Olio Officina Festival

Cosa succede in sala Coricelli

I racconti di famiglia sono i protagonisti di primo piano in quella che è la sala Solari, ribattezzata per l'occasione sala Coricelli, perché tutti gli eventi che vi si svolgeranno, venerdi 3 e sabato 4  febbraio, sono tutti incentrati su un modo nuovo e originale di raccontare l'olio

Olio Officina

Cosa succede in sala Coricelli

SALA CORICELLI
Sala Solari

OOF RACCONTI DI FAMIGLIA

Il mondo dell’olio raccontato con occhi nuovi

L’innovazione nel modo di comunicare l’olio. Nuovi sapori, nuove materie prime, ma anche nuovi usi e nuovi modi di concepire la via classica degli oli da olive. In un luogo apposito, arredato in maniera originale e inconsueta, nella Sala Pietro Coricelli, ci saranno diverse performance, a partire dalla webserie "I Racconti di Chiara”, un grande successo sui social, mostrando il volto più giovane di un prodotto così antico ed essenziale.
Incontri a numero chiuso, è necessaria la prenotazione.

VENERDI 3 FEBBRAIO 2017

Ore 11.00, in replica alle ore 17.00

Racconti Live

Una performance di Valerio Millefoglie, l’autore che ha curato la stesura dei Racconti stessi, che tra letture, campionamenti ed effetti sonori trasporterà il pubblico nell’atmosfera che caratterizza i Racconti di Famiglia, unendo sperimentazione e tradizione.

Ore 19.00

Degustaperitivo

La cultura dell’olio di cui parlano i Racconti passa anche dall’assaggio consapevole per arrivare allo sviluppo della capacità di abbinare diversi oli a diversi piatti.  

L’ appuntamento sarà centrato sula sinergia tra olio, vini e pietanze. Dirigeranno Chiara Coricelli, forte del successo della webseries “I Racconti di Chiara”, e la direttrice Qualità di Coricelli, Marina Solinas,  supportate da un sommelier professionista che enfatizzerà il parallelismo tra vino, olio e cucina.

SABATO 4 FEBBRAIO 2017

Ore 11.00

Degustaperitivo

L'appuntamento sarà focalizzato sulla ricerca di abbinamenti tra la cucina e gli oli di semi speciali, in un giro del  mondo gastronomico.

Con Chiara Coricelli, e la Direttrice Qualità Marina Solinas.

La foto di apertura è di Gianfranco Maggio

Iscriviti alle
newsletter