Olio Officina Festival

La qualità ha un cuore freddo

Il Ceq, il Consorzio extra vergine di qualità, pone al centro del dibattito a Olio Officina Festival 2018, la questione della durata della qualità. Riprogrammare il modo di conservare e proporre gli oli extra vergini di qualità, per esempio, cominciando dalla ristorazione potrebbe essere un percorso culturalmente utile e economicamente conveniente. Una sperimentazione in corso offre notevoli spunti per riflettere

Olio Officina

La qualità ha un cuore freddo

Produrre un extra vergine di qualità richiede molta professionalità e attenzione in campo e in frantoio e soprattutto la disponibilità d accettare rendimenti più bassi, anticipando la raccolta, in nome di una qualità nutrizionale elevata.

Il tempo consuma la parte più nobile e preziosa del prodotto e lo fa senza sconti soprattutto quando abbassiamo la guardia, pensando erroneamente che possiamo lasciarlo incustodito. Luce, ossigeno e temperatura non idonea trasformano un extra vergine di alta qualità in uno banale, quando non mediocre, fino a declassarlo alla categoria inferiore, tanto più velocemente quanto più intensa è la sua esposizione.

Da molti anni CEQ va affermando che l’extra vergine è qualitativamente deperibile e che è indispensabile riprogettare la filiera di produzione e distribuzione dal lato della conservazione. È una conclusione a cui il Consorzio è pervenuto dopo una pluriennale esperienza di collaborazione con i principali gruppi distributivi, per alcuni dei quali svolge tuttora un servizio di controllo qualità che lo porta ad analizzare gli oli prelevandoli direttamente dagli scaffali di vendita.

Cosa fare per innovare dunque?
Riprogrammare il modo di conservare e proporre gli oli extravergini di qualità cominciando dalla ristorazione potrebbe essere un percorso culturalmente utile e economicamente conveniente. Una sperimentazione in corso raccontata da un Consorzio che ha fatto della qualità la sua ragion d’essere.

L'appuntamento è per venerdi 2 febbraio, al mattino, nell'ambito di Olio Officina Festival, a Milano, in corso Magenta 61.  La foo di apertura è di Gianfranco Maggio per Olio Officina.

Iscriviti alle
newsletter