodSensor, e si tratta di un dispositivo laser portatile per segnalare eventuali frodi alimentari con un sistema a semaforo. L’efficacia è stata testata su una serie di prodotti quali olio da olive, zafferano e latte e in pochi minuti lo strumento permette di sapere se il campione analizzato è o meno autentico, sospetto oppure frodato, grazie a una nuova interfaccia user friendly che segnala il risultato con luce verde, gialla e rossa

Olio Officina


Fino a quando si può partecipare al concorso di packaging e design “Forme dell’Olio”

C’è tempo fino al 15 dicembre per aderire alla decima edizione del concorso nato per raccontare le etichette più innovative, le più belle confezioni e il miglior abbigliaggio delle bottiglie e dei contenitori di olio. Crediamo che la qualità dell’extra vergine vada impreziosita con una veste fatta su misura, per restituire così il giusto valore che merita

Olio Officina


Torna per la quinta volta “Forme dell’Aceto”, il contest che ricerca i migliori design degli aceti

Cura dei dettagli e un packaging studiato a dovere sono elementi oggi necessari per dialogare con il consumatore. Chi ha deciso di investire in questi aspetti sa che dietro vi è un lungo processo che prevede il coinvolgimento di più figure e potrà, fino al 15 dicembre, partecipare al concorso nato per valorizzare questo impegnativo lavoro che guarda alla bellezza delle bottiglie e confezioni degli aceti

Olio Officina


Il premio Designer dell’anno è giunto alla quarta edizione

L’olio, l’aceto, condimenti e altre tipologie di preparati hanno bisogno di essere vestiti con attenzione. Questo perché personalizzare un prodotto significa farlo riconoscere e non confondere con i tanti simili: per farlo servono una serie di ingredienti, primo tra tutti la creatività. Possono così partecipare, fino al 15 dicembre, al contest internazionale Forme Design – Designer dell’anno architetti, progettisti e professionisti del design che credano nella valorizzazione di questi prodotti attraverso l’estetica

Olio Officina


L’importanza dell’olivicoltura passa anche per il suo valore sociale

Il comparto è sinonimo di valore ambientale, paesaggistico, e porta con sé anche la capacità di potenziare e strutturare le aree rurali. Tutto ciò si instaura in un momento dove vi è un aumento progressivo di consumo di olio da olive in diversi mercati, e secondo Luis Planas, ministro dell’Agricoltura spagnolo, bisogna sfruttare nuove opportunità e dinamiche anche alla luce dell’ingresso di Azerbaigian e Arabia Saudita come nuovi membri nel Consiglio oleicolo internazionale, Coi

Olio Officina


Il ministro Lollobrigida ha presentato le linee programmatiche del nuovo ministero dell’agricoltura

Le strategie, gli obiettivi principali della politica agricola nazionale illustrati nel dettaglio, voce per voce, dal titolare del dicastero Agricoltura, Sovranità alimentare e Foreste, con cui si intende sostenere e rilanciare il comparto agricolo

Olio Officina


Del melograno non va buttato niente: tutte le lavorazioni che fanno bene alla nostra salute

Già conosciuto per le sue proprietà antimicrobiche, antinfiammatorie e antitumorali, dimostrate in estratti ottenuti direttamente dal frutto, ora i ricercatori di Enea puntano a un innovativo e ambizioso progetto. Si chiama NewTriPome e ha lo scopo di estrarre molecole benefiche per produrre integratori e alimenti nutraceutici da foglie, radici e residui di lavorazione del melograno. Ciò si tradurrebbe in un aiuto in termini salutistici prevedendo pratiche di economia circolare

Olio Officina


Tanti buoni sapori di tradizione nei Ristoranti del Buon Ricordo

La prima associazione di ristoratori nata in Italia nel 1964 è pronta ad accogliere otto nuovi locali. Tra cambi di piatto e new entry, dai cuneesi Gnocchetti di farina di castagna al Castelmagno fino alla squisita Delizia al Limone di Massa Lubrense, le novità della Guida 2023 sono tante. Dopo due anni difficili, dettati dalla situazione pandemica, l’Unione riparte con nuove forze e rinsaldando ancor di più i legami e la collaborazione fra i soci

Olio Officina


I nostri sei dialoghi sulla sostenibilità

Nell’ambito della ventinovesima edizione del Simei abbiamo incontrato alcuni tra i protagonisti del mondo oleario, interrogandoci su una parola chiave oggi tanto importante e fondamentale quale è la sostenibilità. Ecco i video di tutti gli appuntamenti

Olio Officina


L’olio Campania Igp è sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea

Dopo l’impegno da parte di Maria Sicuranza, figura emblematica della Olio Basso, prematuramente scomparsa nell’ottobre 2020, ora il progetto dell’Indicazione geografica protetta si sta via via concretizzando

Olio Officina


Nuovi standard di qualità per gli oli vegetali spagnoli

I criteri rivisti per la valutazione degli oli da olive e di sansa sono stati approvati nel 2021, mentre ora si guarda all’aggiornamento per le norme dei restanti oli vegetali commestibili: le due categorie sono regolamentate da norme separate e il termine “vergine” è esclusivo per gli oli ricavati dalle olive. I trasformatori potranno quindi dedicarsi alla produzione di oli come quello di nocciola o mandorla, fino ad oggi importati in quanto non era prevista la produzione nel paese iberico

Olio Officina


Si parte da una agricoltura rigenerativa per fare bene al suolo

L’Istituto di ricerca e tecnologia agroalimentare, Irta, si fa promotore di due importanti progetti complementari con una linea di ricerca comune: identificare le migliori pratiche agricole per aumentare i servizi ecosistemici del suolo in più coltivazioni e condizioni climatiche in Catalogna. A diverse colture verranno applicate differenti tecniche di lavorazione e ne verrà valutata la fattibilità ambientale, economica e agronomica per ripristinare la fertilità del terreno e combattere il cambiamento climatico

Olio Officina


La pizza potrà essere “napoletana” solo se certificata

Se il prodotto sarà conforme al disciplinare di produzione registrato a marchio Stg, Specialità tradizionale garantita, potrà essere denominato in tal modo nei locali e pizzerie che lo propongono. Così Qualivita riporta la storica notizia, il cui impatto sarà di ampia portata, che emerge dall’analisi del Regolamento Ue 2022/2313 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea

Olio Officina


Comitato consultivo Coi: presidenza al tunisino Abdessalem Loued, Gennaro Sicolo alla vicepresidenza

Consiglio oleicolo internazionale sempre più tunisinocentrico. Alla guida dell'Advisory Committee on Olive Oil and Table Olives, il  fondatore e ceo di Rivière d’Or, membro dell’ufficio esecutivo del Tunisian Union for Industry, Trade and Handicrafts

Olio Officina


Da dove partire per valutare gli oli di oliva vergini

Si terrà lunedì 5 dicembre, a cura del Ceq, Consorzio extra vergine di qualità, l’evento La valutazione sensoriale degli oli di oliva vergini. Un asset imprescindibile per costruire valore. Un intero pomeriggio dedicato a questa categoria merceologica, a partire dall’evoluzione dei parametri di qualità fino a fare il punto sullo stato dell’arte a trent’anni dalla sua nascita. Seguirà una tavola rotonda alla presenza del direttore dell’Icqrf, Emilio Gatto

Olio Officina


L’Olio San Giuliano punta su un design elegante e minimale

Con una carta premium proveniente da fonti certificate Fsc, dalla tessitura naturale, la nuova etichetta abbandona lo stile fasciante in favore di una frontale, dedicata al primo contatto col consumatore, e una posteriore, con funzione informativa molto approfondita. “Queste innovazioni – racconta Pasquale Manca, Ad dell’azienda di Alghero, - sono state studiate e realizzare in linea con i valori aziendali che da sempre puntano all’eccellenza dal campo al prodotto finito”

Olio Officina


Vitae, la guida ai vini dei sommelier Ais, punto di riferimento per il mondo enoico

Tutte le edizioni del prestigioso volume a cura dell’Associazione italiana sommelier custodiscono un bagaglio di esperienze, dati e nozioni: da quasi un decennio i soci raccontano di una splendida Italia vitivinicola, facendo appassionare sempre più persone a questo mondo. Questa nona pubblicazione si presenta come un omaggio al territorio, inteso sia in senso geografico sia in senso culturale, quindi umano, afferma il presidente nazionale Sandro Camilli

Olio Officina


Incentivare la lettura, acquisire conoscenze. L’impegno di Olio Officina per l’editoria

Sono oltre cinquanta i nostri titoli disponibili in  commercio, una presenza ormai consolidata nel panorama editoriale. Siamo l'unica casa editrice che si concentri su una materia prima tanto unica, quanto poco esplorata, rivolgendoci a un pubblico vasto e non solo di addetti ai lavori. Ecco allora la formulazione di un utile suggerimento per i doni di Natale, a partire dalle nostre pubblicazioni, eccezionalmente in sconto, con tre differenti soluzioni

Olio Officina


Ecco com’è andata l’olivagione 2022 in Toscana

Un’annata in linea con quella precedente ha restituito circa cinquecento tonnellate di olio per le Dop e Igp. Di quest’ultima, la regione ne detiene il primo posto in classifica per un valore al consumo pari a 46 milioni di euro. Nonostante le temperature critiche della scorsa estate, con relative difficoltà incontrate dagli olivicoltori, la qualità degli extra vergini sarà molto buona, così come la produzione saprà reggere, anche quest’anno, in termini di fabbisogno. Ad affermarlo è Stefania Saccardi, vicepresidente e assessora all’agroalimentare della Regione

Olio Officina


Una scala meccanica per pratiche olivicole in sicurezza

Il progetto Sinol, soluzioni meccaniche e di automazione per lo svolgimento in sicurezza delle principali operazioni colturali dell'olivicoltura ligure, ha presentato un macchinario studiato appositamente per potenziare le lavorazioni, sopperendo al problema relativo alla sicurezza. Va applicato al mezzo cingolato ed è di facile utilizzo. Impiegabile su tutte le tipologie di terreni, è uno strumento fondamentale per migliorare le condizioni di lavoro di coloro che praticano l’olivicoltura eroica

Olio Officina


Gli uliveti sono autentici custodi della biodiversità

Il progetto Life Olivares Vivos + ha come obiettivo il recupero della flora e della fauna nelle aziende agricole in cui questo modello viene implementato. Redditività e rispetto dell’ambiente circostante sono un connubio possibile, oltre che fondamentale, e l’extra vergine ottenuto seguendo determinati principi si distingue grazie al valore aggiunto fornito dalla tutela effettiva e certificata della biodiversità. Oltre a proseguire in Andalusia, queste attività che seguono fasi specifiche e attente misurazioni, si espanderanno in altre località spagnole e, soprattutto, nei principali Paesi produttori, quali Italia e Portogallo

Olio Officina


Cos’è il Med Index e perché ha vinto il premio “Vivere a spreco zero”

Si tratta di un sistema di etichettatura degli alimenti concepito secondo tre capisaldi quali ambiente, salute e nutrizione ed è volto alla tutela della Dieta Mediterranea e di alcuni alimenti chiave, come l’olio extra vergine di oliva. La cerimonia di consegna del premio, promosso dalla campagna Spreco Zero di Last Minute Market, martedì 29 novembre  a Bologna

Olio Officina


I cambiamenti climatici come prima causa della scarsa raccolta delle olive spagnole

Quest’anno, secondo gli esperti di olivicoltura dell’Istituto di ricerca e tecnologia agroalimentare, Irta, in quasi la totalità del paese Iberico il raccolto di questa olivagione non raggiungerà la metà della media abituale. Nonostante i fenomeni metereologici atipici sviluppati in primavera e la siccità accumulata negli ultimi anni abbiano inciso in modo determinante su diverse fasi cruciali della maturazione, gli oli ottenuti sono di alta qualità, caratterizzati da un verde brillante e da un buon equilibrio di sapori

Olio Officina


Il carciofo non è solo versatile, ma è perfetto per la depurazione del fegato

Ricco di potassio, calcio, fosforo e ferro, con le sue proprietà benefiche è una vera e propria miniera di micronutrienti e nutraceutici per il corpo. Poeti latini ne hanno cantato la nascita in molti miti, e oggi è una delle piante più impiegate nelle preparazioni: dà un ottimo sapore agli stufati, e quelli più grossi si cuociono con all’interno olio, burro, sale a fuoco lento. Si è così concluso il ciclo di incontri I giovedì dell’Archiginnasio per divulgare importanti conoscenze in campo alimentare

Olio Officina


Olive da olio e da mensa, tecnologie più avanzate per potenziare le qualità

Martedì 6 dicembre, a partire dalle ore 9, si terrà presso il Centro di ricerca olivicoltura, frutticoltura e agrumicoltura ad Acireale il convegno conclusivo del Progetto Innolitec “Innovazioni tecnologiche nella filiera dell’oliva da olio e da mensa” a cura del Crea. A moderare la giornata, che verterà su una analisi dei risultati finali dei lavori intrapresi e attuati nel comparto, sarà Luigi Caricato, direttore di Olio Officina

Olio Officina


Extra vergini al supermercato. Cosa c’è da sapere

Davanti allo scaffale. Cosa succede quando il consumatore è chiamato a scegliere e individuare l’olio, o gli oli, da riporre nel carrello? Il numero 14 di OOF International Magazine indaga su un canale di vendita che da una parte ha reso popolare gli extra vergini, dall’altra ne ha svilito il valore degradandoli a prodotto commodity. La voce dei protagonisti

Olio Officina


Il contributo delle produzioni Dop e Igp vale oltre 19 miliardi di euro

Dopo un forte arresto nel 2020 dovuto alla situazione pandemica, dal rapporto di Qualivita emerge che la Dop economy riprende con un 16,1% il trend di crescita negli ultimi dieci anni e sul fronte export i prodotti certificati raggiungono i 10,7 miliardi di euro nel 2021. Una categoria importante è quella relativa agli oli da olive, che conta 49 denominazioni e 23.147 operatori, generando un valore di 91 milioni di euro alla produzione. Ogni singolo dato fa comprendere quanto la distintività e la tradizione siano punti vincenti del Made in Italy, in italia e all’estero, con numeri in netta crescita, afferma il ministro dell’Agricoltura Francesco Lollobrigida

Olio Officina


Mauro Olivieri, un food designer per dare valore al cibo e all’olio

Cosa passa nella mente di un creativo? Abbiamo cercato di capirlo prendendo in esame le più recenti esperienze di una tra le figure di punta del design internazionale, colui che ha introdotto, tra i vari oggetti, un nuovo strumento denominato “Oliena”, che è insieme un esaltatore del gusto e, nel contempo, un contenitore e un versatore di oli extra vergini di oliva

Olio Officina


Export italiano, positivi i primi nove mesi del 2022

La crescita tendenziale delle esportazioni, pari al 21,1%, nell’arco di tempo indicato, è dovuta all’aumento delle vendite di determinati elementi, quali articoli farmaceutici, chimico-medicinali e botanici, ma anche i prodotti provenienti dal comparto alimentare contribuiscono in modo determinante. I dati Istat segnalano che la crescita dell’export in valore è più sostenuta verso i mercati extra Ue (+27,2%) rispetto all’area Ue (+17,1%)

Olio Officina


La digitalizzazione nel comparto olivicolo è un passo necessario

Per rendere più efficiente e reattivo l’intero processo produttivo dell’olio, Salov, titolare dei marchi Filippo Berio e Sagra, ha unito le proprie competenze a quelle di Engineering, leader nei processi digitali, sfruttando tutte le opportunità offerte dal nuovo panorama tecnologico. In un contesto così mutevole, dove non è più possibile prescindere da determinate risorse, l’azienda lucchese è consapevole che la tecnologia sia un elemento funzionale al benessere delle persone, come afferma l’amministratore delegato Fabio Maccari

Olio Officina


Cosa significa la pizza per gli italiani?

Non c’è pizza senza olio. Qualcosa di assolutamente irrinunciabile, anche in tempi difficili dettati da inflazione e rincari energetici. Dalla ricerca condotta da Cerved e promossa da Aibi, Associazione italiana bakery ingredients, emerge che nel 2021 sono state consumate 2,7 miliardi di pizze: un numero da record. Tra gli impasti più richiesti primeggia quello napoletano, ma anche le varianti multicereali si stanno facendo strada, incontrando sempre più i gusti dei consumatori

Olio Officina


Prove di cucina con l’olio Pantaleo. È la volta di Monir Eddardary

Il finalista della decima edizione di MasterChef Italia giovedì 24 novembre al Famila Superstore di Bari proporrà in un live show diverse pietanze utilizzando il 100% italiano Pantaleo, ispirandosi a una visione di cucina fusion

Olio Officina


C’è tempo fino al 15 dicembre per partecipare al concorso di design Forme dell’olio

Mentre è in corso il Simei, dove è possibile vedere la mostra di design che abbiamo allestito, è ancora attiva la decima edizione del contest che premia le migliori, più belle e funzionali bottiglie d'olio, come pure d'aceto. Già, perché c'è anche il concorso riservato agli aceti

Olio Officina


Consumare olio da olive è una sana abitudine

Tanto che l’Autorità europea per la sicurezza alimentare, Efsa, permette di menzionarne i benefici nell’etichettatura: questo è possibile solo attraverso la validazione di solide prove scientifiche. Quindi la Spagna, in quanto leader mondiale nell’esportazione di olio, e tutti i maggiori Paesi produttori devono incentivare il più possibile il consumo dell’extra vergine, soprattutto dove non è ancora così diffuso l’impiego nelle preparazioni

Olio Officina


Le olive sono dei perfetti indicatori di autenticità dell’extra vergine

Lo studio condotto dai ricercatori di Enea ha preso in analisi trentasette campioni di olive e di foglie da undici specie di ulivo, concentrandosi sull’analisi degli elementi chimici presenti. Attraverso tecniche di analisi dall’elevata sensibilità, consentendo di rilevare anche bassissime concentrazioni dei componenti, è stata identificata la firma geochimica del suolo trasferita al frutto, un passo decisivo per la tutela dell’origine geografica dei prodotti

Olio Officina


Lo stato del comparto oleario al 31 ottobre 2022

Secondo i dati forniti dall’Icqrf, sulla base dei dati contenuti nei registri telematici dell’olio, gli operatori del settore risultano pari a 21.770, dei quali risultano in giacenza 216.388 tonnellate di olio da olive, con incremento dello 0,5% rispetto al 30 settembre scorso (215.327 t). Le giacenze di olio sono superiori (+11,1%) rispetto allo stesso periodo dello scorso anno

Olio Officina


Trenta giorni di vita in più per la pasta fresca

Si tratta di una importante notizia sia per i consumatori, sia per la lotta allo spreco alimentare.  È stato messo a punto dal Consiglio nazionale delle ricerche, in collaborazione con i ricercatori dell’Ibiom, l’Università degli Studi di Bari, Food Safety Lab e un pastificio pugliese, un metodo denominato “clean label” con l’obiettivo di prolungare la conservabilità del prodotto, mantenendo inalterate le proprietà organolettiche tipiche

Olio Officina


“Olio & Design”, l’annullo filatelico voluto da Olio Officina

Non è assolutamente da perdere l'appuntamento con Poste Italiane nello spazio "L'Oleoteca di Olio Officina" al Simei, previsto per martedì 15 novembre presso Fiera Milano-Rho. Sarà possibile la marcatura del francobollo dedicato all'olio extra vergine di oliva

Olio Officina


Gli oli emiliani si fanno largo

Si chiama “Montelocco” ed è l’olio della tenuta Venturini Baldini in limited edition. Denominato come il suo luogo d’origine, l’extra vergine è la nuova punta di diamante dell’azienda con sede a Quattro Caselle, in provincia di Reggio Emilia, nato lo scorso anno da ulivi autoctoni. Viene consigliato per insalate ricche, salsa verde ma anche con le carni bianche. Per questa seconda annata verrà presentata la nuova collezione “Biolio” , dal corpo cilindrico e spalla arrotondata

Olio Officina


Otto obiettivi per una strategia di controllo della Xylella

BeXyl è l’ultimo progetto dell’Istituto di agricoltura sostenibile e nasce con uno scopo ben preciso: monitorare l’evoluzione nel campo di una delle più grandi minacce per il settore olivicolo. Con la partecipazione di trentuno istituzioni di quattordici Paesi, verranno integrate le migliori conoscenze scientifiche e tecniche disponibili al fine di migliorare le capacità di prevenire, rilevare e monitorare i nuovi focolai di questo agente patogeno che possono verificarsi in Europa

Olio Officina


L’intelligenza artificiale per riconoscere i tratti distintivi dell’olio da olive Taggiasca ligure

“L’ambiente lascia un’impronta ben distinguibile sui suoi prodotti” afferma il professor Marco Trevisan, coordinatore di questo importante studio. I derivati del colesterolo e alcuni antiossidanti come i polifenoli sono risultati i migliori marcatori per distinguere questa tipologia di olio da qualsiasi altro, sia oli di varietà presenti in Liguria, sia oli di Taggiasca o di altre varietà fuori regione. Verranno così rilevate le caratteristiche distintive e autentiche dell’extra vergine grazie a modelli matematico – informatici

Olio Officina


Il regolamento per le aziende che intendono partecipare al concorso Forme dell’Olio

Ricapitolando: le imprese che vorranno aderire al contest perché ritengono di aver immesso in commercio (o lo staranno per fare) delle nuove bottiglie di olio extra vergine di oliva dal design unico, o comunque originale e bello, avranno da leggere tutti i punti riportati nel documento con le linee guida e poi compilare i moduli. La premiazione è per venerdì 2 marzo 2023

Olio Officina


Cosa deve riportare l’etichetta dell’olio extra vergine di oliva?

Tra indicazioni obbligatorie e facoltative, le informazioni sull’etichettatura non sono certamente chiare e immediate. Questo avviene con quasi ogni tipologia di alimento, e proprio per questo motivo le scelte dei consumatori possono essere influenzate da contenuti fuorvianti. Proviamo allora a fare chiarezza e a capire a cosa prestare attenzione quando si acquista una bottiglia di olio [1. continua]

Olio Officina


La sostenibilità passa anche dal packaging e dal design: nuovi modi per vestire l’olio e l’aceto

Speciale Olio Officina Anteprima – Simei 2022. La via sostenibile del design applicato agli oli da olive e agli aceti. L’identità dell’olio da olive, così come quella dell’aceto, deve trovare totale espressione anche nella confezione che conterrà il prodotto. Così Mauro Olivieri, designer, e Antonio Mele, creative director, in dialogo con Luigi Caricato, approfondiranno come un nuovo linguaggio, capace di accogliere una via sostenibile, non solo è possibile, ma è già in atto

Olio Officina


Come l’avvento della Xylella fastidiosa ha cambiato l’approccio alla sostenibilità

Speciale Olio Officina Anteprima – Simei 2022. Il ruolo delle aziende agricole nella sostenibilità ambientale: il caso Salento e la Xylella fastidiosa degli ulivi. I produttori olearie pugliesi e, in particolar modo, quelli salentini, si sono trovati a dover fronteggiare un patogeno capace di devastare migliaia e migliaia di ulivi. Mentre gli olivicoltori d’alta quota devono rispondere ogni giorno alle esigenze di un territorio difficile. Questi scenari riflettono diverse regioni d’Italia e portano le aziende a dover riscrivere le regole, a reinventarsi. I casi della Puglia e della Liguria raccontati da Alberto Fachechi, azienda agricola Fachechi, e Flavio Lenardon e Giuseppe Stagnitto del centro culturale TreeDream in dialogo con Luigi Caricato

Olio Officina


L’agricoltura 4.0 per un comparto olivicolo più sostenibile

Speciale Olio Officina Anteprima – Simei 2022. Piano Green: tecnologie a supporto della produzione e della prevenzione. Cristina Santagata, ad di Santagata 1907 SpA, ed Enrico Botte, ad di Fos SpA, affronteranno con Luigi Caricato i punti chiave per una smart agricolture, a partire da un progetto che mette in dialogo più tecnologie e soluzioni innovative

Olio Officina


Come comunicano la sostenibilità le imprese olearie?

Speciale Olio Officina Anteprima – Simei 2022. La straordinaria valenza del report di sostenibilità nel settore olivicolo e oleario. Le azioni osservate dalle aziende determinano il contesto socio-ambientale del domani; quindi, ogni singola decisione deve essere affrontata in un’ottica che guardi al possibile impatto sulle future generazioni. A far luce su questi aspetti, in dialogo con Luigi Caricato, Francesco Lenoci, docente di Metodologie e determinazioni quantitative d’azienda all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Chiara Del Vecchio, direttore sviluppo divisione food Palazzo di Varignana, e Eleonora Berardi, sales manager Palazzo di Varignana

Olio Officina


Il benessere di un’azienda si riflette in tutta la società

Speciale Olio Officina Anteprima – Simei 2022. Sostenibilità e responsabilità sociale d’impresa. Ogni singolo componente è interconnesso con gli altri: il malessere di uno crea un effetto domino inevitabile. Per questo occorre che il contesto lavorativo sia sostenibile a 360°. Ne parleranno Chiara Coricelli, ad Coricelli SpA, e Francesco Lenoci, docente di Metodologie e determinazioni quantitative d’azienda all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano in dialogo con Luigi Caricato

Olio Officina


Da dove partire per rilanciare il comparto oleario?

Speciale Olio Officina Anteprima – Simei 2022. Sostenibilità, qualità e sistemi di controllo per il rilancio del settore olivicolo oleario. Si deve partire da questi capisaldi per restituire un volto più competitivo e identitario al comparto. Luigi Caricato in dialogo con Mauro Meloni, direttore Ceq, Consorzio extra qualità, ed Emmanouil Karpadakis, export area manager-sensory evaluation expert Melissa Kikizas

Olio Officina


Venite a trovarci al Simei dove ci sarà “L’Oleoteca di Olio Officina”

Quelli a Fiera Milano - Rho saranno giorni bellissimi. Vi basti sapere che avremo uno spazio tutto nostro, al Pad. 2 stand A29/B30, dove parleremo dei nuovi approcci delle aziende olearie per la tutela del territorio e dell’ambiente con il ciclo di incontri Dialoghi sulla sostenibilità. Nella giornata di martedì 15 novembre, dalle 11 alle 17, vi sarà l’annullo filatelico “Olio & Design” con il nuovo francobollo dedicato all’olio extra vergine di oliva e, per far immergere i visitatori in un contesto assoluto di bellezza, abbiamo deciso di raccontarvela attraverso la mostra “Forme Design”, con l’esposizione delle più originali e inusuali bottiglie di oli e aceti

Olio Officina


Dai rincari alla contrazione produttiva c’è forte preoccupazione nel settore oleario

Anche per il bimestre ottobre-novembre sono previsti aumenti significativi nel comparto agroalimentare, portando così i prezzi su di un livello atteso pari al +16,6%, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Secondo quanto emerge dal report di Unioncamere, in collaborazione con Bmti e Ref Ricerche, si attende un aumento per l’extra vergine pari all'8,2%, su cui pesano anche le attese di una netta contrazione produttiva

Olio Officina


Ricordando il professor Massimo Cocchi. L’omaggio dell’Accademia dei Georgofili

La ricerca scientifica e il suo contributo alla crescita del settore primario è il tema di un convegno dedicato alla figura dell’illustre scienziato scomparso lo scorso 19 maggio. Ad Ascoli Piceno, a onorarne la memoria, sarà presente anche Olio Officina

Olio Officina


Quel che le aziende fanno per andare incontro ai consumatori. L’iniziativa della famiglia Bono

Per contenere al massimo l’inflazione, l’azienda siciliana ha sacrificato i propri margini assecondando i bisogni attuali dei clienti, suggerendo ai retailer di proporre l’extra vergine Novello al prezzo di 8,90 euro, con promozioni a 7,90. L’olio in questione è ottenuto dalle prime olive del nuovo raccolto, ed è destinato a rimanere sullo scaffale per un periodo che non supera il mese e mezzo: solo così è possibile far apprezzare tutti i sapori e i sentori della prima molitura

Olio Officina


La vita degli alberi attraverso lo sguardo dell’arte

L’albero somiglia tanto agli uomini. È come se ci fosse un senso di profonda familiarità che lega gli esseri umani con gli esseri vegetali arborei. Non è un caso che tanta letteratura ha messo in evidenza proprio questo aspetto. Non ci stupisce pertanto la mostra di Aldo Pallaro a Castelfranco Veneto: tredici opere esposte per un percorso che ci riconduce all’anima

Olio Officina


Negli orti botanici è racchiusa tutta la bellezza della biodiversità

Giovedì primo dicembre, l’Università delle Marche, presso il Dipartimento di Scienze agrarie alimentari e ambientali, ospiterà una giornata di studio a cura dell’Accademia dei Georgofili per approfondire il ruolo che ricoprono questi ambienti per l’intero ecosistema planetario e l’importanza che hanno nel contrastare il cambiamento climatico e tutte le difficoltà che ne derivano

Olio Officina


Le dodici volte di Olio di Famiglia

Le iscrizioni si sono aperte lunedì primo novembre, nel cuore dell’olivagione 2022. Potranno partecipare tutte le famiglie produttrici di olio extra vergine di oliva in Italia e nei Paesi che si affacciano sul Bacino del Mediterraneo, che però svolgono lavori differenti da quello dell’agricoltore. Questo modello di olivicoltura si affaccia a sistemi sostenibili delle risorse e delle energie, promuovendo le tipicità territoriali

Olio Officina


La scomparsa di Massimo Neri, l’uomo dell’olio

Con lui se ne va una delle colonne di Coldiretti in Maremma, presidente della cooperativa sociale - collegio Toscano degli Olivicoltori  - Ol.Ma dal 1981

Olio Officina


Con l’olio dell’olivagione 2022 torna sulla scena Olioliva a Imperia

Un ricco programma per un fine settimana di festa a Imperia. I frantoi sono in piena attività e la celebre manifestazione ligure prende il via venerdì 4 con una nutrita serie di appuntamenti fino a domenica 6 novembre. Il primo giorno la presentazione del volume Storia della Taggiasca, di cui sono autori Roberto De Andreis e Alessandro Giacobbe per le edizioni Olio Officina

Olio Officina


Etichette con carte autoadesive naturali, create con contenuto di fibre alternative

Novità nei materiali per il design. La matericità, la texture, il piacevole effetto tattile e visivo. Oggi la vera svolta è nell’innovazione. È infatti possibile disporre di carte dall’immagine unica, in grado di offrire spunti innovativi a designer e produttori. Domina, su tutto, l’elemento della natura, dove le piccole differenze, le imperfezioni, costituiscono l’opposto di un prodotto di serie. Da segnalare il trattamento Greaseproof effettuato nell’impasto della carta, molto resistente agli oli e ai grassi

Olio Officina


Siamo alla continua ricerca della bellezza e della qualità con i contest a firma Olio Officina

In redazione non ci si ferma mai. Questo ultimo periodo ci ha dato poco tempo per prendere una boccata d’aria perché ci sono in corso tante cose belle. Nuove pubblicazioni, la partecipazione al Simei e i concorsi per il design Forme dell’olio, Forme dell’aceto, Designer dell’anno e quello dedicato alle migliori produzioni olearie, il Milan International Olive Oil Award, MIOOA. Avete voglia di raccontarci con che sguardo vi rivolgete al mondo dell’olio? Allora non esitate, noi restiamo in attesa delle vostre adesioni

Olio Officina


Il mercato dell’extra vergine post conflitto russo – ucraino

L’export di olio Evo e di altri principali prodotti del Made in Italy, come caffè torrefatto e spumanti, verso la Russia mostra una netta contrazione dopo un inizio anno molto positivo. Le esportazioni dei medesimi generi alimentari verso altri Paesi sono, invece, in continua crescita, anche nel secondo trimestre, in linea con l’andamento generale di altri cibi e bevande

Olio Officina


E se si potesse conservare e riutilizzare l’energia solare?

Non si tratta di utopia, ma di un interessante lavoro di ricerca a cura dell’Istituto officina dei materiali del Cnr in collaborazione con il Fritz Haber Institute per rispondere a un problema comune a tutte le energie rinnovabili come quella solare, che non è costante nel tempo e si può sfruttare solo durante il giorno. Il progetto indaga su alcuni aspetti cruciali di una tecnologia per immagazzinare in combustibili l’energia ricavata dalle fonti rinnovabili, permettendone lo stoccaggio e il riutilizzo in un secondo momento

Olio Officina


Un’Italia agricola più moderna e sostenibile in cinque punti

Gli obiettivi dell’Agenda 2030 devono essere perseguiti da ogni settore, e il contributo del comparto agricolo è fondamentale. Nuovi e moderni sistemi, così come piani di azione elaborati in una visione sostenibile, sono aspetti capaci di migliorare la produzione e il benessere dei cittadini. Se ne è discusso al XVIII congresso dei dottori agronomi e dottori forestali a Firenze, portando l’attenzione sulle opportunità che il Paese può e deve cogliere

Olio Officina


Si chiama “Happening in gabinetto” ed è l’evento per celebrare il World Toilet Day

Per il terzo anno consecutivo, la storica associazione culturale milanese Arte da mangiare mangiare Arte e Maf – Museo Acqua Franca si occuperanno dell’evento a sfondo artistico culturale per la promozione della Giornata Mondiale del Gabinetto. Istituita dall’Onu nel 2013, è nata con lo scopo di far riflettere sulle problematiche relative al diritto per l’accesso dei servizi igienici: una persona su tre nel mondo non può accedere a sistemi sanitari adeguati. L’appuntamento è per venerdì 18 e sabato 19 novembre al Simas di Milano

Olio Officina


Che fine faranno i fondi europei per i prodotti Dop e Igp italiani?

A far sorgere l’interrogativo sono i criteri per la promozione proposti dalla Commissione europea. I requisiti stringenti per determinate categorie possono mettere in difficoltà le Indicazioni Geografiche dell’agroalimentare e numerosi operatori. OriGIn Italia si è prontamente attivata con il neoministro Francesco Lollobrigida per chiedere la netta opposizione, ma sono fondamentali anche i voti di Francia e Spagna, ancora indecisi

Olio Officina


Cosa scegliere tra un olio italiano e uno straniero?

È un quesito piuttosto ricorrente e gira sempre intorno allo stesso concetto: la qualità. Esiste una sostanziale differenza in termini di caratteristiche compositive tra un olio extra vergine di oliva prodotto in Italia rispetto ad uno proveniente da altri Paesi produttori esteri?

Olio Officina


In Toscana si celebra l’olio e l’identità di un territorio

A partire dal 29 ottobre fino al 1° novembre, si terrà la quarantanovesima edizione della Rassegna dell’olio extra vergine di oliva, una delle principali feste per raccontare e valorizzare il prodotto di eccellenza della regione. E sarà proprio Reggello a trasformarsi nella capitale dell’olio Evo, in un ricco programma con degustazioni, visite nei frantoi ed eventi culturali

Olio Officina


L’Oleoteca di Olio Officina al Simei, un ricco programma di incontri

Appuntamento nei padiglioni di Fiera Milano a Rho, da martedì 15 a venerdì 18 novembre, nell’ambito della prestigiosa manifestazione fieristica, dove saremo presenti con un nostro ampio spazio, ospitando una mostra sul design degli oli e un ciclo di interventi sul tema della sostenibilità

Olio Officina


Tutti i ministri agricoli italiani dal 1946 a oggi

Tanto tempo è trascorso e la denominazione del dicastero nel corso degli anni è cambiata varie volte, proprio come adesso, con il nuovo governo, suscitando stupore e perfino ilarità l’appellativo di “sovranità alimentare”. A parte ciò, conosciamo davvero tutti i ministri che si sono succeduti nel corso dei decenni? Ecco l’elenco da Antonio Segni all’attuale Francesco Lollobrigida

Olio Officina


La Spagna agricola punta sui giovani

Con il contributo della nuova Politica Agricola Comune, Pac, per il periodo 2023-27 si prevede l’incorporamento di circa sedicimila giovani in attività del settore agroalimentare. Per facilitare la realizzazione di progetti che favoriscano il ricambio generazionale, il ministro dell’agricoltura Luis Planas chiede la collaborazione degli attori del comparto, dalle organizzazioni professionali agli imprenditori

Olio Officina


In Italia si disperde troppa acqua: una soluzione a partire dai droni

La collaborazione tra l’Istituto per il rilevamento elettromagnetico dell’ambiente del Cnr con la startup Flyted prevede il monitoraggio dello stato e delle perdite provenienti dalle strutture idriche attraverso i dati restituiti da sensori e georadar. Sarà così possibile intervenire in modo rapido e tempestivo, ma soprattutto preciso, facendo risparmiare tempo e sprecando meno risorse possibili

Olio Officina


Evviva, arriva un francobollo dedicato all’olio extra vergine di oliva

Appartiene alla serie tematica “Le eccellenze del sistema produttivo ed economico”. Lo ha emesso oggi, 24 ottobre 2022, il Ministero dello Sviluppo economico. Nell’ambito della dodicesima edizione di Olio Officina Festival, nel marzo 2023, sarà data grande evidenza, insieme alla presentazione di due annulli filatelici

Olio Officina


È Francesco Lollobrigida il neoministro all’agricoltura, con l’inedita delega alla sovranità alimentare

Il deputato laziale di Fratelli d'Italia al comando del Ministero delle Politiche agricole. È il quarantaduesimo di una lunga lista iniziata dal democristiano Antonio Segni il 14 luglio 1946. Succede a Stefano Patuanelli

Olio Officina


Il forte calo della produzione olearia spagnola apre uno scenario inedito

Una olivagione estremamente complicata a causa della siccità e delle temperature elevate sta mettendo in difficoltà i maggiori Paesi produttori. In Spagna, per la campagna attuale si stimano 780.000 tonnellate di olio da olive: nell'annata 2021-22 le tonnellate ottenute sono state 1.488.481. Sempre nel medesimo anno, l’aumento dei costi di produzione è stato in parte compensato da prezzi di vendita superiori di circa il 27% rispetto all’annata precedente

Olio Officina


Una olivagione complicata, secondo Assitol. Manca materia prima

L’Associazione italiana dell’industria olearia esprime grande preoccupazione per come si sta evolvendo la campagna olearia 2022-2023. La ricorderemo tra quelle più difficili degli ultimi decenni. Le 200mila tonnellate d’olio previste non basteranno a soddisfare il fabbisogno dei consumi interni. Di qui alla prossima estate potremmo non avere prodotto a sufficienza. Ci vuole responsabilità. Il ricorso a vendite sottocosto potrebbe provocare un esaurimento anticipato dei già scarsi volumi a disposizione

Olio Officina


Aperitivo con Martini cocktail all’olio Pantaleo

Una delle caratteristiche principali dell’olio è la sua versatilità, tanto da prestarsi a disparate preparazioni. Nel tour organizzato dall’azienda Nicola Pantaleo per far scoprire i migliori extra vergini, la referenza premium Igp Olio di Puglia è stata impiegata per realizzare varianti di drink e cocktail popolari in tutto il mondo attraverso la mano di Bruno Vanzan, celebre barman acrobatico ed esperto del settore beverage

Olio Officina


La forte presenza dell’agroalimentare e dell’olio andaluso in Belgio

In Andalusia, le esportazioni di cibi e bevande verso il mercato belga sono cresciute del 22,7%, per un fatturato pari a 201 milioni di euro nel periodo compreso tra gennaio e luglio. Quanto all'olio extra vergine di oliva, si registra una crescita del 117% per un totale di 16,5 milioni di euro. Attraverso l’iniziativa organizzata da Extenda presso il centro Bâtiment Excellis di Bruxelles, i produttori andalusi hanno potuto promuovere e far conoscere i loro principali alimenti, tra cui l’extra vergine e il prosciutto iberico, a rappresentanti di ristoranti e alberghi

Olio Officina


Cosa garantisce il reddito agricolo agli olivicoltori spagnoli

La coltivazione degli oliveti sta particolarmente risentendo della difficile situazione climatica: la produzione si è drasticamente ridotta del 47% rispetto alla precedente annata. È stata così approvata dal Consiglio dei ministri in Spagna la diminuzione a dieci del numero minimo di giorni di lavoro per permettere agli operatori occasionali di accedere a questa e altre tipologie di agevolazioni

Olio Officina


I concorsi Olio Officina cui si può partecipare, dal design alla qualità degli oli

Il punto sui quattro contest, con tutti i regolamenti e i moduli di adesione da compilare. Si va dal design, con Forme dell'Olio, Forme dell'Aceto e Designer dell'anno alla qualità degli extra vergini, con il Milan International Olive Oil Award

Olio Officina


Il mondo dell’olio si racconta al Simei

Vi starete chiedendo: “come?” Al Salone internazionale macchine per enologia e imbottigliamento i visitatori potranno avvicinarsi a questo interessante, e ancora poco esplorato, settore attraverso la mostra di design dedicata al packaging degli oli e a un ciclo di sei incontri dal titolo Dialoghi sulla sostenibilità, entrambi a cura di Olio Officina

Olio Officina


Come preparare la maionese all’olio di oliva

Per quanto la ricetta tradizionale voglia l’olio di semi, l’alternativa con l’olio di oliva porta con sé una serie di vantaggi, a partire dal valore nutrizionale e salutistico. Bisogna, però, saper scegliere con attenzione quale tipo di olio impiegare per ottenere un sapore armonico al palato: uno più delicato o piccante? Tutti i consigli utili per realizzare uno degli intingoli più amati e consumati al mondo

Olio Officina


Scegliere i migliori macchinari per ottenere le migliori performance

A cosa devono puntare le aziende vinicole e olearie, nonché quelle del settore birre, che intendano essere altamente innovative? Le migliori soluzioni si troveranno all’edizione 2022 del Simei. Si avvicina sempre più il ventinovesimo appuntamento con il Salone internazionale macchine per enologia e imbottigliamento e anche quest’anno, il 15 novembre, saranno premiati i vincitori dell’Innovation Challenge Lucio Mastroberardino. Già stati resi noti i nomi delle imprese che hanno saputo apportare innovazioni in termini di progresso tecnico e sostenibilità

Olio Officina


Il comitato scientifico di Qualivita si allarga e guarda alla certificazione strategica

Entrano a far parte del board scientifico della Fondazione, guidato da Paolo De Castro, il responsabile del Centro Strategico Food di Rina Services Dario Bagarella, e Lorenzo D’Archi, responsabile dell’attività di certificazione regolamentata di Agroqualità. Con esperienza ventennale nel settore, si aggiungono alle diciotto figure di comprovata professionalità

Olio Officina


C’è un modello olivicolo perfetto per il recupero delle popolazioni di volatili

In olivicoltura ci sono due scuole di pensiero: quella che propende per la modernità degli impianti olivicoli ad alta densità, e quella che punta su impianti tradizionali pur slegati dall’idea di creare reddito ai coltivatori. Il modello cui propende Seo/BirdLife prevede l’eliminazione dell’intensificazione agricola con conseguente abuso di pesticidi e altre pratiche dannose che impattano sul terreno e il territorio circostante. Uno degli uccelli più colpiti da questa situazione è l’alzacola rojizo, ma è stato osservato come negli uliveti in cui si è assunto un modello agricolo diverso, le coppie nidificanti sono raddoppiate: la presenza di questa, ma anche di altre specie, è un indicatore di qualità ambientale degli ecosistemi

Olio Officina


Cosa aspettarsi da questa campagna olearia?

In Toscana quantità delle olive e qualità dell’extra vergine non mancheranno. Lo afferma l’Oleificio Toscano Morettini, a seguito di un attento e costante monitoraggio degli uliveti. Quanto ottenuto è estremamente positivo, e inaspettato: la siccità che ha caratterizzato i mesi passati è stata motivo di forte preoccupazione tra i produttori, ma le piogge di agosto e settembre sono state un alleato determinante per la produzione

Olio Officina


C’è speranza per l’olio d’alta quota. In Toscana in arrivo cinque milioni di euro

Le attività collocate in determinate zone, tendenzialmente periferiche e disagiate, stanno risentendo sempre più dello spopolamento e di altri fattori cruciali. Il bando “Custodi della Montagna” si pone l’obiettivo di sostenere il rilancio di tutte le attività agricole da un punto di vista economico, come pure sociale e ambientale. L’iniziativa è promossa dall’assessore all’economia Leonardo Marras. I destinatari del progetto potranno presentare domanda fino all’11 novembre

Olio Officina


Cucina al femminile con l’olio Evo. Il contest Extra Cuoca ha le sue finaliste

Si terrà lunedì 24 ottobre presso l’Università dei Sapori di Perugia la sfida che decreterà la vincitrice del concorso nazionale che recita “Il talento delle donne per l’olio extra vergine”. Le ventotto cuoche professioniste giunte in finale si sono espresse con le loro ricette per le quattro categorie in gara, esaminate da una giuria di esperti multidisciplinare. L’attenzione al profilo sensoriale dell’olio prescelto dalle concorrenti è uno degli aspetti più importanti per la valutazione globale dei piatti

Olio Officina


Un sit-in a Roma a favore della pace in Ucraina. Davanti all’Ambasciata russa

Non c’è vera pace senza verità. Non c’è verità senza libertà. Non è possibile fermare la guerra con le nostre mani, ma insieme è possibile chiedere di far avanzare la pace. Giovedì 13 ottobre alle ore 18.30 l’appuntamento è a Castro Pretorio

Olio Officina


Se rinunciare al pane è impossibile, che si tuteli la produzione

L’appello di Aibi, Associazione italiana bakery ingredients, rivolto alle istituzioni, locali e nazionali, è chiaro: bisogna salvaguardare la filiera. Per farlo occorrono soluzioni volte a frenare i continui rincari. “Il pane è un patrimonio da preservare soprattutto nei momenti di crisi”, afferma Alberto Molinari, presidente dell’Associazione, che crede nella coesione del comparto e nella necessità di far sentire la voce di tutti gli attori coinvolti

Olio Officina


Ora gli appassionati oleofili avranno la propria Agenda oliocentrica per il 2023

È già in prevendita, disponibile da metà novembre. Realizzata da Olio Officina. In tutto 224 pagine, tra testi e illustrazioni, con filo conduttore la scienza (e l’arte) dell’assaggio dell’olio. Prenotate le vostre copie per non restare senza

Olio Officina


Nuova Pac, la Spagna intende partire da dialogo e formazione

Per divulgare ad agricoltori e allevatori le novità previste dal Piano Strategico della Politica Agraria Comune un ruolo chiave è ricoperto dalle cooperative agroalimentari. Ad affermarlo è il ministro dell’agricoltura Luis Planas, che ha previsto un programma con corsi specifici per poter fornire gli strumenti giusti e agire secondo quanto richiesto dalle linee guida

Olio Officina


Lo stato del comparto oleario al 30 settembre 2022

Secondo i dati forniti dall'Icqrf, sulla base dei dati contenuti nei registri telematici dell’olio, gli operatori del settore risultano pari a 21.328, dai quali risultano in giacenza 215.327 tonnellate di olio da olive, con riduzione del 19,6% rispetto al 31 luglio scorso (267.848 t). Le giacenze di olio sono leggermente maggiori (+2,2%) rispetto allo stesso periodo dello scorso anno

Olio Officina


Un modo efficace per prevenire la Xylella a partire dai biosensori

Obiettivo: scovare il batterio in tempi rapidi prima che gli effetti siano visibili per permettere interventi più tempestivi. L’innovativa piattaforma elettronica consente la rivelazione del singolo patogeno in appena trenta minuti direttamente in campo, a differenza delle tempistiche previste dai laboratori. Il progetto, coordinato dal Consiglio nazionale delle ricerche, Cnr, in collaborazione con diversi dipartimenti dell’Università di Bari, consente un’analisi accurata, veloce e ultrasensibile, tutti elementi necessari in questa difficile situazione

Olio Officina


Ecco cosa serve sapere per la dodicesima edizione di Olio Officina Festival

È un appuntamento divenuto ormai una tappa fondamentale per gli appassionati oleofili, siano essi operatori professionisti o pubblico amatoriale. A Milano, nel centro propulsore dell'Italia, cresce l'attesa per i tre giorni dell'evento in marzo. Sono aperte le adesioni, per le aziende che vorranno presenziare e condividere il progetto, come pure per i cultori del prodotto, ormai di gran lunga apprezzato da tutte le cucine e culture del mondo

Olio Officina


Un viaggio sensoriale per conoscere gli oli della Liguria

Ai Dialoghi della Rocca, presso la Rocca di Arignano, protagonista l’olio di Guido Novaro con un’iniziativa che prevede l’assaggio dell’olio in purezza e l’abbinamento con quattro portate create dall’executive chef Lorenzo Careggio

Olio Officina


Agroalimentare made in Italy, export da record: l’extra vergine tra i prodotti chiave

Con un aumento del 16,8% in valore per 763 milioni di euro e +0,3% in volume, è uno degli alimenti più rilevanti per le esportazioni nazionali secondo il report di Ismea. In termini generali, nonostante la crisi energetica e i rincari, l’export di tutti i comparti produttivi ha registrato, nei primi sette mesi del 2022, un incremento di circa il 18% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Tuti i principali mercati di destinazione

Olio Officina


L’olivicoltura italiana non può aspettare. Si punta sulle risorse genetiche

C’è grande fermento ad Alghero per il V Convegno Nazionale dell’Olivo e dell’Olio a cura della comunità scientifica del Soi. Tre ricche giornate di confronti e sessioni tecniche e di studio per rivolgere uno sguardo al futuro del settore attraverso una nuova ottica. L’appuntamento è dal 26 al 28 ottobre

Olio Officina


Sapori, borghi e uliveti: tutta la bellezza della Taggiasca in un’esperienza unica

La cultivar simbolo della Liguria di Ponente sarà la protagonista dell’iniziativa indetta da Onaoo, Organizzazione nazionale assaggiatori olio di oliva. Per i visitatori sarà l’occasione ideale non solo di scoprire le caratteristiche dell’oliva e dell’extra vergine, ma anche per soggiornare in antiche dimore restaurate e vivere l’esperienza della raccolta e della frangitura delle olive, respirando così l’anima della regione e le sue infinite sfaccettature

Olio Officina


Un uliveto pulito ci consegna un paesaggio sano e produttivo

L’olivagione è un momento speciale, atteso tutto l’anno. Ciò che porta con sé, oltre alle emozioni e sensazioni degli olivicoltori, è anche qualcosa di fortemente concreto: i rifiuti che si accumulano lungo il processo. A Chiaramonte Gulfi, in Sicilia, è partita un’importante campagna volta alla sensibilizzazione di tutti gli attori coinvolti affinché non si dimentichino, nelle loro lunghe e intense giornate di lavoro, di tutelare l’ambiente, le strade e gli stessi ulivi

Olio Officina


Mediazione merceologica, quale futuro per l’agroalimentare?

La commercializzazione dei prodotti agricoli e alimentari deve adeguarsi alle nuove disposizioni dettate dall’entrata in vigore del Decreto legislativo 198/2021. Se ne parlerà sabato 15 ottobre al secondo Convegno nazionale Fimaa - Federazione Italiana Mediatori Agenti d’Affari presso il Mof, Centro agroalimentare all’ingrosso di Fondi di Latina

Olio Officina


Per l’olio Dop Riviera Ligure si guarda a un piano olivicolo regionale

Il complicato scenario economico attuale sta portando gli attori del settore oleario a prendere importanti e nuove decisioni, capaci di restituire alle aziende strumenti più competitivi. In questo contesto il Consorzio di tutela ritiene che sia giunto il momento di effettuare un salto qualitativo anche in merito al Patto di filiera

Olio Officina


Il mondo dell’olio e del vino piange Marino Giordani

Una figura autorevole e di primo piano nell’ambito delle scienze sensoriali, è stato docente di Tecnologia dei materiali e Chimica applicata all'Università degli Studi di Genova. Molti lo hanno avuto come maestro ai corsi dei sommelier Ais e ai corsi per assaggiatore d’olio Onaoo

Olio Officina


Questi sono i bicchieri, ora si attendono gli oli. Parte la quarta edizione del concorso qualità MIOOA

La grande attesa. Non sarà una olivagione, quella del 2022-2023, tra le più generose in termini di quantità di prodotto. Ovunque le previsioni segnano un calo. E la qualità? Vedremo presto come sarà la bontà degli oli estratti. Intanto noi di Olio Officina lanciamo la quarta edizione del contest Milan International Olive Oil Award. Si parte!

Olio Officina


Al Simei di Milano una mostra di design dedicata agli oli e agli aceti

Nell'ambito della  più prestigiosa manifestazione fieristica dedicata alle macchine e ai servizi per il settore enologico e del beverage, olio compreso, la nostra redazione parteciperà con un ampio spazio denominato L'Oleoteca di Olio Officina, dove, oltre a un ciclo di sette incontri (Dialoghi sulla sostenibilità), si svolgerà una mostra con le bottiglie partecipanti alla decima edizione del concorso di design & packaging Forme dell'Olio

Olio Officina


Olivagione 2022 – 2023: si stima un forte calo del 49%

Speciale Andalusia olearia 2. Il numero esatto a cui si attesterà la campagna di produzione è di 587mila tonnellate di olio. Cambiamento climatico e siccità sono i fattori principali che determinano tale scenario, afferma l’assessore dell’agricoltura Carmen Crespo. Tuttavia, si trattano di stime e l’evoluzione del clima nelle prossime settimane e altri fattori esterni potrebbero modificare in parte quanto previsto

Olio Officina


Comparto oleario andaluso: la grande sfida tra siccità e rincari 

Speciale Andalusia olearia 1. Nel settore olivicolo Jaén occupa un ruolo cruciale. Questo, però, secondo la visione dell’assessore all’agricoltura Carmen Crespo, non è sufficiente per mantenere la leadership. Per garantire una qualità sempre maggiore bisogna guardare a impianti tecnologici innovativi, un miglioramento delle fonti idriche e a strategie volte a rendere più redditizi gli oliveti tradizionali

Olio Officina


Tutti i numeri e le prospettive del comparto oleario

Il rapporto pubblicato da Ismea inquadra il settore internazionale dell’olio da olive, caratterizzato da luci e ombre. Per quanto la campagna di produzione 2021/2022 non abbia rispettato le stime negative effettuate in precedenza, ma abbia, invece, registrato un aumento in termini di tonnellate del 13%, occorre lavorare molto su tutti gli aspetti che compongono questa realtà. In Italia un ruolo chiave è occupato dalle Indicazioni Geografiche, che però meritano una maggiore valorizzazione

Olio Officina


Dalle stampe al packaging il futuro è senza plastica

“Materia Viva Metamorphosis” è la nuova sfida di Fedrigoni, leader mondiale nella produzione di carte di pregio e applicazioni creative. Il nuovo campionario, ispirato ai principi che muovono l’economia circolare, porta con sé la grande ambizione di sostituire i materiali plastici garantendo caratteristiche equivalenti. Anti unto, resistenti agli urti e al calore, ma totalmente riciclabili e adattabili a più settori, che sia l’ambito cosmesi o quello alimentare

Olio Officina


Un luogo fatto a misura di bambino per far scoprire il cibo e la sana alimentazione

Nasce “Mercato”, l’importante iniziativa a firma Ismea e del museo Explora. Lo spazio è stato costruito per far avvicinare i più piccoli a questioni di grande rilevanza internazionale: dalla necessità di acquistare i prodotti in un’ottica consapevole allo spreco alimentare. Un luogo in cui «si gioca a fare la spesa e ci si avvicina, grazie all'apprendimento informale, a tematiche ormai fondamentali per lo Sviluppo Sostenibile» afferma Patrizia Tomasich, presidente del museo

Olio Officina


Quando la sostenibilità parla il linguaggio dell’arte e viceversa

La Milano Green Week 2022 è ufficialmente cominciata. Presso il Depuratore di Milano Nosedo, a partire dal 30 settembre fino a domenica 2 ottobre, il Movimento Arte da mangiare mangiare Arte accompagnerà i visitatori in mostre, performance e passeggiate dal taglio artistico verso la transazione ecologica. All’incontro “La gestione dell’emergenza idrica negli allevamenti e gli impatti sui cittadini della Pianura Padana” prenderà parte Ornella Piluso, direttore artistico del Movimento e del Museo Acqua Franca, Maf

Olio Officina


Quanto cibo sprecato a causa della data di scadenza

Solo nell’Unione europea, annualmente, si sprecano 88 milioni di tonnellate di cibo. Da alcuni progetti seguiti dall’Istituto di ricerca e tecnologia agroalimentare, Irta, emerge che molte aziende alimentari, spesso, non seguano una metodologia chiara per stabilire una data di consumo precisa: alcuni alimenti possono essere conservati anche oltre questa data in quanto il prodotto sarà ancora sicuro da mangiare. Un aiuto al comparto arriva dallo strumento Bestdate dell’Istituto, che si basa su criteri scientifici e fornirà dati appropriati per ciascun alimento

Olio Officina


Produrre di più impiegando le stesse risorse: il ruolo della ricerca

Le sfide a cui deve rispondere il settore agroalimentare sono numerose e disparate. Tra le più urgenti deve saper sfruttare al meglio la superficie agricola utile per garantire i medesimi beni alimentari a una popolazione in continuo aumento. Ad approfondire l’importanza del dialogo con ingegneri agronomi e università è il ministro dell’agricoltura spagnolo, Luis Planas

Olio Officina


Non c’è alternativa: le risorse idriche vanno tutelate in modo efficiente e sostenibile

Con una riduzione delle precipitazioni pari al 48% rispetto alla media degli ultimi quarant’anni, la forte siccità a cui stiamo assistendo ha posto le realtà produttive e i singoli in una situazione di disagio e difficoltà. La Community Valore Acqua per l’Italia, creata e coordinata da The European House – Ambrosetti, dal 2019 lavora nell’ottica di fornire soluzioni alternative per la filiera estesa dell’acqua. Solo un intervento sistemico a livello nazionale può rispondere concretamente all’attuale sfruttamento e consumo delle risorse

Olio Officina


La carta d’identità di Assitol

Speciale 50 anni Assitol / 6. Sono le tantissime battaglie che l’associazione ha portato e porta avanti. Dalla valorizzazione del ruolo dell’industria alle proposte per contrastare il sottocosto degli oli da olive, dalla revisione della legge Salari sugli oli da semi alla difesa degli oli vegetali, dall’economia circolare alle critiche al Nutriscore, e molto altro ancora. La voce degli associati è arrivata ovunque, con l’intento non di distruggere o fare polemiche sterili, ma di costruire. “Pensiamo, senza falsa modestia, di esserci riusciti”, sostiene nel suo intervento il direttore generale Andrea Carrassi

Olio Officina


L’olio da olive domina il mercato retail

Speciale 50 anni Assitol/ 5. In occasione del cinquantenario tenutosi a Roma nei giorni scorsi, Denis Pantini, responsabile agroalimentare Nomisma ha presentato quanto emerso dallo studio “Il valore del settore agricolo nelle performance di filiera”. L’extra vergine e l’olio vergine, nel comparto degli oli commestibili, hanno registrato vendite pari al 68,8% del totale. Inoltre, il settore oleario rientra tra quelli con discreti margini di manovra per puntare alla costruzione di una safety net

Olio Officina


Qualcosa si muove sul fronte etichettatura, emissioni industriali e uso prodotti fitosanitari 

Il tema dell'etichettatura, in particolare gli elementi relativi all'origine e alla scadenza del prodotto e le sue componenti nutrizionali nell'etichetta fronte pacco, è stato al centro della colazione di lavoro del Consiglio Ue. Il Ministro Patuanelli ha confermato il no dell'Italia al Nutriscore e la necessità di difendere il diritto dei consumatori europei ad avere informazioni e non condizionamenti

Olio Officina


Il volto digitalizzato dell’agroalimentare europeo si presenta a Malaga

La quinta edizione di Smart Agrifood Summit è alle porte. In Spagna, il 29 e il 30 settembre l’evento che guarderà all’innovazione del comparto e al dialogo tra i più svariati operatori capaci di mettere in relazione le proprie conoscenze e competenze. Luigi Caricato, direttore di Olio Officina, prenderà parte al ricco programma con l’intervento “Olio da olive: prospettive internazionali”

Olio Officina


La collaborazione tra il Giappone e il Coi guarda a nuovi obiettivi

Nei giorni scorsi, nel corso di una videoconferenza tenutasi tra il paese nipponico e il Consiglio oleicolo internazionale, sono state affrontate molteplici questioni quali la produzione mondiale di olio da olive, sostenibilità e salute. L’aspetto cruciale ha però riguardato la possibilità del Giappone di prendere parte all’Organizzazione: una decisione che porterebbe a benefici sotto svariati aspetti

Olio Officina


“Anche se la crisi morde, intendiamo aprire una porta sul futuro”

Speciale 50 anni Assitol / 4. L’Associazione italiana dell’industria olearia è una galassia in cui si intersecano diverse filiere, che, in un modo o nell’altro, finiscono tutte per completarsi. Un osservatorio privilegiato che consente di avere il polso esatto dell’agroalimentare italiano. Così, nonostante la non autosufficienza produttiva, nonostante la burocrazia, nonostante l’aggravio di norme obsolete, le aziende sono riuscite a valorizzare le produzioni e creare prodotti straordinari, inventando un vero e proprio brand. Il brand dei brand: l’Italia del gusto. Gli interventi del presidente Riccardo Cassetta

Olio Officina


Il nuovo modo di raccontare l’extra vergine tra salute e food influencer

La storica casa olearia pugliese Nicola Pantaleo è l’ideatrice di un bellissimo progetto che mette al centro il dialogo tra il benessere e la buona cucina, partendo dalla qualità degli oli Evo. La prima tappa del tour sarà martedì 27 settembre a Caserta, con la presenza di Davide Campagna, volto social e appassionato di cibo, conosciuto sul web soprattutto con il nome di “Cotto al dente”, che racconterà le proprietà degli extra vergini Pantaleo e li utilizzerà per preparare ricette light

Olio Officina


Più certezze per gli operatori olivicoli e un modello agricolo più strategico

Speciale 50 anni Assitol/3. Risorse limitate e uno scenario internazionale difficile complicano, da circa tre anni, la redditività delle imprese del comparto agroalimentare. Massimiliano Giansanti, presidente di Confagricoltura, in occasione del cinquantenario dell’Associazione italiana dell’industria olearia, fa il punto sulla situazione attuale del settore primario soffermandosi sugli aspetti su cui occorre intervenire per sviluppare nuovi piani dal taglio più performante

Olio Officina


Secondo Assoproli le attese del settore olivicolo rischiano di annullare mesi di lavoro e confronto  

In una nota ufficiale l’organizzazione agricola esprime profonda preoccupazione per le modifiche introdotte al Decreto “Disposizioni nazionali sui programmi operativi delle Op e Aop del settore dell’olio d’oliva e delle olive da tavola”. Prendere in considerazione il 2022 come anno di produzione, anziché il 2021, penalizza le attività di programmazione in quanto si avranno dati incompleti e non definitivi

Olio Officina


È giunto il momento di impiegare le risorse genetiche dell’ulivo

Di importanza fondamentale per la ricerca, restano circoscritte e conservate solo nelle banche del germoplasma. Vari fattori, tra cui la mancanza di collaborazione tra quest’ultime e gli agricoltori, non ne ha permesso il pieno sfruttamento. Nel progetto Gene4olive, che vedrà il coordinamento da parte del Crea e il coinvolgimento di sedici istituzioni scientifiche, l’obiettivo è studiare le varietà di ulivo per valutare le più resistenti alle avversità biotiche e ottenere risposte in merito ai cambiamenti climatici

Olio Officina


È Giuseppe Vacca, detto Pippo, il presidente della neonata organizzazione Unifol

L’Unione italiana famiglie olerarie, primo nucleo di imprese familiari espressione diretta del settore olivicolo-oleario italiano, realtà fondata lo scorso 8 settembre 2022, ha ora eletto i suoi rappresentanti

Olio Officina


Farchioni tra i soci fondatori della neo nata Unifol

Uno degli obiettivi principali dell’Unione italiana famiglie olearie è la tutela della qualità dell’extra vergine e il conseguente incentivo al consumo e alla valorizzazione, dichiara Giampaolo Farchioni manager dell’omonima casa olearia. L’associazione guarda al perfezionamento dei propri standard di rintracciabilità e a programmi di formazione e qualificazione di fornitori e distributori

Olio Officina


Monini entra a far parte di Unifol ricoprendo l’incarico di vicepresidente

L’Unione italiana famiglie olearie, la neo costituita associazione di categoria, compie i primi passi rappresentando chi lavora quotidianamente per far crescere un prodotto d’eccellenza del made in Italy. “Organizzeremo - ha affermato Zefferino Monini - un sistema di monitoraggio e controllo stringente e costante su campioni di extra vergini prelevati a scaffale”

Olio Officina


Una casa comune per garantire agli italiani alimenti buoni, sicuri e salutari

Speciale 50 anni Assitol / 2. Con l’occasione del cinquantenario dell’organizzazione fondata il 27 aprile 1972, è stata presentata una ricerca curata da Nomisma in cui si dimostra l’importanza delle filiere alimentari e la necessità di un loro profondo ripensamento, alla luce della vicenda ucraina e dei rincari energetici. Sono tante le sfide dell’Associazione italiana dell’industria olearia nel sostenere la cultura della qualità e muovendosi sempre a difesa del carrello degli italiani

Olio Officina


Settore agroalimentare, destinati due miliardi per investimenti che guardino alla sostenibilità e innovazione

La convenzione sottoscritta dal ministero delle Politiche agricole e dalla Cassa depositi e prestiti, ha come obiettivo il sostegno delle filiere strategiche che scelgono di investire secondo i princìpi della salvaguardia ambientale e di installare macchinari tecnologicamente più avanzati. La collaborazione tra Cdp e Mipaaf ha già consentito di stipulare oltre 350 contratti di finanziamento sui precedenti bandi agevolando così molteplici realtà del comparto

Olio Officina


“Aceto balsamico” di Cipro: il punto sull’opposizione dell’Italia

È recentemente giunto a Bruxelles il documento che sostiene l’incompatibilità della norma cipriota con i principi del diritto comunitario. Le molteplici e puntuali argomentazioni elaborate dal ministero delle Politiche agricole evidenziano come il progetto risulti contrario ai regolamenti Ue sotto svariati aspetti, sia in materia di etichettatura dei prodotti e di informazione ai consumatori, sia in merito alla reciprocità e alla concorrenza leale nel mercato interno

Olio Officina


“La qualità di un olio è un ottimo investimento. A quel punto non ci siamo fermati più”

Speciale 50 anni Assitol / 1. Un’associazione conta se le persone che la dirigono hanno idee, voglia di fare e competenza. Aziende e associazione di categoria devono sapersi specchiare le une nell’altra. Un’associazione ha peso se le persone che la animano sanno dimostrare il proprio valore impegnandosi al fianco dei soci. È il lavoro comune che dà grandi risultati. Un’azienda cresce, si sviluppa, ha successo e si consolida se non è sola. L’intervento del presidente onorario Leonardo Colavita

Olio Officina


Alla scoperta di noi stessi e del nostro rapportarci con ciò che sta oltre noi

A Samarate, il 22 e il 29 ottobre, si terranno gli incontri dell’iniziativa “I linguaggi della mistica nel tempo”, di cui è ideatore e presentatore Sante Ambrosi. Nel corso delle due serate il pubblico verrà accompagnato in un viaggio di suoni, melodie e racconti

Olio Officina


Alla quarta edizione il contest Forme Design – Designer dell’anno

Possono concorrere al concorso Internazionale Forme Design - Designer dell’anno tutti i creativi, dai designer ai professionisti del design, dagli architetti ai progettisti, dalle start up alle aziende, dagli studi associati agli studi professionali e collettivi di professionisti. Tutti uniti nel nome degli oli, degli aceti e del resto dei condimenti

Olio Officina


La storia completa di Olio Officina Festival dalla prima edizione alla dodicesima

In vista dell’appuntamento a Milano con il grande happening dedicato agli oli da olive e ai condimenti, in programma dal 2 al 4 marzo 2023, ci piace rievocare il filo conduttore (anche se in questo caso ci verrebbe da dire il filo d’olio) che lega tutte le tappe di questo lungo percorso virtuoso con cui amiamo celebrare un alimento così essenziale quanto necessario nella dieta quotidiana. Volete partecipare e ricevere informazioni su come farlo?

Olio Officina


Frienn e Pizzolivm protagonisti di Pizza Challenge

Olitalia si riconferma partner del programma televisivo dedicato all’arte bianca. Protagoniste della terza edizione dodici pizzerie toscane, che da Firenze a Pistoia si sfideranno raccontando la propria cucina e il legame con il territorio. A giudicare i piatti saranno Luigi Franchi, direttore del magazine sala&cucina, e la chef Cristina Lunardini

Olio Officina


Cuore di insalata di Lusia con sgombro affumicato, bottarga di cortile e polvere di capperi

Lo sapevate? È l’unica insalata in tutta Europa ad aver ottenuto la tutela a marchio Igp, nel 2009. Coltivata in provincia di Rovigo, ha il suo maggiore tratto distintivo nella sapidità. Ora, non resta altro che portarla sulle nostre tavole. Ecco, giusto per prendere confidenza, una ghiotta ricetta dello chef Mattia Trabetti, una soluzione ideale che ci permette di scoprire un ortaggio unico, espressione del territorio d’origine. E con questa insalata così speciale, voi appassionati oleofili, quale extra vergine utilizzereste?

Olio Officina


La tutela dell’agroalimentare è priorità: nuove misure a sostegno delle aziende

In contrasto al caro energia, e all’aumento generale dei costi, il governo ha rafforzato impegni già esistenti. È stato così approvato il DI Aiuti ter che prevede, tra i vari interventi, l’estensione fino a fine anno del credito d’imposta per l’acquisto del carburante. Una visione condivisa dei piani è necessaria per la ripresa dell’intero settore

Olio Officina


Un frantoio ipertecnologico? Cutrera punta sul nuovo impianto 4.0

È tra le strutture estrattive tra le più avanzate al mondo. L’inaugurazione a Chiaramonte Gulfi, in Sicilia. Niente viene trascurato. C’è il controllo totale dell’estrazione. Ogni fase della produzione viene minuziosamente controllata da una serie di sensori che intervengono risolvendo ogni minima criticità che si presenti. Vi è anche un selezionatore ottico a infrarossi per scartare le olive danneggiate o non conformi

Olio Officina


Annuncio choc: l’extra vergine al consumo non potrà avere un prezzo inferiore a 8,50 euro

Per Confagricoltura si prefigura uno scenario pericoloso per l’olio italiano. Il presidente della Federazione nazionale olivicolaWalter Placida, prevede una diminuzione media del 30% della produzione olearia. Non sarà una olivagione sgargiante. Il calo pare raggiunga punte anche del 40%, rispetto allo scorso anno. Non sono rose e fiori in Puglia e Calabria, meno problematica la situazione in Sicilia. Intanto i rincari a catena che hanno investito tutto il comparto si rifletteranno sui consumatori. Non c’è aria di ottimismo

Olio Officina


L’importante ruolo dell’Ue in contrasto alla crisi alimentare globale

Per quanto i Paesi dell’Unione garantiscano una produzione sufficiente, vanno considerati anche i mercati più deboli e svantaggiati. Con il progressivo aumento di prezzi, sempre più famiglie incontreranno difficoltà di approvvigionamento, ampliando le tensioni sociali tra i diversi strati della popolazione. Il ministro dell’agricoltura spagnolo, Luis Planas, ritiene necessario guardare al di fuori dei propri confini, senza adottare misure di restrizione delle esportazioni

Olio Officina


Secondo Unaprol Consorzio olivicolo italiano le attese del settore olivicolo non si disperdono

In una nota ufficiale l’organizzazione che fa capo a Coldiretti esprime soddisfazione per le modifiche introdotte al Decreto “Disposizioni nazionali sui programmi operativi delle Op e Aop del settore dell’olio d’oliva e delle olive da tavola”. La scelta dell’anno di riferimento 2022, anziché il 2021, consentirà di attribuire risorse comunitarie maggiori a quelle regioni in grado di produrre alti livelli di fatturato

Olio Officina


Al Simei le più interessanti soluzioni tecnologiche per enologia, liquid food, olio, birra e spirits

Appuntamento daI 15 al 18 novembre a Fiera Milano. Saranno presenti delegazioni di ben 36 Paesi all’edizione numero 29 interamente dedicata alla sostenibilità. Riflettori puntati sullo sviluppo ecologico, sociale ed economico

Olio Officina


A lezione per diventare frantoiani consapevoli e professionali

L'associazione culturale Viva la Vite annuncia che sono aperte le iscrizioni al corso “Il frantoio praticamente”. Il tutto si svolgerà presso il Frantoio Mercurius di Penne, in provincia di Pescara. Non lezioni frontali, ma un confronto aperto e dinamico

Olio Officina


Premio Filippo Re, al centro il legame tra ambiente e agricoltura

L’Accademia nazionale di agricoltura e Image Line hanno annunciato la quarta edizione del premio intitolato al celebre agronomo e botanico. Quest’anno, il riconoscimento da 2.500 euro, sarà consegnato alla pubblicazione che affronterà nel modo più innovativo e analitico possibile gli effetti della transizione digitale ed ecologica nel settore agricolo, contribuendo così alla crescita dell’intero comparto. La domanda di partecipazione dovrà pervenire entro il 31 gennaio 2023

Olio Officina


Tutte le opportunità e i vantaggi per quanti vogliano investire in parchi solari e in energia pulita

Il Ministero delle Politiche agricole ha stilato un documento in diciotto punti per rispondere voce per voce a tutti i quesiti posti da coloro che hanno manifestato interesse

Olio Officina


Secondo Cia Agricoltori italiani le forti attese del settore olivicolo rischiano di naufragare

In una nota ufficiale l’organizzazione agricola esprime grande preoccupazione per le modifiche introdotte al Decreto “Disposizioni nazionali sui programmi operativi delle Op e Aop del settore dell’olio d’oliva e delle olive da tavola”. Considerare per il calcolo del valore della produzione commercializzata di olio maturato nell’anno solare 2022, anziché nell’anno 2021, introduce un elemento di forte aleatorietà

Olio Officina


Dare una seconda vita agli imballaggi, l’ambizioso progetto di Conai

Il Consorzio nazionale imballaggi festeggerà i venticinque anni di attività con la campagna di comunicazione realizzata da Connexia, agenzia milanese di marketing. Al cuore dell’iniziativa, il messaggio che muove il Consorzio: alluminio, plastica, carta sono degli importanti elementi di recupero e non rifiuti. Il concetto di rinascita si concretizza così in una galleria fotografica intitolata "Rinascimento per l’ambiente", dove questi materiali saranno i protagonisti assoluti

Olio Officina


Olio da olive, un ricco programma di formazione a firma Esao

La Scuola Superiore dell’olio d’oliva annuncia le tante iniziative previste per questo anno accademico. Oltre ai corsi di degustazione e commercializzazione dell'olio, una novità importante riguarda il Master in consulenza olearia, che fornirà ai partecipanti strumenti per ottimizzare la propria attività e accedere a posizioni che richiedono responsabilità maggiori

Olio Officina


Quattro borse di studio a favore della ricerca sull’olio da olive. Una iniziativa Istituto Nutrizionale Carapelli

Gli studenti più meritevoli si aggiudicheranno seimila euro ciascuno per poter procedere con la propria indagine scientifica. Il tema centrale su cui dovranno lavorare ha per titolo Olive Oil & Sustainability: a future forward, e gli interessati potranno presentare la domanda entro fine ottobre. L’obiettivo: incentivare la ricerca nei Paesi in via di sviluppo dell’area mediterranea, dove la produzione di olio è fortemente radicata nella loro cultura

Olio Officina


In che modo alcuni cibi fanno invecchiare più di altri?

L’unità di ricerca congiunta tra il Cnr, Consiglio nazionale delle ricerche, e l’Università di Udine, si pone l’obiettivo di comprendere, attraverso uno studio multidisciplinare, le relazioni che intercorrono tra salute e alimentazione. Si attendono importanti risultati in merito agli alimenti maggiormente funzionali per l’organismo umano e la medicina specializzata. Un focus interessante sarà anche quello relativo alla composizione delle materie prime per la cura e la prevenzione di alcune patologie

Olio Officina


È gran festa per i cinquant’anni di Assitol

Iniziative, ricerche, e un costante impegno: l’Associazione italiana dell’industria olearia celebrerà il suo cinquantesimo compleanno il 21 settembre, a Roma. Per l’occasione, verrà presentata la ricerca Il valore del settore agricolo nelle performance di filiera – i casi degli oli vegetali, cereali e zucchero, a cura di Nomisma, a cui seguirà un’articolata tavola rotonda che vedrà dialogare importanti figure del comparto agroalimentare

Olio Officina


L’aceto balsamico di Cipro non solo non esiste, ma danneggia gravemente il Made in Italy  

Una miscela di aceto, mosto d’uva e zucchero è quanto le leggi alimentari dell’isola hanno deciso di definire come aceto balsamico. Il Consorzio di tutela deve agire e rispondere con urgenza a questa delicata situazione, presentando entro il 22 settembre le procedure di opposizione. Mariangela Grosoli, presidente del Consorzio, chiede il massimo sforzo e attenzione per reagire a questo ennesimo attacco, rispettando i tempi strettissimi a disposizione

Olio Officina


E se alcuni genotipi di olivo riuscissero a resistere alla Xylella Fastidiosa?

I risultati di uno studio guardano a un importante punto di svolta. Si è recentemente concluso il progetto Life Resilience, nato principalmente per rispondere ai danni dovuti al batterio Xylella. Positivi e incoraggianti i traguardi, soprattutto per l’ottenimento di diciotto genotipi potenzialmente resistenti al patogeno. Nel corso della durata del piano, Salov ha messo a disposizione i propri terreni di Villa Filippo Berio per ospitare le specie di olivo studiate e in questo contesto, l’Ing. Fabio Maccari, Amministratore Delegato del Gruppo, ricorda l’importanza della ricerca dichiarando che «sentiamo la responsabilità di dover contribuire a migliorare l’intero sistema per una produzione olivicola di qualità»

Olio Officina


Torna per la decima volta il concorso Forme dell’Olio

Nuova edizione per il contest dedicato al design degli oli e degli aceti. L’obiettivo di Olio Officina? Individuare le più belle e funzionali bottiglie, i contenitori più alternativi e insoliti, gli imballaggi più originali e inconsueti, in modo da rendere più efficace e avvincente la commercializzazione e fruizione degli oli. Sono aperte le iscrizioni

Olio Officina


L’importanza della formazione nel settore olivicolo. Un corso per diventare tecnico superiore nel management della filiera

A cura della Fondazione Its Agroalimentare Puglia, la finalità dell’iniziativa è quella di far acquisire a tutti i partecipanti nuove competenze da poter applicare alle produzioni olivicole e olearie. Con ottocento ore dedicate ad attività di stage, al termine del percorso la figura professionale potrà ricoprire postazioni presso aziende pubbliche e private o, in autonomia, potrà svolgere il lavoro in qualità di consulente esterno. La presentazione del programma sarà venerdì 16 settembre

Olio Officina


Quanto costerà acquistare terreni agricoli in Italia

L’indagine annuale elaborata dal Crea Politiche e Bioeconomia ha registrato un prezzo medio nazionale di circa 21mila euro, con un aumento del 1,1%. Ad esclusione delle zone montane e marginali, in cui l’agricoltura è poco redditizia, prevale la domanda nel mercato degli affitti, proveniente in particolar modo dalle aree di pianura. In linea generale, emergono le preoccupazioni degli operatori per via degli effetti dei costi elevati di produzione ai quali non corrisponde un altrettanto aumento dei prodotti agricoli

Olio Officina


Dove e perché si verificano le precipitazioni di grandine? Tutte le risposte dai dati satellitari

Lo studio condotto dall’Istituto di scienze dell’atmosfera e del clima del Cnr restituisce una mappa di vulnerabilità legata ai fenomeni grandinigeni avvenuti nel Mediterraneo nell’ultimo ventennio. Gli eventi metereologici sono stati suddivisi in due categorie di severità, e in entrambe è stato registrato un trend in crescita rispetto al decennio precedente di circa il 30%: il cambiamento climatico è una delle cause principali

Olio Officina


Entra in scena Unifol, l’Unione italiana famiglie olearie

La notizia era nell’aria da tempo. E così, nella giornata di giovedì 8 settembre è stata ufficializzata. La nuova associazione, nata da una scissione all’interno di Federolio, punta su norme restrittive di qualità, su un codice etico e su controlli sistematici sui campioni di olio extra vergine di oliva prelevati a scaffale. Viene anche dichiarato pieno e incondizionato sostegno al panel test attraverso una cooperazione con il mondo scientifico

Olio Officina


L’Italia del biologico vanta numeri importanti, ma occorre una maggiore tutela

La transazione verso la produzione bio si fa sempre più urgente, soprattutto alla luce dell’impennata dei costi, sia delle materie prime, sia dell’energia. Con oltre due milioni di ettari coltivati secondo questo regime, il valore del mercato corrisponde a quasi cinque miliardi di euro: risultano necessari dei programmi in sostegno. Ecco ciò che afferma Cia-Agricoltori italiani nel corso della giornata di apertura di Sana, Salone internazionale del biologico e del naturale

Olio Officina


L’importanza del mercato statunitense per l’olio andaluso

Con l’extra vergine a marchio Pompeian, con una quota di mercato del 23,5%, Dcoop consolida ulteriormente la sua leadership negli Stati Uniti. I dati indicano esportazioni importanti, pari a un terzo del totale dell’olio prodotto in Andalusia, e un progressivo aumento del consumo di extra vergine oltreoceano

Olio Officina


Anche l’Aceto Balsamico di Modena Igp avrà il proprio distretto per una maggiore tutela

L’istituzione di questo strumento segna un passo importante per la promozione di uno dei prodotti più significativi dell’agroalimentare italiano. Come quelli già presenti, anche questo distretto è strettamente legato al territorio e rappresenta un risultato determinante, capace di restituire il giusto riconoscimento agli imprenditori e a tutti gli attori della filiera

Olio Officina


Come comunicano le Dop e Igp? L’interessante studio di Qualivita 

L’attitudine dei Consorzi di tutela a creare dei linguaggi diversi, basati su uno storytelling nuovo, è una delle caratteristiche più importanti emerse dall’indagine “Comunicare le Ig italiane”. Dal post pandemia, l’intero comparto ha adottato strategie e progetti di lungo periodo, spesso con modalità innovative

Olio Officina


Ritorna “Frantoi Aperti in Umbria”, cinque fine settimana alla scoperta dell’olio

Lo storico evento legato all’oleoturismo è giunto alla sua venticinquesima edizione. Nei weekend compresi tra il 29 ottobre e il 27 novembre si celebrerà l’arrivo del nuovo extra vergine tra degustazioni, esperienze in frantoio e tante novità, tra cui gli appuntamenti in E-Bike tra gli ulivi

Olio Officina


Il Coi è alla ricerca di un giovane stagista

Un tirocinio retribuito, della durata di quattro mesi, è l’ultima iniziativa del Consiglio Oleicolo Internazionale. Il neolaureato selezionato avrà la grande opportunità di fare esperienza in un ambiente stimolante e volto all’apprendimento delle attività pratiche

Olio Officina


L’estrazione dell’olio da olive a partire dall’innovativa tecnologia a ultrasuoni

È l’ultima grande e importante novità dell’oleificio San Giuliano, impegnato nella costante ricerca di metodi volti a migliorare il prodotto finale. Impiegando questo sistema, che solo recentemente ha trovato spazio nel settore oleario, l’azienda potrà aumentare la qualità e la durata dei propri extra vergini, estraendo una maggiore quantità di sostanze aromatiche e composti fenolici, con incrementi di circa il 40%. Il profilo sensoriale dell’olio sarà più definito e inciderà positivamente anche sulla salute del consumatore

Olio Officina


Cosa sappiamo davvero dei mutamenti climatici?

Come gestirli, affrontarli e rispondere a questi fenomeni, sempre più complessi e violenti, sono solo alcuni dei punti che verranno approfonditi nel corso del Master telematico di II livello in Sviluppo sostenibile e cambiamento climatico organizzato dall’Università di Pisa. Il progetto è aperto agli studenti e laureati di qualsiasi settore disciplinare, in modo tale che questa importante tematica venga compresa da più figure professionali possibili

Olio Officina


In Spagna si guarda a una maggiore trasparenza di mercato

Produttori, grossisti e agenti economici saranno tenuti a comunicare la quantità di prodotti detenuta. I soggetti coinvolti comunicheranno le informazioni richieste al ministero dell’agricoltura, servendosi del nuovo Sistema di Informazione sulle Scorte per la Garanzia Alimentare, Siega. Solo successivamente i dati raccolti verranno trasferiti alla Commissione europea, in forma aggregata e anonima

Olio Officina


Tutto aumenta. Quanto costerà acquistare l’olio extra vergine di oliva?

È allarme, nel comparto. I rincari su materie prime e costi energetici a cui devono rispondere le aziende produttrici si riflettono, inevitabilmente, sul costo finale dell’olio Evo e di tutta la gamma degli oli da olive. Una delle preoccupazioni maggiori di Assitol, l’Associazione Italiana dell’industria olearia, è la rinuncia da parte dei consumatori di uno dei prodotti più importanti per l’alimentazione e la salute. Anna Cane, presidente dell’Associazione, chiede alle istituzioni di sostenere il settore attraverso urgenti aiuti mirati

Olio Officina


Sono da ritenere obsolete le normative del settore oleario?

Per Unaprol, Consorzio Olivicolo Italiano, e Foa, Frantoi Oleari Associati, rappresentano una minaccia sempre più concreta. Per questo segnalano l’urgente necessità di aggiornare le norme relative ai parametri degli steroli, in quanto non prendono in considerazione nuovi metodi di produzione e le difficili condizioni climatiche. L’intervento legislativo dovrebbe consistere nell’abbassamento del valore di questi composti negli oli di oliva vergini, in modo da salvaguardare l’intera produzione e tutti gli attori coinvolti

Olio Officina


L’anima della cucina ligure è nel filo d’olio Dop Riviera Ligure

L’extra vergine, il pesto al mortaio e la salsa di noci hanno conquistato i palati dei giudici della celebre sfida culinaria all'interno della trasmissione Camper di Rai1. Ad aggiudicarsi il primo posto è stata la Trattoria dalla Etta, di Imperia, che attraverso preparazioni semplici, ma con prodotti di qualità, ha saputo trasmettere la tradizione e la passione di un intero territorio

Olio Officina


La risposta del settore olivicolo ai fenomeni climatici estremi

Lo scenario attuale è caratterizzato da piogge assenti o molto violente alternate a lunghi periodi di siccità. In un momento così delicato per i produttori, il Consiglio Oleicolo Internazionale, Coi, terrà il workshop Resilienza delle olive ai cambiamenti climatici per riconoscere i progressi ottenuti dal settore e nuove opportunità in un’ottica sostenibile

Olio Officina


L’autonomia alimentare dell’Ue deve essere una priorità

La Commissione europea e gli Stati membri devono continuare a lavorare seguendo quanto attuato finora, afferma il ministro dell’agricoltura spagnolo, Luis Planas, in un incontro con il ministro francese Marc Fesneau. Le grandi incertezze dovute ai rincari e alle difficoltà di reperimento delle materie prime presentano un problema sempre maggiore, e solo una continua strategia comune porterà a risultati efficaci e duraturi

Olio Officina


Si terrà a Roma il quarto simposio internazionale sull’olio da olive e salute

Tavole rotonde, degustazioni di olio da olive e numerosi incontri delineeranno il programma previsto per il simposio di Yale, che avrà luogo dal 15 al 18 settembre. L’evento sarà un’importante occasione di dialogo e confronto tra gli esponenti di diversi ambiti scientifici, aumentando così la sinergia necessaria per affrontare le sfide del settore olivicolo

Olio Officina


Mancano pochi giorni alla sesta edizione di WardaGarda

Corte Torcolo a Cavaion Veronese è pronta a ospitare, il 2 e il 3 settembre, la manifestazione dedicata all’olio Garda Dop, uno dei prodotti chiave del territorio. Il programma è dettato da un ricco itinerario che vede anche la partecipazione del direttore di Olio Officina, Luigi Caricato, impegnato in un appuntamento speciale volto a dare il giusto riconoscimento agli olivicoltori

Olio Officina


Conosciamo davvero tutti gli alimenti e le bevande con attestazione di origine protetta in Italia?

Il Ministero delle politiche agricole ha aggiornato al 23 agosto 2022 l'elenco dei prodotti Dop e Igp, nonché quelli Stg. E voi siete sicuri di conoscere questo variegato patrimonio alimentare? Conoscete il significato dei tre marchi di tutela? Al centro dell’attenzione i territori e le rispettive tradizioni

Olio Officina


Il corso di Alta Formazione “Giurista del Biologico” per orientarsi nel settore

Una serie di aspetti, come cambiamenti normativi e nuove tecnologie volte alla tutela dell’ambiente, hanno fatto sorgere l’esigenza di una specifica formazione da parte degli operatori. Il 10 settembre si terrà la seconda edizione del corso a cura dell’Università di Bologna in collaborazione con il Mipaaf e Ismea presso il Salone Internazionale del Biologico e del Naturale, Sana, in Sala Bolero per restituire uno sguardo completo e dettagliato su un comparto in continua evoluzione

Olio Officina


Il ruolo chiave della ricerca in contrasto ai fitopatogeni

Con l’insorgere del cambiamento climatico e altre problematiche legate alla globalizzazione, i patogeni vegetali minacciano seriamente l’ambiente e la sicurezza alimentare. Il volume Plant Pathology - Methods and Protocols, di cui è editore Nicola Luchi dell'Istituto per la protezione sostenibile delle piante del Cnr, porta con sé un importante contributo in merito agli sviluppi degli studi nelle diverse aree di interesse e nuove possibili soluzioni

Olio Officina


L’olio Dop Riviera Ligure protagonista a “Camper”

La popolare trasmissione di Rai1 è un viaggio tra i sapori e la tradizione culinaria italiana. Nello spazio noto come Nella vecchia trattoria si sfidano due regioni differenti, ognuna delle quali porterà le ricette che meglio rappresentano il territorio e valorizzano i prodotti locali. E, proprio in questa occasione, l’extra vergine non poteva mancare: un ingrediente delicato e versatile, espressione della cucina ligure

Olio Officina


Le calamità naturali presentano una minaccia sempre più frequente e violenta

La causa principale è cambiamento climatico. Gli eventi meteorologici estremi in Italia sono quadruplicati, da 348 nel 2011 a 1.602 nel 2021. Un altro dato allarmante riguarda la situazione delle nostre case: il 55% delle abitazioni non sono al sicuro. Frane e alluvioni sono i fenomeni più presenti rispetto a qualsiasi altro pericolo di questa natura, risulta così necessario sviluppare un’importante attività assicurativa in questo campo e una capacità di gestione da parte del sistema molto elevata

Olio Officina


Torna Acetaie Aperte tra degustazioni e nuove esperienze

L’evento, organizzato dai consorzi di tutela dell’Aceto Balsamico di Modena Igp e dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena Dop, è un viaggio sensoriale alla scoperta delle peculiarità di questi importanti prodotti. Dalle spiegazioni inerenti alla filiera produttiva fino ai suggestivi percorsi nei musei dedicati al Balsamico, il 25 settembre sarà possibile visitare oltre trenta aziende, scoprendo così la storia di un territorio e delle realtà che lo caratterizzano

Olio Officina


Con Coricelli il mondo dell’olio incontra quello dello sport

L’azienda umbra si fa promotrice dell’importante manifestazione ciclistica, La SpoletoNorcia in Mtb, che fin dalla sua prima edizione porta con sé la capacità di promuovere il territorio. I valori a cui guarda la casa olearia, afferma Chiara Coricelli, Ceo di Pietro Coricelli, sono gli stessi che muovono l’evento sportivo. Così sostenibilità, corretta alimentazione e uno stile di vita responsabile sono i pilastri necessari per raggiungere un concreto e decisivo cambiamento

Olio Officina


Destinati 1,5 miliardi per promuovere la transizione al fotovoltaico nel settore agricolo

L’obiettivo della misura è finalizzato all’installazione di pannelli fotovoltaici con nuove e importanti capacità di generazione di energia solare. Le risorse saranno impiegate principalmente per la realizzazione di interventi nel comparto della produzione agricola primaria, mentre il resto della quota interesserà le realtà zootecniche e agroindustriali

Olio Officina


L’agroalimentare guarda all’innovazione a partire dal progetto iHub

La Spagna è impegnata nella realizzazione del Digital Innovation Hub, un’importante iniziativa nata con lo scopo di mettere in dialogo le aziende del settore e i soggetti impegnati nella ricerca. Sviluppo di piani pilota e attività di formazione saranno accompagnati da una piattaforma attraverso la quale sarà possibile scambiare i dati ottenuti e informazioni funzionali alle diverse realtà coinvolte

Olio Officina


Le differenze di memoria tra maschi e femmine

Le differenze, sì, ci sono. I maschi attivano di più l’ippocampo, la regione corticale del cervello, mentre le femmine attivano maggiormente i nuclei della linea mediana del talamo. Così, uno studio coordinato dall’Istituto di biochimica e biologia cellulare del Cnr e dal Telethon Institute of Genetics and Medicine, ha permesso di identificare il meccanismo cerebrale attraverso il quale si decide quante informazioni ricordare durante l’apprendimento spontaneo

Olio Officina


In arrivo il Catasto olivicolo e frutticolo nazionale

Strumento strategico per la gestione del potenziale produttivo italiano, si potrà presto disporre di una serie di informazioni agronomiche circa l'impianto, il tipo di utilizzo (se prevalente o promiscuo), l'attitudine produttiva con l'adesione a sistemi di qualità Dop e Igp o a sistemi volontari per le certificazioni, e conoscere inoltre la presenza di impianti di irrigazione e di strutture di protezione e ogni altra utile informazione per la tracciabilità

Olio Officina


Lo stato del comparto oleario al 31 luglio 2022

Secondo i dati forniti dall'Icqrf, sulla base dei dati contenuti nei registri telematici dell’olio, gli operatori del settore risultano pari a 21.561, dai quali risultano in giacenza 267.848 tonnellate di oli da olive, con riduzione del 7,0% rispetto al 30 giugno scorso (288.053 t). Le giacenze di olio sono pertanto sostanzialmente invariate (+0,9%) rispetto allo stesso periodo dello scorso anno

Olio Officina


La grande attesa per l’edizione 2022 del festival WardaGarda

Torna l’appuntamento con l’olio Dop Garda il prossimo 3 e 4 settembre. La manifestazione dedicata a chi vuole scoprire tutte le qualità di una produzione olearia d'eccellenza e unica giunge quest'anno alla sua sesta edizione. È una inziiativa che valorizza l'entroterra di un luogo altamente vocato al turismo ed è promossa dal Consorzio di tutela con il contributo della Regione Veneto e l’organizzazione della Pro Loco di Cavaion Veronese

Olio Officina


Gli oli essenziali in soccorso dei libri per difenderli dal degradamento della carta

I documenti e i volumi preseenti negli archivi storici e nelle biblioteche vanno assolutamente presevati, perché si conservbino bene. Spesso vengono colonizzati da biodeteriogeni. Ecco allora icomposti organici volatili degli oli essenziali quali timolo, carvacrolo ed eugenolo, i cui elevati livelli di attività antimicrobica e repellente per gli insetti diventano strumento per il controllo degli agenti degradanti della carta. È quanto emerge da una ricerca pubblicata su International Biodeterioration & Biodegradation, coordinata da ricercatori dell’Istituto di chimica dei composti organometallici del Cnr

Olio Officina


Più tutela per l’origine di alimenti e bevande italiane in Georgia

È stato firmato un accordo di cooperazione tra l'Icqrf e il centro georgiano Sakpatenti. La protezione delle Indicazioni Geografiche del settore agroalimentare è un passo fondamentale

Olio Officina


La tassa sugli extra-profitti del fotovoltaico non va proprio bene

Si tratta di una frenata alla svolta green, con conseguenze irreversibili per le aziende che hanno investito sull'autoproduzione energetica. A denunciarlo è Cia-Agricoltori Italiani. Secondo il presidente dellorganizzazione agricola Cristiano Fini non è possibile accomunare i piccoli impianti fotovoltaici realizzati in connessione con l’attività agricola ai grandi impianti industriali il cui core business è la produzione di energia elettrica

Olio Officina


Sarà una olivagione molto complicata. Si prevede un calo del 30% per il 2022-23

Le alte temperature a maggio in fase di fioritura e lo stress idrico nel mese di luglio determineranno un quadro produttivo non molto felice secondo quanto riferiscono dall'organizzazione agricola Cia-Agricoltori Italiani. In alcuni casi i frutti si presentano già secchi, in altri casi la polpa disidratata sta compromettendo lo sviluppo delle olive riducendo la formazione dell’olio

Olio Officina


Il dicastero agricolo ha pensato bene di avviare una consultazione pubblica sulle produzioni Bio

Lo scopo di questa indagine, aperta alla società civile e a tutte le organizzazioni, è raccogliere la posizione di chiunque si senta in grado di esprimersi sul Piano di azione nazionale per la produzione biologica e i prodotti biologici. C'è tempo fino al 2 settembre

Olio Officina


La bellezza di 150 milioni di euro per lo sviluppo della capacità logistica dei mercati agroalimentari all’ingrosso

È stato firmato il decreto nell'ambito della misura PNRR. Le agevolazioni sono finalizzate a finanziare la realizzazione o l'ammodernamento di infrastrutture locali mercatali volte a migliorare, a livello locale, il clima per imprese e consumatori e ad ammodernare e sviluppare la base industriale.

Olio Officina


L’Antitrust non riconosce la validità del Nutriscore, ed è un passo importante

Sono tanti e disparati i limiti che vi sono dietro l’elaborazione del sistema di etichettatura, soprattutto, non aiuta in consumatore nel modo corretto. Indirizza gli acquisti in modo fuorviante, insinuando che un prodotto sia più sano di un altro secondo parametri non universalmente condivisi, afferma Carlo Piccinini, di Alleanza cooperative agroalimentari. In questo momento è fondamentale adottare politiche per il contrasto a questo strumento, agendo con chiare e precise tecniche di informazione

Olio Officina


Nuovi orizzonti e opportunità per un’agricoltura che guardi all’inclusione

È stata recentemente approvata in Toscana la proposta di legge per regolamentare il sistema legato all’agricoltura sociale. È un passo decisivo, in quanto comporterà l’avvio di un progressivo processo di innovazione e una visione condivisa da più attori possibili. I soggetti più fragili potranno così trovare nel settore agricolo un concreto e importante aiuto

Olio Officina


In Umbria si potrà ufficialmente parlare di oleoturismo

Una bellissima e importante notizia per le aziende, che punta a rafforzare un settore di eccellenza. Rientrano nel disciplinare, approvato dalla giunta regionale, attività quali formazione e informazione volte ad approfondire la conoscenza dell’olio, degustazioni e visite guidate alla scoperta degli olivi. Lo sviluppo di queste iniziative è fondamentale per incrementare l’interesse da parte dei turisti verso l’importanza dell’extra vergine e le produzioni connesse

Olio Officina


Una cena tra gli ulivi per conciliarsi con la natura

Un luogo suggestivo, una serata con musica e tante pietanze. È l’iniziativa Agri Buffet sotto gli ulivi con musica dal vivo realizzata dall’Agri ristorante La Bilaia, in provincia di Genova, e pensata per far avvicinare i commensali alla buona cucina e a queste piante secolari in tutta la loro bellezza

Olio Officina


Tossine nei prodotti ittici: in arrivo un biosensore per rilevarle e salvaguardare la salute

Ciguatossine e tetradotossine sono sostanze tipiche delle zone tropicali, presenti in pesci e molluschi. Ma, a causa dei cambiamenti climatici e del commercio globalizzato, stanno trovando terreno fertile anche nel Mediterraneo. L’Irta, l'Istituto per la ricerca e la tecnologia agroalimentare, è impegnato nel progetto Cellectra per lo sviluppo di dispositivi capaci di individuare la presenza di questi elementi. Se collegati a un telefono, restituiscono nell’immediato i dati dell’analisi prevenendo così le diffuse intossicazioni alimentari

Olio Officina


Nel nuovo libro di Marco Damele viene custodita tutta la bellezza del patrimonio floristico

Erbe e piante locali, personalmente raccolte dall’autore, catalogate e essiccate, trovano spazio come protagoniste nel prezioso volume Il mio erbario. Uno strumento di promozione e tutela della biodiversità, pubblicato da Edizioni Zem. Damele è impegnato da oltre vent’anni nel mondo della floricoltura del Ponente ligure, dove il suo lavoro è stato riconosciuto non solo a livello nazionale ma anche attraverso conferimenti di premi dal taglio internazionale

Olio Officina


Prezzi in aumento e scarsità di melasso: il settore del lievito in forte crisi

La programmazione aziendale risulta sempre più difficile per via delle incertezze sui futuri approvvigionamenti e, inevitabilmente, i costi a cui rispondere sono sempre maggiori. Il Gruppo lievito di Assitol da mesi denuncia la situazione in cui versano molte realtà, fronteggiando le conseguenze lasciate dalla pandemia e dal conflitto russo-ucraino. Proprio a causa di quest’ultimo, l’import del melasso, coprodotto dello zucchero, è bloccato, e il suo impiego in queste lavorazioni è insostituibile con qualsiasi altra sostanza

Olio Officina


Un innovativo punto di incontro tra il settore delle Indicazioni geografiche e la ricerca

Si tratta di Ricerca Ig, ed è il nuovo progetto di Qualivita. Gli studi condotti in merito al comparto Dop e Igp hanno prodotto numerosi e importanti approfondimenti, così la Fondazione è impegnata nella diffusione dei dati a supporto delle filiere. L’iniziativa si pone come sostegno al settore agroalimentare, rispondendo alle attuali esigenze economiche e sociali in modo tempestivo

Olio Officina


In Puglia arriva il Catasto olivicolo delle aree infette da Xylella Fastidiosa

Si potrebbe dire: “finalmente”. Era infatti invocato dopo anni di lunga e (im)paziente attesa. Ora che la Giunta regionale pugliese lo ha ufficializzato, sarà possibile disporre di una banca dati aggiornata, utile per il censimento delle piante e, soprattutto, per consentire agli operatori di beneficiare di ogni iniziativa volta a ottenere aiuti destinati al ripristino degli oliveti devastati dal batterio

Olio Officina


Per l’aceto balsamico di Modena Igp solo numeri da record

L’impatto economico di uno dei più grandi prodotti dell’Emilia-Romagna si traduce in importanti dati per il settore agroalimentare italiano. Con 100 milioni di litri da filiera certificata, è capace di generare 400 milioni di euro di valore alla produzione, nonché un miliardo di valore al consumo. Dal 2014, inoltre, si è assistito a un crescente apprezzamento per la versione invecchiata, con una conseguente richiesta in continuo aumento

Olio Officina


Torna il concorso “Cucina il Salento” con i grani antichi protagonisti assoluti

La seconda edizione della gara culinaria a cura dell’associazione Kalò Fai è pronta a partire. A Cutrofiano, giovedì 28 luglio, Piazza Municipio ospiterà chef, brigate e la giuria, presidiata da Francesco Lenoci. Ogni concorrente dovrà presentare pietanze che contengono il grano locale, fornito dall’azienda Tenute Gervasi, impegnata nella promozione dei prodotti autentici salentini, in modalità e preparazioni diverse a seconda della ricetta

Olio Officina


Abbassa il cielo e scendi

Cosa leggeremo a settembre. C’è grande attesa per il nuovo libro di Giorgio Boatti, in uscita per le edizioni Mondadori. È un’importante novità, anche perché segna l’esordio nella narrativa dell’autore di celebri saggi dedicati a temi cruciali della vita del nostro Paese. Protagonista di questo romanzo è Bruno e la sua malattia mentale, in un tempo lungo mezzo secolo trascorso tra centri di igiene mentale e abissali solitudini domestiche, salvifiche tregue e improvvisi precipizi

Olio Officina


Quando l’olio per il massaggio migliora la nostra vita

In Toscana, in Lucchesia, a Cardoso, nel bosco, a stretto contatto con la natura, la presentazione del volume Guida essenziale al massaggio con l’olio. Rigenerare corpo e anima per liberarsi da stress e ansia. Saranno presenti le autrici, Ivana Sagramoni e Maria Carla Squeo. Appuntamento domenica 7 agosto

Olio Officina


Curare un oliveto e fare bene al pianeta: da quali pratiche partire

Si è arrivati a un periodo storico in cui tutti i settori devono guardare alla sostenibilità come parte essenziale del proprio lavoro, dove tralasciare questo aspetto significa ignorare tutte le problematiche a cui si sta assistendo da diverso tempo. Per questo il manuale Sustainolive, a cura di Fondazione Prima, nasce con l’obiettivo di fornire alternative per la produzione di olio da olive che garantiscano la tutela dell’ambiente e della biodiversità, conferendo un valore maggiore al prodotto e all’intero comparto

Olio Officina


Agroalimentare italiano: un importante fatturato in un periodo di grandi incertezze

Con un valore pari a cinquanta miliardi di euro, le esportazioni segnano un record decisivo per il settore. Secondo il rapporto elaborato dal Crea, le regioni del Nord America si rivelano cruciali per l’export dell’olio da olive, vini e bevande, dove però le quantità di extra vergine registra una diminuzione delle vendite del -10, 3%. L’Unione europea, il Sud America e l’Asia ricoprono, invece, le principali aree di approvvigionamento per il Paese

Olio Officina


L’impegno del settore olivicolo in contrasto al cambiamento climatico

Sono più di trenta i Paesi coinvolti all’interno del progetto Olea, pensato per promuovere la partecipazione di Università e istituzioni internazionali al fine di apportare soluzioni sostenibili nel comparto oleario. Negli scorsi giorni il Coi, Consiglio oleicolo internazionale, ha ospitato un importante incontro per presentare i risultati finora ottenuti dalle diverse realtà che hanno preso parte all’iniziativa

Olio Officina


Al via la settima edizione del concorso “Coltiviamo agricoltura sociale”

Per la sezione ordinaria, Confagricoltura, Senior L’Età della Saggezza Onlus e Reale Foundation decreteranno tre progetti vincitori, ognuno dei quali si aggiudicherà un premio dal valore di 40mila euro. Per la prima volta è stato istituito anche un riconoscimento speciale, destinato a chi elaborerà un piano per la gestione del verde pubblico. Tutti i lavori dovranno essere presentati entro il 20 ottobre 2022

Olio Officina


E se la pastorizzazione del salmorejo impiegasse un nuovo metodo a radiofrequenze?

Per quanti non lo sanno, si tratta della celebre cremosa e vellutata zuppa spagnola, originaria di Cordova, a base di pomodori, aglio e olio da olive frullati, servita fredda, un tipico piatto estivo rinfrescante. Dallo studio condotto dai ricercatori dell’Irta è emerso che l’impiego di questa tecnologia per la conservazione permette di trasferire l’energia al prodotto in modo più efficiente, facendo risparmiare anche importanti quantità di acqua. Restano ugualmente dei dubbi in merito alla totale sostituzione di questa pratica con quelle adottate finora

Olio Officina


Tutto quel che serve sapere sulla contaminazione degli oli

Il problema, sempre più attuale, è dato dalla possibile presenza degli oli minerali lungo le varie fasi di produzione. Il 26 luglio si terrà il webinar Oli minerali negli alimenti, aggiornamento sul nuovo Summary Report della Commissione Europea organizzato da Innovhub e Assitol, Associazione italiana dell’industria olearia, e sarà delineato da una serie di importanti interventi che mirano a inquadrare la situazione e i possibili futuri scenari

Olio Officina


È emergenza siccità. Cosa dicono i dati e quali piani si attueranno

Temperature record e precipitazioni dimezzate rispetto alle medie stagionali, o molto violente e dannose, stanno sempre più preoccupando la penisola da nord a sud e, in particolare, gli attori del comparto agricolo. Interventi di soccorso con mezzi e poteri straordinari e assistenza alla popolazione che risiede nelle regioni dichiarate in stato di crisi sono tra le priorità del Ministero delle Politiche agricole, come afferma il ministro Stefano Patuanelli

Olio Officina


C’è un nuovo modo di raccontare il territorio e l’extra vergine al ristorante “Il Grifone”

Si parte dalla stagionalità delle materie prime e dall’incontro tra i prodotti dell’Emilia e quelli della Romagna per delineare la nuova proposta gastronomica di Palazzo di Varignana, affiancando così la cucina oliocentrica dell’Aurevo Restaurant e quella tradizionale emiliana de Le Marzoline. Capocollo di Mora Romagnola e Risotto del Podere Rio Rosso sono solo alcuni dei piatti che meglio esprimono la filosofia dello chef, pronto ad accompagnare i commensali alla scoperta di nuovi sapori e combinazioni sensoriali

Olio Officina


Il passaggio di testimone in Ais tra Maietta e Camilli

Non solo il vino, è fondamentale anche per la formazione e la comunicazione in materia di olio extra vergine di oliva. L'Associazione italioana sommelier guarda oggi al futuro, all’insegna di un'ulteriore crescita, a beneficio di un sodalizio ormai consolidato da 57 anni di esdperienza maturata sul campo, con la consapevolezza di camminare sulle solide fondamenta erette in passato

Olio Officina


Perché si parla di degommaggio dell’olio e in quale modo può essere sostenibile

Nel settore degli oli vegetali è una tecnica fondamentale, che consiste nella rimozione dei composti naturalmente contenuti nell’olio greggio di partenza e impiega una quantità importante di reagenti chimici. Secondo una ricerca effettuata da Salov, in collaborazione con l’Università di Pisa, una valida alternativa a processi di questa natura trova spazio nel degommaggio enzimatico che, tra i vari risultati, garantisce una rimozione più efficace dei fosfolipidi, rese maggiori di olio e un minore impatto ambientale

Olio Officina


È Sandro Camilli il neo presidente dei sommelier Ais

Guiderà la pià antica e prestigiosa organizzazione di taste vin per il quadrienneio 2022-2026. Al suo fianco, alla vicepresidenza, Marco Aldegheri, e, con loro, Giuseppe Baldassarre, Nicola Bonera, Nicoletta Gargiulo, Giovanni Luchetti, Angelica Mosetti, Camillo Privitera e Renato Zorzi

Olio Officina


Lo stato del comparto oleario al 30 giugno 2022

Secondo i dati forniti dall'Icqrf, sulla base dei dati contenuti nei registri telematici dell’olio, gli operatori del settore risultano pari a 21.851, dai quali risultano in giacenza 288.053 tonnellate di oli da olive, con riduzione del 8,2% rispetto al 31 maggio scorso (313.783 t). Le giacenze di olio sono inferiori del 2,1% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno

Olio Officina


Una finestra sui due Mondi, quando il mondo dell’olio coltiva l’arte e la bellezza

Per la giuria non ci sono dubbi, ed è stato così assegnato il riconoscimento a Angélique Kidjo, un’artista camaleontica precedentemente vincitrice di quattro Grammy Award e di tanti premi internazionali. “Quest’anno come non mai il Festival è connotato anche da un forte messaggio sociale, di speranza, incontro, positiva contaminazione” racconta l’imprenditrice Maria Flora Monini, che vede nella musica la capacità di travalicare ogni confine

Olio Officina


L’Italia del biologico: cosa ci dicono i numeri

Secondo il report elaborato da Ismea, gli operatori del regime bio sono in continua crescita, così come lo sono le superfici adibite a queste coltivazioni. Crescono, soprattutto, le colture permanenti e si è registrata una stabilità sia degli oliveti, con un aumento del 0,5%, sia dei meleti. Ma, al contempo, non cresce il consumo da parte delle famiglie e il valore del mercato. Non resta che domandarsi quale ruolo specifico occupi l’agricoltura biologica e valutarne la futura direzione

Olio Officina


Da dove proviene l’extra vergine che consumiamo?

L’università di Barcellona, in collaborazione con l’'Istituto di Ricerca in Tecnologia Agroalimentare, Irta, ha sviluppato uno strumento capace di verificare, e garantire, l’origine europea di un olio Evo. In questo settore le frodi commerciali sono molto diffuse, ma l’analisi degli idrocarburi sesquiterpenici, dei composti organici presenti nelle piante, permetterà di risalire alla loro origine geografica in quanto, questi elementi, hanno una composizione differente a seconda del clima e delle diverse condizioni ambientali

Olio Officina


Perché scartarlo? Il nocciolino dell’oliva per la cura dei nostri capelli

Frantoio Valsanterno e Oway, l’azienda produttrice di agricosmetici, hanno dato vita a un progetto di up-cycling che vede nel riutilizzo un grande valore. Il nocciolo dell’oliva, ricco di elementi idratanti e protettivi per i capelli, viene impiegato nella realizzazione di prodotti sostenibili. Entrambe le realtà guardando costantemente a soluzioni di questa natura, contribuendo così alla protezione per il territorio e l’ambiente

Olio Officina


Un punto di svolta sul fronte Xylella: 35 milioni destinati ai frantoi colpiti

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, il Piano di intervento per il rilancio del settore agricolo e agroalimentare nei territori colpiti dalla Xylella sarà una importante fonte di aiuto per tutte le realtà duramente danneggiate dal batterio. In un contesto sempre più competitivo, lo stanziamento del contributo giocherà un ruolo chiave per la ripartenza e l’innovazione del settore

Olio Officina


Cosa c’è dietro la “forma” dell’olio a regola d’arte

Le emozioni e le gioie di chi crede e ritiene che l’olio extra vergine di oliva non vada semplicemente prodotto dando valore alla sua qualità, ma è pure un modo per rendere un omaggio al territorio di produzione e alla memoria delle tradizioni. Ci ha scritto Isabella Ortore, del Frantoio Ortore di Carpino, comunicandoci le ragioni profonde che l’hanno spinta a partecipare al contest di packaging & design “Le Forme dell’Olio 2022”, dove i suoi orcetti si sono imposti vincendo tre Forme di Platino e un Premio Souvenir

Olio Officina


L’agroalimentare come priorità. Destinati 56 milioni in sostegno delle eccellenze italiane

La ristorazione e la pasticceria occupano due posizioni fondamentali per l’economia del Paese. Al fondo, voluto dal ministro delle politiche agricole Stefano Patuanelli, potranno accedere le realtà iscritte da almeno dieci anni al registro delle imprese ma anche coloro che, nei dodici mesi precedenti la data di pubblicazione del decreto, hanno acquistato prodotti dall’origine certificata e prodotti biologici

Olio Officina


Cosa c’è dietro la “forma” dell’olio a regola d’arte

Le emozioni e le gioie di chi crede e ritiene che l’olio extra vergine di oliva non vada semplicemente prodotto dando valore alla sua qualità, ma è pure un modo per rendere un omaggio al territorio di produzione e alla memoria delle tradizioni. Ci ha scritto Isabella Ortore, del Frantoio Ortore di Carpino, comunicandoci le ragioni profonde che l’hanno spinta a partecipare al contest di packaging & design “Le Forme dell’Olio 2022”, dove i suoi orcetti si sono imposti vincendo tre Forme di Platino e un Premio Souvenir

Olio Officina


È arrivato il nuovo numero della Rivista Italiana Sostanze Grasse

Rivolta a specialisti e studiosi che operano all’interno delle industrie produttrici di oli e grassi, ma anche a tante altre figure del settore chimico-industriale, ha una periodicità trimestrale e un comitato internazionale di referee che ne garantisce la scientificità dei contenuti. È un organo di Innovhub Stazioni Sperimentali, che opera in diversi ambiti, dall’energia al settore alimentare

Olio Officina


La particolare bellezza del divenire

L’opera dell’artista Inês Coelho da Silva è si distanzia da molte altre per la sua dinamica essenza, sposandosi alla perfezione con il concetto del tempo. Arte e vino, in questa installazione, si fondono fino a diventare un’unica cosa, dove un ricamo in filo di seta si intreccia con la vite nel suo sviluppo. Insieme cambieranno e vedranno lo scorrere delle stagioni, che scandiranno il presente e il futuro. A ospitarla, il Parco della Filandetta – Wine & Art Farm, nel cuore di Valdobbiadene

Olio Officina


Non c’è abbastanza acqua: forti criticità per l’olivicoltura italiana

Si sta avvicinando il periodo di irrigazione, a cavallo tra luglio e agosto, ma la complicata situazione climatica sta mettendo a rischio questa importante fase. “C’è urgente bisogno di interventi strutturali per garantire un maggior apporto idrico agli uliveti” afferma David Granieri, presidente di Unaprol. In Italia, il 90% dell’acqua piovana viene sprecato, quando potrebbe rivelarsi una risorsa essenziale in risposta a scenari come quello attuale

Olio Officina


Un nuovo modo di guardare al commercio delle olive da mensa

L’accordo dell’Organizzazione Interprofessionale delle olive da tavola, in Spagna, è stato esteso a tutto il settore, stabilendo un contributo obbligatorio da parte degli operatori. Il fine è quello di promuovere in maniera più organica e innovativa il comparto, avvalendosi, soprattutto, di attività di ricerca e sviluppo

Olio Officina


Cosa c’è di nuovo da inventarsi. L’innovazione come carta vincente

Bisogna adottare una nuova prospettiva e uscire fuori dalla convinzione che le realtà appartenenti a più settori debbano lavorare senza comunicare tra di loro. Una prova dell’importanza del dialogo, e di una necessaria apertura mentale, è stata data da Cristina Santagata, Ad di Santagata 1907, e Enrico Botte, Ad del Gruppo Fos, che, ospiti a Olio Officina Festival 2022, hanno raccontato come è nato il progetto della startup Piano Green

Olio Officina


Dobbiamo diventare tutti giardinieri e rendere più visibile il cibo

Ci scrive l'imprenditrice Adele Scirrotta: "La monocultura in agricoltura è il colpevole principale. L'uniformità non è naturale: la natura ha un modo di fare sempre le cose un po' diverse", e cita Vandana Shiva. "L'agricoltura sostenibile - aggiunge - promuove e si arricchisce di biodiversità. Facciamo impianti - precisa - per mangiare cibi dimenticati"

Olio Officina


Un’attrice per l’olio. Margareth Madè lancia una propria linea di extra vergini

“Gioi di Sicilia” è una dichiarazione d’amore per l’isola che le ha dato i natali e nel contempo un omaggio alla città di Noto. “La prosa e la poesia del sapore inconfondibile dell’olio extra vergine di oliva diventa una composizione emotiva dei sensi”

Olio Officina


Le priorità del domani per un nuovo volto dell’agroalimentare italiano

Al sesto Forum sul Food & Beverage organizzato da The European House – Ambrosetti, a Bormio, si sono affrontati i punti fondamentali per il rilancio dell’intera filiera, che deve sempre più guardare ai nuovi bisogni dei consumatori. Chiara Coricelli, Ceo di Pietro Coricelli, nel corso di un incontro ha raccontato l’impegno della casa olearia sul fronte sostenibilità e sulle innovative, e importanti, misure adottate nell’attuale scenario economico e sociale

Olio Officina


L’agroalimentare toscano punta sulle consulenze

Il lancio di un bando Psr da 5 milioni di euro pensato allo scopo di potenziare il sistema delle conoscenze e del trasferimento dell’innovazione nel settore agricolo

Olio Officina


Si possono produrre extra vergini secondo modelli tecnologicamente avanzati e sostenibili

La qualità degli oli si fa progetto attraverso una metodologia scientifica standardizzata per mezzo della quale sarà possibile svolgere tutte le attività volte al miglioramento della qualità del prodotto in campo e in frantoio. In Sicilia, a Chiaramonte Gulfi, la presentazione di un sistema innovativo che potrà portare a un cambiamento di visione

Olio Officina


Cosa c’è da sapere intorno all’Associazione italiana per la protezione delle piante

Convegni e concorsi per giovani studenti sono solo alcune delle iniziative che l’Aipp ha realizzato in questo anno, e sono numerosi anche i progetti futuri già avviati o in programma a breve. Se ne è parlato all’assemblea annuale dei soci, svoltasi a Bologna in occasione delle Giornate Fitopatologiche 2022, dove sono state ringraziate le tredici aziende che hanno creduto fortemente nell’Associazione e hanno sostenuto i programmi divulgativi e scientifici

Olio Officina


Riccardo Cassetta, neo presidente Assitol: conciliare necessità industria, agricoltura e politica

L’imprenditore pugliese alla guida dell’Associazione italiana industria olearia. Completata la squadra operativa. Leonardo Colavita nominato presidente onorario

Olio Officina


Aziende preoccupate e forte malcontento: calata bruscamente la fiducia nel settore primario

Le maggiori difficoltà riscontrate non sono riconducibili solamente al fatturato, ma, soprattutto, sono dovute al rincaro dei costi energetici e alle difficoltà di approvvigionamento delle materie prime. L’indagine condotta da Ismea ha registrato giudizi sotto i livelli dei primi due trimestri del 2020, quando il Paese era in piena emergenza pandemica. In risposta a questo scenario molte imprese hanno modificato le scelte gestionali e rivisto il piano colturale, ottimizzando diversi punti

Olio Officina


I droni per salvare le olive dalla mosca olearia

La bactrocera oleae costituisce una tra le principali e significative minacce per l'olivicoltura. Nella grande contesa tra l’uomo e l’insetto, c’è una grande lotta a chi meglio e più fruisce dei pregiati frutti. L’obiettivo è ridurre le perdite produttive e salvaguardare la sanità del frutto e, di conseguenza, la qualità dell’olio estratto. Che la conduzione sia integrata o biologica poco cambia, ciò che importa è che si ottengano buoni risultati. Il Servizio Fitosanitario della Regione Lombardia sta studiando a tal riguardo l’efficacia dell’utilizzo dei droni

Olio Officina


Tra pandemia e rincari la ripartenza del canale Horeca non è così immediata

A un biennio complicato e difficile, segnato dalla crisi pandemica, a seguito della guerra in Ucraina si sono sommati gli aumenti delle materie prime, complicando ulteriormente la delicata situazione in cui versava il settore. Il presidente di Italgrob, Antonio Portaccio, chiede sostegni concreti per assicurare agli operatori di intraprendere la strada della ripresa, e questo può essere possibile solo se produttori e distributori agiscono secondo un approccio di sistema

Olio Officina


Destinati nove milioni ai progetti di agricoltura sociale per una comunità più equa

Piani quali accoglienza nelle aziende agricole di soggetti deboli, o altri mirati all’inclusione attraverso disparate azioni, sono importanti occasioni per lo sviluppo della società. La vicepresidente e assessora all’agroalimentare della Regione Toscana, Stefania Saccardi, vede in questo bando l’occasione per permettere nuove forme di cooperazione tra le imprese e tutte le figure che lavorano seguendo quest’ottica

Olio Officina


Le migliori olive da mensa al concorso Monna Oliva

Giunto alla sua ottava edizione, il contest nazionale organizzato dall’Umao, Unione Mediterranea Assaggiatori Olio, è uno stimolo per tutto il settore olivicolo. Non solo perché è un forte riconoscimento all’intera filiera, me è anche un modo per incentivare i produttori a lavorare per la ricerca costante della qualità

Olio Officina


Il necessario supporto alla logistica agroalimentare: in arrivo 500 milioni

La misura, elaborata all’interno del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, Pnrr, è stata attuata al fine di sostenere gli investimenti delle imprese verso attività più moderne e sostenibili, capaci di rafforzare la competitività delle filiere. Per concretizzare un così ambizioso progetto serve intervenire sotto molto aspetti, quali il miglioramento della capacità di stoccaggio e la riduzione dell’impatto ambientale, con la conseguente riduzione dello spreco di cibo

Olio Officina


Vi chiederete: cosa significa In.Mi.Qu.Oil?

Eppure sembra che con tale acronimo si possa guardare al futuro del settore olivicolo. Concepito con l’obiettivo di mettere a punto una metodologia scientifica standard per migliorare la qualità dell’olio - sia in campo, sia in frantoio - il progetto sarà presentato dall'agronomo Giuseppe Spina il 21 giugno a Chiaramonte Gulfi. Dietro all'iniziativa il supporto scientifico del Crea e una serie di aziende partner con capofila Frantoi Cutrera

Olio Officina


Puglia, al via la mappatura degli ulivi in contrasto alla Xylella

La ricerca delle piante infette, supportata dal Servizio Fitosanitario della Regione, vedrà l’impiego di sorvoli aerei con drone e spettroradiometro da campo. Il Cnr, Consiglio nazionale delle ricerche, volerà con i propri sensori e, in particolare, con un iperspettrale visibile-vicino infrarosso. L’unione di più competenze e sistemi è fondamentale per poter raggiungere gli obiettivi prefissati nel minor tempo possibile

Olio Officina


L’accordo di cooperazione tra Coi e Ciheam, punto per punto

Riuniti nel corso del Consiglio dei membri, i due organismi intergovernativi, il Consiglio oleicolo internazionale e il Centro internazionale di studi agronomici mediterranei avanzati, hanno concordato una serie di elementi su cui è necessario lavorare per migliorare l’intero comparto olivicolo. Il trasferimento tecnologico attraverso attività di formazione e l’inclusione socioeconomica di donne e giovani, rientrano tra le principali questioni affrontate

Olio Officina


Tanti germogli dorati per dare una seconda vita agli ulivi colpiti da Xylella

Una installazione artistica del designer Marcantonio per celebrare il concept Second Life di Natuzzi Italia, il marchio di arredamento più conosciuto e apprezzato al mondo, non solo per i celebri divani, ma anche per altri elementi d’arredo. Una iniziativa della famiglia Natuzzi, la stessa proprietaria di una tra le imprese olearie più prestigiose a livello internazionale: Masserie di Sant’Eramo

Olio Officina


Raccontare la sostenibilità con uno spot. Il ritorno di Carapelli sul piccolo schermo

Due i protagonisti della nuova campagna pubblicitaria della casa olearia fiorentina: la gamma di extra vergini e Il Frantolio, l’olio da filiera certificata. L’impegno di far conoscere l’Evo, e i suoi impieghi in cucina, si sposa con l’attenzione dell’azienda verso i temi volti alla tutela dell’ambiente, ottenendo così un prodotto di valore che guarda al domani

Olio Officina


Ed è finalmente arrivata la seconda edizione di Oliveti Aperti

Realizzato dal Consorzio di tutela dell’olio Dop Riviera Ligure, giovedì 17 giugno verrà inaugurata la prima giornata dell’evento che si svilupperà in tutta la Regione. Dislocate da Levante a Ponente, ventotto aziende saranno le protagoniste assolute pronte a far conoscere a tutti i visitatori i propri extra vergini e tutte le altre eccellenze del territorio. Non mancheranno anche esperienze particolari come i Cammini dell’olio, che prevedono camminate tra gli storici paesaggi olivetati

Olio Officina


A Enovitis il biologico è il punto di partenza

Si rinnova così, per il secondo anno consecutivo, la collaborazione tra la manifestazione vinicola e FederBio Servizi, che allestirà un vigneto dal regime bio dimostrando una serie di pratiche e di attività da osservare per lavorare in questa ottica. Nel corso delle due giornate si terranno anche incontri per fare il punto sulla filiera vitivinicola che adotta questi tipi di standard, focalizzandosi sulle potenzialità ma anche sugli aspetti più critici

Olio Officina


Standard più flessibili per una promozione efficace delle olive da mensa

In Spagna è stata approvata la nuova estensione della norma per la tutela delle olive da tavola, con l’obiettivo di valorizzare maggiormente il prodotto sia nei mercati nazionali, sia internazionali. I diversi punti che detteranno le nuove linee d’azione sono stati concordati nel corso della riunione del Consiglio generale delle organizzazioni interprofessionali agroalimentari, e verteranno sui miglioramenti nel campo della ricerca e innovazione del settore

Olio Officina


Riconfermato Eugenio Brentari alla presidenza dell’International Academy of Sensory Analysis

“Ci poniamo come link naturale tra le case del sapere e le imprese mediante una scienza indispensabile per l’innovazione”, ha affermato con entusiasmo Brentari nel corso dell’assemblea per l’elezione dei vertici dell’Istituzione. In questo secondo mandato verrà affiancato da Francesca Venturi e da Roberto Zironi in qualità di vicepresidenti, mentre Luigi Odello ricoprirà il ruolo di segretario accademico

Olio Officina


Il nuovo volto dell’olivicoltura tecnologica nel progetto Coverolive

L’iniziativa mira a sviluppare un sistema che risponda a una serie di problematiche quali la perdita di suolo e l’erosione, attraverso l’implementazione di coperture vegetali specifiche e l’adozione di nuovi strumenti. Il gruppo Dcoop, e altre realtà del settore, credono fortemente nello sviluppo per guardare a un domani più sostenibile e adatto alle esigenze ambientali

Olio Officina


Lo stato del comparto oleario al 31 maggio 2022

Secondo i dati forniti dall'Icqrf, sulla base dei dati contenuti nei registri telematici dell’olio, gli operatori del settore risultano pari a 22.143, dai quali risultano in giacenza 313.783 tonnellate di oli da olive, con riduzione del 3,6% rispetto al 30 aprile scorso (325.558 t). Le giacenze di olio sono inferiori del 7,9% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno

Olio Officina


Una tabella di marcia per una tutela mirata dell’olio da olive

Dieci misure specifiche, adottate in Spagna, hanno contribuito a migliorare i prezzi dell’olio e ad espandere le esportazioni. Gli interventi riguardano tutti i settori che compongono il comparto, e si guarda a nuove pratiche, dove l’introduzione di nuovi macchinari risulta ormai una necessità

Olio Officina


Tutti i numeri delle importazioni di olio da olive in Giappone

Con 61.065 tonnellate importate, posizionandosi dietro a Stati Uniti, Unione europea e Brasile, rappresenta il quarto mercato in ordine di importanza per l’acquisto di olio. I maggiori fornitori restano Italia e Spagna, ma nella campagna 2020/21 i dati registrati dal Coi segnano una diminuzione pari al 15,2% rispetto all’annata precedente

Olio Officina


I terreni coltivati non riescono a trattenere il carbonio organico

Immagazzinato in un determinato volume di suolo ne rappresenta un importante indice di qualità, oltre ad esprimere la capacità nel sequestrare CO2 dall’atmosfera. La tecnica di fertilizzazione artificiale ha limitato quella organica, rendendo oggi più semplice la dispersione dei principali elementi nutritivi per le piante. Ad oggi la simulazione dell’antico sistema delle concimaie risulta la tecnica migliore, capace di controllare le emissioni maleodoranti e stabilizzare le biomasse prima del loro utilizzo

Olio Officina


Da grande farò lo chef, tutta la magia della cucina con gli occhi di un bambino

Il nostro chef preferito, Giuseppe Capano, grande teorico dell’olio applicato al cibo ed esperto di alimentazione, che con il direttore di Olio Officina, Luigi Caricato, ha pubblicato Friggere bene e Olio crudo e cotto, entrambi editi da Tecniche nuove, autore anche di altri volumi, ora ha pensato a una edizione fatta su misura per i più piccoli e per i ragazzi che aspirano a diventare cuochi e che, giorno dopo giorno, si avvicinano a tutto quello che compone questa realtà

Olio Officina


Quanto fanno bene alla nostra salute i pesci piatti?

Forse le proprietà nutrizionali di sogliole, platesse e sgombri sono ancora poco divulgate, eppure sono stati collocati tra i pesci di acqua salata più sani in assoluto. Incontrano le esigenze dei bambini ma anche di coloro che devono seguire diete ipocaloriche, essendo a basso contenuto lipidico e molto ricchi di proteine. Così il ciclo di incontri Giovedì dell’Archiginnasio prosegue il viaggio per divulgare la buona comunicazione in campo alimentare

Olio Officina


In arrivo importanti provvedimenti sul fronte Xylella

Nel corso della conferenza Stato-Regioni sono state approvate una serie di modifiche relative al Piano per la rigenerazione della Puglia olivicola, fondamentale per permettere alle aziende di ripartire. Durante l’incontro sono stati affrontati anche tanti punti cruciali che riguardano il settore agricolo nel suo complesso, dove è emerso il forte bisogno di guardare al domani con nuove tecniche, soprattutto in chiave turistica per la promozione e valorizzazione dei territori e delle loro antiche tradizioni

Olio Officina


Premio Extra Cuoca, al via la seconda edizione

Promosso dall’Associazione Nazionale Donne dell’Olio e dal Comitato di Coordinamento del Premio Ercole Olivario, il concorso è rivolto a tutte le chef professioniste che nei loro piatti valorizzano l’olio extra vergine di oliva, considerandolo parte fondamentale della preparazione. Le interessate potranno inviare la propria candidatura entro l’11 settembre presentando quattro ricette, una per ciascuna delle categorie previste, che verranno successivamente valutate da una giuria di esperti multidisciplinare

Olio Officina


Torna Enovitis in campo, e sarà ricco di novità

Il 23 e il 24 giugno la Tenuta Ca’ Bolani di Strassoldo, in Friuli, ospiterà le ultime tecnologie e attrezzature impiegabili nelle molteplici pratiche agronomiche. Dall’impianto del vigneto al recupero della biomassa, la manifestazione permetterà agli attori della filiera di dialogare con le aziende espositrici per modernizzare il comparto con nuove soluzioni, che guardano anche a un futuro sostenibile

Olio Officina


Dove sta andando il design. Ecco i vincitori del SaloneSatellite Award 2022

Le opere che si sono imposte all’attenzione della giuria sono state capaci di accogliere un concetto tanto importante quanto delicato: l’inclusività. Non si tratta solo di restituire un lavoro che appaghi la vista, ma ogni singolo componente deve essere pensato in un’ottica più grande. Ma anche la sostenibilità è stata protagonista indiscussa nelle scelte degli artisti, che hanno deciso di interpretarla secondo il proprio stile

Olio Officina


La Liguria è pronta a scommettere sull’oleoturismo

L’iniziativa Oliveti Aperti ha segnato un passo decisivo per intraprendere altre attività di turismo esperienziale pensate su misura per raccontare l’olio, ancora troppo poco valorizzato. Avvicinarsi a tematiche di questa natura aiuta anche a riconoscere il lavoro di tutti gli attori coinvolti nella filiera che non può più essere retribuito a livelli minimi. Nel corso del convegno di venerdì 17 giugno, a Genova, imprese olivicole e istituzioni regionali, affronteranno temi di grande rilevanza per il settore, quali sviluppo locale e recupero del territorio

Olio Officina


Involtino di bietola con ricotta, olio evo e limone

Una ricetta oliocentrica di Emanuele Confessore, chef “Il Ristorantino” di Filippo de Raho Agri Bio Relais, con i sapori del Salento a partire da un eccellente olio extra vergine di oliva e una ricotta mista, caprina e vaccina, unitamente a un corpo vegetale di pomodori, bietola e timo

Olio Officina


Liscio come l’olio. Obiettivo: formare a una maggiore consapevolezza

La casa olearia ligure Santagata 1907 ha sostenuto con grande passione ed entusiasmo l’iniziativa Bergese food, environmental sustainability and medical welness week promossa dall’Istituto Alberghiero Nino Bergese, nata con lo scopo di fornire approfondite conoscenze enogastronomiche ai futuri e alle future chef. Al centro di una delle giornate, un concorso dedicato alla realizzazione di un piatto partendo dall’extra vergine quale ingrediente fondamentale della nostra cucina

Olio Officina


Un premio da cinquemila euro alla fattoria sociale più virtuosa con il Progetto Welfare Index

Con l’obiettivo di incentivare la cultura del benessere e della tutela delle categorie deboli all’interno delle aziende, l’iniziativa promossa da Generali Italia è giunta alla sua settima edizione. Tra le realtà che decideranno di aderire, in modalità totalmente gratuita, ne sarà individuata una in particolare, capace di distinguersi, a cui verrà assegnata una importante somma di denaro da poter investire nelle proprie attività produttive

Olio Officina


La grande attesa (e la grande scommessa) del Salone del Mobile.Milano

L’Italia riparte. Mancano ormai pochi giorni e c’è grande fermento intorno a una manifestazione storica tra le più prestigiose e internazionalmente apprezzate. L’appuntamento - segnatelo in agenda - è dal 7 al 12 giugno. Non sarà solo un viaggio tra i padiglioni, alla scoperta delle proposte più innovative e insolite delle aziende espositrici, ci saranno anche tantissimi eventi da non perdere, tra cui la visione del futuro della cucina all’insegna della sostenibilità, con Identità Golose. Questo, e molto altro, tra cui anche EuroCucina ed FTK – Technology For the Kitchen

Olio Officina


Tutti i migliori oli del Milan International Olive Oil Award

Ed ecco, azienda per azienda, i risultati, tanto attesi, del contest MIOOA 2022. La premiazione si è svolta lunedì 30 maggio a MIlano. I dettagli su come si sono svolte le selezioni, a partire dal gruppo panel guidato da Alfredo Marasciulo, compariranno all'interno del secondo volume del Grande libro dell'olio, di prossima pubblicazione

Olio Officina


Ecco cosa si è detto al Forum Olio & Ristorazione 2022

Si è svolta nella giornata di lunedì 30 maggio la quinta edizione di un evento che di anno in anno promuove e valorizza la cultura dell’olio presso il mondo del food service. Per chi non era presente a Milano, è possibile prendere visione e ascoltare l’intero incontro, suddiviso in due parti, comprendendo, nella sezione conclusiva, anche le premiazioni dei contest Milan International Olive Oil Award e Il frantoio più bello

Olio Officina


Il frantoio più bello? È quello di Berretta

Dopo una lunga e attenta analisi, la giuria ha emesso il verdetto. Vincitrice assoluta è una struttura siciliana in provincia di Catania. C’è stato un testa a testa con il pugliese Frantoio Ciccolella. Noi abbiamo individuato sei finalisti

Olio Officina


La cura del design per gli oli siciliani

Il Premio “Miglior immagine” Morgantinon 2022 ha avuto i suoi vincitori e il direttore di Olio Officina, Luigi Caricato, ne ha scritto le motivazioni. Vincitrice assoluta, l’azienda agricola Guardì, con l’olio “Chiuddia”; a seguire la Società Agricola Vernèra, di Spanò, con l’olio Le terre di Vito; e i Frantoi Covato, con gli oli A Turri Dop e A Turri Igp

Olio Officina


Sei nuovi cavalieri del lavoro nel settore agricolo e dell’industria alimentare

Il Presidente della Repubblica ha firmato i decreti con i quali, su proposta del Ministro dello Sviluppo economico di concerto con il Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, sono stati nominati ben venticinque cavalieri del lavoro

Olio Officina


Ecco come la nuova Pac sosterrà il settore olivicolo spagnolo

Con una portata di 27,5 milioni di euro, la Politica Agricola Comune aiuterà gli attori della filiera a fronteggiare le difficoltà maggiori a cui devono rispondere quotidianamente. La Spagna produce il 70% di olio da olive all’interno dell’Unione europea e ricopre il 46% della produzione mondiale. Aiuti di questa natura, e altre politiche di intervento, sono necessari affinché il Paese possa garantire standard qualitativi sempre più elevati, incontrando le esigenze dei consumatori nazionali e internazionali

Olio Officina


L’importante bilancio di Salov è espressione di crescita e consolidamento

Gli investimenti in innovazione e il potenziamento in termini di tecnologie, IT e sistemi gestionali hanno giocato un ruolo fondamentale in questo percorso di sviluppo. Da giugno 2020, l’azienda lucchese ha attivato numerose iniziative volte a rivedere tutti i processi della Supply chain, acquisendo sempre di più i tratti da industria 4.0, che guarda al futuro e vede nella sostenibilità uno dei pilastri per muoversi nel mondo di domani

Olio Officina


L’importanza dell’aggiornamento professionale degli assaggiatori d’olio

La più antica e famosa scuola di formazione in campo oleario, l'Onaoo, ha invitato i numerosi assaggiatori professionisti internazionali che ne fanno parte a una tre giorni di approfondimento e formazione. È stato un successo il Meeting Internazionale 2022

Olio Officina


A quale punto è lo stato del Nutriscore

Le evidenti prove scientifiche che testimoniano le qualità salutistiche dell’olio da olive sono fortemente minacciate dal nuovo sistema di etichettatura nutrizionale. Per approfondire la questione, il Coi, Consiglio Oleicolo Internazionale, e QvExtra! hanno riunito esperti provenienti da più ambiti scientifici per proporre valide alternative a uno strumento che sta arrecando danni al prodotto e a tutti gli attori della filiera coinvolti

Olio Officina


In Spagna la formazione nel settore olivicolo ha un ruolo chiave

Per questo motivo Dcoop investe costantemente in corsi di aggiornamento, e l’ultima collaborazione con Esao, Escuela Superior del Aceite de Oliva, ha visto la partecipazione di ottantasei soci delle cooperative del Gruppo. Le numerose lezioni si sono concentrate sulla degustazione, sull’analisi fisico-chimica degli oli ma anche sulla meccanica del frantoio. La qualità dell’olio è caratterizzata da una serie di fattori, e questa si ottiene solo se tutti gli attori della filiera posseggono le conoscenze e gli strumenti giusti per rivoluzionare il comparto

Olio Officina


L’olivicoltura eroica ligure si racconta a Oliveti Aperti

Il 18 e il 19 giugno torna la seconda edizione, ricca di novità. L’evento realizzato dal Consorzio di tutela dell’olio Dop Riviera Ligure è pronto ad accogliere il pubblico per accompagnarlo alla scoperta dell’olio, uno dei prodotti d’eccellenza del territorio, e dell’ulivo, a partire dai muretti a secco, luoghi simbolo della regione e riconosciuti patrimonio Unesco. Da Ponente a Levante, le aziende socie offriranno ai turisti tante e disparate esperienze, dai laboratori di erboristeria fino ai percorsi di trekking

Olio Officina


È Alberto Molinari il neo presidente di Aibi

“Sono consapevole di rappresentare un comparto di grande rilievo, che guarda sempre avanti persino in questo periodo complesso” ha affermato Molinari nel corso dell’assemblea di gruppo dell’Associazione italiana bakery ingredients. Da sempre impegnato all’interno del mondo alimentare, verrà affiancato dal suo predecessore Giovanni Bizzarri, insieme con Christian Skulte, Stefano De Dionigi e Palmino Poli, in qualità di vicepresidenti

Olio Officina


Il programma del Forum Olio & Ristorazione 2022 punto per punto

Cosa ci riserva la quinta edizione di un evento che mette in relazione l'olio extra vergine di oliva con chi lo produce e chi lo utilizza? Di questi tempi si fa un gran parlare di turismo dell’olio, ma poi, in concreto, quanto si investe, e come, in attività ristorative? Al termine della giornata di lunedì 30 maggio spazio anche alla premiazione dei migliori oli extra vergini di oliva nell'ambito del contest Milan International Olive Oil Award

Olio Officina


Milan International Olive Oil Award, gli extra vergini al top

In attesa di svelare gli oli che si sono imposti nel corso della terza edizione del contest di Olio Officina, anticipiamo gli extra vergini più votati dalle diverse giurie del MIOOA 2022

Olio Officina


Ristoranti oliocentrici. In Sardegna, “Le Pinnette”

Speciale Forum Olio & Ristorazione 2022. Oltre all’olio San Giuliano, la famiglia Manca ad Alghero cura ormai da molto tempo, anche l’aspetto legato all’accoglienza turistica e di prossimità. Attraverso il proprio ristorante di campagna promuove anche una sana cultura dell’olio extra vergine di oliva. Un impegno che rappresenta in modo esemplare il successo del piano di diversificazione imprenditoriale

Olio Officina


L’olio tra equilibrio e rispetto. I punti di forza di Torre Rivera

Speciale Forum Olio & Ristorazione 2022. A Milano ci sarà un'azienda che parte dal presupposto che l'olivicoltura deve essere rispettosa dell'ambiente. Sono infatti 56 gli ettari di terreno dove dai 17 mila olivi si ricavano extra vergini da agricoltura biologica a partire dalle elle cultivar Coratina, Peranzana, Santagostino, Uovo di Piccione e Nocellara.

Olio Officina


Nuove opportunità per il commercio online dell’agroalimentare italiano

Le imprese agricole potranno usufruire del 40% del credito di imposta per le risorse economiche impiegate nella realizzazione, o ampliamento, delle reti telematiche. L’obiettivo del provvedimento, condiviso con il Ministero delle Politiche agricole, è quello di favorire le relazioni derivanti dal commercio extranazionale, implementando in modo innovativo e più funzionale il comparto della logistica, dove un ruolo fondamentale è dato dalla funzionalità dei database e dai sistemi di sicurezza

Olio Officina


Cucina e saperi al Festival del Pesce d’acqua dolce

Rivolto sia ai consumatori, sia ai professionisti del mondo della ristorazione, l’evento organizzato dall’Associazione Club dei sapori porta con sé l’ambizioso obiettivo di far conoscere i prodotti ittici del lago a un pubblico sempre più ampio. L’alto Garda trentino ospiterà, dal 26 al 29 maggio, convegni, incontri e show cooking per raccontare questa grande risorsa, anche in termini di sostenibilità e attenzione all’ambiente, temi sempre più attuali e presi in considerazione da molte famiglie

Olio Officina


È arrivata la Selezione oli extra vergine di oliva Dop e Igp Toscana 2022

Sono 44 le imprese che in questa edizione hanno avuto i propri oli ammessi al catalogo regionale. Oltre agli esperti oleofili e ai rappresentanti delle Istituzioni, interverrà anche Carlo Conti, il quale riceverà il riconoscimento di Ambasciatore dell’olio extra vergine di oliva di Toscana

Olio Officina


Quanto sono buone le ciliegie. Tanta salute e gusto per tutti

È un frutto nutraceutico, caratterizzato dal basso apporto di glucosio e calorie. È quanto è emerso dal secondo incontro de I giovedì dell’Archiginnasio. L’Odissea del cibo dal campo alla tavola, nel corso del quale sono stati affrontati gli aspetti più caratterizzanti, a partire dalle tante declinazioni con cui viene chiamato a seconda del gusto e della consistenza, fino a considerare nel dettaglio le peculiari proprietà nutrizionali

Olio Officina


A Oleis è tempo di Olio e Dintorni

La diciassettesima edizione è alle porte. Da venerdì 27 maggio fino a domenica 29, il ricco programma dell’evento friulano è pronto a ospitare gli amanti dell’olio. Ad attendere il pubblico non ci saranno solo convegni e degustazioni, ma sarà anche possibile partecipare alla merenda nell’oliveta e alla camminata botanica. Il settore oleario ha bisogno di raccontarsi attraverso nuovi linguaggi per far vivere una esperienza totale a tutti coloro che scelgono di avvicinarsi a questo mondo

Olio Officina


LongEvo, l’olio alla spina a impatto zero

Speciale Forum Olio & Ristorazione 2022. ln occasione dell'evento di lunedì 30 maggio sarà presentato il primo sistema eco-sostenibile di erogazione e conservazione sotto azoto dell’olio extra vergine di oliva

Olio Officina


La salvaguardia del territorio a partire da una olivicoltura familiare

Nel corso dell’evento Olio di famiglia – oli preziosi da olivicoltori dilettanti, rivolto a tutte le realtà di piccole dimensioni che producono extra vergine affacciate sul Mediterraneo, sono stati premiati i vincitori che hanno partecipato a questa edizione. Il ministro delle politiche agricole, Stefano Patuanelli, è intervenuto per sottolineare che qualunque modello agricolo non può prescindere dagli agricoltori delle aree rurali, in quanto evitano lo spopolamento di questi luoghi e contribuiscono alla custodia del patrimonio naturale

Olio Officina


È Cristiano Fini il nuovo presidente nazionale di Cia – Agricoltori Italiani

Già alla presidenza di Cia Emilia-Romagna dal 2018, sarà alla guida della Confederazione per i prossimi quattro anni. Fini succederà al presidente uscente, Dino Scanavino, che ha portato avanti l’incarico per due mandati consecutivi. Le tante difficoltà che deve affrontare il settore non derivano solo dai problemi legati alla guerra in Ucraina o ai rincari delle materie prime, ma afferma: «c’è bisogno di una redistribuzione del valore lungo la filiera» e questo sarà uno dei punti chiave su cui occorrerà fare squadra per raggiungere l’obiettivo

Olio Officina


In arrivo 1,2 miliardi per il settore agroalimentare italiano

Per i comparti dell’agricoltura, della silvicoltura e della pesca sarà a breve destinato il regime di aiuti approvato dalla Commissione europea. La misura prevede indennizzi concessi sotto diverse forme, quali sovvenzioni dirette e agevolazioni fiscali. Le imprese avranno così un aiuto concreto per poter ripartire in seguito ai rincari energetici prima, e all’invasione russa in Ucraina, e a tutto quello che ne è conseguito, dopo

Olio Officina


C’è chi è contro l’espansione degli oliveti in Andalusia

Nonostante Seo/BirdLife sia parte del progetto Life Olivares Vivos, che riconosce il ruolo strategico di queste piante per la conservazione di determinati volatili, gli ultimi avvenimenti hanno portato l’associazione a esprimere una visione contraria all’incremento degli olivi nella più grande regione olivetata al mondo. Il loro aumento ridurrebbe fortemente altre colture in cui l’otarda e l’otarda minore hanno trovato l’habitat ideale, mettendo fortemente a rischio la loro sopravvivenza. Servono politiche mirate, che tengano conto della redditività degli agricoltori ma che al contempo tutelino la biodiversità

Olio Officina


La campagna di comunicazione firmata Lorenzo Marini per il lancio del Decantato di Monini

La nuova linea premium di extra vergini dell'azienda spoletina segna la riscoperta di una tecnica di duemila anni fa reinterpretata in chiave moderna e l'ingresso sul mercato nel segmento degli oli non filtrati

Olio Officina


La scomparsa del professor Massimo Cocchi lascia un grande vuoto

È stato tra i massimi esperti di biochimica della nutrizione, nostro storico collaboratore sin dalla fondazione di Olio Officina. Docente universitario, ha pubblicato una serie articolata di studi scientifici, oltre che di saggi divulgativi. Diversi i volumi da noi pubblicati. Tra i vari incarichi che ha ricoperto, la presidenza della Società Italiana di Biologia Sperimentale, nonché dell'Istituto QPP: Research Institute for Quantitative and Quantum Dynamics of Living Organisms

Olio Officina


Anna Cane riconfermata alla presidenza del Gruppo olio d’oliva di Assitol

Da sempre attiva nel mondo dell’olio, giunge ora al suo terzo mandato. Il focus non cambia: «continueremo con la valorizzazione del prodotto, sia dal punto di vista alimentare, sia nutrizionale, mettendo in luce il lavoro delle aziende». Al suo fianco Dora Desantis, Giorgio Belfiore e Andrea Colavita, in qualità di vicepresidenti

Olio Officina


Il Premio Morgantinon ha i suoi vincitori

Si conclude così una edizione importante, che non solo ha visto la partecipazione di oltre cento extra vergini, ma anche perché l’evento ha introdotto due nuove categorie: Miglior Immagine e Miglior Olio in Tavola. Il gran numero di riconoscimenti assegnati denota il forte impegno delle aziende per raggiungere alti standard qualitativi. Le premiazioni si terranno domenica 29 maggio, a partire dalle 17.30, all’interno del sito archeologico di Morgantina, in provincia di Enna

Olio Officina


È Federico Bricolo il neo presidente di Veronafiere

Con alle spalle una lunga carriera nelle istituzioni, guiderà il Gruppo per il triennio 2022-2025. Il presidente uscente, Maurizio Danese, ringrazia l’intera squadra operativa per aver rivoluzionato, nella forma e negli obiettivi, questa realtà. “Consolidamento e crescita saranno al centro del mio mandato” ha infine affermato Bricolo nel corso dell’assemblea dei soci

Olio Officina


Quando la poesia celebra l’olivo

Il 27 maggio la presentazione a Villa Convento, quasi alle porte di Lecce, del libro di Giuseppe Cinà Il nostro albero. L'evento organizzato da Caricato Factory presso l'Agri bio relais Filippo De Raho. A partire dalle 18.30, una conversazione con Sarah Siciliano e Francesco Caricato, alla presenza dell’autore. A moderare l’incontro, Toto Mininanni

Olio Officina


Anche il ministro Patuanelli riconosce il valore degli Oli di Famiglia

È giunto il momento della premiazione dei migliori oli ottenuti da olivicoltori non professionisti. Il 20 maggio a Monopoli, la proclamazione e premiazione

Olio Officina


Il contest “La protezione delle piante in un minuto” annuncia i suoi giovani vincitori

Indetto dall’Associazione Italiana per la Protezione delle Piante, Aipp, nei giorni scorsi sono stati premiati gli under 28 che hanno partecipato al concorso. La giuria, composta da esperti in materia fitosanitaria e da professionisti della comunicazione, ha valutato i venti video che, ritenuti ben strutturati e sviluppati, sono stati ammessi alla prima selezione. Il presidente dell’Associazione, Gianfranco Romanazzi, si è detto molto soddisfatto dei risultati ottenuti, tanto incoraggianti da proseguire su questa strada

Olio Officina


Il mercato di olio di semi verso un lento ma progressivo miglioramento

Lo scenario attuale è ancora complesso, ma la situazione si sta stabilizzando. Ad affermarlo è Assitol, l’Associazione italiana dell’industria olearia, nel corso dell’assemblea annuale di settore. Sono ripresi gli approvvigionamenti dall’Ucraina, sospesi per via dell’invasione russa, e ciò garantisce la disponibilità di olio di girasole nei mesi a venire, basilare per molti comparti dell’industria italiana, dall’ambito alimentare a quello energetico, con un consumo annuo di circa 800mila tonnellate

Olio Officina


Ecco un nuovo format di food design: [email protected]

È un progetto di Paolo Barichella. Un format pensato per essere protagonista all’interno di spazi di aggregazione di nuova concezione come co-working, co-living, spazi aziendali, business lounges e concept store. La presentazione in occasione dell’opening di Designtech, l’Hub di innovazione tecnologica nel settore del design

Olio Officina


Il programma del Forum Olio & Ristorazione 2022

L’appuntamento con la quinta edizione è fissato per lunedì 30 maggio a Milano. Il tema portante verte sui “ristoranti oliocentrici” e su quel che occorre per allestirli, gestirli e proporli a un vasto pubblico. Saranno prese in considerazione sia le strutture gestite dai professionisti del settore Horeca, sia quelle curate, sin nei minimi particolari, dalle stesse imprese olearie

Olio Officina


I vini e gli extra vergini liguri protagonisti a Mare&Mosto

La settima edizione è alle porte. Come di consueto, si terrà nella suggestiva Sestri Levante, il 22 e il 23 maggio. I due giorni saranno interamente dedicati al vino e all’olio della Liguria, al loro legame con la tradizione e alle sfide che attendono i settori, soprattutto nell’ottica rivolta alla tutela dell’ambiente. Dialoghi e convegni saranno intervallati da stand dedicati agli assaggi, sia per scoprire i prodotti principi della manifestazione, ma anche le tipicità del territorio

Olio Officina


Mercato delle olive da mensa, i dati Coi aggiornati

Nel corso dei primi cinque mesi della campagna agricola 2021/22 le importazioni intra-Ue hanno visto un aumento pari al 13%, mentre il Consiglio Oleicolo Internazionale ha registrato un calo nel commercio oltre i confini europei: i movimenti in Australia, Brasile e Canada sono diminuiti rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente

Olio Officina


Celiachia non significa intolleranza al lievito

Si tratta di una infiammazione cronica dell’intestino tenue, e si attiva quando una persona predisposta a questa problematica ingerisce alimenti contenenti glutine. Non vi è nessuna prova scientifica che associ questi disturbi al lievito di birra, eppure è una credenza molto diffusa che porta a escludere dalle proprie diete molti alimenti della panificazione. In occasione della Giornata mondiale della celiachia, il Gruppo lievito di Assitol promuove gli effetti benefici che questo ingrediente, dalle poche calorie e facilmente digeribile, porta alla salute

Olio Officina


Come comunicano le aziende. Le ricette di Oleificio Rocchi

Ecco cinque video ricette, più una, in cui in forma breve, adatta ai nuovi media, si trasmette in maniera diretta ed efficace l'impiego dell'ampia gamma di oli dell'azienda lucchese in modo moderno, con uno sguardo aperto alle nuove generazioni

Olio Officina


Arriva Packaging Première e Packaging of Perfume, Cosmetics & Design

Per la prima volta a Milano il mondo del luxury e del beauty packaging si incontrano in un evento esclusivo, dal 24 al 26 maggio. Uno spazio unico per scambiare idee e ispirazioni, scoprire nuove tecnologie e materiali e per sviluppare i packaging più accattivanti che conquisteranno e stupiranno consumatori e i rivenditori

Olio Officina


Sesta edizione per il meeting internazionale Onaoo

La kermesse è fissata a Imperia per i giorni 27, 28 e 29 maggio 2022 e avrà per protagonisti gli assaggiatori di oli extra vergini di oliva aderenti alla storica organizzazione ligure

Olio Officina


Coi, aggiornamento sul commercio mondiale di olio da olive

Le importazioni nei primi cinque mesi della campagna 2021/2022 hanno subìto un calo in alcuni Paesi, come in Brasile, registrando il 24% in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, e in Canada, con una diminuzione del 40%. Secondo i dati del Consiglio Oleicolo Internazionale, anche le acquisizioni intra-Ue sono diminuite, registrando l’1% in meno rispetto all’anno precedente

Olio Officina


Extra vergine, l’impegno di Monini per farne comprendere i benefici alla salute

Il consumo regolare di olio Evo è un valido alleato per la longevità, e sarà Emilia Ruggiero, ricercatrice dell’Istituto Neurologico Mediterraneo Neuromed di Pozzilli, a condurre gli studi per validare ulteriormente ciò che numerose pubblicazioni scientifiche affermano da tempo. Attraverso il finanziamento della borsa di ricerca assegnata da Fondazione Umberto Veronesi, la studiosa lavorerà a fianco della casa olearia di Spoleto, che da sempre vede nella ricerca un tassello fondamentale per ottenere nuovi e importanti risultati in un’ottica volta al progresso

Olio Officina


A Francesco Bruzzo il Premio Amedeo Peter Giannini

La Liguria è entrata nel mondo delle attestazioni di oprigine grazie anche al suo consolidato ruolo che ha avuto all’interno del Consorzio di tutela della Dop “Riviera Ligure”, nel ruolo di presidente dal 2003 al 2010

Olio Officina


Il mercato oleario negli Usa: focus sulle importazioni

I dati del Consiglio Oleicolo Internazionale, Coi, per l’annata 2020/21 hanno registrato un calo del 3% rispetto alla campagna precedente, per un valore pari a 379.539 tonnellate di olio di oliva vergine importato. I Paesi di riferimento per l’acquisto di olio da olive sono Italia, Spagna e Tunisia, dai quali proviene circa il 78.9% delle importazioni totali

Olio Officina


Giro d’Italia, di tappa in tappa per scoprire le eccellenze alimentari Dop e Igp

In ogni località di passaggio dell’ambita competizione ciclistica sarà presente uno spazio speciale dedicato ai Consorzi di Tutela. Olio Dop Riviera Ligure e Olio Dop Garda sono solo alcune delle realtà coinvolte nel grande evento. Su iniziativa di Origin Italia, i prodotti con attestazione di origine certificata saranno al centro dell’attenzione

Olio Officina


Lo stato del comparto oleario al 30 aprile 2022

Secondo i dati forniti dall'Icqrf, sulla base dei dati contenuti nei registri telematici dell’olio, gli operatori del settore risultano pari a 22.126, dai quali risultano in giacenza 325.558 tonnellate di oli da olive, con riduzione del 3,9% rispetto al 31 marzo scorso (338.88 t). Le giacenze di olio sono inferiori del 6,0% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno

Olio Officina


Grande successo per l’olio Dop Garda. Fra le dieci più importanti indicazioni geografiche

Qualità e lavoro sinergico i punti di forza. Con oltre 250 tonnellate di produzione Dop, rappresenta la settimana filiera degli oli italiani certificati. Il Consorzio, fondato nel 2004, porta avanti un ampio progetto volto alla valorizzazione e alla tutela di un prodotto simbolo delle sponde dell’omonimo lago, attraverso numerosi canali di comunicazione ed eventi di promozione e formazione. Ad oggi comprende settanta prodotti con denominazione di origine, distribuiti tra Lombardia, Veneto e Trentino-Alto Adige

Olio Officina


Tutte le domande e le risposte su come gestire al meglio un oliveto

Ovviamente le argomentazioni che vi proponiamo riguardano solo alcuni aspetti chiave, ma quanto riferito resta comunque utile per capire come procedere in merito a questioni su cui restano forti dubbi. Si va dalle soluzioni alternative al dimetoato all’uso delle trappole per la mosca olearia, dalla scelta dei prodotti fitosanitari in relazione ai costi da sostenere o in base all’efficacia e al valore intrinseco del prodotto. E poi: ha più senso curare o prevenire? Questi e altri quesiti, con le risposte di Silvano Locardi, Danilo Slanzi, Giuseppe Cortese, Matteo Colombo e Marc Aupetitgendre, di Bayer CropScience

Olio Officina


Qualche anticipazione sulla quinta edizione del Forum Olio & Ristorazione

L’appuntamento è per lunedì 30 maggio, a Milano, presso il Palazzo delle Stelline. Il tema centrale da cui si svilupperà l’intera giornata è una visione oliocentrica dei ristoranti. Non solo quelli classici, cui siamo abituati a frequentare, e sui quali riponiamo l’obiettivo di stimolare la scelta di qualità. Ma anche i ristoranti, o se preferite, i luoghi di ristoro interni alle aziende olivicole e olearie. È una strada percorribile quest’ultima, secondo voi?

Olio Officina


L’intramontabile figura di Tony May nella Giornata Internazionale delle Cucine Italiane

Nata nel 2008 per la tutela dei consumatori che scegliendo un ristorante etichettato come italiano si aspettano che sia tale, l’edizione di quest’anno sarà un omaggio all’ambasciatore della tradizione culinaria italiana oltreoceano. Per la prima volta si celebrerà a livello internazionale il prossimo 2 giugno, e tutti gli chef che vorranno aderire dovranno inserire nel proprio menu la Pasta e fagioli con le cozze che ha le sue origini a Torre del Greco, luogo natale del compianto ristoratore

Olio Officina


Parlare di Europa e di futuro. Un incontro dedicato

L’Accademia della Ruralità Giuseppe Avolio dà appuntamento per venerdì 13 maggio presso il Palazzo Ricciardulli di Rotondella per dialogare attorno a temi che più che mai stanno caratterizzando le attuali dinamiche sociali ed economiche

Olio Officina


Mercato degli extra vergini, si attendono ulteriori rialzi sui prezzi

Le variazioni sui costi dei prodotti alimentari non accennano a rallentare. Nel caso specifico dell’Evo, i movimenti tendenziali nei mesi di aprile e maggio hanno registrato un aumento dell’11,5%. Dall’indagine condotta da Unioncamere, con la collaborazione di Bmti e Ref Ricerche, emergono dati allarmanti anche per il periodo estivo: l’ipotesi è una accelerazione generale verso valori superiori al 7%. Complici la carenza di approvvigionamenti a causa della guerra in Ucraina, e un contesto socioeconomico che sta ancora subendo gli effetti della crisi sanitaria, lo scenario attuale e quello che si prospetta preoccupa imprese e famiglie

Olio Officina


Coi, ultimi aggiornamenti sui prezzi alla produzione dell’olio da olive dei mercati principali

Il Consiglio Oleicolo Internazionale ha registrato un calo nel settore italiano del 7,5% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, mentre in Grecia la campagna agricola del 2022 segna un aumento, così come in Spagna, con prezzi attestati pari a 3,25 euro al chilo

Olio Officina


La qualità degli oli siciliani a partire dal Premio Morgantinon

C’è grande attesa per il riscontro di uno storico concorso che da questa edizione aggiudicherà anche il Premio Migliore Immagine, oltre a individuare le migliori produzioni olearie della regione. Le premiazioni a fine maggio, quando saranno svelati i migliori oli Dop, Igp, Bio. Il contest viene organizzato dall’Ente di Sviluppo Agricolo attraverso la propria Sezione Operativa periferica di Assistenza Tecnica (Sopat) di Valguarnera, con la collaborazione del Libero Consorzio Comunale di Enna del Comune di Aidone

Olio Officina


L’extra vergine danneggiato dal NutriScore. È necessario fare chiarezza

Il Consiglio Oleicolo Internazionale, Coi, in collaborazione con QvExtra!, il prossimo 20 maggio terrà un congresso per stabilire le linee guida in difesa dell’Evo, uno dei prodotti che risente maggiormente dei parametri utilizzati dal sistema di etichettatura. Rappresentanti del settore olivicolo ed esperti internazionali saranno impegnati nell’elaborare le strategie da adottare perché la comunicazione dell’olio sia corretta e ne rispetti le proprietà salutistiche

Olio Officina


La Toscana punta sulle Strade del vino e dell’olio e dei sapori

La Regione crede fortemente nel turismo enogastronomico. Anche quest’anno le attività di promozione del territorio organizzate dalla Federazione saranno sostenute con un importante finanziamento dal valore di ventiseimila euro. Percorsi e attività sono stati pensati con una visione condivisa di sviluppo locale per far emergere uno dei settori toscani più rappresentativi, che porta con sé l’anima di luoghi e tradizioni culinarie

Olio Officina


Il Festival del Pesce d’acqua dolce all’insegna di sostenibilità e buona cucina

L’acquacoltura è uno dei sistemi di produzione più efficienti, sia in termini di uso delle risorse, sia per l’impatto ambientale. L’Associazione Club dei Sapori si fa portavoce di questi valori, e il Festival si traduce nell’occasione per far conoscere e rilanciare il pesce lacustre, che grazie alla purezza dell’acqua rappresenta uno degli alimenti più salutari della nostra tradizione culinaria. Il ricco programma dell’evento trentino è delineato da laboratori, show cooking e convegni per mettere in luce tutti gli aspetti che caratterizzano questo settore

Olio Officina


Un erbario per celebrare la Giornata internazionale della salute delle piante

Fortemente voluta dalla Fao, l’iniziativa è nata per far conoscere lo stato del comparto agricolo e vegetale. Lo sfruttamento eccessivo del terreno e gli effetti provocati dall’inquinamento sono solo alcune delle sfide a cui il patrimonio vegetale deve rispondere. Così, giovedì 12 maggio, si inaugurerà la prima Giornata per sensibilizzare su queste tematiche, e per l’occasione verrà presentato il volume di Marco Damele che dal 1990 colleziona esemplari essiccati di erbe, fiori e arbusti

Olio Officina


La carne grigliata con il legno di ulivo è perfetta per i palati più delicati

Una ricerca condotta da Altrefiamme ha restituito dei dati interessanti in merito ai gusti e alle inclinazioni sensoriali dei consumatori che hanno partecipato allo studio. Il sapore che acquisisce la carne in base al tipo di legna utilizzata porta a considerare quest’ultima come un ingrediente del piatto, facendo così aumentare l’interesse da parte dei clienti verso il prodotto. Una attenzione particolare è rivolta anche alla sostenibilità e all’etica, prediligendo colture con un basso impatto ambientale

Olio Officina


L’importanza del germoplasma dell’ulivo per la protezione della biodiversità

Il progetto Thoc2, ovvero il piano True Healthy Olive Cultivars 2, è nato su iniziativa del Coi, il Consiglio Oleicolo Internazionale, e dell’Università di Cordoba. L’obiettivo è la certificazione del materiale di propagazione vegetale, alleato fondamentale per la mitigazione del cambiamento climatico e per la tutela delle specie animali e vegetali. All’iniziativa ha preso parte anche l’Istituto per l’ulivo, le colture subtropicali e la viticoltura di Creta, Elgo-Dimitra

Olio Officina


Extra vergine, pane e pomodoro in risposta alla crisi dell’agroalimentare

In occasione di Cibus, la manifestazione parmense dedicata alle eccellenze della nostra cucina, Anicav, l’Associazione nazionale industriali conserve alimentari vegetali, e Assitol, l’Associazione italiana dell’industria olearia, hanno dialogato attorno ai benefici che i pilastri della dieta mediterranea apportano alla nostra quotidianità. Non solo in termini di salute – sono note e affermate le proprietà nutrizionali di questi alimenti – ma anche in termini economici. Nonostante lo scenario attuale, i tre comparti stanno reagendo ai rincari nel migliore dei modi possibili, garantendo la disponibilità dei prodotti senza aumenti di prezzo insostenibili per le famiglie

Olio Officina


È record decennale per l’agroalimentare Made in Italy

Con un export pari a 50,1 miliardi di euro, il comparto si conferma uno di più rappresentativi delle produzioni italiane, il primo per valore generato e il più resiliente alla crisi pandemica. I numeri presentati al Forum Ambrosetti: Guerra, Italian Sounding, Sostenibilità. Le sfide per il F&B italiano sono sinonimo di ripresa, nonostante il settore sia migliorato con ritmi più bassi rispetto ad altre categorie. All’evento si è parlato anche di futuro, della necessità dell’intera filiera di adottare politiche per un consumo consapevole e strategie che guardino a un basso impatto ambientale

Olio Officina


Tutti gli appuntamenti, regione per regione, della Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio

Torna finalmente in presenza, sabato 7 maggio, la manifestazione a cura dei sommelier Ais dedicata alla valorizzazione di due alimenti fondamentali della nostra tradizione culinaria. Con una particolare attenzione rivolta ai più giovani. Il presidente nazionale Antonello Maietta afferma che l’obiettivo è far avvicinare le studentesse e gli studenti a questi prodotti simbolo e ai loro territori d’origine. Luoghi, edifici e musei sparsi per tutta Italia ospiteranno i numerosi eventi e le iniziative che delineano il folto programma di questa edizione

Olio Officina


Settore agroalimentare, 180 milioni di aiuti per le piccole e medie imprese

I rincari energetici, sommati ai danni economici lasciati dalla crisi pandemica, e la guerra in Ucraina hanno indebolito uno dei comparti più rappresentativi dell'economia italiana. Le filiere che più hanno risentito degli effetti lasciati da queste situazioni potranno beneficiare delle garanzie e dei sostegni messi a disposizione da Ismea, l’Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare, e dal Ministero delle politiche agricole, Mipaaf. È necessario per il settore, e più in generale per il contesto socioeconomico del nostro Paese, che l’attività produttiva delle aziende riparta

Olio Officina


Si chiama Phragmatiphila parenzani ed è una falena

Ecco l’ultima scoperta del Crea. Predilige le foreste umide e a diversa quota, come castagneti, abetine e si alimenta di graminacee. Il Centro di Ricerca Foreste e Legno ha rinvenuto questa nuova specie di lepidottero notturno in Calabria e Basilicata, e si distingue dalla Phragmatiphila nexa, presente a nord del Po, per una serie di caratteristiche morfologiche. Gli scenari climatici a cui stiamo assistendo, però, ne minacciano la sopravvivenza – come ha spiegato l’autore della scoperta Stefano Scalercio – e si valuterà una eventuale protezione sulla base dei dati che si raccoglieranno in futuro

Olio Officina


Il futuro dell’agricoltura? Le applicazioni nanotech con finalità green e sostenibile

Una grande svolta per la difesa fitosanitaria. Recenti studi del Dipartimento di Patologia Vegetale (DAFNE) dell'Università della Tuscia hanno dimostrato l'efficacia delle nanotecnologie nella trasformazione degli scarti agricoli (lignina e cellulosa) in nanoagrofarmaci green che potrebbero sostituire o comunque ridurre gli imput chimici nella difesa fitosanitaria. L'applicazione? È già pronta per essere trasferita su scala industriale

Olio Officina


La centenaria tradizione olearia della famiglia Pantaleo si racconta a Parma

Speciale Cibus 2022. Alla manifestazione fieristica parmense, interamente dedicata al cibo, è presente la storica impresa pugliese che da Fasano porta ormai con successo la cultura del buon olio da olive in ogni angolo del mondo. Operativa sin dal 1890, l'azienda ha anche una grande tenuta agricola, con cui copre l'intera filiera produttiva, dal campo al frantoio, fino al confezionamento

Olio Officina


L’olio Agridè racconta l’identità dell’olio di Puglia

Speciale Cibus 2022. Trasformazione, stoccaggio e confezionamento iniziano e finiscono all’interno della casa olearia di Bitonto, fondata da Carmine Desantis. A Parma, fino al sei maggio, è possibile scoprire l'ampia gamma di extra vergini che raccontano tutti, alla perfezione, la quintessenza della Puglia, a partire dagli oli con attestazione di origine certificata

Olio Officina


Colavita, impresa olearia ambasciatrice dell’extra vergine italiano negli Usa

Speciale Cibus 2022. Con le sue sedi in Italia e in America, l’azienda molisana è un punto fermo del settore oleario. Alla manifestazione fieristica parmense si presenta con i suoi oli extra vergini di oliva in una ricca gamma di proposte

Olio Officina


Non solo olio per la Pietro Coricelli. L’azienda spoletina entra nel mercato della frutta secca

Speciale Cibus 2022. Un nuovo progetto per la famiglia umbra, giunta alla terza generazione, che estende la propria gamma di prodotti andando oltre il settore oleario e puntando sul marchio Ethnos, brand nato nel 2015 con nove oli biologici, ricercati, di sola spremitura che si ispirano ai sapori esotici del mondo

Olio Officina


Tre chef per esaltare la bontà degli extra vergini delle sorelle Mela

Speciale Cibus 2022. Il Frantoio di Sant'Agata d'Oneglia schiera Maurizio Pinto, Stefano Cavada e Federico Sisti per esaltare i propri oli monocultivar Taggiasca e quelli a marchio Dop Riviera Ligure. Ma non ci sono solo gli oli, anche le olive - in salamoia, snocciolate, candite - e poi i patè, il pesto ligure, le verdure sott’olio, le creme, i sughi, i capperi, la pasta, i tartufi. L'olio si apre alla complessità degli ingredienti ed esprime tutta la sua unicità

Olio Officina


La Sardegna olearia protagonista della scena con Olio San Giuliano

Speciale Cibus 2022. La Domenico Manca di Alghero protagonista di un cambiamento radicale dell'olivicoltura italiana. Un progetto pluriennale denominato Novolivo, basato sull’acquisizione di terreni idonei e la relativa piantumazione di olivi, dovrebbe portare - secondo le stime - a una crescita organica che si attesterà su un totale di 600/700 ettari

Olio Officina


Xylella, prosegue la ricerca con il progetto Biovexo

Biocontrol of Xylella and its vector in Olive Trees for Integrated Pest Management è l’iniziativa sostenuta dal programma di ricerca Horizon 2020, con l’importante e ambizioso obiettivo di fornire delle soluzioni mirate al batterio. L’International Olive Council, Coi, ha partecipato all’evento per raccogliere informazioni in merito agli sviluppi e ai progressi scientifici finora raggiunti, così da poter adottare nuove strategie alla luce dei bisogni degli olivicoltori

Olio Officina


L’impegno dell’Unità di normalizzazione per una legislazione internazionale dei prodotti olivicoli

I Paesi membri del Coi, International Olive Council, devono rispettare limiti e standard specifici. Così uno degli incarichi principali dell’Unità è l’elaborazione di norme volte a regolare la produzione degli oli da olive e delle olive da mensa, garantendo una maggiore armonia normativa a tutti i mercati produttori

Olio Officina


Sostenibilità e innovazione. I pilastri del Gruppo Salov per un domani consapevole

Speciale Cibus 2022. L’approccio a una economia circolare deve comprendere ogni fase della produzione e deve rispecchiarsi in ogni aspetto del prodotto finale. Così alla manifestazione parmense dedicata al cibo, l’azienda lucchese presenterà gli importanti progressi raggiunti con il Metodo Berio e con il nuovo modo di vestire l’extra vergine, attraverso un packaging interamente ecologico

Olio Officina


Anicav e Assitol protagonisti con pane, olio e pomodoro

Speciale Cibus 2022. I tre alimenti tipici della dieta mediterranea in grande evidenza con lo slogan "la bontà è servita". L’Associazione nazionale industriali conserve vegetali e l’Associazione italiana dell’industria olearia insieme per promuovere una sana cultura alimentare e argomentare intorno alle nuove tendenze di consumo legate al benessere

Olio Officina


Il legame tra uomo e territorio nell’extra vergine Costa D’Oro

Speciale Cibus 2022. Schiettamente umbro, così all’azienda piace descrivere uno dei loro Evo, il Dop Umbria non filtrato, e la fiera dedicata al cibo di Parma è il luogo perfetto per capire cosa significhi, quali sapori possono esplodere al momento dell’assaggio

Olio Officina


Rendere sostenibile il futuro del settore oleario. Una sfida possibile

La Società italiana per lo studio delle sostanze grasse annuncia il tema del congresso 2022: Oli e grassi alimentari: innovazione e sostenibilità nella produzione e nel controllo, in programma a Perugia dal 15 al 17 giugno. Ad attendere il pubblico un ricco e intenso programma. Verranno presentate le ultime tecnologie e i nuovi metodi studiati per ridurre l’impatto delle aziende del comparto sull’ambiente e sugli ecosistemi

Olio Officina


Un sistema di campionamento olive per giungere a una remunerazione equa degli olivicoltori

Un olio da olive di qualità deve essere venduto a un prezzo che ne riconosca tutto il valore. Lo stesso principio deve avvenire con il pagamento degli agricoltori. Nel 2019, Dcoop ha avviato il progetto Foss allo scopo di migliorare il sistema di campionamento delle olive. I lotti, in questo modo, vengono selezionati preventivamente, prima di essere accettati dal frantoio

Olio Officina


La grande Sicilia olearia protagonista a Parma con la famiglia Bono

Speciale Cibus 2022. Extra vergini del territorio tutti dall’origine certificata. Sono tre le linee di prodotto - Retail, Horeca ed Economy - di cui sarà possibile prendere visione e, per chi lo vorrà, anche degustare. L’obiettivo dell’azienda? Diventare brand icona dell’olio extra vergine di oliva siciliano in Italia e nel mondo”

Olio Officina


L’olio e l’aceto insieme con Santagata 1907 e Re Modena

Speciale Cibus 2022. Due storiche aziende unite da una progettualità comune: la qualità nel segno di una tradizione che sa guardare avanti ed evolversi. A Parma, dal 3 al 6 maggio

Olio Officina


Agresto e Acidulati Wo’t. Il viaggio dell’Acetificio Mengazzoli tra tradizione e nuove visioni

Speciale Cibus 2022. L’azienda mantovana è pronta a presentare, nell’ambito della più grande fiera internazionale del Made in Italy, due importanti novità, entrambe espressione di una accurata ricerca e di una grande voglia di guardare al domani. A Parma, dal 3 al 6 maggio

Olio Officina


Extra vergine, registrato un aumento dell’11% sul prezzo nell’ultimo anno

La guerra in Ucraina è complice, ma non è l’unica causa. Lo conferma l’indagine condotta da Altroconsumo: nel caso specifico dell’olio, un ruolo cruciale è occupato dalle strategie adottate dalle catene distributive. Ad aver subito maggiormente le conseguenze del conflitto è l’olio di semi di girasole, registrando un aumento di prezzo del 15% tra febbraio e marzo 2022, e rispetto allo scorso anno il rincaro è pari al 43%

Olio Officina


L’ approccio della filiera vitivinicola alla sostenibilità raccontato a Simei. Spazio anche alle tecnologie per l’olio extra vergine di oliva

Il settore enologico sta muovendo passi importanti verso lo sviluppo ecologico e sociale. Così il Salone internazionale macchine per enologia e imbottigliamento di Unione italiana vini torna in presenza, a Fiera Milano, con uno sguardo rivolto alla tutela dell’ambiente. Verranno presentate le ultime tecniche e i nuovi metodi adottati sia in campo, sia nelle cantine, e protagoniste degli incontri saranno anche le testimonianze delle Associazioni di categoria coinvolte, quali Assoenologi e le Donne del vino

Olio Officina


Coricelli, la conduzione al femminile segna importanti risultati

Guidata dall’amministratore delegato Chiara Coricelli, l’azienda è stata riconosciuta tra le migliori di questa categoria. La casa olearia umbra si è imposta tra le novanta società premiate del centro Italia per quanto ottenuto in termini di performance di volume, con 45 milioni di litri di olio venduti, e affidabilità finanziaria. Innovazione e nuovi investimenti, che guardino sempre di più a un futuro sostenibile, sono parte fondamentale di questo cambiamento intrapreso dal 2020, e in continua crescita, accolto con grande entusiasmo dal mercato

Olio Officina


Quando diciamo erbe aromatiche diciamo versatilità, sapore e salute

Protagoniste del primo incontro de I giovedì dell’Archiginnasio. L’Odissea del cibo dal campo alla tavola, a differenza di tante altre colture risultano molto resilienti anche quando i contesti climatici sono caratterizzati da lunghi periodi di siccità. Il loro impiego, e quella delle spezie, ha trovato sempre più terreno fertile nei piatti della tradizione, e non solo, così grazie alla contaminazione di altre culture gastronomiche la nostra cucina racconta nuovi modi per nutrirsi

Olio Officina


Il futuro sostenibile di Olitalia nei nuovi eco-pack e nell’Evo da filiera certificata

Speciale Cibus 2022. Le novità sono tante, e tutte guardano a un nuovo modo di concepire e raccontare l’olio, attento all’ambiente e all’impatto ecologico, ma non solo. All’interno dello stand ci sarà un’area dedicata all’Acetaia Giuseppe Cremonini, dove verrà presentata la nuova brand identity

Olio Officina


L’olio Monini tra Van Gogh e una bruschetta

Speciale Cibus 2022. La nota azienda spoletina si propone al pubblico dei vistatori alla manifestazione di Parma dedicata al cibo con una limited edition da collezione. Oltrev a presentare l'intera gamma dei propri oli extra vergini, tra cui le monocultivar

Olio Officina


Trasformare l’ordinario in straordinario. Il tocco taumaturgico di topylabris

Tutti i possibili modi per riutilizzare la plastica creando qualcosa con un’anima totalmente autentica. “Non ha senso buttare un oggetto, sprecare ulteriori risorse per farlo, sommando a quelle impiegate per la sua realizzazione, quando è possibile dargli una seconda vita”, chiarisce in modo inequivocabile l’artista Ornella Piluso

Olio Officina


Salvaguardare le risorse fitogenetiche dell’ulivo per la salute nostra e del pianeta

La riunione tenutasi tra il Coi, Consiglio Oleicolo Internazionale, e il Trattato internazionale sulle risorse fitogenetiche per l’alimentazione e l’agricoltura, Itpgrfa, conferma l’obiettivo comune di investire costantemente nella ricerca per ottenere il massimo potenziale dei beni di cui disponiamo. La tutela del nostro patrimonio vegetale è sinonimo di benessere, e occorre lavorare in un’ottica futura per garantire che questo venga trasmesso anche alle nuove generazioni

Olio Officina


Un segnale importante: il ritorno dell’Iraq al Coi

La conferma dell’ambasciatore della Repubblica dell’Iraq in Spagna, Adel Mustafa Kamil Alkurdi, nel corso di una riunione con Abdellatif Ghedira, direttore esecutivo del Consiglio Oleicolo Internazionale. Discusse le misure amministrative da adottare, il Paese potrà nuovamente collaborare nella riuscita di nuovi progetti e future attività con gli altri membri dell’Organizzazione

Olio Officina


Le sfide dell’olivicoltura contemporanea richiedono un nuovo approccio in campo

Le questioni sono quelle di sempre, ma vanno tuttavia affrontate in una prospettiva differente, secondo Bayer CropScience. Come si può controllare oggi, in modo efficace, il grande problema della mosca dell’olivo? E quello della sputacchina e della cocciniglia? Quali sono i giusti prodotti da utilizzare e con quale dosaggio? Ci sono molti altri aspetti che vanno considerati con estrema attenzione. Il supporto tecnico, in questi casi, diventa di fondamentale importanza. Ecco alcune utili e ben dettagliate informazioni, senza trascurare nel contempo anche la difesa da malattie fungine e batteriche, occhio di pavone, lebbra e rogna. E poi, avete mai sentito parlare di nutrizione funzionale?

Olio Officina


Va tutto “Liscio come l’olio” nelle scuole alberghiere con Santagata 1907

Alla quinta edizione del Forum Olio & Ristorazione riflettori puntati sul concorso nazionale che l’azienda 0learia genovese ha organizzato in collaborazione con l’Istituto alberghiero Nino Bergese di Genova. Undici gli istituti partecipanti

Olio Officina


Una olivicoltura che tuteli la biodiversità è possibile: la mission di Olivares Vivos+ al Salón Gourmets

Redditività degli olivicoltori e recupero della flora e della fauna sono solo alcuni dei pilastri del progetto coordinato da Seo/BirdLife. Nella cornice di una delle più importanti fiere gastronomiche, con sede a Madrid, i visitatori potranno scoprire cosa significhi lavorare attraverso questo preciso modello di agricoltura e quali progetti futuri lo attendono. In questo ambito risulta fondamentale costruire rapporti e dialoghi sia con gli attori della filiera, sia con i consumatori, per diffondere il valore aggiunto di questo particolare tipo di coltura

Olio Officina


L’aggiornamento del Coi sul commercio delle olive da tavola

Nel periodo compreso tra settembre 2021 e gennaio 2022, è stato registrato un calo delle importazioni in alcuni Paesi extra-Ue rispetto alla campagna dello scorso anno, mentre un aumento del 2% è stato riscontrato nel mercato degli Stati Uniti

Olio Officina


Festeggiamo insieme la Giornata mondiale del libro

Si tratta di un giorno importante, ma noi vogliamo che questo giorno sia dilatato fino a estenderlo dal 23 al 30 aprile, in modo da favorire la lettura e il piacere di realizzare una propria personale biblioteca per oleofili. Cosa abbiamo pensato di fare? Proponiamo il volume Il grande libro dell'olio. Guida ragionevole ai migliori extra vergini del mondo in commercio con un forte sconto. Perché, quando si tratta di far festa, occorre festeggiare bene e con gioia

Olio Officina


Gli obiettivi di Federolio secondo il neo direttore generale Andrea Marino

In gennaio c’è stato il cambio al vertice della Federazione nazionale del commercio oleario, dopo una lunga stagione che ha visto protagonista Tullio Forcella. Si prosegue con la collaborazione con Unaprol e Coldiretti, puntando alla costituzione di un’organizzazione verticale di settore. Sarà inoltre dato spazio a realtà come Onaoo, per l’analisi sensoriale degli oli, oltre che al metodo per l’accertamento delle sostanze volatili responsabili del fruttato e dei difetti degli oli di oliva vergini

Olio Officina


L’albero di olivo è un possibile alleato contro l’inquinamento da particolato

Anche le piante di alloro e fotinia lucidum potrebbero costituire la migliore barriera naturale “verde” al diffondersi del Pm10, contribuendo così sia alla pulizia dell’aria, sia a una maggiore comprensione di cause e incidenze della presenza del particolato nell’aria. Tale studio è l’espressione del progetto Veg-Pm10, sostenuto da Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e condotto da un coordinamento scientifico che coinvolge diversi soggetti

Olio Officina


Conosciamo davvero il cibo di cui ci nutriamo ogni giorno?

Ecco un viaggio alla scoperta delle nostre eccellenze culinarie, in una serie di incontri a Bologna. C’è sempre qualcosa che ignoriamo, o che forse diamo per scontato, di quel che giunge nei nostri piatti. Da qui I giovedì dell’Archiginnasio. L’odissea del cibo dal campo alla tavola, progetto dell’Accademia Nazionale di Agricoltura alla sua quarta edizione. Sono da superare disinformazione e luoghi comuni, afferma la professoressa Rosanna Scipioni, coordinatrice dell’iniziativa

Olio Officina


Anche quest’anno il premio Mario Solinas ha i suoi vincitori

Sono 120 i campioni di extra vergini, provenienti da undici Paesi, che sono stati valutati da una attenta giuria internazionale, e riconosciuta dal Coi, per il concorso qualità. Giunto alla sua ventiduesima edizione, il contest porta con sé l’obiettivo di incoraggiare la commercializzazione di oli dotati di precise caratteristiche, ma vuole anche far avvicinare i consumatori a questo prodotto così importante per la nostra alimentazione e per la nostra salute

Olio Officina


La grande responsabilità dell’Italia nella riforma del Sistema delle Indicazioni Geografiche

Nel corso del seminario organizzato da Origin Italia, in collaborazione con Afidop e Federdop e con il supporto di Fondazione Qualivita, sono stati presentati gli elementi chiave che caratterizzano la proposta, mettendo a fuoco i punti prioritari. La visione strategica che delinea il nostro settore dei Consorzi di tutela - ha spiegato il ministro delle Politiche agricole Stefano Patuanelli - deve essere portata in Europa da tutti gli attori della filiera. Il modello italiano delle Ig è dotato di una importante struttura, capace di affermarsi e trainare gli altri Paesi per uno scopo comune

Olio Officina


La strategia comune dell’Europa meridionale in risposta all’attuale crisi agroalimentare

Davanti a un quadro così complesso, così difficile, i Paesi devono ragionare come Unione europea e non più come singoli stati, perché è solo attraverso un’ottica condivisa che si potranno fronteggiare i gravi danni derivanti dal conflitto russo-ucraino. Questo è l’invito che il ministro delle Politiche agricole, Stefano Patuanelli, ha rivolto a Spagna, Portogallo e Grecia nel corso della riunione da lui promossa, senza tralasciare altri aspetti di primaria importanza quali assicurare la produzione di cibo per una popolazione in costante crescita impattando il meno possibile sull’ambiente

Olio Officina


Importazioni di olio da olive, verso quale direzione si stanno muovendo le tendenze

Le importazioni registrate dall’osservatorio Coi nella campagna 2020/2021 sono diminuite del 9% rispetto a quella precedente. Nonostante questo calo, le importazioni dell’ultima annata restano di 100mila tonnellate al di sopra rispetto alla media degli ultimi anni, un dato sicuramente non trascurabile per comprendere le dinamiche del mercato

Olio Officina


Carapelli for Art, la quinta edizione ha per tema il Rispetto in tutte le sue forme

Il premio internazionale per le arti visive quest’anno avrà come protagonista uno dei valori fondanti dell’azienda olearia toscana, costantemente impegnata nell’ambito della cultura e dell’arte. L’ampio significato che questo concetto porta con sé, verrà espresso attraverso le visioni personali sia degli artisti professionisti, sia degli studenti delle Accademie di Belle Arti. Sabato 2 aprile si sono aperte le iscrizioni, e tutti gli interessati avranno modo di mandare la loro candidatura entro domenica 10 luglio 2022

Olio Officina


Sostenibilità, innovazione e digitalizzazione. Per un volto nuovo dell’agricoltura

I tre pilastri di Bayer CropScience nelle parole di Matteo Colombo e Marc Aupetitgendre. L’agricoltura ha oggi necessità di punti fermi. Gli strumenti digitali danno la possibilità di aggregare i dati e poter fare sempre meglio, sostenendo così le scelte degli agronomi. Con Climate FieldView sarà possibile vedere il proprio campo attraverso quattro mappe diverse e scegliere dove intervenire e dove invece non farlo, in un’ottica di risparmio e di rispetto per l’ambiente

Olio Officina


AAA cercasi ristoranti oliocentrici

A dire la verità sono pochi, finora, i ristoranti con un taglio così mirato, ma esistono, ed è già una bella notizia, e quelli che ci sono hanno anche successo. È il caso esemplare di “Aurevo”, di Palazzo di Varignana, tanto per fare un esempio, ma non è certamente l’unico. Noi vogliamo trovarne altri. Aiutateci a scovarne di nuovi. Il nostro appello è rivolto alle aziende olivicole e olearie che all’interno delle proprie strutture hanno realizzato ristoranti o trattorie, o altre forme di ricezione, in cui l’olio extra vergine di oliva è protagonista di primo piano

Olio Officina


La qualità degli extra vergini d’eccellenza va protetta con confezioni di qualità

Non basta produrre oli di alto profilo qualitativo, occorre anche spedirli nelle migliori condizioni possibili. Si tratta di un prodotto di per sé fragile, va dunque protetto. Di recente, oltretutto, sono state studiate soluzioni ad hoc, per soddisfare le esigenze dei produttori d’olio, offrendo anche un servizio per il trasporto delle latte in banda stagnata. Ogni imballo affronta un crash test specifico per assicurare che i prodotti resistano alle cadute e ai vari ambienti che possono incontrare nel corso dei vari tragitti. È il caso degli imballaggi Perbacco

Olio Officina


La selezione dei migliori extra vergini per la terza edizione del Milan International Olive Oil Award. Si parte

Ultimi giorni per partecipare. Prende intanto il via il lavoro della valutazioni degli oli finora pervenuti. C'è tempo fino al 22 aprile per aderire al concorso. Le premiazioni lunedì 30 maggio a Milano

Olio Officina


C’è un posto dove i packaging di lusso si scoprono e si raccontano. A Milano

In maggio ci attende Packaging Première, l’evento che mette in dialogo le tante figure che ruotano attorno al mondo del design e i produttori del luxury e beauty packaging, in sinergia con Pcd Milan. Sarà possibile vedere con occhi nuovi un mondo in continuo cambiamento. Sostenibilità e innovazione sono i temi portanti, e prenderanno forma all’interno della Art Gallery attraverso opere realizzate con uno sguardo creativo e originale. Con il progetto Avant-Garde, invece, gli espositori presenteranno le novità del settore, quelle che hanno saputo andare oltre segnando un importante punto di svolta

Olio Officina


Il nuovo volto dell’agricoltura 4.0 con l’impiego di GranoScan

Nata per rispondere alle esigenze degli agricoltori, e di attori della filiera quali tecnici e agronomi, l’applicazione è il frutto della collaborazione tra Barilla, l’Istituto per la BioEconomia, Cnr-Ibe, l’Istituto di Scienza e Tecnologie dell’Informazione, Cnr-Isti, e Yoo-no Lab. Il suo uso è immediato, infatti dopo aver scattato una fotografia, da smarphone o da device, vengono identificati i principali stress del frumento, permettendo così di agire con interventi mirati. Inoltre, è dotata di un sistema di allerta che segnala l’insorgenza di fitopatie e la possibilità di contrastare per tempo il problema iniziale

Olio Officina


L’inquinamento olfattivo? È un indicatore della qualità della vita

Non si tratta solo di odori forti e relativi fastidi. Un odore molesto può compromettere la salute, rilasciare sostante nocive per l’ambiente e per l’uomo. La realizzazione del saggio Molestie olfattive. Studi metodi e strumenti per il controllo è stata curata gli istituti Isac e Isp del Consiglio Nazionale delle Ricerche, Cnr, l’Istituto Superiore di Sanità, le Università di Trieste e di Bari e l’Arpa delle regioni Sicilia, Puglia e Marche. Il problema è molto complesso, caratterizzato dalla sua stessa imprevedibilità, generando forti preoccupazioni anche per il settore del turismo, perché sebbene non si tratti solo di rischi tossicologici, il disagio che ne deriva è molto ampio e tocca più aspetti

Olio Officina


Salmonella e Campylobacter: sono state registrate forti resistenze ad alcuni antibiotici

Da un rapporto pubblicato dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, Ecdc, e dall’Autorità europea per la sicurezza alimentare, Efsa, è emerso che i batteri in questione resistono in modo elevato alla somministrazione di ciprofloxacina, un antibiotico fluorochinolone, e di antibiotici appartenenti alla classe dei chinoloni. A questi dati, però, se ne aggiunge un altro molto significativo: la resistenza simultanea a due antibiotici di importanza primaria resta comunque molto bassa

Olio Officina


Made in Italy, necessarie maggiori tutele per l’agroalimentare

Il presidente dell’Accademia Nazionale di Agricoltura, Giorgio Cantelli Forti nel corso dell’inaugurazione per il 215° Anno Accademico ha esposto le problematiche che si celano dietro a uno dei comparti più importanti per la nostra economia. Sono noti i molti casi in cui vi è un uso improprio del marchio italiano, eppure la tracciabilità d’origine dei singoli componenti del prodotto finale non è ancora normata. Bisogna, quindi, fare sistema e investire nella ricerca scientifica per una maggiore competitività

Olio Officina


Sostenibilità e attenzione ai bisogni. Marca del Distributore risponde a una società in continuo mutamento

Un’evoluzione necessaria e costante ha permesso al marchio di incontrare un consenso sempre maggiore da parte delle famiglie. Da una ricerca condotta da European House – Ambrosetti, articolata in due momenti, è emerso l’elevato livello di riconoscibilità tra i consumatori italiani, e uno su quattro ha dichiarato che la scelta del proprio punto vendita è determinata dalla proposta dei prodotti Mdd. Inoltre, l’81 % degli intervistati ritiene che l’offerta, negli ultimi dieci anni, sia progressivamente migliorata, in termini di qualità ma anche per l’impegno verso temi etici e legati all’ambiente

Olio Officina


In Spagna si punta a una commercializzazione mirata e strategica delle olive da tavola

Sono sempre più numerose le catene con le quali Dcoop sta consolidando nuove collaborazioni, ampliandole non solo alle piattaforme tradizionali ma avvicinandosi anche alle opportunità offerte dall’e-commerce: la presenza del marchio su Amazon garantisce alle olive da mensa un’importante visibilità. Al contempo, in un’ottica di marketing, non può essere secondaria l’offerta garantita nei negozi fisici, così è stato dato forte rilievo alle produzioni regionali, introducendo nei supermercati Carrefour le olive biologiche verdi intere e denocciolate

Olio Officina


È di Lavinia Fagiuoli l’illustrazione della quinta edizione del Forum Olio & Ristorazione

L'artista veneta per la seconda volta consecutiva ha realizzato la creatività con cui stiamo lanciando l'evento che si svolgerà il prossimo 30 maggio a Milano

Olio Officina


Extra vergini da inviare entro il 22 aprile. Per il Milan International Olive Oil Award

È il nuovo termine entro il quale partecipare. Tutte le indicazionbi utili per chi vorrà partecipare

Olio Officina


La passione per la ricerca nel concorso I giovani e le scienze

Giovani, giovanissimi. Alla 33° edizione della selezione italiana del prestigioso contest europeo hanno partecipato studenti e studentesse di età compresa tra 14 e i 20 anni che hanno saputo presentare interessanti lavori volti a proporre soluzioni innovative per la tutela dell’ambiente. Il tema, molto sentito dalle nuove generazioni, ha messo in moto le menti di tutta Italia, e sono numerosi i progetti che la giuria ha accolto con molto interesse e curiosità

Olio Officina


Lo stato del comparto oleario al 31 marzo 2022

Secondo i dati forniti dall'Icqrf, sulla base dei dati contenuti nei registri telematici dell’olio, gli operatori del settore risultano pari a 22.129, dai quali risultano in giacenza 338.881 tonnellate di oli da olive, con riduzione del 6,7% rispetto al 28 febbraio scorso (363.086 t). Le giacenze di olio sono inferiori del 7,5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno

Olio Officina


Percorso obbligato: si va verso una moderna e più competitiva olivicoltura

Il progetto Molti, realizzato da Crea Olivicoltura, frutticoltura e agrumicoltura, è il piano Miglioramento della produzione in oliveti tradizionali e intensivi, nato con lo scopo di recuperare il divario tra il settore olivicolo italiano e quello degli altri Paesi concorrenti, mettendo a disposizione dei produttori delle conoscenze specifiche. L’intero comparto ha una forte necessità di essere rilanciato attraverso il rinnovamento e l’innovazione, e nonostante le difficoltà siano numerose e disparate, le soluzioni e le tecniche ottimizzate guardano alle sfide future per consentire la ripresa dell’intera filiera

Olio Officina


Tutti i numeri del vino: le tendenze del 2022 di un settore sempre più in crescita

Elaborato da Unionecamere e Bmti, il report I prezzi nel mercato vitivinicolo italiano è stato presentato in occasione della prima giornata di Vinitaly. Dopo i rialzi degli ultimi mesi sta rallentando la crescita dei prezzi all’ingrosso, anche se, rispetto allo scorso anno, si è registrato un incremento di listino quasi del 20%. Uno dei maggiori rialzi è quello relativo al Prosecco Docg Conegliano Valdobbiadene, pari al 47% in più rispetto a marzo 2021, mentre i vini comuni hanno segnato un calo generale, in particolar modo i rosati, rispetto ai rossi e ai bianchi. Infine, con le esportazioni si è raggiunto il valore record di 7,1 miliardi di euro

Olio Officina


Inquinamento da ozono, forte preoccupazione per la superficie forestale italiana

In uno studio condotto da ricercatori provenienti da Enea, Cnr e Università di Firenze, sono state prese in analisi le foreste delle regioni italiane in quanto sono le più esposte ai rischi da O3 per via del clima molto caldo che consente la stimolazione di questo inquinante gassoso. Le aree destinate alla produzione di legname hanno subìto una riduzione di oltre l’1%, con un danno economico che potrebbe sfiorare i 2,85 miliardi di euro. Sotto questo aspetto, è la Liguria la più colpita, con 1.229 euro per ettaro, mentre la Sardegna, con una perdita di oltre diecimila ettari, ha riscontrato la maggiore riduzione di terreno redditizio

Olio Officina


La Giornata nazionale della cultura del vino e dell’olio fa scuola

In occasione della giornata di apertura di Vinitaly, è stato siglato il nuovo protocollo d’intesa triennale che sancisce ancora una volta quanto tale Giornata sia diventata un importante momento di dialogo e collaborazione tra le diverse istituzioni. L'accordo porta con sé l’intento di promuovere la conoscenza di due eccellenze della cucina italiana tra le studentesse e gli studenti del primo e del secondo ciclo d’istruzione. Antonello Maietta - presidente Ais, l’Associazione Italiana Sommelier - si dice soddisfatto per il rinnovo avvenuto, in quanto permetterà a centinaia di giovani di conoscere luoghi e territori espressione di queste culture

Olio Officina


Agli Esao Awards è l’Olio San Giuliano ad eccellere con due importanti ori

Alla competizione spagnola hanno partecipato oltre 190 oli provenienti da sette Paesi, e in una terra così vocata all’olivicoltura è stato l’extra vergine Fruttato Cuor d’Olivo dell’azienda algherese ad aggiudicarsi i primi posti nelle categorie Best International e Miglior olio Italiano. Questi prestigiosi riconoscimenti vanno a sommarsi a quelli già conquistati

Olio Officina


Accademia Nazionale di Agricoltura, inaugurazione a Bologna del 215° anno accademico

La cerimonia lunedì 11 aprile presso la sala Stabat Mater dell’Archiginnasio del capoluogo emiliano. In evidenza la relazione del prof. Giorgio Cantelli Forti, presidente dell’Accademia, e la prestigiosa nomina ad accademico onorario di Antonio Patuanelli, presidente Abi. Spazio anche al Premio Filippo Re, alla sua terza edizione, dedicato ad articoli, studi e pubblicazioni in ambito agronomico

Olio Officina


Fari accesi sul progetto Sinol per la sicurezza degli olivicoltori

Nato dalla collaborazione tra il Cipat, Centro Istruzione Professionale e Assistenza Tecnica della Confederazione Italiana Agricoltori di Imperia, e partner quali l’Università di Genova, il piano di cooperazione Soluzioni meccaniche e di automazione per lo svolgimento in sicurezza delle principali operazioni colturali dell’olivicoltura ligure è volto a innovare e migliorare le tecniche in campo, limitando alcune attività pericolose attualmente svolte a mano. I primi risultati verranno presentati il 14 aprile in una diretta streaming dei canali social di Cia Imperia

Olio Officina


L’olivicoltura ha bisogno di giovani. Una Scuola dell’olio e dell’olivocultura in Toscana

Nell’area del comune di Vinci le aziende olivicole hanno grandi difficoltà nel trovare personale specializzato. La Pro Loco, in collaborazione con il Comune, per aiutare il settore ha organizzato un corso professionalizzante volto a formare figure capaci di operare all’interno della filiera dell’ulivo e dell’olio contribuendo al suo miglioramento. Gli interessati potranno visionare il bando e presentare la domanda entro mercoledì 20 aprile

Olio Officina


Approfondire l’attività del tessuto adiposo bruno per la cura di patologie metaboliche

Da una serie di importanti studi condotti a livello internazionale, coordinati da ricercatori dell’Università di Roma “Tor Vergata”, in collaborazione con il Consiglio Nazionale delle Ricerche, Cnr, è emerso un nuovo meccanismo di regolazione del tessuto, basato sull’interazione degli adipociti con cellule immunitarie. Comprendere sempre più dettagliatamente i processi già in corso di analisi significa poter sperimentare e sviluppare delle terapie specifiche per malattie quali obesità e diabete di tipo 2

Olio Officina


Osservatorio Sonda, un innovativo e concreto supporto al mondo della ristorazione

La startup nasce in risposta a un contesto frammentato, caratterizzato da nuove abitudini alimentari dei consumatori e da offerte recentemente sviluppate per far fronte agli effetti della pandemia. L’obiettivo è quello di supportare le aziende e i professionisti del Food&Beverage e Hospitality proponendo servizi specifici, quali consulenze strategiche frutto di survey strutturate e analisi dei trend

Olio Officina


Libri in uscita: Amore per gli animali e amore per l’uomo

L’autore, Tito Brandsma, giustiziato dai nazisti a Dachau nel 1942, sviluppò il concetto di rispetto e amore non solo verso i propri simili, ma anche verso tutte le creature del cosmo. Il volumetto, edito da Graphe.it, sarà disponibile a partire dal 26 aprile

Olio Officina


No al Nustriscore. Un obiettivo comune di Italia e Francia a difesa del sistema Dop e Igp

Alla luce dell’attuale contesto comunitario, in cui sono in atto una serie di politiche di riforma, l’attenzione di OriGIn Italia si è soffermata sul futuro delle Indicazioni Geografiche e come il sistema di etichettatura potrebbe incidere su molte delle nostre eccellenze enogastronomiche. Gli stessi dubbi sono stati sollevati anche dalla rappresentanza francese dei Consorzi di Tutela, per questo risulta necessario attuare una strategia condivisa volta al rafforzamento e protezione del settore, in quanto il ruolo è fondamentale per entrambe le economie

Olio Officina


È Simone Padovani il neo presidente del Consorzio dell’olio Dop Garda

Rinnovato il Consiglio di amministrazione, con la conferma alla vicepresidenza di Andrea Bertazzi e la presidente uscente, Laura Turri, che prosegue il proprio impegno nel ruolo di consigliere. “Lavoreremo per imprimere ancor più forza e visibilità al nostro extra vergine a marchio Dop, già ai vertici qualitativi della produzione olivicola italiana, consapevoli che potrà crescere ancora di più in termini di Brand awareness”, ha dichiarato Padovani. Tutti i nomi del nuovo direttivo

Olio Officina


Enrico Derflingher confermato alla presidenza di Euro-Toques Italia

Eletto nel 2012, e nuovamente nel 2018, è stato ufficializzato il suo terzo mandato nel corso dell’Assemblea nazionale dell’associazione. Filippo Sinisgalli, invece, che in precedenza aveva ricoperto il ruolo di segretario generale, farà parte del Consiglio direttivo in qualità di vicepresidente. Nel corso delle elezioni si è discusso anche sulle strategie da adottare per rilanciare la professione dei cuochi e dell’importanza dei giovani: occorre puntare su di loro e lavorare a nuove e importanti iniziative

Olio Officina


L’olio da olive traina l’importante fatturato di Dcoop

Con 561,84 milioni di euro, il 18,19% in più rispetto al 2020, è il prodotto spagnolo non solo più consumato all’interno dei confini del Paese iberico, ma anche quello più esportato, soprattutto negli Stati Uniti. Il comparto dell’olio di sansa ha raggiunto i 7,34 milioni di euro, registrando quindi un buon andamento. In generale, le vendite relative ai diversi settori segnano una ripresa significativa rispetto all’anno dettato dalla pandemia

Olio Officina


La scomparsa di Tony May, simbolo della cucina italiana nel mondo, lascia un grande vuoto

A New York il celebre ristorante San Domenico è stato per lungo tempo un locale cult, molto amato dagli americani. Attraverso la fondazione da lui creata, l’Italian Culinary Foundation, ha saputo dare slancio alle nostre produzioni agroalimentari, valorizzandole e rendendole trendy. Con l’Italian Culinary Academy ha invece creato le condizioni per trasmettere una idea di cucina coerente con il concetto di italianità

Olio Officina


In quale direzione sta andando l’agroalimentare italiano

In termini di risorse economiche ma anche di garanzie per gli attori delle filiere. Il quadro in cui versa il nostro Paese fa sorgere una serie di dubbi tra i consumatori, ma anche, e soprattutto, tra i produttori, che si trovano a dover fronteggiare rincari sempre più significativi e assenza di materia prima. Mercoledì 27 aprile, nel corso del convegno Sicurezza alimentare e politiche agroalimentari, si terrà un lungo dialogo sulle principali tematiche che preoccupano il settore

Olio Officina


Il Forum Olio & Ristorazione 2022. La quinta edizione è sui ristoranti oliocentrici

Un appuntamento da non perdere, pensato per mettere in dialogo chi produce e vende l'olio e chi invece lo utilizza nelle cucine professionali e ne fa un vanto esibendolo nelle sale dei ristoranti, e magari presentando anche una "carta degli oli" e - perché no? - perfino un "carrello degli oli". I tempi, oggi, sono i più adatti per valorizzare al meglio una materia prima così importante. Ecco tutte le informazioni per partecipare

Olio Officina


Le olivicolture del mondo hanno bisogno di ricerca e scambi di conoscenze

Un anno fa veniva firmato il protocollo di intesa tra il Coi, il Consiglio Oleicolo Internazionale, e l’Institut Agro. ClimOliveMed è il progetto nato da questa collaborazione con lo scopo di promuovere la cooperazione scientifica, fondamentale per fronteggiare le sfide ambientali e le difficoltà produttive dovute ai cambiamenti climatici. Nei giorni scorsi si è tenuto un incontro a Marrakech per valutare la situazione attuale e sviluppare ulteriormente il lavoro attraverso un piano comune e condiviso, frutto di un proficuo scambio di idee

Olio Officina


Per il settore oleario è un momento di svolta: al comparto saranno destinati cento milioni di euro

L’obiettivo è quello di ammodernare o sostituire i frantoi più obsoleti con nuovi impianti, permettendo alle aziende di lavorare anche in un’ottica sostenibile. L’olio, estratto e lavorato con nuovi macchinari, risulterà di qualità superiore così da rendere ancora più competitivo il prodotto sul mercato, ma l’impiego delle nuove tecnologie contribuirà anche a ridurre l’impatto ambientale, un aspetto che non può più essere secondario a nessuna realtà

Olio Officina


È con l’Olio Sagra che ripartono gli chef di Cucine da incubo

La nuova stagione è alle porte e saranno il Classico, il 100% Italiano, il Bassa Acidità e il Biologico i quattro extra vergini del noto marchio di Salov ad accompagnare le tante e diverse pietanze. Alla prima puntata ormai manca pochissimo: Sky dà appuntamento a domenica tre aprile

Olio Officina


Nuove opportunità e investimenti nella tecnologia Rfid: così Fedrigoni segna un altro importante traguardo

Il Gruppo, affermato a livello mondiale nella produzione di carte speciali per editoria e grafica e di materiali autoadesivi premium, ha annunciato l’acquisizione della maggioranza di Tageos, leader nella progettazione di etichette intelligenti. Queste ultime, sempre più richieste in quanto consentono ai produttori di digitalizzare la propria offerta, aprono a un percorso che guarda a un nuovo mercato con grandi prospettive di crescita

Olio Officina


Lettrici, lettori, è arrivato OOF International Magazine numero 13

È stato presentato nell'ambito della undicesima edizione di Olio Officina Festival. Il pubblico presente ha potuto acquistarne copia. È già dipsonbibile la versione digitale sfogliabile su piattaforma Issuu. Sarà spedito agli abbonati tra pochi giorni. E sarà distribuito per metà aprile nelle librerie fisiche e telematiche. Due gli strilli in copertina. Il primo: "Chef sott'olio". Il secondo: "L'olio al rtistorante. Spiegato bene"

Olio Officina


La Dieta Mediterranea per la Pelle. Il progetto Olivella®

Nell'ambito di Oloio Officina Festival Lucrezia Del Papa ha presentato il proprio brand, nato nel 2005, di saponi e skin care prodotti esclusivamente con 100% di olio vergine di oliva ultra-purificato. Si tratta di una grande novità, con una linea sostenibile che incorpora innovazione e tradizione per dare alla pelle la migliore cura possibile

Olio Officina


Si va verso una maggiore tutela delle Indicazioni Geografiche

Italiane, ma anche europee. Così Leo Bertozzi, di Origin Italia, sarà il volto del nostro Paese nella più ampia Origin Europa. L’associazione, che vede riunite oltre 250 realtà del settore, vuole garantire una migliore rappresentanza dei membri, facilitando la risoluzione di eventuali esigenze e criticità. La nuova struttura della governance guarda anche al futuro, con progetti di crescita ambiziosi

Olio Officina


Anche la Spagna in corsa per arginare le ripercussioni della guerra in Ucraina sull’agricoltura

Sono destinati al comparto 64,5 milioni di euro dei 500 milioni totali previsti dalla riserva di crisi. Le conseguenze dell’invasione russa sui prezzi delle materie prime si stanno rivelando insostenibili per molte realtà agroalimentari, così il Paese iberico stanzierà anche fondi nazionali per fronteggiare i costi di produzione e i relativi problemi economici che gli attori della filiera stanno affrontando

Olio Officina


Sono gli acidulati la nuova tendenza. La costante innovazione della famiglia Mengazzoli

Oxos, visioni acetocentriche.Che ha saputo segnare un prima e un dopo nel mondo degli aceti, con tanta dedizione e convinzione. Queste sono le parole chiave che, dal 1962, hanno accompagnato Giorgio e Carla nel loro lavoro e nelle loro scelte. La loro passione è stata trasmessa ai figli Cesare ed Elda, che mossi dal proporre nuove idee hanno continuato a sperimentare fino a giungere alla linea Acidulati Wo’t

Olio Officina


Miooa, ultimi giorni per partecipare al concorso internazionale di qualità degli oli

Per iscriversi al Milan International Olive Oil Award c’è tempo fino al 31 marzo. Dopo un’attenta e accurata selezione, i migliori extra vergini saranno i protagonisti de Il grande libro dell’olio, la guida ai migliori Evo del mondo

Olio Officina


Emergenza Ucraina, aiuti e risposte concrete per l’agroalimentare italiano

A distanza di un mese dall’invasione russa, sono sempre più numerose le realtà che non riescono a fronteggiare i rincari di carburanti e gas, ma anche il reperimento di molte materie prime è diventato complicato e difficile. “All’azione dell’Unione europea, devono essere affiancate misure di sostegno a livello nazionale”, ha dichiarato il ministro delle Politiche Agricole, Stefano Patuanelli. Così, tra i piani che verranno attuati, è stato rifinanziato il Fondo per la competitività, che interverrà in modo specifico per le produzioni di mais e proteine vegetali

Olio Officina


Niente più improvvisazione. Il cappuccino perfetto ha la sua ricetta certificata

È l’Istituto Espresso Italiano, Iei, ad averne descritto in modo accurato i passaggi. La bevanda simbolo della colazione italiana deve presentarsi di colore bianco, completato da un bordo marrone più o meno spesso, con un aroma intenso di fiori e frutta, così come di latte e di tostato. Luigi Odello, presidente del comitato scientifico dell’Istituto, ricorda l’importanza delle materie prime impiegate: se di buona qualità, il loro connubio non può che giovare alla nostra salute

Olio Officina


Il lievito è espressione di sostenibilità

Paolo Grechi, presidente del Gruppo Lievito di Assitol, nell’ambito di Sigep, ha affermato che la produzione di uno degli ingredienti chiave della nostra cucina avviene secondo un modello di economia circolare. Si parte dalla sua origine, totalmente naturale, per poi giungere all’effettiva coltivazione all’interno dell’azienda, controllata e gestita prima di una lavorazione che guarda al futuro, nell’ottica di tutelare l’ambiente e la nostra salute

Olio Officina


È il momento di Bere il territorio, il concorso letterario per gli appassionati di vini

Regioni e zone specifiche altamente vocate alla viticoltura popolano il nostro Paese. Così il contest, giunto alla sua ventunesima edizione e promosso dalla Associazione Go Wine, è rivolto a tutti gli enoturisti che dovranno raccontare questi luoghi attraverso le proprie esperienze. Gli elaborati degli interessati dovranno pervenire entro il 30 aprile 2022

Olio Officina


Una olivagione importante per l’olio da olive italiano in uno scenario di grandi incertezze

La guerra in Ucraina ha messo in agitazione il settore alimentare. Ismea ha registrato un aumento medio dei prezzi dell’extra vergine italiano di circa il 27%, mentre il maggiore competitor del settore, la Spagna, ha incontrato rialzi superiori, raggiungendo i 3,77 euro al chilo. Cosa succederà di qui in avanti? Come si comporteranno i consumatori? Intanto emerge un quadro chiaro e completo in cui versa l’intero settore agroalimentare che, nonostante le criticità attuali, non arretra

Olio Officina


Perché a Olio Officina Festival vengono assegnati dei premi

Ogni volta, sin dalla prima edizione, abbiamo pensato bene di conferire dei riconoscimenti al fine di mettere in evidenza alcuyne tra le personalità più rappresentative del mondo dell'olio e di quello affine. C'è una ragione

Olio Officina