Cook

Crostata di albicocche

Intramontabile. Come è possibile rinunciarvi? Non si può. E’ un classico per la colazione. E non solo. Piace ad adulti e bambini. L’Olio? Un extra vergine dal fruttato delicato

Carlotta Baltini Roversi

Crostata di albicocche

CROSTATA DI ALBICOCCHE

Ingredienti
250 g di farina di grano tenero tipo ”00”
250 g di farina di grano duro
75 g di olio extra vergine di oliva dal fruttato delicato
170 g di zucchero
3 uova
buccia grattugiata di 1 arancia
1 bustina di lievito vanigliato in polvere
il succo di un’arancia
un pizzico di sale
marmellata di albicocche

Preparazione
In un contenitore si amalgamano insieme l’olio extra vergine di oliva dal fruttato delicato e lo zucchero, quindi si aggiungono le uova, la buccia grattugiata dell’arancia, il succo dell’arancia, un pizzico di sale ed infine le farine ed il lievito vanigliato setacciati insieme.
Una volta ottenuto un impasto sodo e omogeneo, si ricopre con la pellicola e si ripone in frigorifero a riposare per circa 3 ore.
Si stende la pasta frolla a 5 mm. di spessore e si fodera una tortiera del diametro di 24 cm. precedentemente oleata e infarinata.
Con una spatola si stende in maniera uniforme la marmellata di albicocche sul fondo del guscio di
pasta frolla, quindi si ricopre la torta con la classica griglia di pasta frolla.
Si cuoce infine in forno preriscaldato a 180° C per circa 45 minuti fino a che la pasta frolla avrà assunto un colore dorato.

Iscriviti alle
newsletter