Olivo Matto

Buon giorno, Regina!

Luigi Caricato

Buon giorno, Regina!

Oggi è domenica e il blog non può che adeguarsi con un post per certi versi festivo. Attingo così a piene mani da un bel volume edito da Adelphi – Elisabetta d’Austria nei fogli di Diario di Constantin Christomanos, un volume a cura di Verena Von Der Heyden-Rynsch, nella traduzione di Maria Gregorio – libro che vi consiglio di leggere, anche perché offre un ritratto impareggiabile e davvero unico della leggendaria Sissi, più efficace di tante biografie.

(…)

Le pecore pascolavano spostandosi lentamente sotto gli ulivi. Un pastorello se ne stava accoccolato su un muricciuolo, a gambe nude, e mangiava un tozzo di pane con le olive nere che aveva raccolto poco prima. Quando gli siamo passati davanti, ha salutato senza alzarsi: “Buon giorno, Regina!”, e con i denti candidi ha staccato un grosso boccone dal suo pane di granturco giallo-rossastro. L’Imperatrice ha risposto con un sorriso: “Kalimera sou” (buongiorno a te), imitando la cadenza melodiosa della parlata di Corfù.

(…)

Constantin Christomanos

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.