Saperi

Il vero olio da olive e l'autenticità rurale

Come si riesce a vendere l'olio e il vino a un prezzo economicamente sostenibile senza poter essere competitivi con i prezzi del supermercato in rapida discesa? Per noi la strategia è conservazione, diversificazione, sensibilizzazione e molto duro lavoro.

Charlotte Horton

Il vero olio da olive e l'autenticità rurale

Il Castello di Potentino si trova in una valle segreta sotto il Monte Amiata. È circondato da un ricco paesaggio verde che chiamiamo affettuosamente il mare verde. Questo è un paesaggio vitale che non è mai stato influenzato dalle moderne pratiche agricole.

Non esiste monocoltura, nessun uso a lungo termine e diffuso di pesticidi, erbicidi o fertilizzanti chimici. Invece è costituito da piccoli appezzamenti di terreno con una forte presenza di poliziotti - un ricco mix di ulivi, viti, frutta e noci. Api, uccelli e fiori selvatici abbondano. Ci sono anche granchi d'acqua dolce nel fiume. Ti fa sentire a casa - una delle etimologie per Amiata è il termine indo-europeo Heimat che significa madrepatria.

Alcuni degli ulivi che abbiamo hanno oltre mille anni e sono della cultivar Olivastra Seggianese che è indigena di questa zona specifica. Questa varietà è ben nota per la sua capacità di adattarsi e sopravvivere con un po' di aiuto da qualche intervento umano positivo.

Potentino è il luogo ideale per la fotosintesi e la concentrazione degli zuccheri naturali necessari per ottenere un vino fine ed elegante e un olio d'oliva delicato ma persistente e complesso. Non stupisce quindi che la magica valle abbia attratto gli Etruschi migliaia di anni fa.

La produzione del Castello di Potentino cerca di essere rappresentativa del delicato rapporto tra natura e uomo, terra e clima; una simbiosi basata sull'osservazione e il rispetto, la sensibilità e la disciplina. Il nostro olio extra vergine di oliva è ottenuto da una miscela di olive Olivastra Seggianese, Frantoio, Pendolino e Leccino. Come si riesce a vendere l'olio e il vino a un prezzo economicamente sostenibile senza poter essere competitivi con i prezzi del supermercato in rapida discesa? Per noi la strategia è conservazione, diversificazione, sensibilizzazione e molto duro lavoro.

Iscriviti alle
newsletter