Dixit

E' dannoso introdurre vincoli e divieti circoscritti solo a chi produce in Italia

Filippo Ferrua

E' dannoso introdurre vincoli e divieti circoscritti solo a chi produce in Italia. Così si favoriscono gli stranieri, si penalizza la competitività italiana, si mettono a rischio migliaia di posti di lavoro fra diretti e indotto.

La norma, senza ragioni di tutela della salute o sicurezza alimentare, rischia di far sparire linee di produzione e di intaccare i livelli occupazionali. Fatto che, in un momento come questo, è davvero assurdo e in qualche modo perverso.

Filippo Ferrua - il presidente di Federalimentare, a proposito della nuova norma che impone l'innalzamento della percentuale minima di succo d'arancia, dal 12% al 20%, solo nelle bibite prodotte in Italia

Iscriviti alle
newsletter