Cook

Il Patè di sedano a firma Dono Dorato

Altre storie. Una scelta curiosa e vincente, quella dell’azienda pugliese, che ha scelto il sedano come protagonista del suo patè in olio extra vergine di olive, che ne amplifica il sapore. Morbido e profumato, è perfetto sulle bruschette per un aperitivo in compagnia 

Silvia Ruggieri

Il Patè di sedano a firma Dono Dorato

“Tutto parte dalla terra”, come precisa dall’azienda Marina Parente.

“È la terra che ci regala piccole opere di gusto, accudite con mestiere e memoria, secondo le antiche tradizioni”.

Una descrizione poetica che ci lascia ben intuire lo spirito con cui Dono Dorato produce i suoi oli extra vergini di oliva e, come in questo caso, anche i paté in olio extra vergine di oliva.

Nella rubrica “Altre storie” presentiamo in particolare quello di sedano, ma l’azienda produce anche quello di olive, ovviamente.

Ci ha però incuriosito la scelta del sedano, anche perché un po’ insolita e certamente inusuale.

È da provare.

Noi lo abbiamo fatto e ne abbiamo apprezzato bontà e freschezza.

È morbido, profumato, sembra infatti di scorgervi il sedano appena staccato dalla pianta.

D’altra parte l’olio ne conserva bene la materia prima, amplificandone il sapore. Olio che, va precisato, è quello ottenuto dagli olivi secolari di proprietà dell’azienda, una realtà fondata nel 2015 e che si estende su una superficie 12 di ettari.

Da segnalare che Dono Dorato con il Paté di sedano ha ricevuto il Premio Platino al contest Le forme dell’olio 2021, nella sezione Olive e Paté.

Terra d’Oro Azienda agricola – Dono Dorato

Dove: Trinitapoli, Barletta-Trani, Puglia

Casa virtuale: donodorato.com

Vasetto in vetro: 220 g

Prezzo al pubblico: euro 18 

Uso consigliato: su tartine o bruschette, con aperitivi

Questa recensione è possibile leggerla anche sul numero 24 del mensile Oliocentrico, rivista edita da Olio Officina

Commenta la notizia

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati.
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Iscriviti alle
newsletter