Immagini

Un pane da resuscitare i morti

Avete mai letto il romanzo di Carmine Abate dal titolo, alquanto evocativo, di Il bacio del pane? L'olio versato a zig zag ma poi la mano insiste ed è tutto un bagno d'olio

Olio Officina

Un pane da resuscitare i morti

 

“Un pane da resuscitare i morti, non quella specie di spugna inodore che si compra nei supermercati” diceva mio padre, e queste parole le ripetei pure io, addentando a occhi chiusi una fetta ancora calda su cui avevo versato a zig zag un filo d’olio di oliva.

“Alla faccia di chi ci vuole male”, aggiunsi a bocca piena, “e non apprezza le cose buone”.

 

Carmine Abate

 

Tratto da: Carmine Abate, Il bacio del pane, Mondadori, Milano 2013

 

La foto è di Luigi Caricato

Iscriviti alle
newsletter