Olivo Matto

Dio solo sa

Luigi Caricato

Tutti, quando sono in giro per i tanti luoghi dell'Italia, mi dicono: "è vero che quest'olio è unico al mondo, di una eccellenza inarrivabile?". Ed io: " ... Si, è uno dei cento mila più eccellenti oli da olive al mondo". E l'interlocutore resta comunque soddisfatto della mia risposta; almeno, così sembra. E' curioso come, in ambito localistico, in molti eleggano l'olio prodotto dall'amico, o dal conoscente comune più noto in zona, come il più bravo produttore al mondo, anzi: il più bravo produttore in assoluto, tanto che il loro giudizio è così consolidato da restare cristallizzato nella loro mente come un'acquisizione immodificabile. E io, perché non accontentarli? Lo assaggio, faccia estasiata: "si, è uno tra i cento mila oli più buoni al mondo", nella soddisfazione piena di chi mi ascolta, certo di aver individuato l'olio dell'eccellenza unica e inarrivabile, dell'eccellenza perfino assoluta che Dio solo sa.

Commenta la notizia

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati.
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Iscriviti alle
newsletter