Dixit

"Se non paga perché fa ricorso e mi dimostra che ho sbagliato, io da domani le vengo in azienda un giorno sì e uno no. Qualcosa lo troviamo". Chiarissimo, direi

Nicoletta Bocca

(...) Ad una amica viticoltrice che era andata in un ufficio con i documenti necessari per contestare una sanzione, il funzionario ha risposto : "Cara signora, la nostra è una azienda che per stare in piedi deve incassare come la sua, perché soldi non ce ne stanno più. Se oggi lei non paga perché fa ricorso e mi dimostra che ho sbagliato, io da domani le vengo in azienda un giorno sì e uno no finchè, stia tranquilla, qualcosa lo troviamo. Quindi per non averci sempre in casa le consiglio di pagare subito."
Chiarissimo, direi.

Nicoletta Bocca

La vignaiola piemontese in un commento su facebook, a proposito di un articolo apparso su "La Gazzetta del Mezzogiorno" in merito a una sanzione di oltre 7mila euro ai danni di un imprenditore agricolo

 

Iscriviti alle
newsletter