Corso Italia 7

Rivista internazionale di Letteratura – International Journal of Literature
Diretta da Daniela Marcheschi

La borsa di Miss Flite

Libri da leggere, perché... Lei è la vecchietta che in Bleak House di Dickens frequenta quotidianamente la Court of Chancery. L'autore del libro è un avvocato, già professore di diritto. La borsa che da' il titolo al libro contiene documenti, da qui scaturisce l'originale e ironico saggio pubblicato da Adelphi

Daniela Marcheschi

La borsa di Miss Flite

 Avvocato e già professore di Diritto processuale civile, Cavallone tratta in modo originale, e non privo di ironia, dei princìpi e delle regole del processo attraverso l’uso di fonti letterarie (ma non solo), come mostra subito il richiamo, nel titolo del libro, al personaggio inventato da Charles Dickens in Bleak House (1852).

Oltre a Dickens, fra i tanti autori presi a riferimento troviamo Kafka, Lewis Carroll, Dürrenmatt, Goethe, Shakespeare e Collodi, al cui Pinocchio, in particolare al celebre processo paradossale che lo vede finire in prigione da innocente, Cavallone dedica pagine piene di osservazioni importanti e nuove.

Bruno Cavallone, La borsa di Miss Flite. Storie e immagini del processo, Milano, Adelphi, 2016

Commenta la notizia

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati.
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Iscriviti alle
newsletter