Saperi

La bellezza delle reti sotto gli olivi

Mentre i giornali danno sfogo alla fantasia nel gettare un'ombra sinistra sullo stato dell'olivicoltura, tra Xylella fastidiosa e mosca olearia, nel Salento gli alberi vivono uno stato di grazia, tra il verde della vegetazione sottostante e le reti pronte ad accogliere le olive al minimo cenno di cedimento, senza perderne nessuna

Francesco Caricato

La bellezza delle reti sotto gli olivi

Non occorrono commenti, la bellezza mette a tacere ogni parola. E per quanti volessero conoscere il Salento, non manchino di visitare i luoghi che hanno fatto la storia di questa terra. Ecco QUI alcuni itinerari proposti dalla Casa dell'Olivo.

Iscriviti alle
newsletter