Olivo Matto

Una domenica bestiale

Luigi Caricato

Una domenica bestiale

Si può andare in una trattoria a Milano e trovare ancora le oliere sui tavoli? A me sembra un passo indietro nella civiltà, tanto più che dal 2006 sarebbero anche vietate. E i controlli? Dove sono i controlli? Perché non si fa piazza pulita delle oliere? Inutile dirvi che l’olio che ho degustato era una brutta Picual. Nulla da rimproverare alla Spagna, ma al ristoratore sì. Ha senso scegliere per il condimento a crudo un olio dalla qualità senza particolare pregio? Ma soprattutto: perché ancora insistere con le oliere? Basta, torniamo alla civiltà.

Sì, proprio una domenica bestiale, ma almeno, per chiudere in bellezza, lasciatevi catturare dalla deliziosa canzone di Fabio Concato.

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.