Olivo Matto

Quasi quasi mi faccio uno shampoo

Luigi Caricato

Quasi quasi mi faccio uno shampoo

Vi ricordate "Lo shampoo", la celebre canzone di Giorgio Gaber? Una straordinaria interpretazione l’ha eseguita anche Mina. Lo shampoo. Ho pensato a questa canzone quando mi sono ritrovato tra le mani la confezione shampoo doccia all’olio extra vergine di oliva della linea cosmetica “Altri Tempi”, un prodotto a firma Fattoria Petrini. Un modo saggio per coniugare bellezza e benessere nel nome dell’olio da olive. Nell’etichetta, oltre alla lista degli ingredienti, compare la seguente leggenda: “Deterge delicatamente, tonificando la pelle grazie alla presenza dell’olio extra vergine di oliva. Formulato inoltre per rispettare la struttura del capello, contiene le proteine del grano che donano volume e morbidezza”. Ho sempre pensato che un’azienda agricola debba andare oltre la propria veste agricola, e aprirsi verso strade nuove. Bene ha fatto Francesca Petrini, ammirevole imprenditrice agricola di Monte San Vito, in provincia di Ancona, capace di guardare oltre l’olio quale alimento fine a se stesso. C’è anche l’altro volto dell’olio da olive, nelle sue applicazioni non alimentari: un nutrimento anche questo, per la nostra pelle, la nostra veste esterna, dove pure ha casa lo spirito, la nostra anima, nella bellezza delle forme.

Commenta la notizia

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati.
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Iscriviti alle
newsletter