Olivo Matto

Una bottiglia di extra vergine o quattro rotoloni di carta igienica?

Luigi Caricato

Una bottiglia di extra vergine o quattro rotoloni di carta igienica?

Immaginate di avere in tasca solo una moneta da due euro. Che fate? Optate per una bottiglia di olio extra vergine di oliva Pietro Coricelli o per quattro, dicansi quattro, rotololoni – per giunta decorati – di carta igienica Foxy. Pensateci, riflettete. Considerando tra l’altro che i quattro rotoloni valgono in realtà dieci rotoloni. Dov’è l’affare? Ma, soprattutto: chi fa l’affare?

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.