Mondo

C’è un posto dove i packaging di lusso si scoprono e si raccontano. A Milano

In maggio ci attende Packaging Première, l’evento che mette in dialogo le tante figure che ruotano attorno al mondo del design e i produttori del luxury e beauty packaging, in sinergia con Pcd Milan. Sarà possibile vedere con occhi nuovi un mondo in continuo cambiamento. Sostenibilità e innovazione sono i temi portanti, e prenderanno forma all’interno della Art Gallery attraverso opere realizzate con uno sguardo creativo e originale. Con il progetto Avant-Garde, invece, gli espositori presenteranno le novità del settore, quelle che hanno saputo andare oltre segnando un importante punto di svolta

Olio Officina

C’è un posto dove i packaging di lusso si scoprono e si raccontano. A Milano

Mancano circa trenta giorni alla prossima edizione di Packaging Première e Pcd Milan e tante sono le novità che renderanno questo appuntamento imperdibile per la packaging community.

Pier Paolo Ponchia, Founder e Director di Packaging Première, commenta: “Siamo molto ottimisti per l’edizione 2022: dopo due anni di stop si percepisce la voglia e la necessità di tornare a toccare con mano le ultime innovazioni, di trovare nuove opportunità di business e di vivere una reale esperienza di scambio e connessione. Per questo ci aspettiamo una buona affluenza, spinta non solo dalla qualità e varietà dei nostri espositori ma anche dalle iniziative pensate per rispondere a questa necessità di innovazione e cambiamento”.

Oltre all’eccellente selezione di produttori di luxury e beauty packaging, i visitatori potranno infatti vivere un’esperienza unica grazie alle iniziative e conferenze che offriranno una visione completa e approfondita del settore, come il progetto Avant-Garde, che coinvolge direttamente gli espositori invitandoli a presentare le più sorprendenti novità nel settore del packaging di lusso: prodotti con caratteristiche innovative, che rompono gli schemi e vanno oltre le tendenze del settore o che apportano importanti avanzamenti in termini di sostenibilità ambientale e risparmio energetico.

I progetti, selezionati da una giuria qualificata – composta da 10 personalità di spicco tra cui docenti universitari, designer ed esperti di innovazione e sostenibilità nel settore packaging – saranno esposti in un’area dedicata e presentati il 24 maggio 2022 in sala conferenze.

Tra i progetti selezionati: Eska, Fedrigoni, Manifattura del Seveso, Panama Trimmings, Pozzoli, Arjowiggins, Valtenna, Baralan, Rissmann, Icma, Corvasce, Estal, Flyvision, Hlp Klearfold, Cadica / Giorgi, Stilema, James Cropper, Arti Grafiche Nidasio. Special guest del progetto Caffè Borbone e Venchi.

Da sempre incline all’arte in tutte le sue forme, Packaging Première ospita una Art Gallery a tema riciclo dei materiali, composta da opere selezionate di artisti specializzati nel dare nuova vita ai materiali, lanciando un messaggio di innovazione e sostenibilità attraverso un approccio creativo e originale: Annarita Serra, Alessandro Consoli, Silvia Faini, Roberto Vallini e Adriano Padovani sono i protagonisti di questa edizione.

Le loro opere – in plastica, vetro, legno, rifiuti di apparecchiature elettroniche e scarti di produzione – saranno esposte in un’area dedicata, per arricchire l’esperienza di visitatori ed espositori, che potranno ammirarle nei tre giorni di durata dell’evento.

Inoltre, nella lounge di Packaging Première esporrà le sue opere Carlo Stanga, creatore dell’illustrazione dell’edizione 2022 di Packaging Première.

La lounge di Pcd Milan sarà invece animata dalle opere di Francesco Bongiorni, illustratore di talento e vincitore di molti riconoscimenti internazionali.

La sostenibilità e l’innovazione saranno il filo conduttore anche del palinsesto di conferenze che si terranno durante la manifestazione.

Da non perdere, l’approfondimento sui vincitori del concorso Pentawards, che riconosce l’eccellenza nella comunità globale del packaging design.

CLICCANDO QUI è possibile compilare il modulo di registrazione per partecipare all’evento.

Packaging Première

Packaging Première è l’unico evento in Italia che si pone come punto d’incontro di designer, produttori di packaging di lusso e brand internazionali, che desiderano affidare la custodia dei propri prodotti a “forme” che portano nel mondo il segno tangibile e riconoscibile dell’alto di gamma.

Il mondo del lusso è visionario e deve essere in anticipo sui tempi, sulle stagioni e sui gusti.

Packaging Première presenta le anteprime di prodotto, offre spazio per la sperimentazione e l’innovazione e aiuta i manager a capire le tendenze, accelerando i tempi decisionali per consentire alle aziende di raggiungere prima il mercato.

Il packaging di lusso è un mondo a sé.

Dominato dalle forti personalità dei brand, si esprime in forme suggestive e originali, basandosi su una filiera produttiva progettata per perseguire l’eccellenza della lavorazione delle materie prime fino al prodotto finito. Packaging Première valorizza l’intero settore.

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.