Cook

Il vino della settimana: il Verdicchio di Matelica 2016 di Borgo Paglianetto

Un grandissimo vino marchigiano. Una qualità decisamente sopra la media, con un’acidità che dà freschezza e lunghezza al gusto. Al naso è un continuo evolvere, con la presenza di numerosissimi profumi. L'azienda, tra l'altro, ha deciso di passare dall’agricoltura convenzionale all’agricoltura biologica

Enrico Rana

Il vino della settimana: il Verdicchio di Matelica 2016 di Borgo Paglianetto

Borgo Paglianetto è una azienda storica del territorio di Matelica, nelle Marche, e con i suoi 25 ettari si sviluppa nelle colline matelicesi nella Alta Valle dell’Esino con i vigneti disposi con orientamento Nord-Sud, in modo da poter ottenere la massima resa qualitativa anche dal punto di vista microclimatico.

Negli ultimi anni l’azienda ha preso la decisione di passare dall’agricoltura convenzionale all’agricoltura biologica in modo da poter avere il massimo rispetto della vite e della natura che la circonda, sempre cercando di ottenere il massimo dal punto di vista qualitativo.

Il Verdicchio di Matelica che ho degustato è un grandissimo vino, una qualità decisamente sopra la media, un’acidità che dà freschezza e lunghezza al gusto. Il naso è un continuo evolvere con la presenza di numerosissimi profumi.

VERDICCHIO DI MATELICA 2016 – Borgo Paglianetto – Matelica (MC) Marche

Ottimo vino che fa sempre la sua ottima figura anche nel prezzo, 13,20 euro in enoteca.

Abbinamenti: piatti di pesce strutturati, pesce al forno, carne di coniglio con verdure cotte, rombo chiodato

PROVA D'ACQUISTO

Iscriviti alle
newsletter